Crea sito
Benvenuti a tutti voi,

questo è uno spazio libero dedicato a noi lavoratori ,vi prego di usarlo per confronti leali e costruttivi….

il vostro GRILLO PARLANTE

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google Bookmarks
  • Blogplay


Recently:


Comments


This entry was posted on sabato, maggio 1st, 2010 at 15:04 and is filed under lavoro. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

3.589 Comments so far


  1. CATWOMAN on aprile 30, 2010 11:01

    CIAO GRILLO PARLANTE noto con piacere che anche tu di computer te ne intendi.
    Spero funzioni.

    ciao ciao

  2. CATWOMAN on aprile 30, 2010 11:02

    CIAO grillo parlante veramente fico questo sito.
    Vediamo se funziona.

    buona giornata

  3. CATWOMAN on aprile 30, 2010 11:03

    CIAO CATWOMAN

  4. catwoman on aprile 30, 2010 14:27

    ciao grillo parlante non so se funziona ma ci provo.
    ciaoooooooooooooooo

  5. GRILLO PARLANTE on maggio 2, 2010 09:37

    ciao catwoman e benvenuta questo sito è ancora in fase sperimentale…oggi ho fatto delle modofiche e spero vada meglio…se noti qualche problema segnalalo pure cercherò di porvi rimedio..grazie delle tue visite qui…

  6. Giobbe on maggio 2, 2010 10:46

    Ciao grillo parlante è un piacere ritrovarti su questo sito, speriamo si possa costruire un dialogo più proficuo e costruttivo.
    Ciao, Giobbe

  7. GRILLO PARLANTE on maggio 3, 2010 08:47

    grazie giobbe il mio scopo è proprio questo ….speriamo in bene…come hai visto ho anche inserito un altro blog sulle brutture delle città..è una cosa che mi piacerebbe sviluppare con tutti voi….se hai altri argomenti da suggerirmi per eventuali discussioni i suggerimenti sono bene accetti…

  8. catwoman on maggio 4, 2010 21:07

    ciao grillo parlante, tu sai niente per quanto riguarda la cassa quando avverra’ il primo pagamento? c’e’ una data? oppure pensi che basti andare all’inps e informarsi?

  9. GRILLO PARLANTE on maggio 5, 2010 08:34

    ciao catwoman purtroppo non lo so all’inizio avevano parlato che devono passare tre mesi prima che l’inps paghi la prima volta e essendo la cassa iniziata il 22/3/2010 ho paura che fino al 22/6 non avvenga il primo pagamento e mi sembra fra l’altro non siano tutti i tre mesi arretrati ma un mese alla volta? tu hai già ricevuto la busta paga con la cassa conteggiata?se si puo sapere quanto ci hai rimesso?

  10. catwoman on maggio 6, 2010 13:22

    ciao grillo parlante. Nella busta che ci hanno consegnato non c’era la cassa integrazione, come scusa hanno detto che non hanno fatto in tempo a calcolarla. Anche io sono curiosa di sapere quanto ci ho rimesso e quindi fino alla prossima busta non lo sapro’. ASPETTIAMO non possiamo fare altro….

  11. GRILLO PARLANTE on maggio 6, 2010 16:58

    purtoppo si cara catwoman…possiamo solo aspettare e sperare che tutto vada bene….e che l’ inps paghi laa cassa…come si fà ad affermare che non hanno fatto in tempo a calcolarla? ma il loro lavoro non è quello di fare le buste paga?allucinante….grazie per venire anche in questo sito..purtroppo per adesso siamo in pochi…speriamo un pò di più al piu presto…

  12. mauro assanti on maggio 6, 2010 20:11

    Caro grillo parlante certo è che la defendini ti ha contaggiato.
    Anche tu fai parte dell’ufficio complicazioni.
    qualcosa di più ….. come dire … intuitivo?

  13. mauro assanti on maggio 6, 2010 20:17

    c’é un baco nel sistema.
    se sbagli il security code ti sbatte fuori e cancella il commento.
    provvedere……..

  14. mauro assanti on maggio 6, 2010 20:19

    si dice “nero su bianco”
    leggere in bianco su un tetro sfondo nero è….
    triste e difficoltoso.

  15. catwoman on maggio 6, 2010 21:43

    Ciao grillo parlante sai anche loro saranno in cassa integrazione………comunque sia non ho mai visto un’azienda così male organizzata. Nella mia vita lavorativa ho visto pochi datori di lavoro ma come questo….Anche se un po’ lo posso giustificare non tutti i casini li ha combinati lui….e non si rende conto che ancora adesso c’e’ gente che lui crede fidata che lo prende per il culo. Dovrebbe, anzi avrebbe dovuto ascoltare un po’ di piu’ i dipendenti che l’ho avvisavano di certe cose…ma cosa vuoi noi siamo solo dipendenti di 4 o 5 livello, meglio i quadri e i secondi livelli……..

  16. GRILLO PARLANTE on maggio 10, 2010 17:13

    ciao catwoman….sai la sete di potere a volte non permette di ragionare molto lucidamente ed il circondarti di persone ambigue fa il resto….io nella mia vita lavorativa ho trovato solo un titolare degno di essere tale…infatti ho perso il conto dei lavori cambiati…qui a torino lunedi’ i fattorini si fermeranno se non ci saranno i soldi…spero in una adesione alta anche negli altri reparti…anche se non trovo giusto che bisogna aspettare sempre che altri prendano l’ iniziativa…per mauro assanti benvenuto e grazie per i suggerimenti cercherò di porvi rimedio…se riesco…

  17. GRILLO PARLANTE on maggio 12, 2010 15:34

    ” Voi potete comprare il lavoro di un uomo,
    la sua presenza fisica in un determinato luogo,
    potete comprare anche un determinato numero di abili
    movimenti muscolari per un’ora o per un giorno. “
    .
    ” Ma non potete comprare l’entusiasmo, la lealtà,
    la devozione del cuore. “
    .

    ” Queste cose ve le dovete meritare! “

  18. GRILLO PARLANTE on maggio 17, 2010 08:46

    eccoci di nuovo senza soldi….la mia idea è quella di fermarci fino all’arrivo dello stipendio….basta subire passivamente tutto….io sono stufo …

  19. catwoman on maggio 17, 2010 13:52

    A chi lo dici…..stanca e’ dir poco…..

  20. maga on maggio 17, 2010 17:53

    sono una dipendente solo per caso mi sono accorta del blog forse e’ l’unico sistema per avere informazioni dato che qui nessuno sa’ nulla.quando pensi arrivera’ lo stipendio?
    maga

  21. maga on maggio 17, 2010 17:56

    e scusami ho dimenticato di salutarti

  22. GRILLO PARLANTE on maggio 17, 2010 18:58

    ciao maga benvenuta…voci di corridoio dicono che oggi siano partiti i bonifici…notizia verificata dai sindacati…speriamo non sia un’altra bufala….se fosse vero entro un paio di giorni i primi dovrebbero ricevere i soldi….per qunto riguarda il blog cerchiamo di scambiarci informazioni utili a tutti sempre nel rispetto delle regole e della buona educazione…..cerchiamo di fare un confronto con le idee generali costruendo speriamo un confronto leale ed onesto…aspetto di conoscere le tue opinioni e le tue idee in merito all’azienda…sempre che tu ne abbia voglia naturalmente…ciao grillo parlante

  23. GRILLO PARLANTE on maggio 17, 2010 22:49

    ciao anche a te catwoman….ogni mese è sempre più faticoso riuscire a sopportare questa situazione..credo che cerchino di prenderci per sfinimento..ma noi resisteremo….. spero….

  24. frankestain on maggio 18, 2010 11:56

    buongiorno Grillo,
    sono riapparso dopo molto, ma vi ho sempre seguito. Indignato dalla chiusura dell’altro blog, e successivamente, sorpreso dall’apertura di bene altri due. effettivamente si sta dando fastidio.
    L’unico strumento per lottare attivamente che ci è rimasto è internet. lottare in senso lato perche’, si che diamo fastidio, ma nel contempo c’e’ anche uno scambio di notizie fra noi dipendenti che altrimenti in azienda non è possibile.
    Ben vengano “personaggi” dal grande fratello (a proposito dove e’ finito?) a giobbe a vertenze ticket ecc. cosi’ almeno abbiamo rappresentate tutte le opinioni.
    A proposito di rappresentanze,il sindacato ci ha abbandonato direi, perche’ comunque la sua risposta è “siete in cassa e ve la beccate”.
    Ma siamo sicuri di essere in cassa, queste buste paga di aprile che non arrivano fanno abbastanza pena.
    comunque da quello che leggo e sento, lo sconforto generale è tanto. certo i soliti galoppini ci sono sempre ma tanto che ambiente lavorativo sarebbe? fanno bene anche quelli.
    La preoccupazione generale comunque e’: quale sara’ il nostro futuro?. non c’e’ bisogno che ve lo dica io, certo, ma sicuramente è sempre meglio ricordarselo ogni tanto.
    Ed e’ per questo che dobbiamo tutti lottare. Per il NOSTRO fututo che successivamente sara’ anche quello dei NOSTRI figli.
    scusate il mio sfogo…
    concludo salutandovi con una frase di Hemingway.

    Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno, ma ciò che farai in tutti i giorni che verranno dipende da quello che farai oggi.

  25. maga on maggio 18, 2010 15:16

    intanto ciao e grazie per l’informazione.
    probabilmente questo e’ l’unico sistema per avere qualche informazione.
    quando chiami per chiedere informazioni ti rispondono pure con tono acido.ma siamo o no tutti nella stessa medesima situazione?che dire , qui c’e’ il delirio, sulle buste paghe non ci si capisce nulla per quanto ruguarda i soldi non si sa’ mai quasi nulla di certo!!!qui stiamo sprovondando.ma me la levi una curiosita’?ma il sindacato controlla le scadenze di pagamento?c’e’ qualcuno che ci potregge?
    maga un saluto

  26. GRILLO PARLANTE on maggio 19, 2010 18:50

    ciao frank..sono felice di ritrovarti..ciao anche a te maga bentornata…sai frank per quanto riguarda il nostro futuro io penso che questa azienda non chiuderà perchè credo che voglia arrivare al 2011 per il mercato libero e tutti gli agganci del nostro padrone faranno in modo che questo accadrà certamente…ed a proposito di figli tu pensi che se fosse davvero cosi’ negativa la situazione tutte e due le figlie dei nostri padroni lavorerebbero in azienda??? purtroppo però noi lavoratori siamo gli unici su cui ricadono gli effetti negativi della cassa…ai piani alti sono convinto che questo non succeda…ti risulta forse che i telefonini e le macchine aziendali siano stati ridensionati????? per la confusione delle buste paga cara maga è normale che questa ci sia è più difficile controllarlo il caos….per gli stipendi mi risulta che qualche fattorino abbia ricevuto certamente i soldi..per il momento posso solo dire che lunedi’ mattina i sindacati hanno visto i fax delle banche con la dichiarazione dell’avvenuta dei bonifici..non so però a chi e quanti….nei sindacati per risponderti maga io non credo molto se non sbaglio a caserta non sono stati lasciati da soli a lottare??????infine penso che ci sia ancora qualche collega che non crede di essere nella stessa barca degli altri diversamente non si spiegherebbero certi loro comportamenri del tipo grande arrabbiatura quando vengono toccati personalmente e nel loro portafoglio e grandi silenzi in altre occasioni…grazie per i vostri commenti a presto GRILLO PARLANTE

  27. Dug Giustizia on maggio 19, 2010 22:29

    Ma cosa vi sta spuntando?

  28. catwoman on maggio 20, 2010 13:00

    scusati ma siete sicuri che qualcuno abbia fatto i bonifici?

    Documento: Defendini – Mancato pagamento spettanze arretrate
    Pubblicazione: Giovedì 20 maggio 2010, 11:09

    ——————————————————————————–

    Spett.le CNA
    Dott. Valter Recchia
    Via G. Guattani, 13
    00161 Roma

    Spett.le Defendini S.r.l.
    Via E. Bava, 16
    10124 Torino

    Roma, 20 maggio 2010

    Oggetto: Agenzia Defendini s.r.l. – Mancato rispetto accordo pagamento spettanze arretrate.

    Facciamo riferimento agli accordi sottoscritti in data 15.3.2010 fra le scriventi OO.SS. codesta CNA e l’ Agenzia Defendini s.r.l. in merito alle modalità di pagamento delle spettanze arretrate ai lavoratori dell’intero gruppo.

    A tal proposito, nonostante i continui solleciti avanzati da queste OO.SS., siamo a contestare, ancora una volta, il mancato rispetto dei contenuti dell’accordo con il mancato pagamento di quanto pattuito e dovuto ai lavoratori.

    Vi richiediamo pertanto un urgente incontro in merito non escludendo, in mancanza, ogni azione utile al rispetto degli accordi sottoscritti.

    Distinti saluti.

    Le Segreterie Nazionali

    SLP CISL SLC CGIL UILposte UILTRASPORTI

    quello che mi chiedo quanto ancora dobbiamo sopportare prima che i sindacati facciano qualcosa per noi?????

  29. GRILLO PARLANTE on maggio 20, 2010 13:51

    ciao dug giustizia ….puoi spiegarti meglio per favore???????? per catwoman penso che serva anche per tutti i collaboratori che aspettano mesi di arretrati

  30. catwoman on maggio 22, 2010 21:06

    Ciao grillo parlante,
    a questo punto e’ inutile credere anche ai sindacati, intanto li coprono sempre. Bisogna fare qualcosa noi, tutti insieme, per fargli buttare fuori quello che ci spetta.
    Venerdi, in sede da me, e’ successa una cosa a me personalmente che veramente se fossi stato un uomo mi sarebbero caduti i c…….
    Ingoio anche questa ma non la passano liscia. So dove colpirli e li colpiro’.

  31. maga on maggio 24, 2010 14:44

    TUTTO TACIE QUI A ROMA NON SI VEDONO SOLDI, CHE DOBBIAMO FARE?

  32. maga on maggio 24, 2010 14:45

    VOLEVO DIRE TUTTO TACE…

  33. catwoman on maggio 24, 2010 15:28

    lavorare con molta molta calma oppure fermarsi cosi’ come hanno fatto a Torino e sono stati pagati.

  34. GRILLO PARLANTE on maggio 24, 2010 18:54

    ciao maga e ciao anche a te catwoman….purtroppo abbiamo ancora una volta imparato a nostre spese che i sindacati ci lasciano soli….io non posso dirvi cosa fare ma per quanto mi riguarda sto lavorando molto tranquillamente e senza dannarmi l’anima….mi dispiace molto per i vostri stipendi e non oso pensare cosa succederà a fine mese ed al 10 giugno…per non parlare poi della quattordicesima di luglio…sai maga non ci sarà mai nessuno in questa azienda che prenderà delle iniziative per unire i lavoratori perchè non essendo coperti dal sindacato chi si prende il mal di pancia di esporsi in prima persona per poi rischiare come è già successo qui a torino di essere lasciato da solo?????? ognuno di noi da solo o in piccoli gruppi di colleghi dei quali si fida deve prendere delle iniziative e portare avanti i propri interessi..magari attaccando da più punti un pò di danno lo facciamo…per catwoman non sò cosa ti hanno fatto ma per esperienza posso dirti che è uno sport aziendale rompere i c….ai lavoratori …sai loro sono convinti che un dipendente arrabbiato renda molto di più e reagisca in positivo sul lavoro…bohhh convinti loro….io sono anni che combatto contro questa ed altre assurde teorie dei nostri capi…infatti sono quasi in cima alla lista nera aziendale…ecco il perchè non posso permettermi di firmarmi….grazie ancora dei vostri commenti sul mio blog a presto….

  35. maga on maggio 28, 2010 16:57

    SONO 4 GIORNI GRILLO CHE NON PARLI COME MAI?
    UN SALUTO MAGA

  36. Anonimo on maggio 29, 2010 08:52

    ciao maga..scusa il mio silenzio ma impegni mi permettono di stare poco al pc…io non ho grosse novità se non l’aspettare fine mese e vedere cosa succede…pare ci siano un gruppo di lavoratori che facciano partire l’ ingiunzione di fallimento se non verranno pagati…il padrone lo sà e sembra che sia abbastanza attapirato…vediamo come si muoverà..certo che se venissero pagati dovremmo muoverci tutti…..ti segnalo se voui un altro blog molto attivo per noi lavoratori….http://senzatitolo.maxiblog.it/10592/dipendenti+defendini.html…..sia il mio che questo altro blog sono nati dopo la chiusura crediamo forzatamente richiesta di un altro blog iniziale che usavamo qualche mese fa’….se ti va prova ad usarlo con noi..ciao a presto

  37. catwoman on maggio 31, 2010 21:04

    ciao grillo parlante,
    hai visto la nuova email che e’ stata mandata da colui che dice di essere il presidente???? ma tu sai chi e’ questo silvano maggi, io personalmente non l’ho mai sentito nominare.
    Poi non capisco perche’ questo genere di email viene mandata a tutti a noi persone normali cosa importa???

  38. GRILLO PARLANTE on giugno 1, 2010 00:14

    ciao cat…sono abbastanza perplesso su questa novità….pare che il padrone non abbia più voce in capitolo oppure a dato carta bianca ai suoi fedelissimi….per maggi non so chi sia ma a quanto pare dove c’è lui c’è aria di fallimento….speriamo in bene..appena saprò di più te lo farò sapere …ciao e grazie dei tuoi commenti

  39. catwoman on giugno 1, 2010 14:13

    ciao grillo parlante,
    ma e’ vero che a torino vi siete fermati gia’ stamattina?? e come e’ andata avete ottenuto qualcosa?

  40. GRILLO PARLANTE on giugno 1, 2010 14:30

    si catwoman ..alcuni fattorini si sono fermati altri hanno lavorato…come vedi unione zero…al momento l’azienda tace…giovedi se andranno avanti vedremo cosa succede…in ballo poi c’è l’istanza di fallimento di un gruppo di fattorini..credo che giovedi’ ne sapremo di più…

  41. catwoman on giugno 1, 2010 15:11

    ma lo sai che ho scritto a torino per reclamare il mio stipendio e quello dei miei colleghi ( parlo di marzo) e si sono incazzati???? gli ho detto che se non ricevevo niente avrebbero avuto mie notizie dall’avvocato….E dal giorno 03/06 riceveranno notizie…..io mi sono veramente rotta di essere presa per il culo da loro: Come dice un detto occhio per occhio dente per dente……..tu non mi paghi e io non lavoro.—–

  42. GRILLO PARLANTE on giugno 1, 2010 23:17

    graaandissimo motto..sai qual’è il problema però??? gli avvocati sono mesi che qui a torino scrivono ed sl padrone non fa più ne caldo ne freddo…ed è anche per questo che lo zoccolo duro ha fatto istanza di fallimento per vedere se qualcosa si muove…per adesso tutto tace però….

  43. zakker on giugno 3, 2010 17:32

    ciao a tutti/e,
    ho un fratello che lavora a Torino da un annetto e mezzo e trovo assurdo che il lavoro venga svolto e non retribuito… molte volte ha dovuto smettere di lavorare per giorni per vedere qualche soldo. ora è da febbraio che non riceve lo stipendio, alla faccia di ogni accordo sindacale.
    Ora si parla di fallimento… e la cosa mi preoccupa.

  44. GRILLO PARLANTE on giugno 3, 2010 17:37

    ciao zakker benvenuto…purtroppo qui le cose non sono cosi’ positive..ad oggi la linea dura è quella che in parte ha pagato….ma non so fino a quando speriamo bene…

  45. GRILLO PARLANTE on giugno 3, 2010 18:01

    le ultime notizie parlano che una cordata dovrebbe rilevare il 51% dell’azienda….però dobbiamo aspettare fino al 25 giugno per avere notizie certe e sapere se e quando verremo pagati…io non c’e la faccio più a fare fronte alle spese da sostenere…credo che sia arrivata l’ora di far sentire le nostre ragioni abbastanza decisi….

  46. zakker on giugno 3, 2010 18:07

    non ha senso vivere in questo modo. e pur non essendo direttamente interessato la cosa mi disgusta e mi preoccupa.

  47. GRILLO PARLANTE on giugno 3, 2010 18:38

    ti capisco molto bene in quanto io lo vivo sulla mia pelle…credimi che è difficile…

  48. GRILLO PARLANTE on giugno 4, 2010 14:45

    oggi assemblea a torino…in sintesi le news….

    oggi partono i bonifici di marzo per chi non l’ha ancora preso…..

    lunedi’ 50% dello stipendio di aprile a torino…..

    per il resto zero assoluto…..

    il 10/06 i sindacati vedranno il compratore e torino e il 14/06 a roma…si vocifera di ristrutturazione aziendale con mobilità e conversione di lavoratori ecc….ecc….tutto questo naturalmente se il nostro padrone avrà voglia di mantenere la parola data…..scusate ma state parlando del mega comunicato del grandissimo padrone??????? se potete pubblicatelo anche per chi non usa e-mail aziendali…..fate sorridere e sperare anche loro….

  49. anonimo on giugno 4, 2010 15:36

    Scrivo perché sento circolare qualche commento , peraltro più che comprensibile , ma che genera confusione ed in questo momento di transizione è bene che siano chiari i presupposti ed i progetti .

    Vi avevo preannunciato che avrei trovato un socio industriale che mi affiancasse nel risanare e rilanciare l azienda.

    Voi pensate che avrei lasciato il mio nome di mio padre di mio nonno , forse avrei lasciato solo il marchietto omino !, ad un azienda non più della famiglia ? Affinché qualcuno ne facesse un disastro , compresi i miei famigliari? Riflettete e datevi delle risposte.

    Sono talmente convinto che la nostra azienda nonostante gli attacchi che le aziende più forti hanno voluto assestarci negli scorsi anni , riuscirà a superare la crisi ed affrontare il mercato del futuro più sana e forte per poter pagare i debiti accumulati con le perdite degli ultimi anni disastrosi , da rimanere con tutti i miei famigliari al proprio posto !!!!!!!! .

    Bene credo proprio che così sarà .

    Anche se il momento duro non è ancora superato.

    Purtroppo il calo del fatturato che si è verificato nell’ inizio di quest’ anno determina ancora serie difficoltà al conto economico e di conseguenza alla finanza . Il tentativo che faranno i manager appena delegati da me sarà orientato a mettere in sicurezza i beni dell azienda a dare sicurezza ai lavoratori ai fornitori ed ai Clienti , questo è il mandato che hanno . Forse dovremo tutti affrontare qualche ulteriore sacrificio , ma tutti sapete che ciò è fatto per arrivare all anno prossimo pronti a riprenderci il ruolo che abbiamo avuto in quasi 90 anni di storia .

    Dobbiamo cercare di superare questo momento difficile . Ora dovete accettare la sfida che vi proporranno negli incontri con le OO SS Nazionali nei prossimi giorni .

    Sono sicuro che troveremo un punto di equilibrio , perché sono sicuro che tutti volete aiutare manager ,azionisti ,

    ed amministratori a salvare l azienda.

    Gli azionisti che io rappresento e rappresenterò come Presidente del CDA che si verrà a modificare nelle prossime assemblee sono perfettamente consapevoli della serietà della situazione finanziaria e sono insieme alla famiglia che non si allontana , anzi insiste ad investire ed a tenere diritta la barra del timone .

    Dovete anche tutti comprendere che i tentativi fatti lo scorso anno assistiti da Intermedia , che pur non essendo più azionista continua ad assisterci come advisor tecnico e finanziario su molti fronti , con tanti imprenditori che avevano mostrato interesse , sono falliti e tutti si sono dileguati di fronte alla difficoltà dell ‘impresa , in anni molto difficili per tutte le imprese <italiane , e purtroppo questo svuotamento di interesse vi deve far comprendere in modo meridiano , che la speranza di questo nuovo gruppo che sta crescendo forte nella logistica e vuole dare un sostegno commerciale e tecnico alla azienda , oggi è seria non è speranza ma realtà concreta e da accogliere come positiva e foriera di sviluppo e di risanamento dei conti e dell equilibrio gestionale .

    Stiamo insieme coltivando nuovi progetti in settori parapostali ed informatici che daranno un nuovo modo di offrire servizi ad alto valore aggiunto alla clientela più tradizionale . Qualcosa già si vedrà nelle prossime settimane , altri sono più lenti a maturare e comporteranno un avvio più lento ma sicuro.

    Abbiamo quindi dato deleghe a manager di comprovata esperienza : Perracchione lo conoscete da 2 anni e nessuno può negare la sua dedizione alle sorti dell azienda, e Silvano Maggi che insieme ad altri suoi colleghi ha messo insieme il gruppo che ora ci assisterà nella gestione . Qualcuno sa che lui era in Sogester nel passato , , lui manager commerciale con tutti i suoi colleghi e tutti i dipendenti sono stati vittima dell’imprenditore che ha fallito in modo catastrofico il salvataggio della sua azienda e lui è stato uno dei protagonisti della sua rinascita ed oggi quindi affronta più esperto in gestioni aziendali difficili anche la nostra .

    Quindi a loro ho , abbiamo chiesto di dedicarsi per lasciare me più libero di dedicarmi allo sviluppo indispensabile per dare ampie tutele a tutti i dipendenti, ed anzi se avremo fortuna e successo fare nuove realtà nei territori dove ancora non siamo presenti .

    Nessuno deve temere disegni strani , tutti noi Defendini restiamo saldi in azienda , anzi molto più determinati a fare bene per il benessere di tutti i dipendenti fornitori collaboratori e soprattutto i Clienti , unico vero bene aziendale , ed è allo sviluppo dei Clienti che mi dedicherò con tutto me stesso come ho sempre fatto . Molti di Voi avranno visto che tutta la famiglia è completamente coinvolta ( Elena da casa per mail continua a interessarsi del suo settore come se Giovanni fosse un nuovo ed importante stimolo a darci il suo prezioso contributo) , mia moglie continua a presidiare il suo ruolo sui negozi e sulla filiale di Roma e ancora ci darà il suo appoggio pieno, Bianca si sta impegnando con ottimi risultati sul personale .

    Vi auguro un futuro più sereno di quello che da soli in questi mesi non siamo più riusciti a darvi , e prometto a tutti che ognuno di noi della famiglia spingerà come sempre abbiamo fatto .

    Franco Defendini

  50. GRILLO PARLANTE on giugno 4, 2010 15:43

    grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  51. catwoman on giugno 4, 2010 16:32

    ciao grillo cosa intendi per ristrutturazione aziendale con mobilita’ e conversione di lavoratori??

  52. GRILLO PARLANTE on giugno 4, 2010 17:06

    purtroppo questo non lo so cat…è stato detto oggi dai sindacati in assemblea….spero più impiegati vip a recapitare però…..

  53. Anonimo on giugno 5, 2010 00:12

    Ci sono due cose che non mai capito nel mondo del lavoro.
    1) Perchè quando ci sono dei problemi i fattorini (nel ns. caso, gli operai nel caso di una fabbrica, ecc.) se la prendono sempre con gli impiegati
    2) Perchè pur essendo nell’anno 2010 tante persone si ostinano a chiamare PADRONE il datore di lavoro.
    Grazie per lo spazio.
    Tosca.

  54. la freccia nera on giugno 5, 2010 14:00

    dal vocabolario della lingua italiana:
    PADRONE[pa'drone]
    <1 sm
    chi ha la proprietà di qualcosa
    <2 sm
    chi ha qualcuno alle proprie dipendenze
    <3 sm
    [in senso figurato] chi ha dominio di qualcosa o qualcuno; chi può agire a suo arbitrio

    DATORE[da'tore]
    sm
    <chi dà

    la definizione piu' appropriata al nosttro caso e' la seconda del primo vocabolo
    QUESTA E' LINGUA ITALIANA, NON NOSTALGIA MI DISPIACe.

  55. bho on giugno 6, 2010 11:31

    Se giovedi o Venerdì le notizie saranno negative resta solo una cosa da fare tutti insieme…OCCUPAZIONE!!!!

  56. la freccia nera on giugno 6, 2010 21:01

    per bho,
    sentiamo le notizie in arrivo, sperando che qualcuno ci informi gia’ da mercoledi’ sera! poi LOTTA DURA SENZA PAURA

  57. la freccia nera on giugno 6, 2010 21:02

    GRILLO CIAO,
    so che sei impegnato ma dove sei finito?

  58. bho on giugno 7, 2010 11:56

    Spero che ora una volta per tutti si mettano tutti d’accordo…perchè stamattina gente è uscita a lavorare…escludendo i dipendenti che sono stati obbligati…vorrei dire a queste persone che nel momento in cui si otterrà qualcosa la otterranno anche loro e questo non è giusto perchè io ad oggi 7 giugno sono a zero euro…loro no…però poi se pagano i soldi li prendono anche loro…se hanno tutta questa voglia di lavorare si vede che non hanno bisogno dello stipendio e possono farne a meno…se ci dobbiamo far sentire dobbiamo farlo tutti insieme senza paura…basta prese in giro…peracchione dice una cosa…il sindacato ne dice un’altra…SVEGLIAMOCI E BASTA CON LE PRESE IN GIRO…

  59. MAGA on giugno 7, 2010 14:29

    OGGI LA FILIALE DI ROMA SI E’ FERMATA

  60. catwoman on giugno 7, 2010 15:42

    ciao grillo parlante, ho sentito voci che il 9 giugno all’assemblea verra’ chiesta la cassa integrazione a zero ore anche per i dipendenti (ovviamente a turno.
    tu sai niente in merito???

  61. la freccia nera on giugno 7, 2010 16:42

    CIAO GRILLO,
    pubblico anche qui il mio sproloquio.

    Rileggendo il comunicato del sig. D., nel vano tentativo di trovarvi un nesso, sono arrivato a delle conclusioni.
    Si palesano sforzi da parte di manager, e chi piu’ ne ha piu’ ne metta, per risanare i conti dell’azienda. Manager nuovi e vecchi, che assieme al D. contribueranno a dare sicurezza ai beni dell’azienda, ai lavoratori, clienti e fornitori. Ma tutto questo dovra’ avvenire accettando la sfida che proporranno a NOI LAVORATORI tramite gli incontri sindacali.
    Ma quali saranno questi ulteriori sforzi?
    Da marzo cerchiamo di capire questa cassa integrazione, che ha colpito collettivamente la FORZA LAVORO DELL’AZIENDA, anche dove effettivamente di lavoro ce n’e’ ancora tanto da portare a termine.
    NOI LAVORATORI siamo stati lasciati alla merce’ del padrone dai sindacati, una volta ottenuta la cassa integrazione, nessuno sie e’ piu’ fatto sentire per mesi, e, se non per vie traverse, le poche battaglie che sono state portate a termine, sono state esclusivamente individuali o di pochi.
    Tante parole lusinghiere ci sono in questa lettera, ma nessun accenno alla denominata “nuova” situazione aziendale. Forse ci e’ stato presentato ufficialmente il sig. Maggi, paladino della gestione aziendale.
    Speriamo che insieme, tutti, riescano nuovamnete ad assicurare il benessere di NOI LAVORATORI, altrimenti in poche parole, signori, si va a casa.
    A proposito di sicurezza e benessere dei lavoratori, vengono nominati questi due sostantivi, ma non si spiega “come faranno i nostri eroi tutti uniti nel segno del destino” a riportare in azienda gli elementi fondamentali per un individuo che viene denominato lavoratore, di questi tempi direi, razza in estinzione.
    Adesso BASTA! Questa lettera e’ pura demagogia!
    In Italia esistono i piu’ grandi demagoghi del mondo: il primo per antomasia e’ Silvio, il secondo e’ il nostro padrone. Un’arte, quella della demagogia, che in questi ultimi tempi è molto in voga in azienda. Eccovi serviti alcuni esempi:
    - tredicesima e gennaio versati nel giro di poco tempo, mossa successiva: RICHIESTA DI CIGS A ORARIO RIDOTTO PER TUTTI
    - vi pago se tornate a lavorare, cosi’ ci si scorda che magari lo stipendio è quello di due mesi prima
    - comunicato cotto a puntino dopo una riunione un po’ agitata e con gli stipendi i ritardo di tre mesi
    - puff!!! per magia viene pagato marzo a chi non lo aveva preso, poi anche il 50% di aprile per tutti, a fronte di una riunone sindacale importante.
    Prima cercano di dividere i LAVORATORI, poi li cuociono a puntino per servigli l’ultima mazzata, sperando che non sia quella finale.
    Quale sara’ la sfida che proporranno?
    Allora aspettiamo mercoledi’, vediamo cosa succedera’, augurandomi che vada tutto per il meglio, ma sono molti i dubbi, se dovremo fare ulteriori sforzi, e mi sembra che quelli che abbiamo fatto fino ad oggi siano stati vani, potremo solo accettarli se ci venisse almeno reso noto un piano di ristrutturazione aziendale del quale si e’ sempre parlato, ma che penso solo una piccola classe elitaria abbia visto.
    Non voglio trascendere in demagogia anche io, anzi questo mio sproloquio forse vi ha anche un po’ annoiato, e’ solamente lo sfogo di un dipendente a cui piace lavorare e il suo lavoro, e che come molti altri in azienda, ha paura di perderlo.
    FRATERNI SALUTI.

  62. GRILLO PARLANTE on giugno 7, 2010 22:35

    ciao a tutti la smettiamo di litigare tra di noi e cerchiamo di venirne fuori facendoci il meno male possibile???? è noto a tutti che il nostro padrone( siamo riusciti a fare polemica anche sul nome ..mah…..) usa tutti i mezzi a sua disposizione per dividere i lavoratori e metterli uno contro l’altro….ed a quanto pare ci riesce benissimo….alla fine della fiera signori siamo tutti qui ad aspettare i nostri soldi arretrati chi più chi meno ma alla fine tutti aspettiamo e lui continua a fare quello che vuole…condivido tutto quello scritto dalla freccia nera nel suo sfogo dietro ad ogni azione dell ‘azienda c’è tutto un piano studiato a tavolino con il beneplacido dei sindacati del resto il comunicato recita di essere pronti ad accettare le nuove sfide che ci verranno proposte dalle oo ss …naturalmente non saranno tutta farina del loro sacco……la prossima sapete qual’è…..cassa integrazione a zero ore a rotazione anche per gli impiegati …cosi’ l’azienda non licenzierà ed il sindacato sarà riuscito a salvaguardare i posti di lavoro….grandissimi manovratori……sembrate mangiafuoco…..altra chicca del comunicato esempio di grande unione famigliare..lui qui, la moglie a roma e la figlia a casa a lavorare per e-mail , invece di godersi il figlio appena nato, faccia attenzione elena che gli anni volano e loro crescono troppo in fretta e poi non c’è li ricordiamo più cosi’ piccoli..lo prenda come un consiglio da parte di un amico/a (anche se lei non se lo merita….) un benvenuto a tutti i nuovo scrittori aiutateci però a fare in modo che questo blog rimanga utile a fornire delle indicazioni tra dipendenti e non una caciara……ed infine vi confermo anche io che c’è gente che lavora dopo aver bollato e se avete sentito in assemblea i sindacati hanno confermato di saperlo….ma naturalmente niente si può fare………e niente si farà……in questa azienda nulla si può fare….qualcuno sa darmi una spiegazione concreta a questo immobilismo da parte di chi dovrebbe muoversi per noi?????? cgil cisl uil allora ????????

  63. GRILLO PARLANTE on giugno 7, 2010 23:54

    ciao catwoman….mi dispiace ma non sono riuscito per il momento a saperne molto di più…ho sentito anche io questa voce e come ho già scritto mi sembra tutto una manovra ben calcolata…mi raccomando mantieni fede a ciò che hai detto non arrabbiarti più…il grande fratello è sempre in agguato…..cri cri cat….

  64. GRILLO PARLANTE on giugno 8, 2010 00:10

    ciao maga…che si dice a roma ?????? avete ricevuto i soldi ??????

  65. maga on giugno 8, 2010 01:14

    ancora il mio conto e’ in rosso!!!!dicono che hanno bonificato…fino a che nn vedo non credo

  66. boh on giugno 8, 2010 13:44

    stamattina dalle 6 all’una per avere il 50% di febbraio…invece di febbraio e marzo…abbiamo chiamato il sindacato e la loro risposta è stata di avere pazienza fino a giovedì per sapere il piano di risanamento dell’azienda…e lunedì si saprà effettivamente di che morte dovremo morire…io non capisco solo una cosa come fanno a prendere ancora in giro noi lavoratori…questa gente non merita niente tantomeno un aiuto…E UNA COSA IMPORTANTISSIMA è CHE DOBBIAMO RIMANERE TUTTI UNITI NO CHE UNO LAVORA L’ALTRO NO…perchè si approfittano di questa situazione in cui ci sguazzano tutti…io compreso…perchè ovviamente quando vede il disinteresse da parte dei colleghi uno poi si aggiusta per i fatti suoi…attendiamo con veramente poca fiducia lunedi e poi se le notizie non saranno positive si provvederà a farci sentire…sarebbe bello se un giorno si organizzasse una manifestazione con tutti i lavoratori d’Italia…più siamo più ci sentono…

  67. stefania genova on giugno 8, 2010 14:08

    Io stamattina ho ricevuto il 50% di aprile e non il mese di marzo. Spero per loro che arrivi in giornata e che non sia come penso io. La mia collega invece stamattina ha ricevuto tutti e due i bonifici.
    Vedremo domani.

  68. Anonimo on giugno 8, 2010 14:50

    noi siamo cocopro…e non è giusto che fa ciò che vuole, mille buoni propositi, mille promesse mai mantenute, è come un amico che ti prende in giro per anni e ormai non gli si crede più, non credo più a nessuno per il semplice fatto che ognuno dice la sua e non si arriva mai ad un punto concreto solo PAROLE!!!!! Vorrei tanto vedere loro nella nostra situazione se stanno calmi o se iniziano a perdere la pazienza visto che fanno pure gli irritati…

  69. CATWOMAN on giugno 8, 2010 15:30

    Caro anonimo, io per prima ieri ho detto quando hanno inntenzione di pagare i collaboratori malgrado io sia una dipendente. Adesso mi giunge voce che forse domani l’incontro non ci sara’ (questi sono i sindacati). Ma sono sicura che se anche ci fosse i problemi rimarrebbero sempre gli stessi. Io e’ da tempo che sono in defendini e da due anni vivo la presa per il culo. Adesso circola voce che anche per noi dipendenti scattera’ la cigs a zero ore. Sinceramente non vedo le grandi soluzioni che dicono di avere.

  70. Anonimo on giugno 8, 2010 15:39

    Siamo adulti per capire chi si comporta in questo modo io come sinceramente non vedo soluzioni, sono stati tutti poco chiari su quello che succederà perchè ad oggi di sicuro non c’è proprio nulla, il nostro problema è l’essere uniti ma lo vogliamo capire che se questo chiude siamo tutti dal culo???alcuni forse non se ne rendono conto e continuano con i paraocchi sapendo che tanto c’è chi fa casino per prendere i soldi e di conseguenza li prenderanno anche loro, io ad oggi questo mese sono a zero euro mentre loro un quarto dello stipendio se lo sono già guadagnato, danno per scontato che c’è chi si lamenta per loro e non trovo giusto questo comportamento da delle persone adulte. Resta il fatto che a questo punto non c’è nessuna distinzione tra assunti non assunti partita iva ecc… siamo tutti nella stessa posizione ed è per questo che tutti insieme dobbiamo lottare per tenerci il nostro posto di lavoro, e se lottare vuol dire fare scioperi, manifestazioni ed occupazione devono sapere che si farà questa volta basta con le chiacchiere tiriamo fuori le palle e facciamo vedere chi siamo.

  71. GRILLO PARLANTE on giugno 8, 2010 18:33

    caro anonimo purtroppo sappi che non siamo tutelati da nessuno…..lottiamo pure ma sulla nostra pelle….io ci sono spero vivamente però di non rimanere da solo questa volta come è già successo in passato

  72. Anonimo on giugno 9, 2010 12:36

    AVVISO IMPORTANTE!!!
    COME BEN SAPETE DOMANI CI SARò L’INCONTRO ALL’UNIONE INDUSTRIALE A TORINO, PER INIZIARE A FARCI SENTIRE DOVREMMO ANDARE TUTTI LI DAVANTI PER SAPERE IN ANTEPRIMA QUALE SARà IL FUTURO PER L’AZIENDA E PER NOI. SICCOME I DIPENDENTI SONO OBBLIGATI A LAVORARE INIZIALMENTE STAZIONERANNO I COLLEGHI CON CONTRATTO PROGETTO E PARTITA IVA, I DIPENDENTI APPENA FINITO IL TURNO POTREBBERO VENIRE LI DAVANTI PER ASPETTARE L’USCITA DEI SINDACATI IN MODO DA AVERE SUBITO LE NOTIZIE CHE CI INTERESSANO.LA SEDE DELL’UNIONE INDUSTRIALE è IN VIA FANTI 17 UNA TRAVERSA DI CORSO VITTORIO EMANUELE. MOSTRIAMO CHE SIAMO TUTTI UNITI PER UN UNICO SCOPO “SALVARCI”.FATEMI SAPERE SE QUALCUNO VORRà PARTECIPARE, PER CHI NON HA INTERNET CERCATO DI AVVISARLO CON UNA TELEFONATA E FATEMI SAPERE QUA SUL BLOG.

  73. MAGA on giugno 9, 2010 14:21

    STIPENDIO DI MARZO E 50 % DI APRILE SON PERVENUTI…

  74. Anonimo on giugno 9, 2010 15:34

    il discorso ora non è degli stipendi…ma è che fine faremo…

  75. GRILLO PARLANTE on giugno 9, 2010 16:34

    ottima iniziativa anonimo…io ci sarò…

  76. Anonimo on giugno 9, 2010 21:27

    SIETE RIUSCITI A SAPERE CHI VIENE DAVANTI ALL’UNIONE INDUSTRIALE?
    PERCHè PER ANDARE IN 5 NON HA SENSO, AL MASSIMO DOMANI MATTINA PROVEREMO CON UN OPERA DI CONVINCIMENTO PER FARLI VENIRE LI DAVANTI TANTO GLI STIPENDI NN CE LI HANNO PAGATI QUINDI NN VEDO MOTIVO DI LAVORARE ASPETTO VOSTRE NOTIZIE E DOBBIAMO ESSERE NUMEROSI

  77. Anonimo on giugno 10, 2010 12:04

    QUESTA MATTINA ALTRA PRESA PER IL CULO…L’INCONTRO SALTA PER IL SIG. PERACCHIONE DOVEVA ANDARE A MILANO, SI VEDE CHE LI CI SONO COSE PIù IMPORTANTI DA FARE CHE SALVARE L’AZIENDA. IL SINDACATO CHE DOVE INCOTRARSI QUESTA MATTINA CON LUI ARRIVA IN VIA BAVA E LO TROVA NEL SUO UFFICIO. SE AVETE ANCORA VOGLIA DI FARVI PRENDERE IN GIRO FATE PURE FINO AD OGGI HO SENTITO SOLO PAROLE. SE SIETE ADULTI E AVETE UN PO’ DI ORGOGLIO FACCIAMO TUTTI INSIEME QUALCOSA PERCHè QUI RISCHIAMO TUTTI. DECIDETE VOI SE FARE IL FUTURO O SE ASPETTARE CHE IL FUTURO CI DIVORI TUTTI QUANTI.

  78. CATWOMAN on giugno 10, 2010 15:51

    ciao grillo parlante ma e’ vero che sono state mandate le lettere di cigs a zero ore per i dipendenti in alcune sedi???

  79. GRILLO PARLANTE on giugno 10, 2010 16:06

    non lo so catwoman io l’ho letto sul blog….io so solo che ad agosto viene bloccata la cassa ai fattorini per fare le ferie ed a quanto pare sul blog qualcuno ha frainteso il mio commento

  80. Anonimo on giugno 10, 2010 18:46

    SI PARLA DI AGOSTO QUANDO NN SI SA MANCO SE ARRIVIAMO ALLA FINE DEL MESE…NN CAPISCO PROPRIO

  81. GRILLO PARLANTE on giugno 10, 2010 18:51

    su questa hai ragione….ma io non credo che il padrone voglia chiudere davvero

  82. Anonimo on giugno 10, 2010 19:10

    se nn volevano chiudere oggi si presentavano all’incontro senza tirare pacco…sembra ci sia molto disinteresse da parte di tutti…non so cosa li rassicura…a me proprio niente.

  83. GRILLO PARLANTE on giugno 12, 2010 23:19

    ciao amici di blog vogliamo tirare le somme di questi primi 12 giorni di giugno?

    1) avremmo dovuto ricevere aprile e maggio di stipendio…cosa abbiamo 50% di aprile

    2) i collaboratori dovevano ricevere marzo entro il 25 maggio….cosa hanno febbraio se va bene e qualche partita iva 50 % di gennaio

    3) incontro il 9/6 al cna…saltato ..incontro il 10/6 a torino con maggi & c. saltato…incontro il 14/6 a roma per il piano di risanamento aziendale saltato….quindi i sindacati tagliati fuori dagli incontri..e tutti muti….

    4) busta paga di maggio inesistente…

    5) quattro mesi di tickets ( circa 400 euro ) volatilizzati

    6) prevista cassa a zero ore per tutti gli interni di varie sedi….

    7) incompetenza assoluta negli uffici….chidete ai fattorini che rientrano lunedi’ che data hanno scritto nelle lettere di richiamo….lunedi’ 15 giugno …a me pare che il 15 sia martedi’

    adesso vi chiedo è forse questo quello che i sindacati e l’azienda avevano concordato in sede di accordi per la cassa integrazione..a me non pare proprio…QUESTA E’ LA SITUAZIONE REALE…. tutto il resto sono solo delle giustificazioni e scuse per coprire l’ ennesimo sopruso attuato ai danni dei lavoratori e assecondato dai sindacati…..

  84. Anonimo on giugno 13, 2010 13:18

    e allora incazziamoci…qua continuano tutti a stare zitti e ad andare avanti come se nulla fosse…ma dai!!!!se non facciamo qualcosa noi chi la deve fare…

  85. GRILLO PARLANTE on giugno 13, 2010 21:39

    mi dispiace avvisarvi che domani devo portare il pc in assistenza quindi non potrò essere con voi per almeno tre settimane…

  86. Anonimo on giugno 16, 2010 12:36

    cercate di darvi una svegliata…che continuano a prenderci per il culo…

  87. Anonimo on giugno 16, 2010 22:18

    …come dire “armiamoci e PARTITE!”…

  88. Anonimo on giugno 17, 2010 10:56

    ma cosa dovete fare che non avete le palle…vi fate mettere i piedi in testa e spingono per affondarvi…vergognatevi…un po’ di orgoglio ce l’avete…a quanto pare no tutti zitti a lavorare come se niente fosse…si vede che siete tutti milionari e non avete bisogno di soldi…allora cosa venite a lavorare…calpestano i nostri diritti con menefreghismo e sfacciataggine…continuate così che andremo molto lontano…sono schifato nel vedere questa situazione di silenzio da parte di quasi tutti.

  89. Anonimo on giugno 17, 2010 21:33

    Vergognati tu. C’è gente che “viene” a lavorare perchè ha l’affitto da pagare non certo perchè è milionaria. Bene o male qualche soldo ancora arriva. Siamo al dunque o le cose cambieranno radicalmente o ce ne andiamo tutti a casa.
    Chi sei tu per mettere in discussione la scelta di alcuni di crederci ancora? Io spero che le cose cambino in positivo e se così sarà spero che in mezzo ai cambiamenti ci siano anche i famosi tagli.
    Di fancazzisti, di gente che si sente un eroe solo per il fatto che fa il lavoro per cui viene pagato, di gente che usa la mutua per dare il bianco a casa, di gente che ruba lo stipendio, di gente che ancora non si è guardata intorno ed è convinta di vivere ancora nell’età dell’oro….ce n’è finchè basta.

  90. Anonimo on giugno 18, 2010 08:33

    caro anonimo certo che di teste di cazzo ne ho vista tante in agenzia ma tu da come scrivi meriti un premio ma sicuramente fai parte di quella gentaglia aziendale noi facciamo casino perchè non abbiamo piu da mangiare forse tu non hai due figli una affitto e riscaldamenti da pagare arretrato con quel misero stipendio che neanche sta dando perchè non mi fai venire a casa tua visto che puoi andare avanti con quel poco che ti danno ogni tanto scrivi meno cazzate e non entrare nel nostro blog teste di cazzo come te non servono

  91. anonimo on giugno 18, 2010 09:15

    basta litigare, BASTA!!!!
    si possono esporre le proprie opinioni senza insultarsi a vicenda!!! la volete smettere! non lo capite che ci sono provocatori messi qui ad hoc per farci litigare.

  92. Anonimo on giugno 18, 2010 11:31

    lo fanno apposta per metterci l’uno contro l’altro ma non dobbiamo cadere nei loro tranelii. Ci va più collaborazione da parte di tutti il problema è che siamo mal informati o per lo meno ci fanno sapere ciò che gli fa comodo. Purtroppo siamo tutti nella stessa situazione, i problemi ci sono ma non riusciamo a capire da dove iniziare per risolverli.

  93. Anonimo on giugno 18, 2010 16:45

    Tranquillo anonimo, non entrerò piu’ nel vostro blog. Non sono masochista e non mi piacciono gli insulti gratuiti. Speravo solo di trovare qui chiarimenti che in agenzia non trovo. Ma vedo che non sono graditi pensieri diversi dal tuo. Non ti irritare e non ti sprecare a rispondere perchè, ripeto, non entrerò più.
    Solo un consiglio, prima di giudicare una persona assicurati che non ti stia peggio di te,
    magari è solo meno cattiva, ma questo non vuol dire che non abbia fame.
    Buona fortuna.

  94. CATWOMAN on giugno 21, 2010 21:25

    link per discussioni
    http://senzatitolo.maxiblog.it/

  95. enzo on giugno 22, 2010 10:10

    la filiale di novara della defendini sta finendo male…qui sono riuscito a far muovere qualcosa anke grazie al mio sindacato…ora sono partite varie denunce…se volete saperne di + iscrivetevi al gruppo di faebook “La defendini ci deve paagare”

  96. enzo on giugno 22, 2010 10:10

    la filiale di novara della defendini sta finendo male…qui sono riuscito a far muovere qualcosa anke grazie al mio sindacato…ora sono partite varie denunce…se volete saperne di + iscrivetevi al gruppo di faebook “La defendini ci deve pagare”

  97. Anonimo on giugno 22, 2010 21:00

    era ora che qualcuno seguiva le nostre orme
    e l’unica maniera per ottenere qualcosa
    dovete denunciate tuttooooooooo e tutti

  98. anonimo on giugno 24, 2010 20:36

    Comunicato Defendini

    Nel corso della riunione che si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede CNA di Roma,ci è stato comunicato dal Management della Defendini Group che le spettanze arretrate sono state messe in pagamento in questi giorni con le seguenti modalità:
    Ai dipendenti Defendini è stata corrisposta la mensilità di Aprile 2010
    Ai collaboratori è stata corrisposta la mensilità di Febbraio,per quelli applicati preso le sedi di Torino,Napoli,Caserta e Benevento,mentre per quelli applicati presso le altre Filiali è stato corrisposto il 50% della mensilità spettante sempre del mese di Febbraio.
    Ai lavoratori con Partita Iva verranno corrisposte le mensilità di Febbraio 2010 entro il 2 Luglio p.v. e la mensilità di Marzo 2010 entro il 23 Luglio p.v.

    Pur apprezzandolo sforzo compiuto dall’Azienda,abbiamo chiesto che vengano sanate al più presto le pendenze,visto che non siamo più disponibili ad attendere oltre che vengano sanate le situazioni pregresse,visto che stiamo parlando di intere famiglie che sono da mesi in grande difficoltà a seguito della mancata corresponsione degli emolumenti derivanti dalle prestazione lavorative dei dipendenti Defendini.

    Nel corso della riunione siamo stati informati che a breve si terrà la riunione per la ricapitalizzazione societaria,visto che il Gruppo Datini rileverà il 70% delle quote azionari del Gruppo Defendini.

    Siamo disponibili,come sempre,ad attivare da subito con i nuovi soci un percorso che definisca in fretta tutto il pregresso economico in essere e che individui di comune accordo un piano industriale che rilanci l’Azienda che in vista della liberalizzazione imminente del mercato dei servizi postali,se non sarà in grado di darsi un assetto sicuro e di prospettiva rischia di trovarsi in gravi difficoltà.

    La riunione si è conclusa con il reciproco affido di trovare in tempi brevi una data utile,successiva alla avvenuta ricapitalizzazione,per iniziare il percorso di cui sopra.

    Vi terremo come sempre aggiornati sulle evoluzioni della trattativa.

    Il Segretario Nazionale
    Roberto Massa

  99. GRILLO PARLANTE on giugno 28, 2010 18:58

    ciao a tutto il mio blog…sono tornato…..qualcuno ha delle novità?????

  100. Anonimo on giugno 29, 2010 11:58

    cosa ne pensate se domani tutti noi del blog mandiamo una e-mail a [email protected]….se riusciamo a spedirne tante forse un pò di visibilità al nostro problema riusciamo ad ottenerla il testo potrebbe essere più o meno cosi’…..siamo un gruppo di lavoratori dell’agenzia defendini e vogliamo segnalare che malgrado accordi presi a livello nazionale al ministrero del lavoro tra la nostra azienda cna e sindacati ancora oggi noi siamo in grave ritardo nel percepire lo stipendio con una minimo di due ad un massimo di cinque mesi…a questo segnaliamo il mancato pagamento dei buoni pasto da circa cinque mesi…ci rivolgiamo a voi perchè nessun organo competente è riuscito o ha voluto ad oggi risolvere la nostra situazione non sappiamo veramente più come vare per pagare le nostre bollette i nostri affitti o mutui e come fare per dare da mangiare ai nostri figli….nell’ oggetto potremmo scrivere defendini…..vi invito a dirmi se siete d’accordo e contiamoci mi raccomando più spediamo più riusciremo a farci sentire….

  101. Anonimo on giugno 29, 2010 23:46

    forza ragazzi

  102. GRILLO PARLANTE on giugno 30, 2010 15:33

    io ho spedito e-mail…. chi altri ?????? domani ancora….

  103. GRILLO PARLANTE on giugno 30, 2010 15:44

    domani si rispedisce…non molliamo……c’è un film bellissimo le ali della libertà in cui il protagonista spedisce per anni una lettera dal carcere tutti i giorni per ottenere dei libri per una biblioteca che vuole aprire all’interno del carcere e chiede dei soldi allo stato….ebbene quando ottiene le prime risposte positive invece di smettere aumenta la frequenza delle lettere alla fine stufi gli concedono i soldi…..quindi la tenacia e la perseveranza prima o dopo pagano….impariamo e non molliamo adesso basta facciamoci sentire e l’unico modo che abbiamo per dare visibilità con i nostri mezzi al nostro problema…..se qualcuno avesse altri indirizzi e-mail da suggerire siamo tutti qui a disposizione….forza …….lottiamo per tutti noi e per poter dare da mangiare ai nostri figli se non altro facciamolo per loro ai quali dobbiamo dare qualcosa….se non altro insegnamoli a farsi rispettare come persone…

  104. Anonimo on luglio 1, 2010 19:05

    ciao a tutti sono un’ex dipendente precaria ella Defendini..
    Tra il 2008 e 2009 ho rifiutato la proposta di stabilizzazione dei collaboratori a progetto e hopeferito rivlgermi ad un avvocato di fiducia. Sapete cosa ho scoperto? Che l’azienda non ha mai avuto la certficazione per assumere messi notificatori a progetto…!! Il mio avvocato mi aveva inoltre suggerito di cambiare lavoro e trovarmi una ditta più seria perchè si prevedeva una sitazione del genere…
    Comunque mi dispiace per voi tutti che sperate in un futuro lavorativo miglire, ma vi consiglio vivamente di informarvi e guardarvi intorno…
    Un’orgogliosissima ex dipendente Defendini

  105. GRILLO PARLANTE on luglio 2, 2010 11:20

    cara anonima grazie per la tua segnalazione…..almeno tu fortunatamente sei riuscita a fuggire in tempo

  106. Anonimo on luglio 3, 2010 13:03

    Qalcuno può fare un brve sunto di cosa sta accadendo in Defendini? Mi sembra di capire che si continua a lavorare ma senza stipendio o meglio paghe a macchia di leopardo nelle varie filiali….Cosa ? A Torino hanno un casinò con roulette e slot machine al posto dei pc? ….! Poi si assume e ci sono i dipendenti in cassa integrazione? E il nuovo socio…Gruppo Datini…chi è? …
    Qualcuno può fare il punto della situazione?

  107. Anonimo on luglio 3, 2010 13:35

    comunicato in fb
    Equitalia /Poste Italiane /Defendini

    Torna a Quelli che amano REPORT
    • Area discussioni
    • Visualizzazione argomento
    Argomento: Equitalia /Poste Italiane /Defendini
    Visualizza l’unico post.

    Giovanni Silvestro La società Agenzia Defendini S.r.l., lavora in Campania da gennaio 2004, gestendo per conto di Equitalia Polis S.p.A., l’Agente per la Riscossione per le province campane (ex Gest Line S.p.A., ex Esaban S.p.A., etc.), il servizio di notifica delle cartelle esattoriali. La Defendini S.r.l. svolge la suddetta attività in nove province italiane e si avvale della collaborazione di circa 800 persone, di cui più di 500 in Campania (tra dipendenti e collaboratori).

    È importante specificare che, gran parte del personale che attualmente lavora con l’Agenzia Defendini S.r.l., in precedenza ha collaborato con le ditte che di volta in volta hanno curato l’attività di notifica per conto dei soggetti giuridici che si sono succeduti nel ruolo di Agenti della Riscossione (Concessionari). Alcuni dei lavoratori più anziani hanno lavorato, in Campania, nell’arco temporale 1994 – 2000, direttamente per il Concessionario Esaban S.p.A.; ciò prima dell’esternalizzazione del servizio di notifica a “service” esterni. Pertanto la gran parte dei lavoratori di cui si parla ha circa 15 anni di esperienza nel settore “notifica”.

    Nel dicembre del 2008 la società Equitalia S.p.A. ha indetto una gara di appalto (senza includere un meccanismo di salvaguardia occupazionale), per l’assegnazione delle lavorazioni di cui sopra. L’Agenzia Defendini S.r.l. è risultata vincitrice avendo presentato la migliore offerta economico / gestionale.

    Successivamente, a seguito dell’analisi della documentazione, la commissione aggiudicatrice di Equitalia S.p.A., ha rilevato, a suo parere, due anomalie, molto discutibili e non sostanziali, per le quali ha ritenuto di dover escludere l’Agenzia Defendini S.r.l. dalla gara .

    Contro tale decisione l’Agenzia Defendini S.r.l., ha effettuato un primo ricorso al TAR del Lazio, avendo peraltro a suo favore una sentenza del TAR del Piemonte che si era espresso favorevolmente, per un caso analogo, su una delle due motivazioni di esclusione sollevate da Equitalia S.p.A..

    Tuttavia, nel mese di novembre, il TAR del Lazio ha respinto il ricorso presentato dall’Agenzia Defendini S.r.l. in conseguenza quest’ultima ha avviato le procedure per l’appello al Consiglio di Stato.

    Nel frattempo Equitalia S.p.A. ha proceduto all’aggiudicazione definitiva della gara a Poste Italiane S.p.A.. Al momento l’Equitalia Polis S.p.A. non ha ancora avviato le procedure per effettuare la notifica tramite Poste Italiane S.p.a., e quindi l’Agenzia Defendini S.r.l. sta continuando a lavorare in proroga di contratto con scadenza il 30/04/2010.

    L’Agenzia Defendini S.r.l., in gennaio 2010, ha effettuato un secondo ricorso al TAR del Lazio chiedendo l’esclusione di Poste Italiane dalla gara, sia per eccesso di posizione dominante, sia per la mancanza di fatturato specifico per attività di notifica (requisito fondamentale per la partecipazione alla gara d’appalto). A sostegno di questa tesi vi sono numerose sentenze che sanciscono la nullità di una notificazione effettuata direttamente dall’Agente della Riscossione tramite raccomandata e non effettuata dai soggetti esplicitamente indicati dall’art.26 del DPR 602/73 (Ufficiali di Riscossione, Messi Notificatori, Agenti di Polizia Municipale).

    Se non interverranno fatti nuovi, dal 1 maggio 2010 le circa 800 persone attualmente occupate dall’Agenzia Defendini S.r.l. (di cui si sottolinea, 500 nella sola Campania) perderanno il loro posto di lavoro.

    I lavoratori della Agenzia Defendini S.r.l., chiedono pertanto che le Istituzioni tutte si attivino, chiamando in causa sia Poste Italiane S.p.A., al momento vincitrice dell’appalto in questione per tre dei quattro lotti in gara (si tratta di un fatturato triennale che supererà i 60 milioni di euro), sia Equitalia S.p.A., in primis per attendere che, sia il Consiglio di Stato sia il TAR, emettano le proprie sentenze definitive.

    Nell’ipotesi in cui le sentenze definitive dei ricorsi sopra citati dovessero avere esito negativo per l’Agenzia Defendini S.r.l., i lavoratori chiedono che Poste Italiane S.p.A. (a questo punto vincitrice della gara) oppure Equitalia S.p.A. assumano tutti i lavoratori, possedendo questi ultimi una professionalità attualmente non esistente all’interno di Poste Italiane e non ricollocabile in altri ambiti.

  108. GRILLO PARLANTE on luglio 7, 2010 16:22

    ciao a tutti le ultime da torino dicono che i primi dipendenti hanno iniziato a ricevere lo stipendio di maggio….la mia idea è per il semplice fatto che la prossima settimana arrivano gli estratti conti trimestrali da consegnare….quindi si aprono i cordoni delle casse per far lavorare i fattorini perchè nè hanno bisogno…. pensate che forse verranno anche dati due blocchetti di tickets….ennesima dimostrazione che i soldi ci sono quando l’azienda ad interesse a pagare…..per il resto mutismo assoluto…..programmi futuri salvataggio aziendale ristrutturazione ecc….ecc…ecccc….ancora una volta soltanto parole e fumo negli occhi……p.s. il 10 luglio avvanziamo anche la quattordicesima….ma naturalmente per quella c’è tempo non dobbiamo essere ingordi…..magari per dicembre il 47 % lo avremmo……

  109. Anonimo on agosto 10, 2010 20:27

    sono stato zitto per un bel pò di tempo…mi sono seduto sulla riva del fiume e ho aspettato gli eventi…per iniziare voleve dire che oggi ad agosto abbiamo preso lo stipendio di giugno…quindi due mesi di ritardo… tale e quale a prima che il capitano arrivasse al timone di questa nave….diversità nessuna se non avere detto che ti pagava entro il 10…prima stavano zitti e ti mettevano il comunicato a bonifico avvenuto….sempre due mesi dopo però….quindi cambia il braccio ma la mente è sempre la stessa…. ricordare la 14 esima è far presente al capitano che c’e’ stata una promessa del 99 % sull’erogazione della stessa….naturalmente anche questa entro il 10 agosto era stato detto…adesso si parla se tutto andrà bene di un acconto di 500 euro….senza nessuna data naturalmente….quindi mezza parola non rispettata capitano….se avete voglia facciamo il punto tutti insieme sui soldi arrivati e che stiamo aspettando????? qui a torino i dipendenti hanno preso giugno ed aspettano 14 esima , luglio e aprile,maggio,giugno,luglio di tickets….i collaboratori hanno preso maggio se non sbaglio…..gli altri????…. aspetto se avete voglia le vostre risposte…..

  110. maga on agosto 13, 2010 19:14

    per cio’ che riguarda la filiale di roma abbiamo percepito anche noi lo stipendio di giugno che ci e’ stato bonificato il 10 di agosto, ho parlato personalmente con il signor impala’che mi ha detto che entro fine agosto arrivava una parte di 14°..

  111. GRILLO PARLANTE on agosto 14, 2010 10:08

    grazie maga della tua risposta….qui a torino stiamo aspettando gli eventi e speriamo in una soluzione positiva…penso che prima di settembre non ne sapremo di più

  112. Anonimo on agosto 20, 2010 08:24

    ma parlate ancora di stipendi??
    pensate al’imminente chiusura!!!

  113. GRILLO PARLANTE on agosto 20, 2010 14:58

    perchè non ci aiuti a capire meglio la situazione ??? quale chiusura e perchè ????

  114. anonimo on settembre 14, 2010 13:55

    ho letto che il dottor defendini si è candidato per diventare sindaco di torino…… che risate! ma vuole fare morire di fame tutta la citta oltre che i suoi dipendenti?

  115. grillo parlante on settembre 14, 2010 14:58

    questa mi è nuova…..ma se mi dici dove vado a leggerla anche io

  116. zakker on settembre 17, 2010 09:27

    …e il debito di 5 milioni nei confronti di GTT ??? (articolo di oggi 17/09/2010 su “La Stampa”)

  117. grillo parlante on settembre 17, 2010 12:08

    purtroppo zakker è tutto vero…pare che incassava i soldi dai parchimetri e non venivano versati alla gtt….qui a torino è da luglio che la voce girava…

  118. azzeccagarbugli on settembre 18, 2010 01:09

    giravano voci che la defendini voleva denunciare i corrieri di appropriazione indebita perchè trattenevano i contrassegni dei clienti per poter mettere benzina (dato che aspettano compensi di circa 7 fatture arretrate) e continuare a lavorare. Adesso è proprio defendini ad essere denunciata di appropriazione indebita….come si usa dire!!!! predicare bene e razzolare male…
    dopo questa sono caduti proprio in basso

  119. azzeccagarbugli on settembre 18, 2010 01:11

    dimenticavo gillo
    ma Giorgio si è licenziato per questo motivo???

  120. Anonimo on settembre 22, 2010 10:08

    allora questo durc non e stato pagato come detto a suo tempo dal capitano
    ora addirittura e raddoppiato
    cosi per pagarlo se ho capito bene in assemblea
    in via lugaro quando ci pagherà???
    mai perchè un azienda con tutti i debiti che ha
    e con quello che incassa qualcuno e capace a spiegare come farà gli stipendi
    non contando i vari casini di denunce che sicuramente a fine mese saranno moltissime
    e il capitano continua a fare minacce e promesse

  121. Anonimo on settembre 27, 2010 23:15

    hhhh

  122. Anonimo on settembre 27, 2010 23:19

    carisssimo impalà sei un QUACQUARAQUA’

  123. Anonimo on ottobre 8, 2010 11:31

    ciao a tutti …. le ultime notizie parlano di una assemblea in via bava lunedi’ e di una manifestazione giovedi’ davanti alla prefettura….dei bonifici non si sa nulla e tutto tace…..nuvole nera all’ orizzonte purtroppo per noi….

  124. GRILLO PARLANTE on ottobre 9, 2010 11:24

    come volevasi dimostrare i soldi non ci sono ma questa volta la cosa è stata fatta apposta e vi spiego il perchè…..

    1 )dunque dopo mesi/anni che i sindacati non si fanno vedere all ‘improvviso si organizza un’ assemblea nel giro di poche ore ed addirittura una manifestazione davanti alla prefetture giovedi’…..secondo voi perchè ????? ci tengono veramente cosi’ tanto a noi ????tempo fà sembrava cosa impossibile essere ricevuti dal prefetto l’ anno scorso ci sono voluti mesi adesso addirittura in una settimana….. a voi la risposta…..

    2) se fossimo stati pagati chi sarebbe andato giovedi ‘ in manifestazione ???? a voi la risposta…..

    3) come mai già ieri in prefettura si è parlato di noi ma non è stato detto niente a nessuno????? a voi la risposta

    4) non vi sembra che anche questa volta vengano usati i lavoratori per forzare la mano verso qualche direzione già decisa a tavolino ????? a voi la risposta…

    5) perchè visto che a quanto pare su questo blog ci sono persone che conoscono …..” la situazione finanziaria è talmente ingarbugliata che anche la cosa più semplice in via Bava si complica ” per una volta non ci raccontano la pura e semplice verità??? a voi la risposta

    6) se qualcuno avesse voglia di iniziare a capire qualcosa di quello che succederà andate su wikipedia cercate amministrazione controllata leggete e poi…..a voi la risposta……

    7) dopo cercate il Dlgs 270/99 se avete voglia leggete tutto oppure andate direttamente all ‘articolo 108 ….a voi la risposta

    8 ) dopo tutto questo se avete voglia cercate Legge Fallimentare
    Regio Decreto 16 marzo 1942, n. 267 e se volete farvi due risate andate all ‘articolo 47 …… a voi la risposta

    9) se volete conoscere il perchè siamo in questa situazione iniziate ad informarvi su consorte ed intermedia…a voi la risposta

    credo che per oggi basti ci sono spunti a sufficienza
    per riflettere in questo fine settimana…..per quello che mi riguarda sono stufo di essere preso in giro e pagare delle colpe non mie…….

  125. Anonimo on ottobre 31, 2010 17:48

    ciao grillo manca molto il tuo aggiornamento
    sul blog fatti sentire

  126. STEFANIA on novembre 8, 2010 19:50

    ormai non sa piu’ cosa dire eheheheheheeh le parole sono finite?

  127. GRILLO PARLANTE on novembre 17, 2010 19:18

    in sintesi le ultime……..ieri a roma è stato detto dall’ azienda li’ rappresentata dal nostro capitano, perchè il padrone non è andato, che entro fine mese al massimo inizio dicembre chiederà l’ amministrazione controllata….per i nostri stipendi sapremmo qualcosa venerdi’….ma pare che il nostro stipendio in questo momento sia l ‘ultimo pensiero per l’azienda…adesso la priorità è salvare il padrone da eventuali ripercussioni legali……naturalmente sempre sulle nostre spalle…..ho letto gli articoli di questi giorni sulla stampa ed ho la netta sensazione che sia tutta una questione politica in tre giorni non ho letto una riga dedicata alla nostra situazione di stipendi arretrati e di tutto il resto….a tal proposito se avete voglia vorrei invitarvi a ricordare al padrone i suoi debiti con noi e se ci riusciamo anche a farlo un pò vergognare…

    qui a torino stiamo aspettando 14 esima ,settembre ,ottobre e sette mesi di ticket……e siamo già a metà novembre…quindi a buon intenditore poche parole…

    i collaboratori hanno preso il 50% di luglio ,qualcuno aspetta ancora giugno e maggio….

    genova , bologna, napoli,verona,padova ecc…ecc…. avete voglia di scrivere in che situazione siete voi ???

    PER NON DIMENTICARE E PER FARLI VERGOGNARE…

    p.s. comunicazioni di servizio:

    qui a torino stiamo firmando i moduli per l’ inps per la richiesta degli arretrati della cassa se qualcuno in giro per l’italia ne ha diritto chiami in azienda…..

  128. cacat ion on dicembre 3, 2010 14:30

    sa va fut in cur pe totii

  129. GRILLO PARLANTE on dicembre 3, 2010 16:58

    du-te dracului per cacat ion

  130. Anonimo on dicembre 29, 2010 22:34

    messaggio rivolto ai sindacalisti: oggi che ne abbiamo 29 dicembre correvano strane voci sulla restituzione della cassa integrazione anticipata dall’azienda. mi auguro che prima di firmare qualsiasi cosa se ne parli coi fattorini, onde evitare spiacevoli conseguenze……………………..più che altro sul piano “fisico”….a buon intenditor…

  131. Anonimo on gennaio 3, 2011 11:20

    buongiorno
    faccio uso del blog
    per ricordare la vergogna della def
    def.rag.elen.
    oggi 03/01/2011
    ricordatevi che dovete 14cesimo+ottobre+novembre+13cesima+dicembre+10blocchetti tiket anche se non vi vergognate ve lo ricordo sempre siete delle me……de dovete pagare vergognosi
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergogna

  132. Anonimo on gennaio 3, 2011 22:26

    ciao grillo continua pure a scrivere sempre
    quelli che contestano quello che scriviamo ho sono loro come hanno sempre scritto e quelle poche merde come loro
    da parte mia le ricordo sempre che sono delle vergogne sia su questi blog che in sede opportune
    ciao buona serata

  133. Anonimo on gennaio 4, 2011 10:13

    per ricordare la vergogna della def
    def.rag.elen.
    oggi 04/01/2011
    ricordatevi che dovete 14cesimo+ottobre+novembre+13cesima+dicembre+10blocchetti tiket anche se non vi vergognate ve lo ricordo sempre siete delle me……de dovete pagare vergognosi
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergogna
    vergog

  134. zakker on gennaio 14, 2011 13:25

    mio fratello, a Torino, non prende lo stipendio da giugno 2010…
    Ora andrà per avvocati… ma non credo riuscirà ad avere quello che gli spetta.

    MA come è possibile sostenere una situazione del genere ?!

  135. GRILLO PARLANTE on gennaio 14, 2011 19:32

    mio caro zakker qui è un casino , molti altri sono già per avvocati ,digli di sbrigarsi prima che sia troppo tardi

  136. zakker on gennaio 19, 2011 19:09

    ma dai piani alti non dicono nulla ? e soprattutto non fanno nulla ?

  137. messo on gennaio 24, 2011 19:17

    http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/cronaca/articolo/lstp/385428/

    Avete per caso trovato 6 milioni di euro ???

  138. pier on gennaio 26, 2011 17:22

    quali sono le ultime notizie sul gruppo?
    Che fine ha fatto la flotta dei camion gestita da Maggi?

  139. Anonimo on febbraio 5, 2011 10:15

    qualcuno sa’ perchè l ‘altro blog non si apre piu’?

  140. ANONIMO on febbraio 8, 2011 12:46

    NON E’ VERO CHE NON SI APRE…..

  141. zakker on febbraio 8, 2011 17:40

    ma è vero che domani il capo deve presentarsi in tribunale con i libri contabili?

  142. ultimo on febbraio 8, 2011 18:00

    Cosa ci dobbiamo aspettare?

  143. ultimo on febbraio 8, 2011 19:41

    se parliamo del maxiblog , non si apre!!

  144. anonimo on febbraio 8, 2011 22:06

    siamo da oggi in amministrazione straordinaria…….auguri a tutti

  145. anonimo on febbraio 8, 2011 22:09
  146. simone de beauvoir on febbraio 8, 2011 23:03

    andate a cercare su wikipedia che significa amministrazione straordinaria e leggete attentamente cosa significa attivare questa procedura!!! ricordate che si sarebbe potuta fare mesi fa, forse si era ancora in tempo… non e’ tutto rose e fiori, come dice fd anzi attenzione perche’ da adesso a un mese e’ merda fino ai capelli, e citando fd… AUGURI A TUTTI
    http://it.wikipedia.org/wiki/Amministrazione_straordinaria

  147. Anonimo on febbraio 9, 2011 12:07

    Avete finito di buttare merda su tutta la Famiglia Defendini,ed ora rimboccatevi le maniche e trovatevi un altro lavoro se ci riuscite!

  148. ultimo on febbraio 9, 2011 14:31

    UNA DICHIARAZIONE UFFICIALE SU COSA ACCADRà REALMENTE NEL FUTURO CREDO SIA IL MINIMO CHE DEFENDINI POSSA FARE..O NO?

  149. simone de beauvoir on febbraio 9, 2011 14:53

    mio caro anonimo, la condizione sociale nella quale fd ha ridotto i lavoratori a gettare, come dici tu, “merda” addosso alla “famiglia”, l’ha creata per primo lui, non garantendo ai suoi dipendenti e collaboratori un lavoro stabile. quindi, se vuoi prorpio trovare un capro espiatorio, per espiare le tue angosce, cercalo proprio all’interno della “sacra famiglia”.

  150. GRILLO PARLANTE on febbraio 9, 2011 19:02

    buona sera a tutti….come vedete era molto che non scrivevo in attesa degli eventi…..ringrazio il padrone per averci portato tutti a fondo con lui colpa della sua arroganza e presunzione…ma vi rendete conto di quante bugie ci ha detto in questi anni???? e tutti a credergli come se dalla sua bocca uscisse solo la verità….adesso che siamo a fondo solo ed esclusivamente per colpa sua come facciamo per risollevarci ??? non aspettatevi assolutamente il mea culpa del padrone….la colpa secondo lui è esclusivamente degli altri…non è questione di buttare merda sulla famiglia ( come fai ancora a difenderlo anonimo io non lo so’ )questa è la realtà della situazione nella quale ci troviamo…BUONA FORTUNA A TUTTI

  151. Anonimo on febbraio 10, 2011 10:31

    Mio caro simone de.e grazie alle vostre Cazzate che mi rirovo senza un lavoro e due bambini da mantenere!e vero Fd non ci pagava da un pò ma un lavoro che mi permetteva di essere Uomo l’avevo ed ora?gli stipendi se pur in ritardo qualcosa arrivava ed ora?ho superato i 40 anni,e nella realtà lavorativa disastrosa in cui si trova Torino ultimamente chi mi da un lavoro?la realtà e che la maggior parte di voi si e venduta al miglior offerente fottendosene beatamente degli altri,finchè nella Defendini si poteva fare i propri porci comodi andava tutto bene,grazie di cuore a tutti quei fottuti sindacalisti che hanno messo sempre i bastoni tra le ruote ed un giorno li vedremo in posti di responsabilità magari in altre aziende perchè questa e la loro mentalità,la Defendini era fallita da anni,ma noi lavoravamo lo stesso,ed ora il nostro destino?mi viene da dire solo una cosa….Grazie a tutti voi che avete ancora tempo di scrivere su blog come questi!Auguri a tutti.

  152. navetta on febbraio 11, 2011 09:57

    Qualcosa arrivava ???????
    forse a te che magari te ne stavi in ufficio o magari giravi in bici con 4 raccomadate. Quelli che invece dovevano girare su e giù col mezzo proprio e la benzina propria a progetto finiti i soldi per far carburante che avrebbero dovuto fare ?? si sono, per causa di forza maggiore, licenziati ! Ecco che scatta la scusa per continuare a non pagarli :” se ne sono andati via loro quindi hanno interrotto il lavoro quindi non vanno pagati!!” Ma braviii , ma bene !! Cerchiamone altri che non rompano i coglioni per almeno altri tre mesi, tanto con la crisi occupazionale che c’è quattro pirla che girano li troviamo sempre e ci auto-finanziamo. La gente non cerca un lavoro per passare il tempo la gente ha bisogno di soldi non lavora per spenderne…. fai solo una debita riflessione…

  153. Anonimo on febbraio 11, 2011 18:33

    ad anonimo che scrive il 9 febbraio:
    buttare merda sulla Famiglia Defendini?probabilmente non ti senti colpito/a perche’ i soldini li hai presi e li prendi…e poi dobbiamo rimboccarci le maniche e trovarci un’altro lavoro? ti ricordo che abbiamo lavorato e stiamo lavorando senza esser pagati….ma sicuramente tu sarai ai piani alti e questa cosa non ti puo’ competer…non hai proprio voce in capitolo…fai piu’ bella figura a far silnzio…perche’ per ora hai fatto solo una figura di M…..

  154. Anonimo on febbraio 12, 2011 18:05

    Anche il vecchio blog sembra finito . . . . .
    Per i superstiti con l’amministrazione tutte le azioni legali contro l’azienda vengono sospese fino al termine di essa (2 anni). Sono giustificati soltanto i pagamenti necessari per il proseguimento dell’attività produttiva (stipendi, luce, telefono . . .). Fino all’arrivo del commissario nominato dal ministero delle attività produttive che gestirà l’azienda.
    Attenti, i quadri hanno molta paura e cercheranno di farsi belli col nuovo arrivato. Venerdì, bozzolo gridava eravamo rientrati in troppo presto via Bava per fare la resa!

  155. anonimo on febbraio 12, 2011 19:15

    chissà forse cosi’ prenderemo lo stipendio……io ci credo poco.

  156. GRILLO PARLANTE on febbraio 13, 2011 12:23

    se avete voglia di leggere per saperne di piu’ http://www.parlamento.it/parlam/leggi/deleghe/99270dl.htm

  157. Anonimo on febbraio 14, 2011 16:11

    forse finalmente con l’amministrazione straordinaria chisà quanta immondizia uscirà fuori
    occhio consulenti quadri e df
    chisà cosa succedera?????

  158. lavoratrice on febbraio 14, 2011 17:48

    aooo ! 14 febbraio e ancora un kazzo di un euro ???? che diciamo alla banca al supermercato alle fatture utenze ?? promettiamo che paghiamo ??? con le promesse non si campa + !!!!! amministratoreee straordinarioooooooo ???? arrivi o no ???
    e veda di non pagare prima l’inps o le banche o creditori vari prima paghi chi si è fatto il culooooo !!!!!!!!!

  159. tanto per essere informati on febbraio 16, 2011 11:17

    Spariti venti milioni,
    19 perquisizioni
    in tutta Italia
    claudio laugeri
    torino
    Diciannove perquisizioni a Torino, Genova, Bologna e Roma. La caccia ai soldi spariti nel «buco nero» di Defendini è incominciata. Venti milioni. E due terzi sono soldi pubblici. Ieri mattina, 60 militari della Guardia di Finanza hanno passato la setaccio l’impero dei fratelli Franco e Luigi Defendini, finiti sott’inchiesta per dichiarazione fraudolenta (al fisco), fatturazioni fasulle, per non aver pagato Iva e contributi previdenziali per i dipendenti. Ma anche per appropriazione indebita di 7 milioni e mezzo di Gtt, che la ditta Defendini aveva l’incarico di raccogliere dai parcometri e cambiare in cartamoneta. Denaro mai arrivato nella casse dell’azienda di trasporti cittadina. E finito chissà dove, attraverso passaggi societari.

    A favorire l’accelerazione dell’indagine avviata da quasi un anno (coordinata dai pm Alberto Benso e Roberto Furlan) è stata la causa civile in cui sono contrapposte la «Sel» e la «Impeco», azienda della galassia Defendini: oltre alle reciproche richieste di denaro, è spuntata anche un’istanza di fallimento, firmata da Pier Carlo Bottero, amministratore di «Sel». La questione sarà discussa tra un paio di settimane, quando il giudice deciderà sull’affidamento dell’azienda a un curatore per l’«amministrazione straordinaria». L’anticamera della bancarotta.

    Tra abitazioni e sedi di società perquisite dai finanzieri c’è anche la «Intermedia spa» di Giovanni Consorte, l’ex amministratore delegato di Unipol finito all’onor delle cronache per il tentativo di scalata alla Bnl svelato da una telefonata con l’allora segretario dei Ds Piero Fassino. Un anno e mezzo fa, le difficoltà economiche del gruppo Defendini avevano spinto Franco a trovare nuovi partners. Servivano soldi. E credito. Con la «Intermedia» di Consorte aveva ottenuto entrambi: in cambio della cessione di quote per 3 milioni e mezzo di euro ha ricevuto un’iniezione di «liquidi» e un prestito dalla «Berbank», istituto di credito commissariato alcuni mesi fa.

    Quell’operazione, però, non era servita a risollevare le sorti della «galassia Defendini». La Guardia di Finanza ha accertato fatturazioni fasulle già dal 2006, proseguite anche negli anni della crisi più profonda. E il vortice delle fatture tra Defendini «Impeco» e «Impeco Motor Sport Services» era servita soltanto a far sparire 13 milioni di euro. Oltre ai 7 e mezzo di Gtt. Richiesti dall’azienda di trasporti soltanto a voce. Le perquisizioni e i sequestri fatti ieri dalla Guardia di Finanza sono serviti proprio a cercare altre tracce degli spostamenti di quei soldi. In particolare nella sede genovese della «Impeco», amministrata dall’ex parlamentare Domenico Lo Jucco, tra i fondatori di Forza Italia: è l’azienda coinvolta nella causa civile, che i finanzieri sospettano sia servita a far transitare i soldi sottratti al fisco. E ai creditori.

    Le operazioni di «finanza creativa» sono state ricostruite da alcune «soffiate» agli investigatori. Le conferme potrebbero arrivare con l’analisi della montagna di documentazione raccolta e in parte «sigillata» negli uffici delle società perquisite. I militari lavoreranno con tre consulenti informatici e uno contabile, messi a disposizione dalla procura. La caccia ai 20 milioni è incominciata

  160. sempre per essere informati on febbraio 16, 2011 11:58

    CRONACA – Cronaca locale
    Torino – Perquisizioni e indagini per il gruppo Defendini

    Torino – Perquisizioni anche a Roma, Bologna e Genova per la Guardia di Finanza che indaga sul “buco” da venti milioni di euro del Gruppo Defendini. Le fiamme gialle hanno cercato a Torino, come nelle altre città, documenti utili a chiarire i passaggi di denaro che sono avvenuti tra una azienda e l’altra.
    Creditore del gruppo anche GTT che aveva affidato ad una delle aziende il ritiro ed il cambio delle monete contenute dei parcometri.
    L’ipotesi di accusa per Franco e Luigi Defendini è quella di dichiarazione fraudolenta, false fatturazioni e mancato pagamento di contributi ai dipendenti e Iva al Fisco.
    A preoccupare di più gli inquirenti è il numero di aziende che sarebbero coinvolte nel crack e il fatto che gran parte del “buco” sia costituito da denaro che doveva essere consegnato ad enti pubblici e Stato.

    16 febbraio 2011

  161. zakker on febbraio 16, 2011 12:15

    fatemi capire… chi ha lavorato per mesi e mesi senza stipendio non vedrà il becco di un quattrino?!

  162. Anonimo on febbraio 16, 2011 19:39

    mi piacerebbe vedere le facce degli amici del capitano….vorrei vedere le facce di chi sempre sul blog ha insultato chi scriveva la verità come il grillo e tanti altri…sarebbe comunque una magra consolazione…poveretti loro che non avevano capito un cavolo di nulla…poveri noi tutti che siamo nella merda per colpa di chi male ha gestito il lavoro e il nostro futuro. Buena Suerte a tutti..io sono mesi che ho guardato ad altro e sono quasi pronto per mollare gli ormeggi e salutare la nave che inesorabilmente affonda…i vigliacchi che hanno diretto le rotte prima son già fuggiti come topi portando dietro se Armi e cattivo odore.

  163. Anonimo on febbraio 17, 2011 00:01

    io spero che i soldi vengano trovati almeno ci paga il curatore. Spero che i due porci vengano sbattuti in galera.io mi sono licenziata, ma i porci si sono rubati la mia liquidazione.

  164. zakker on febbraio 17, 2011 01:21

    credete che questi 20 milioni spariti si possano ancora trovare?!

  165. BZZZZzzz on febbraio 17, 2011 18:44

    siii come no ?? sono tutti sotto le macchine affrancatrici nel seminterrato di via Bava

    Documento: CCNL Imprese settore distribuzione recapito e servizi postali.
    Pubblicazione: Martedì 08 febbraio 2011,
    ————————————-

    Siglato nella notte il CCNL per le imprese private operanti nel settore della distribuzione del recapito e dei servizi postali.

    Aumento di € 81,00 lordi sui minimi tabellari cosi’ scaglionati:

    € 30,00 da febbraio 2011
    € 30,00 da gennaio 2012
    € 21,00 da ottobre 2012
    € 11,00 da settembre 2012 (elemento di garanzia retributiva).

    Aumento dell’indennita’ di vestiario da € 0,88 a € 1,00 al giorno da gennaio 2012.

    Aumento dell’indennita’ di funzione dei quadri da € 30,00 a € 50,00 da gennaio 2012.

    Previdenza complementare 1% pari a € 12.90 da giugno 2011 per CNA + 0,1% da gennaio 2012 per FISE

    Una tantum cosi’ divisa in tre tranche :

    € 100,00 da marzo 2011.
    € 90,00 da settembre 2011.
    € 90,00 da febbraio. 2012

  166. Anonimo on febbraio 17, 2011 23:45

    ..ditemi se vale la pena continuare ad alzarsi al mattino in questa situazione!?

  167. STING on febbraio 18, 2011 10:02

    ma siii daiii giusto giusto per andare a fare la pipì…. sai al mattino serve…. e così uno è convinto di avere un lavoro, giusto giusto per la propria dignità … mica per poter mantenere la famiglia, così tanto per non andare a giocare a carte al bar….

  168. Anonimo on febbraio 18, 2011 22:06

    mi piacerebbe sapere dove è finito il paladino difensore dei fratelli,quello che non faceva altro che ossequiarli baciare dove i due camminavano. Dovè il fido Ferdinando Perin?Ho forse non riesce piu ad inchinarsi perchè l?ha preso in culo pure lui?

  169. GRILLO PARLANTE on febbraio 20, 2011 11:40

    buon giorno a tutti, per chi cerca il fido perin sappia che è sempre dietro alla famiglia e stai pur certo che lui ,come altri in azienda riusciranno ad uscirne illesi, gli unici a farci male siamo noi, noi aspettiamo gli stipendi arretrati ,noi non sappiamo piu’ come mantenere le nostre famiglie, loro no !!!!!! il capitano gira con la giulietta nuova, i due fratelli hanno ereditato dalla madre una notevole somma di soldi…..i poveri siamo noi….spero solo che questa inchiesta faccia davvero emergere tutto il marcio aziendale…..e che finalmente riusciremo a respirare nuovamente aria pulita per noi…

  170. ex messo padova on febbraio 20, 2011 22:10

    Carissimi salve a tutti! Direi che non vedremo un quattrino del nostro duro lavoro! E direi anche che siamo solo vittime di un sistema mafioso all’italiana. Uno dei tanti di tutti i giorni! Niente da stupirci. Le cose in italia vanno così. Non ci possiamo fare niente. Non ci rimane altro che girare la faccia cercare un altro lavoro. E dire anche grazie e arrivederci! Loro gli intoccabili …sono innocenti e belli ricchi! Ci rifaremo nella prossima vita ! Buona fortuna a tutti…Siate felici e dimenticate l’impossibile da dimenticare.

  171. Anonimo on febbraio 20, 2011 22:53

    PER ADESSO ASPETTIAMO EVENTI MA PENSO CHE
    GRAZIE A CHI OLTRE NOI DEVONO RECUPERARE
    I SOLDI UNA BELLA PULIZIA GENERALE CI SARA
    CAPITANOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    PENSO CHE LEI FARA LA FINE DEL COMANDANTE
    IL FIDO FP SE LA PRENDERà NEL CULO FORSE PIù
    DEGLI ALTRI E SPERANDO PER LUI SOLO QUELLO
    PER FD SPERIAMO CHE LE PORTE SI APRONO
    E QUASI UNA VITA CHE ASPETTIAMO
    E CONTINUATE A SCRIVERE SU QUESTO CAZZO DI BLOG
    VISTO CHE L’ALTRO NON FUNZIONA

  172. Anonimo on febbraio 20, 2011 23:28

    dimenticavo se ci sara l’amministrazione
    cerchiamo di far capire e sentire
    a chi amministrerà tutto il marcio e tutti i rotti in culo che rubano e continuano a rubare lo stipendio sulle spalle della povera gente
    senza capire un cazzo e rovinato questa agenzia

  173. zakker on febbraio 21, 2011 10:14

    non dovrebbe arrivare questa settimana l’amministratore?!

  174. COBAM on febbraio 21, 2011 10:36

    mmmhh un po’ prestino per la burocrazia italica, e poi bisogna vedere se conti alla mano il tribunale concederà l’amministrazione o decreterà la bancarotta con relativo fallimento della baracca…. stand by stand by
    il bello che si fa finta di nulla tutti impegnati e chini sulle scrivanie paradossalmente mi fa anche ridere sta situazione ( se non fosse un dramma qual’è)

  175. zakker on febbraio 21, 2011 11:01

    quindi non c’è una tempistica per sapere di che morte morire?!

  176. anonimo on febbraio 21, 2011 14:51

    I primi di marzo sapremo di che morte morire….

  177. matrix on febbraio 21, 2011 18:27

    buonasera a tutti vorrei chiedervi io lavoro come collaboratori solo chi sono quasi 3 mesi chi non lavoro perke non ho ancora preso una lira .vorrei sapere si avete preso qualcosa o non grazie

  178. per matrix on febbraio 21, 2011 21:36

    Caro matrix se puoi trovati un altro lavoro perche’ qui non c’e’ speranza di niente.
    Soldi non se ne vedono e probabilmente mai li vedremo…..

  179. anonimo on febbraio 22, 2011 14:51

    Gruppo Defendini: una frode annunciata?

    Le recenti indagini della Procura torinese sulla storica azienda torinese, l’Agenzia Defendini, hanno portato alla luce fatti di appropriazione indebita ai danni della impresa di trasporto pubblico della città, ipotesi di frode fiscale e falsa fatturazione. I dipendenti della società e le loro famiglie sono ora alla soglia della pvoertà non ricevendo lo stipendio da mesi ed in alcuni casi da anni. Ma il mercato è davvero capace di autoregolarsi? O forse la deregulation è solo un danno per la colletttività ed un occasione in più per gli imprenditori che volgiono sfuggire alle regole.

    Le vicende giudiziarie più complesse pare che debbano iniziare sempre nello stesso modo: una grande tragedia (come è stato per la Thyssen) oppure una semplice casualità che interrompe un piano preordinato e che trascina dietro di se quello che forse non si poteva nemmeno immaginare.

    Così è stato per la tangentopoli milanese, ma pure per il processo FIAT delle schedature illecite (anni 80).

    L’Agenzia Defendini non ha fatto difetto alla regola della casualità; creatura della omonima famiglia, è stata un pezzo della storia di Torino. Ha pure superato, non con poche difficoltà, l’avvento di multinazionali specializzate nel settore: TNT, DHL ed altre.
    Non ha però “resistito” alle attuali leggi del mercato, quelle che consentono proprio di non rispettare le leggi: perché è solo il mercato che può dettare le regole.
    Ma a questo esiste ancora un limite, una sottile linea rossa che, ogni tanto, desta l’attenzione dei capaci ed allarma coloro i quali conoscono ancora la differenza tra legalità ed illecito.

    Già da qualche tempo comparivano sui giornali locali articoli sulla crisi della società, sulle difficoltà dei dipendenti e sulle irregolarità commesse. Si trattava dei sintomi. Di lì a poco sarebbe esplosa la malattia. La procura della Repubblica di Torino ha ordinato decine di perquisizioni e sequestri presso privati ed aziende per dar corpo alle ipotesi “cresciute” nel corso delle indagini: frode fiscale, false fatturazioni e appropriazione indebita di 7 milioni e mezzo sottratti ai parcometri. Quest’ultima a danno della GTT e per un valore di diversi milioni di euro. La GTT è la società di trasporto pubblico della città di Torino nata nel 2003 e terza impresa più grande d’Italia dopo quelle di Roma e Milano. L’Agenzia Defendini aveva l’appalto di ritirare il denaro dei parcheggi a pagamento presso i parcometri a disposizione dell’utenza ed utilizzati per il pagamento della sosta.

    Un normale onesto lettore si chiede come tutto ciò sia potuto accadere, ma potrebbe anche essere sollevato all’idea che una simile situazione sia ora al vaglio della Magistratura.

    In realtà non si tratta di un bella notizia. Il Gruppo Defendini ha trascinato per anni una crisi ed ha, probabilmente, illecitamente operato sui bilanci e sui soldi pubblici senza che nessuno avesse la materiale possibilità di intervenire per stracciare ed interrompere le illegalità.

    Sarebbe stato sufficiente raccogliere le notizie reperibili su internet, seguire gli avvenimenti societari attraverso gli atti pubblici depositati e controllare i bilanci. Bastava questo per accorgersi di una iniziale alleanza con Consorte ex UNIPOL, una successiva sinergia societaria con gli esponenti della bancarotta Eutelia Ex Agile ed un altra ancora con il gruppo Omega rispetto al quale, recentemente, è stata diffusa la notizia dell’arresto di un imprenditore, Claudio Marcello Massa su richiesta della Procura della Repubblica di Novara.

    Non appena un gruppo societario, che evidentemente aveva subito danni da una serie di condotte ritenute illecite, ha sottoposto alla Procura una attendibile ricostruzione degli eventi i Magistrati sono immediatamente intervenuti.

    Questa vicenda è un evidente paradigma di una realtà economica malata e non è affatto una vicenda a lieto fine. Un sistema di regole di mercato, degno di questo nome, avrebbe dovuto impedire che venissero posti in essere movimenti societari illeciti ed avrebbe dovuto imporre molto tempo prima il fallimento dell’Agenzia Defendini (che solo ora ha chiesto l’Amministrazione Straordinaria come ultima spiaggia al fallimento forse inevitabile). Ma non perché si debba genericamente sventolare una bandiera di legalità e giustizia, ma più semplicemente perché ormai sono anni che i dipendenti non percepiscono stipendi e le loro famiglie non sanno più come tirare avanti. Sono anni che le organizzazioni sindacali hanno dovuto prestare fede a proclami che prevedevano risanamenti attraverso l’apporto di nuovi capitali. E questo non è certo un lieto fine.

    Viene poi naturale una domanda: ma quali sono le regole che mancano o che non hanno funzionato? La risposta è tanto semplice quanto drammatica. Il 24 novembre 2000 un emendamento del governo Amato alla allora legge sulla semplificazione dei procedimenti amministrativi ha abrogato le omologhe societarie che spettavano ai Tribunali. Essi vigilavano sulle società di capitali autorizzandone la nascita e le principali operazioni (aumenti di capitale o ripianamenti delle perdite, modifiche dell’oggetto sociale) e se scoprivano qualcosa di ilelgale o sospetto negavano l’omologa. Non passano nemmeno due anni ed il falso bilancio viene drasticamente depenalizzato o allegerito. Nel 2006 invece la nuova legge sui fallimenti abroga del tutto l’iniziativa d’ufficio dei Magistrati. Fino ad allora se il Tribunale veniva a conoscenza della situazione di insolvenza di una società poteva intervenire. Oggi spetta solo al creditore (ed i rari casi al Pubblico Ministero: quando i danni peggiori sono stati già subiti dalla collettività).

    Tutto questo perché il mercato deve regolarsi da solo. A questo altare sono stati sacrificati, però, centinaia di famiglie che presto aumenteranno le fila dei nuovi poveri

  180. V_FELTRI on febbraio 23, 2011 10:21

    Complimenti per l’articolo Avvocato !!
    ottime considerazioni.
    qui è davvero finitaaaa !!!!!!!!!

  181. zakker on febbraio 23, 2011 11:29

    ma quindi perchè si continua a lavorare? possibile non ci sia mezza speranza?

  182. GRILLO PARLANTE on febbraio 23, 2011 18:41

    caro zakker si lavora ancora perchè non si hanno avute le palle per bloccare tutto prima che la situazione diventasse tragica…..aspettate….aspettate…aspettate…questa è l’unica cosa che ci hanno fatto fare in questi anni…e tutto questo è il frutto di immobilismo degli organi competenti ( sindacati ) e della mitica gestione aziendale…

  183. zakker on febbraio 23, 2011 19:05

    ok Grillo, ma ora? per quale ragione si continua, se tanto tutto è perso?!

  184. GRILLO PARLANTE on febbraio 23, 2011 19:28

    per rassegnazione, per stanchezza, per la mancanza di voglia di lottare , perchè qualcuno ancora crede in un miracolo,perchè non c’è un altro lavoro a disposizione….ognuno di noi ha certamente un proprio motivo personale….

  185. anonimo on febbraio 23, 2011 19:32

    Perche’ non vi fate mettere tutti in cassa integrazione?

  186. GRILLO PARLANTE on febbraio 23, 2011 19:44

    forse perchè con 850 euro al mese non si vive ???!!!!!!!!

  187. zakker on febbraio 23, 2011 19:47

    ma un assorbimento del personale da parte delle Poste o altre società (TNT ecc ecc) ? E’ improbabile? e pensate non ci sia del tutto una tutela sugli stipendi mai erogati?

  188. Anonimo on febbraio 23, 2011 22:37

    la tutela sugli stipendi arretrati la concede l’inps che in caso di fallimento ti riconosce le ultime tre mensilità + la liquidazione.Speriamo che il giudice decreti il fallimento,e che questi due BASTARDI FINISCANO IN GALERA.Cosa cazzo continuiamo ha lavorare ancora 10/15 giorni e restiamo tutti a casa

  189. Anonimo on febbraio 24, 2011 10:57

    state pure tranquilli lui giorno 2 porterà
    i soldi in tribunale per avere l’amministrazione straordinaria
    e noi continueremo a lavorare come stronzi sapendo che lui i soldi li ha
    un grande consiglio se si farà l’amministrazione controllata dovremo fare tanto casino per avere subito i nostri soldi e questo quei stronzi dei sindacati lo sanno e stanno aspettando che lui copra per avere l’amministrazione

  190. GRILLO PARLANTE on febbraio 24, 2011 14:45

    state pur certi che loro cadranno in piedi….è già tutto organizzato….liste di cassa a zero ore…nomine di appoggio al commissario ( il capitano in primis )quindi grande presa per il culo le sue dimissioni….ecc…ecc….ecc…..naturalmente tutto coperto da chi un minimo di resistenza dovrebbe farlo….ma vi sembra logico parlare di cassa a zero ore e vengono fatti colloqui di lavoro ed affiancamenti al recapito ????

  191. anonimo on febbraio 24, 2011 15:21

    non è così illogico che facciano colloqui di lavoro e affiancamenti….tanto poi non pagano nessuno ma nel frattempo queste povere persone hanno lavorato almeno 3 mesi

  192. Anonimo on febbraio 25, 2011 10:48

    i sindacati devono stare molto attenti
    alle loro responsabilità
    fino adesso hanno preso bene per il culo
    ma se si farà l’amministrazione
    devono fare il possibile che non sia un tornaconto o pararsi solo il loro culo altrimenti le denunce a chi di dovere partiranno a raffica
    riguardo i pagamenti quando li faranno ste merde??

  193. GRILLO PARLANTE on febbraio 25, 2011 16:07

    piu’ che tornaconto ti posso dire che tutti i galoppini sono gia’ stati sistemati….gli altri rischiano la cassa a zero ore….se ti sei guardato intorno in questi giorni avrai sicuramente visto dei personaggi che hanno rubato lo stipendio per anni perchè tranquilli in quanto protetti dalla casta , di colpo hanno iniziato a correre ed a fare vedere che lavoravano….ma state tranquilli appena sistemato il loro posto di lavoro ritorneranno tranquillamente con il culo al caldo sulla sedia….un consiglio a tutti loro …quelli che passano giornate con il telefonino in mano su e giu’ per l’azienda….attenti è risaputo che troppe onde elettromagnetiche fanno male al cervello…….

  194. Anonimo on febbraio 25, 2011 21:22

    caro grillo non penso che sia facile come dici
    il bello deve ancora arrivare e nessuna avrà vita facile anche i galoppini e vedremo quando la scelta cadrà su qualcuno di loro come si comporteranno vedremo i criteri e le scelte di chi devono fare fuori
    intanto vedremo se giorno 2 portano i soldi per ottenere l’amministrazione
    e poi che cazzo le deve fare male al cervello
    li hanno un pistolino che non funziona
    sono una banda di segaioli ciao cri cri

  195. Anonimo on febbraio 26, 2011 19:10

    cari grandi coglioni
    e ben tornato
    capitanoooooooooooooooooooooooooooooooooo
    dovete stare molto attenti
    siamo in parecchi
    pronti
    a far partire tutte le denunce possibili
    organi di stampa procura
    ispettorato lavoro
    inps
    ministero del lavoro
    meno che i sindacati
    anche loro sono messi male
    capitanoooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    visto che sei di nuovo fra di noi
    devi far pagare gli stipendi
    e auguri per la nuova auto
    sicuramente lising aziendale
    noi invece non riusciamo a mangiare
    complimenti

  196. matrix on marzo 1, 2011 08:28

    spero ki oggo ce sono qualque novita.perke ho gia lo sfratto e si non midanno niente faro un tragidia e chiamo carabiniere e tutti servizi di l’ordine

  197. Anonimo on marzo 2, 2011 12:19

    Allora ??? grande giorno oggi ??

  198. Anonimo on marzo 2, 2011 14:04

    bene il grande giorno e’ arrivato.
    nessuno ha notizie?

  199. matrix on marzo 2, 2011 16:06

    GRAZIE A LO STRONZO DI DEFENDINI SONO FUORI MA NON VI PREOCCUPATE .HO PARLATO CON COTA E NAPOLITANO E MI HANNO DETTO KI AL FESTA DI UNITA D’TALIA FANNO UN GRANDE CONCORSO DI LECCA CULO.E SONO SECURO KI I DIPENDENTE DI DEFENDINI AVRANNO IL PREMIO FINALE CON GRANDE SUCCESSO E CON MERITO

  200. Anonimo on marzo 2, 2011 17:16

    Oggi non hanno deciso nulla!!tutto rinviato chissà a quando..

  201. Anonimo on marzo 2, 2011 17:21

    che cazzo vuol dire rinviato a chissa quando?!!!??!?!?!?!?
    cazzo!!!!!
    ricordo che il 21 ci scade la cassa e non si riesce a sapere ancora un cazzo!!!!

  202. anonimo on marzo 2, 2011 17:21

    Dunque tutto e’ stato rinviato.
    Qualcuno sa dirmi cosa succedera’ il 21/3 ultimo giorno di cigs?

  203. Anonimo on marzo 2, 2011 19:20

    probabilmente c sarà ancora per qualche mese cassa almeno stando alle voci di corridoio!! l entrata di questo commissario potrebbe cambiare le cose sempre che lo nomininò e ovviamente che accetti di continuare..

  204. Anonimo on marzo 2, 2011 20:44

    ma forse non avete capito un cazzo
    e non vogliono farvi sapere le cose come stanno
    oggi la faccia di merda doveva portare i soldi in tribunale per potere avviare la procedura per l’amm.straodinaria se e stato fatto e i conti tornano verrà aggiudicato l’amministratore.
    i sindacati questo lo sanno ma fanno gli gnorri voi invece di lavorare e non farvi dare una lira
    rompete i coglioni e bloccate tutto
    almeno sapete di che morte morire

  205. GISL CGIL UIL Poste on marzo 3, 2011 11:33

    Da domani sciopero in tutte le filiali defendini group ad oltranza sino a comunicazioni ufficiali da parte della proprietà e al versamento delle spettanze.

  206. Anonimo on marzo 3, 2011 12:53

    speriamo che sia vero e che venga effettuato da tutti per vedere e capire il nostro oscuro futuro che questa gentaglia che ci tiene nascosto
    cazzo ma qui non si mangia più e quei bastardi girano con macchine fiammante ci strafottono
    con le loro risate di merda
    e pretendono lavoro e collaborazione
    ma siamo diventati una nullità neanche considerati come esseri umani
    ma la legge quando se li viene a prendere
    questa gentaglia
    sindacato dateci forza e sostegno almeno per una volta

  207. Anonimo on marzo 3, 2011 14:49

    ma guarda che il comunicato dello sciopero è una cazzata

  208. Anonimo on marzo 3, 2011 16:27

    Il commissario sarà nominato nei prossimi giorni, dovrà accertare che i dati forniti dall’azienda per la richiesta dell’amministrazione straordinaria siano corretti e preparare entro 30 giorni una relazione per il giudice sulle possibilità di recupero e risanamento.

  209. GRILLO PARLANTE on marzo 3, 2011 17:16

    sui giornali di oggi ci sono due versioni contrastanti….la stampa parla di amministrazione certa….torino cronaca dice che il giudice si è preso del tempo ancora per decidere se ci sono i requisiti …come sempre quando c’è di mezzo il padrone mai niente di chiaro….

  210. anonimo on marzo 4, 2011 15:55

    affinchè tutti siano informati:
    AVVIATA LAPROCEDURADELLA LEGGE PRODI
    Defendini dal giudice
    per evitare il fallimento

    nell’ambito
    della procedura per l’amministrazione
    controllata (legge
    Prodi bis) della nota società di
    recapito postale ieri il giudice
    delegato Bruno Conca ha riunito
    le parti: FrancoDefendini
    accompagnato dal commercialistaValterBullio
    e dal legale
    Carlo Pignata, e l’avvocato
    MaurizioVecchio per conto di
    Sport andEvents Logistic che
    ne aveva chiesto il fallimento.
    Sarà però il collegio di cui fa
    parte il giudicedelegato adecidere
    sulla richiesta diDefendini.
    Allo stato scontata: l’azienda
    ha i requisiti di legge che
    consistono nell’avere almeno
    200 dipendenti e un certo numero
    di personale parasubordinato.
    Il suo passivo si aggira
    intorno ai 20 milioni di cui 5
    verso Gtt che per il mancato
    rimborso ha deunciato Defendini
    per false fatture e appropriazioneindebita.

  211. Anonimo on marzo 4, 2011 16:24

    nulla è scontato!

  212. un'altra perla.... on marzo 4, 2011 21:22

    INTERPELLANZA

    Oggetto : Chi paga il debito di Defendini verso GTT? Chi non ha vigilato o come al solito pantalone?

    I sottoscritti Consiglieri Comunali,

    considerato che:

    · Il Gruppo Defendini ha operato per conto della Società a partecipazione comunale GTT, a partire dall’anno 2002, il servizio di “conteggio, confezione, verifica e versamento della moneta divisionale raccolta giornalmente da incaricati GTT S.p.A. dai parcometri”;
    · il contratto stipulato tra le due Società prevedeva il versamento settimanale ogni venerdì di una somma prestabilita pari a 106.000 € vale a dire 1/52 di 5.500.000 € che presumibilmente era l’incasso annuo stimato;
    · il Gruppo Defendini, da notizie di stampa, avrebbe nei confronti della S.p.A. GTT, per effetto dell’attività succitata, un debito di oltre 7 milioni di € (circa 14 miliardi di vecchie Lire);
    · non si comprende perché il contratto citato non abbia previsto che i bonifici effettuati da Defendini sui conti correnti bancari indicati da GTT dovevano avere cadenza giornaliera anziché settimanale e corrispondere ai valori effettivamente incassati e lavorati, come accade invece presso il sistema bancario nel caso in cui esso utilizzi Società specializzate per la custodia temporanea e per la lavorazione del contante loro affidato;
    · il Comune di Torino ha nominato propri rappresentanti nel Consiglio di Amministrazione della Società GTT;

    INTERPELLANO

    Il Sindaco e l’Assessore competente per sapere:
    1. come questo debito si è evoluto nel corso del tempo vale a dire, dal momento in cui si sono interrotti gli accrediti, l’entità dei mancati bonifici settimanali e i conguagli trimestrali ed annuali conseguenti alle effettive quantità lavorate da Defendini;
    2. quali atti/interventi sono stati fatti dai rappresentanti che il comune di Torino ha nominato nel consiglio di amministrazione per evitare il lievitare del credito verso il Gruppo Defendini;
    3. se i Revisori dei conti della Società GTT abbiamo mai, nelle loro relazioni annuali, allegate del resto al Bilancio aziendale, od in altri documenti, evidenziato anomalie in ordine al fenomeno in esame.

  213. e ancora un'altra on marzo 4, 2011 21:23

    Gruppo Consiliare della Lega Nord al Comune di Torino ha presentato un’interpellanza al Sindaco in merito al mancato versamento di ben 7,5 milioni di euro, 15 miliardi di lire per capirsi, da parte di Defendini a G.T.T., società del Comune di Torino.

    Erano i soldi che ci vengono spillati dai parcometri per parcheggiare nelle strisce blu – dichiara il capogruppo Mario Brescia – che con gli anni Defendini, che aveva il servizio di raccolta non avrebbe parzialmente versato a G.T.T..

    Non si capisce perché Defendini facesse versamenti di acconto settimanali e non versamenti di saldo totale e giornalieri, come fanno le società che raccolgono i soldi dalle banche.

    Dal momento che il debito non si è prodotto di colpo, ma ha avuto una crescita progressiva nel corso degli anni, chiediamo al Sindaco di sapere quali atti/interventi sono stati fatti dai rappresentanti, che la città ha nominato nel consiglio di amministrazione, per evitare il lievitare del credito verso il Gruppo Defendini e se i Revisori dei conti della G.T.T. abbiano mai, nelle loro relazioni annuali, allegate del resto al Bilancio aziendale, od in altri documenti, evidenziato anomalie in ordine al fenomeno in esame.

    Nei prossimi giorni, conclude il Capogruppo Brescia, provvederemo a depositare un esposto alla Corte dei Conti, perché la stessa possa verificare se vi è stato un danno patrimoniale alla collettività e gli eventuali responsabili siano chiamati a pagare per questo eventuale danno e non sia come al solito Pantalone a dover pagare per tutti.

  214. e continua.... on marzo 4, 2011 21:25

    Oggetto: il comune ha ancora rapporti di fornitura con GTT? E li paga?

    Il Capogruppo della lega Nord al Comune di Torino ha presentato in data odierna un’interpellanza in cui chiede se alla luce dell’enorme debito di Defendini verso GTT e quindi verso il Comune, se detta società è ancora fornitrice del Comune.

    In caso positivo il Capogruppo Mario Brescia chiede se si provvede a compensare con il tempo il debito o se si continua nonostante tutto a pagare Defendini.

  215. simone de beauvoir on marzo 5, 2011 00:40

    piantatela di postare merda che esce dal quel culo di bocca leghista p,erfavore… si sa che tanti a torino votano lega… anche in azienda… continuerete a votarla anche adesso che vi toccano il portafoglio???’!?!?!?!?!?!?!
    NON VI RENDETE CONTO CHE QUESTA E’ TUTTA UNA MANOVRA POLITICA PER FAR CADERE LA SINISTRA ANCHED A TORINO? SVEGLIATEVI TORINESI, CAZZO, E COMPLIMENTI PER QUELL’OMINO ERUDITO CHE VI TROVATE COME PRESIDENTE DELLA REGIONE!!!! Chissa’ come mai hanno bloccato i riconteggi delle elezioni regionali…
    mi dispiace signori… siamo tutti in mano a una manica di merdosi politici che mano a mano stanno distruggendo il nostro futuro… e forse, all’epoca del 2007 non tutti abbiamo capito che la candidatura di fd con casini (vorrei telefonargli per dirgli chi ha appoggiato)fosse gia’ un espediente per evitare questo scandalo e la galera…
    SOGNI D’ORO MA NON ALLA FAMIGLIA DEFENDINI (in carcere c’e’ silenzio… dormirete meglio)

  216. Anonimo on marzo 5, 2011 10:34

    images.to.camcom.it/f/NewsFile/file481.pdf

    sito camera di commercio di torino…..fuori un altro

  217. belandi on marzo 5, 2011 19:48
  218. incazzato on marzo 6, 2011 21:29

    sti due ladri, ci hanno rubato gli stipendi, ci hanno ridotto alla fame.Che DIO stramaledica tutta la famiglia defendini.

  219. GRILLO PARLANTE on marzo 7, 2011 08:42

    un grande benvenuto alla nuova assunta…..

  220. Anonimo on marzo 7, 2011 09:20

    nuova assunta???????
    chi è????
    ma con la cassa a 0 ore
    assume anche????
    pazzesco

  221. belandi on marzo 7, 2011 12:13

    http://case.mitula.it/case/attico-sistemi-vendita-appartamento-torino-centro

    Appartamento in Vendita a Torino(TO)
    Torino 85 m22.882 €/m23 stanze da letto
    in zona vanchiglia al confine con la zona centro delimitata da corso s. maurizio, su via bava, nel palazzo sede della società defendini, nelle vicinanze di piazza v. veneto e delle facoltà umanistiche
    € 245.000 -

  222. Anonimo on marzo 7, 2011 12:15
  223. nuova assunta on marzo 7, 2011 15:43

    di nome fa’ germana….di cognome mi pare defendini

  224. Anonimo on marzo 7, 2011 16:29

    ma quella del codacons e della vendita e roba vecchissima

  225. Anonimo on marzo 7, 2011 19:09

    ottima assunzione
    cosi
    quando li verranno a prendere
    li trovano tutti in agenzia
    speriamo molto presto

  226. Anonimo on marzo 7, 2011 21:10

    famiglia defendini che dio vi stramaledica

  227. anonimo on marzo 8, 2011 11:16

    A parte le maledizioni e imprecamenti condivisibili ci sono delle novita’?

  228. ex messo padova on marzo 8, 2011 19:20

    dove zei i me skei? A quanto pare c’è chi imbosca i soldi ! Ma quanto bravi sono! La famiglia si merita proprio una bella medaglia!

  229. Anonimo on marzo 8, 2011 19:30

    forse domani nomina ufficiale commissario

  230. simone de beauvoir on marzo 8, 2011 23:11

    ricordo che il 21 scade la cassa e stiamo aspettando ancora quella arretrata….

  231. anonimo on marzo 9, 2011 15:24

    E’ stato nominato l’amministratore….auguri a tutti…..

  232. anonimo on marzo 9, 2011 16:27

    Defendini non si arrende
    e chiede aiuto al tribunale
    Amministrazione controllata per l’azienda a rischio fallimento
    Ma la cassa integrazione per i dipendenti scade il 20 marzo
    ministrazione
    controllata al tribunale
    che segue le vicissitudini legate alla
    sparizione di 7,5 milioni dalle casse di
    Gtt a cui l’azienda avrebbe dovuto consegnare
    i soldi dei parcometri. Ma anche
    in Comune non mollano.A Palazzo
    Civico non è ancora ancora chiaro infatti
    a chi attribuire la responsabilità
    dell’enorme buco passato inosservato
    per mesi al Consiglio di amministrazione.
    Due partite parallele si giocano in questi
    giorni attorno alla vicenda Defendini.
    Da un parte l’amministrazione comunale
    vorrebbe trovare un responsabile
    a cui imputare il gigantesco ammanco.
    Dall’altra Defendini lotta a colpi
    di carte bollate per non fallire. Sul
    fronte giudiziario dove si è aperta la
    lotta contro il tempo per evitare il fallimento.
    L’amministrazione controllata
    ha una finalità conservativa del patrimonio
    dell’impresa al contrario delle
    altre procedure concorsuali (il fallimento
    e la liquidazione coatta amministrativa)
    che hanno invece finalità liquidativa.
    L’amministrazione controllata
    infatti mira al recupero e al risanamento
    per evitare la dispersione del
    patrimonio aziendale e la perdita di un
    gran numero di posti di lavoro, circa
    700. Il Comune ha almeno due ragioni
    per venire a capo della vicenda: trovare
    7,5 milioni da mettere in cassa e individuare
    colui o coloro che non si è
    accorto del buco.
    La procura della Repubblica ha ordinato
    decine di perquisizioni e sequestri
    presso privati e aziende per dar corpo
    alle ipotesi cresciute nel corso delle indagini:
    frode fiscale, false fatturazioni e
    appropriazione indebita di 7 milioni e
    mezzo sottratti ai parcometri. Quest’ultima
    a danno della Gtt e per un valore
    di diversi milioni di euro. L’Agenzia Defendini
    aveva l’appalto di ritirare il denaro
    dei parcheggi a pagamento presso
    i parcometri a disposizione dell’utenza
    e utilizzati per il pagamento della sosta.
    Anche la Regione recentemente è stata
    coinvolta nella vicenda. L’assessore al
    Lavoro, Claudio Porchietto, per quanto
    riguarda il sostegno al reddito dei lavoratori
    ha dato conto di un accordo
    sottoscritto presso il ministero del Lavoro
    tra Defendini e i sindacati che prevede
    la Cassa Integrazione per 12 mesi.
    Ma l’accordo scadrà il 22 marzo. I lavoratori
    interessati sono 245 di cui 145
    dipendenti presso la sede di Torino.Tra
    abitazioni e sedi di società perquisite
    dai finanzieri c’era anche un’azienda di
    Giovanni Consorte, l’ex amministratore
    delegato di Unipol finito all’onor delle
    cronache per il tentativo di scalata alla
    Bnl svelato da una telefonata con l’allora
    segretario dei Ds Piero Fassino. Un
    anno e mezzo fa, le difficoltà economiche
    del gruppo Defendini avevano spinto
    Franco a trovare nuovi partners. Servivano
    soldi. E credito. Con la ditta di
    Consorte aveva ottenuto entrambi: in
    cambio della cessione di quote per 3
    milioni e mezzo di euro ha ricevuto
    un’iniezione di «liquidi» e un prestito
    dalla «Berbank», istituto di credito commissariato
    alcuni mesi fa. Quell’operazione,
    però, non era servita a risollevare
    le sorti della «galassia Defendini». La
    Guardia di Finanza ha accertato fatturazioni
    discutibili già dal 2006, proseguite
    anche negli anni della crisi più
    profonda. E il vortice delle fatture tra
    Defendini e un arcipelago gigantesco di
    imprese era servita soltanto a far sparire
    13 milioni di euro. Oltre ai 7 e mezzo
    di Gtt. Richiesti dall’azienda di trasporti
    soltanto a voce. Questo secondo
    l’accusa.
    Le perquisizioni e i sequestri dalla
    Guardia di Finanza sono serviti proprio
    a cercare altre tracce degli spostamenti
    di quei soldi. Forse sarebbe stato sufficiente
    raccogliere le notizie su internet
    e seguire gli avvenimenti societari
    attraverso gli atti pubblici depositati e
    controllare i bilanci. Bastava questo per
    accorgersi di una iniziale alleanza con
    Consorte ex Unipol, una successiva sinergia
    societaria con gli esponenti di
    Eutelia Ex Agile e un altra ancora con il
    gruppo Omega.

  233. anonimo on marzo 9, 2011 16:30

    http://www.swas.polito.it/services/Rassegna_Stampa/articolo.asp?ID=4028...

    scusate ne manca un pezzo questo e’ il link per leggere interamente l’articolo di venerdi 4 marzo

  234. testo integrale on marzo 9, 2011 16:38

    I QUATTRINI FANTASMA DEI PARCOMETRI
    PROCURA La guardia di Fiananza da un anno indaga sul buco di 7 milioni del gruppo Defendini
    Defendini non molla. Ha chiesto l’amministrazione
    controllata al tribunale
    che segue le vicissitudini legate alla
    sparizione di 7,5 milioni dalle casse di
    Gtt a cui l’azienda avrebbe dovuto consegnare
    i soldi dei parcometri. Ma anche
    in Comune non mollano.A Palazzo
    Civico non è ancora ancora chiaro infatti
    a chi attribuire la responsabilità
    dell’enorme buco passato inosservato
    per mesi al Consiglio di amministrazione.
    Due partite parallele si giocano in questi
    giorni attorno alla vicenda Defendini.
    Da un parte l’amministrazione comunale
    vorrebbe trovare un responsabile
    a cui imputare il gigantesco ammanco.
    Dall’altra Defendini lotta a colpi
    di carte bollate per non fallire. Sul
    fronte giudiziario dove si è aperta la
    lotta contro il tempo per evitare il fallimento.
    L’amministrazione controllata
    ha una finalità conservativa del patrimonio
    dell’impresa al contrario delle
    altre procedure concorsuali (il fallimento
    e la liquidazione coatta amministrativa)
    che hanno invece finalità liquidativa.
    L’amministrazione controllata
    infatti mira al recupero e al risanamento
    per evitare la dispersione del
    patrimonio aziendale e la perdita di un
    gran numero di posti di lavoro, circa
    700. Il Comune ha almeno due ragioni
    per venire a capo della vicenda: trovare
    7,5 milioni da mettere in cassa e individuare
    colui o coloro che non si è
    accorto del buco.
    La procura della Repubblica ha ordinato
    decine di perquisizioni e sequestri
    presso privati e aziende per dar corpo
    alle ipotesi cresciute nel corso delle indagini:
    frode fiscale, false fatturazioni e
    appropriazione indebita di 7 milioni e
    mezzo sottratti ai parcometri. Quest’ultima
    a danno della Gtt e per un valore
    di diversi milioni di euro. L’Agenzia Defendini
    aveva l’appalto di ritirare il denaro
    dei parcheggi a pagamento presso
    i parcometri a disposizione dell’utenza
    e utilizzati per il pagamento della sosta.
    Anche la Regione recentemente è stata
    coinvolta nella vicenda. L’assessore al
    Lavoro, Claudio Porchietto, per quanto
    riguarda il sostegno al reddito dei lavoratori
    ha dato conto di un accordo
    sottoscritto presso il ministero del Lavoro
    tra Defendini e i sindacati che prevede
    la Cassa Integrazione per 12 mesi.
    Ma l’accordo scadrà il 22 marzo. I lavoratori
    interessati sono 245 di cui 145
    dipendenti presso la sede di Torino.Tra
    abitazioni e sedi di società perquisite
    dai finanzieri c’era anche un’azienda di
    Giovanni Consorte, l’ex amministratore
    delegato di Unipol finito all’onor delle
    cronache per il tentativo di scalata alla
    Bnl svelato da una telefonata con l’allora
    segretario dei Ds Piero Fassino. Un
    anno e mezzo fa, le difficoltà economiche
    del gruppo Defendini avevano spinto
    Franco a trovare nuovi partners. Servivano
    soldi. E credito. Con la ditta di
    Consorte aveva ottenuto entrambi: in
    cambio della cessione di quote per 3
    milioni e mezzo di euro ha ricevuto
    un’iniezione di «liquidi» e un prestito
    dalla «Berbank», istituto di credito commissariato
    alcuni mesi fa. Quell’operazione,
    però, non era servita a risollevare
    le sorti della «galassia Defendini». La
    Guardia di Finanza ha accertato fatturazioni
    discutibili già dal 2006, proseguite
    anche negli anni della crisi più
    profonda. E il vortice delle fatture tra
    Defendini e un arcipelago gigantesco di
    imprese era servita soltanto a far sparire
    13 milioni di euro. Oltre ai 7 e mezzo
    di Gtt. Richiesti dall’azienda di trasporti
    soltanto a voce. Questo secondo
    l’accusa.
    Le perquisizioni e i sequestri dalla
    Guardia di Finanza sono serviti proprio
    a cercare altre tracce degli spostamenti
    di quei soldi. Forse sarebbe stato sufficiente
    raccogliere le notizie su internet
    e seguire gli avvenimenti societari
    attraverso gli atti pubblici depositati e
    controllare i bilanci. Bastava questo per
    accorgersi di una iniziale alleanza con
    Consorte ex Unipol, una successiva sinergia
    societaria con gli esponenti di
    Eutelia Ex Agile e un altra ancora con il
    gruppo Omega.
    [Aco]

  235. testo integrale on marzo 9, 2011 16:38
  236. Anonimo on marzo 9, 2011 18:16

    nominato commissario giancarlo innocenzi botti

  237. Anonimo on marzo 10, 2011 09:22

    incredibileeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    con stipendi non pagati
    con cassa integrazione a o ore fuori norma
    loro cosa fanno???
    si assumono in azienda tutta la famiglia
    e sapete perche??
    prima che venga commissariata
    1 perchè dovevano togliersi dalle palle cosi rimangono in azienda
    2 si saranno fatti uno stipendio certamente
    ben fatto
    ma il sindacato che cazzo fa tutto questo
    e pazzesco.
    ma ben presto partiranno le denunce a chi di dovere
    però la domanda nasce spontanea
    sindacati
    dipendenti
    ma dove cazzo vivete?
    vedremo quando la cassa toccherà anche a voi??

  238. S-Jobs on marzo 11, 2011 11:13

    Bravo Casino metti pure url con i virus così qualcuno ci casca pure…..
    ____________________________________
    Comunque : Professoroneeeeeee !!! E’ giusto che i quadri percepiscano stipendi regolari e le merde al di sotto aspettano ancora 4 mensilità più 13esime ????? è giusto ??? professoroneeee ???

  239. Autonomia on marzo 11, 2011 11:17

    Volete un consiglio per risparmiar soldi (chissà mai quando ve li daranno ) fate solo un paio di raccomandate ai vostri “utilissimi” sindacati per annullare la vostra rappresentanza e per conoscenza una copia inviatela all’ufficio personale e mandate a CAGARE tutti i sindacati che andavano a cena col padrone !!!

  240. Anonimo on marzo 11, 2011 16:59

    ?????????????????????????????

  241. anonimo on marzo 11, 2011 20:43

    tu parli di stipendi arretrati???? Non vedremo un soldo…

  242. Anonimo on marzo 11, 2011 22:24

    Il commissario pagherà il corrente, per quanto riguarda le mensilità e i ticket arretrati dovremo inviare una comunicazione allo stesso per chiedere l’ammissione al passivo (tramite il sindacato o un legale).

  243. GRILLO PARLANTE on marzo 12, 2011 11:28

    date pure tutto in mano ai sindacati….cosi’ dormirete sonni tranquilli….non dimenticatevi il ruolo che hanno avuto in tutta questa vicenda

  244. Anonimo on marzo 12, 2011 11:56

    Grillo, grillo, vedrai durante la prossima settimana . . . per qualcuno (piani alti) sarà drammatica (martedì?).
    Puoi dare tutto in mano all’avvocato ma probabilmente ti costerà di più, non potendo come nelle vertenze precedenti scaricare il costo della parcella sull’azienda.

  245. anonimo on marzo 12, 2011 14:27

    GRILLO INIZIA A TREMARE ANCHE TE……..Ora sei uno di noi….

  246. Vecchie news on marzo 12, 2011 16:34

    Ha proprio ragione il Capo non potevamo ambire a persona migliore…

    ROMA – Giancarlo Innocenzi, uno dei dirigenti dell’Autorità per le garanzie della Comunicazioni si è dimesso dal suo ruolo. Ne dà comunicazione lo stesso Agcom con un comunicato: “Il presidente Corrado Calabrò ha comunicato al Consiglio che il dottor Giancarlo Innocenzi Botti ha presentato le dimissioni da componente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e che di ciò va data informazione al presidente del Senato per i provvedimenti di competenza”.
    Giancarlo Innocenzi è stato intercettato dalla Procura di Trani, in quanto si pensava fosse stato corrotto da persone che venivano indagate per reati collegati all’uso delle carte di credito. Prove in questo senso non ne sono state trovate, ma si è scoperto che riceveva telefonate dal Presidente del Consiglio, che gli ordinava di far chiudere il programma Annozero, condotto da Michele Santoro. Nelle telefonate si sente un Berlusconi che fa pressioni in questo senso e un Innocenzi che concorda con lui e con il dg Rai, Mauro Masi, le azioni da portare, compresa l’idea di una causa tra Agcom e Rai per colpa di Annozero, con una megamulta da 90 milioni; in un secondo momento il dg della Rai avrebbe contestato a Santoro le sue responsabilità nella multa e avrebbe utilizzato questa motivazione per chiudere la trasmissione.
    Successivamente Innocenzi è stato iscritto nel registro degli indagati per favoreggiamento personale, per aver negato, quando era interrogato dai magistrati, di avere avuto pressioni da chicchessia, per quanto riguarda il suo lavoro. In realtà era già stato intercettato mentre parlava con Berlusconi.

    preparate le valige……raccogliete gli effetti personali dalle scrivanie…

  247. anonimo on marzo 12, 2011 18:58

    Il meglio del meglio……..auguri a tutti…

  248. Anonimo on marzo 12, 2011 19:16

    ma che cazzo vi preoccupate tanto con quello che ancora deve venire fuori di tutta quella gentaglia sicuramente faremo poco strada
    sono conviti di aversi parato bene il culo assunzione di tutta la famiglia
    ma le servirà sicuramente poco essendo dell’udc
    sempre in galera deve finire
    e l’azienda subirà il fallimento
    cosi quei 4 lecca culi e ruffiani
    vedremo cosa sono capace di fare quando saranno in mezzo a una strada insieme a noi

  249. anonimo on marzo 12, 2011 22:15

    Tranquillo loro staranno meglio di noi. Non ci resta che aspettare martedi e vedere cosa succedera’….ma secondo me niente di buono. Un giorno una persona (un quadro) mi disse che era molto preoccupato perche’ non avrebbe potuto piu’ dare il benessere alla sua famiglia, per quanto abbia leccato il culo, e lo so per certo, adesso anche lui, come noi, andra’ in mezzo ad una strada. Io pero’ potro’ dire di non aver mai leccato il culo a nessuno.

  250. Anonimo on marzo 12, 2011 23:34

    sono di fuori torino, che succede martedi?

  251. Anonimo on marzo 13, 2011 10:07

    martedi stando a quello che si dice arriva l’amministratore straordinario
    per iniziare il controllo di un possibile recupero dell’azienda
    altrimenti deposita il fallimento cosa più probabile

  252. GRILLO PARLANTE on marzo 13, 2011 12:09

    per l’ anonimo che ancora si diverte ad attaccarmi….io non tremo il lavoro non mi spaventa….comincia a guardarti attorno il tuo problema non sono io oppure il fatto che io debba tremare…..pensa al tuo posto di lavoro….a me risulta che il commissario arrivi mercoledi’ alle 15….o forse sbaglio ???

  253. anonimo on marzo 13, 2011 12:35

    Grillo tu non sei il mio problema, ci mancherebbe altro, ma sei stato un problema per molti con il tuo modo di fare, con il tuo modo di pensare, ti sei fatto bello davanti al capo per metterlo in quel posto agli altri. Adesso anche tu sei un comune mortale come noi e pagherai anche tu quello che noi abbiamo pagato in questi anni.

  254. x anonimo on marzo 13, 2011 15:05

    anonimo ma perchè attacchi sempre grillo,forse è l’unico che ha detto sempre la verità, se poi tu da come parli sai chi è affrontalo e digli quello che pensi di lui in faccia;ma non attaccarlo qui.Ripeto è l’unico che ha sempre detto la verità. Ciao un tuo collega

  255. x anonimo on marzo 13, 2011 15:07

    sono di una filiale chiusa,sapete quando consegnano il CUD.grazie

  256. x anonimo on marzo 13, 2011 15:13

    CIAO, HO LETTO CHE BISOGNA MANDARE UNA LETTERA AL COMMISSARIO PER ISCRIVERSI AL PASSIVO PER AVERE I NOSTRI SOLDI.MA SE NON ABBIAMO LE BUSTE, COME POSSIAMO CHIEDERE I NOSTRI SOLDI ARRETRATI?

  257. anonimo on marzo 13, 2011 15:57

    Ho richiesto i cud a Torino e mi hanno detto circa 3 settimane fa che li stanno preparando. Appena so qualcosa vi aggiorno sul blog.
    E’ vero bisogna far scrivere una lettera dal sindacato o dall’avvocato per iscriversi al passivo ma come te mi mancano le buste di dicembre e Gennaio.
    Lunedi mi informo e vedro’ di farti sapere qualcosa su questo blog.

  258. anonimo on marzo 13, 2011 15:58

    Collega tu non lo conosci, io si e credimi gli ho gia’ detto cosa penso di lui. A differenza di lui le cose le dico in faccia.

  259. anonimo on marzo 13, 2011 15:59

    Comunque e’ stata solo una fiammata. Non ho intenzione di continuare….

  260. Anonimo on marzo 13, 2011 16:04

    Esatto il previsto arrivo per mercoledì ore 15. Sarà compito del sindacato muoversi per farci consegnare le buste paga dei mesi precedenti.

  261. Anonimo on marzo 13, 2011 19:17

    ciao vi ringrazio se mi aggiornate sul cud.Vi ringrazio per la conferma della lettera al commissario,Oltre il danno la beffa(pagare un legale).

  262. zakker on marzo 14, 2011 17:47

    in teoria l’ammissione al passivo, per crediti da lavoro, non comporta alcuna spesa, a meno che non si ricorra ad un legale (spese che verranno poi rimborsate)

    http://www.studioripa.it/Fallimentare/domandammissionepassivo.htm

    così come indicato all’inizio e al punto 1

    (questo mi pare di aver capito)

  263. GRILLO PARLANTE on marzo 15, 2011 19:56

    buona sera a tutti, vorrei invitarvi ad un minuto di silenzio e raccoglimento in ricordo dei ticket…. ad un anno dalla loro scomparsa sono ancora presenti nei nostri cuori…

    p.s. per il collega che mi attacca….spiacente ma tu non mi conosci affatto…..

    a tutti i galoppini….lucidate le lingue domani è il gran giorno….

  264. Anonimo on marzo 15, 2011 21:42

    più che giusto pero oltre che lucidare la lingua
    rimanete pure a 90gradi perkè
    sara solo un cambio di guardia
    e facciamo sentire molto forte la vergogna della famiglia defendini opss
    scusate nostri colleghi ormai da ottobre

  265. Anonimo on marzo 15, 2011 22:32

    Grazie Grillo per aver ricordato chi ormai da tempo ci ha lasciati.
    Sono sempre odiosi i luoghi comuni ma è proprio vero che… sono sempre i migliori ad andarsene.
    Sembra ieri quando con spensieratezza andavamo al supermercato e ci facevamo la spesa o quando li usavamo per mangiare un boccone.
    Passi il lavoro, passino i debiti, passi la nostra dignità personale… Ma i ticket! Nessuno ci restituirà mai quello che abbiamo perso.
    Mi unisco al tuo dolore.

    P.S. Messa di trigesima domani 16 marzo, a qualsiasi piano dell’agenzia.

  266. Anonimo on marzo 17, 2011 10:02

    COMUNICATO STAMPA

    Il Comune utilizza ancora Defendini per consegnare le contravvenzioni

    nonostante l’azienda sia sull’orlo dell’amministrazione controllata

    Oggi in risposta a un’interpellanza presentata dal Capogruppo della Lega Nord Mario Brescia, sui rapporti ancora in essere tra l’agenzia di recapito Defendini, il Comune e Gtt, nonostante i fatti all’onor delle cronache che riportano una situazione economica della stessa azienda difficilissima, con una richiesta depositata in Tribunale di amministrazione straordinaria, il vice Sindaco Dealessandri ha riferito che il Comune di Torino per il recapito dei verbali di contravvenzione si serve ancora della stessa agenzia.

    “Intanto ritengo sia assurdo che il Vice Sindaco non sia stato in grado di quantificare economicamente l’ammontare del contratto che il Comune ha ancora in essere con Defendini per il recapito delle contravvenzioni – ha spiegato Brescia che ha accettato di ridiscutere con dati più chiari l’interpellanza in un prossimo Consiglio -, nonostante la domanda fosse ben specificata nella mia interpellanza. Poi mi sembra quantomeno rischioso mantenere in essere tali contratti con una azienda che deve di fatto al Comune, tramite Gtt, 5,5 milioni di euro per i soldi dei parcometri ritirati e mai consegnati. Una realtà che sta attraversando una crisi aziendale tanto violenta da chiedere in tribunale l’amministrazione controllata, che difficilmente potrà dare garanzie sul futuro suo e del lavoro svolto, verso la quale però questa Amministrazione ritiene di mantenere in essere l’appalto per la delicata consegna delle contravvenzioni. Comprendo la necessità di rientrare dei soldi dei parcheggi a pagamento mai versati, ma se l’azienda Defendini dovesse fallire chi pagherà le conseguenze per i prevedibili disguidi nella consegna dei verbali? I cittadini, il Comune? Che garanzie ci sono che il servizio non venga bruscamente interrotto? In questa complessa vicenda andrebbe applicato più giudizio”.

  267. Anonimo on marzo 17, 2011 16:34

    la lega ha rotto il cazzo

  268. Anonimo on marzo 18, 2011 00:33

    Finalmente un politico che parla la stessa lingua del suddito.
    Peccato che non sia arrivato prima.

  269. GRILLO PARLANTE on marzo 18, 2011 11:28

    buon giorno a tutti se puo’ interessarvi per lunedi’ è in arrivo il bonifico inps relativo alla cassa di gennaio….

  270. Anonimo on marzo 18, 2011 13:04

    e dicembre?

  271. GRILLO PARLANTE on marzo 18, 2011 17:36

    quello dovresti averlo ricevuto a fine aprile

  272. GRILLO PARLANTE on marzo 18, 2011 17:37

    scusa fine febbraio

  273. Anonimo on marzo 18, 2011 17:56

    no la cassa è pari alle buste quindi siamo fermi a novembre

  274. x grillo on marzo 18, 2011 19:21

    Ciao,scusa ma a fine febbraio abbiamo ricevuto la cassa di novembre(dal 1/11 al 30/11/2010 perciò come fa ad arrivare adesso gennaio?Scusa io sono a zero ore,sul mio sito inps non risulta ancora nessun pagamento per dicembre,di solito c’era gia scritto dal 12 del mese ed il pagamento avveniva il 21.Invece adesso niente nessun pagamento. Non penso che dicembre L’abbiamo dato in beneficenza!Devo pagare il gas 643 euro.ciao a tutti.

  275. Anonimo on marzo 18, 2011 21:35

    ci arriveranno altri 150 euro se va bene altrimenti anche meno.grazie per la notizia.. evviva!!

  276. anonimo 2011 on marzo 19, 2011 00:48

    preciso che 643 di gas sono per il riscaldamento (i figli hanno freddo)e non perchè abbiamo cucinato troppo: Con 647euro al mese di cigs si mangia molto poco.Comunque ho ottenuto di dividere la bolletta in 3 rate.Penso che non ve ne frega niente.Ma siamo tutti messi molto male ringraziando def.ciao a tutti

  277. Anonimo on marzo 19, 2011 13:43

    Mondo di venerdì 25 marzo 2011, pagina 13
    Romani sceglie il commissario Inox
    di Ducci Andrea

    SALVATAGGI 1 LA NOMINA DELL’EX AGCOM INNOCENZI PER LA DEFENDINI Romani sceglie il commissario Inox AI ministero dello Sviluppo economico qualcuno ha storto la bocca. La decisione di indicare il nome di Giancarlo Innocenzi Botti per il ruolo di commissario giudiziario nell’insolvenza del gruppo Defendini, del resto, riaccende i riflettori sull’ex commissario Agcom soprannominato Inox per la sua provata fedeltà ber-lusconiana. Costretto alle dimissioni dopo la pubblicazione delle telefonate in cui il premier lo incalzava rimproverandogli l’incapacità di cancellare la trasmissione Annozero, Innocenzi l’estate scorsa è stato dirottato alla presidenza del carrozzone Invitalia (l’ex Sviluppo Italia). Un contentino in attesa che il clamore della vicenda rivelata da un’inchiesta della procura di Trani si attenuasse. Ora arriva la nomina, delicata e impegnativa, per salvare il salvabile del gruppo torinese specializzato nei servizi di recapito e corrispondenza. Una procedura complicata che nasce dall’esigenza di preservare i livelli occupazionali in un settore tipicamente a basso margine.

    Impegno che al ministero di via Veneto, che vigila sulla partita, temono al di sopra delle capacità di Innocenzi. Laureato in scienze delle comunicazioni e completamente digiuno di procedure e amministrazioni straordinarie, l’ex componente dell’Autorità per le tic dovrà orientarsi nel fallimento di un gruppo i cui azionisti sono indagati, assieme a Denis Verdini e Riccardo Fusi, per avere frodato il fisco con false Fatturazioni e mancati versamenti di Iva per decine di milioni di euro. A volere Innocenzi è stato il ministro Paolo Romani. Una scelta nel solco di una lunga consuetudine di rapporto tra i due. Proprio come avvenuto in occasione delle riunioni per concertare tra Authority tic, commissione vigilanza e consiglio di amministrazione Rai un sistema per bloccare la trasmissione di Michele Santoro. A quelle riunioni convocate da Innocenzi ha partecipato anche Romani, in veste di viceministro alle comunicazioni. Andrea Ducci Dall’alto, Denis Verdini, Giancarlo Innocenzi P Rirrardn Fuci ***

  278. Anonimo on marzo 19, 2011 18:49

    Lo sapevamo già!!allora lunedì scade la cassa cosa succederà da martedì??

  279. Anonimo on marzo 19, 2011 20:38

    ma per questa grande famiglia di bastardi
    possibile che siamo tutte delle merde pazienza quei grandi figli di puttana e lecca culi ma la rimanenza possibile che continua a prenderlo nel culo e tace
    ma che cazzo vi aspettate dalla amministrazione
    solo ancora merda in faccia
    spero che vadano in galera e buttano la chiave
    e che passano il male possibile per quello che hanno fatto e continuano a fare
    siete delle merdeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  280. anonimo on marzo 19, 2011 22:06

    La cassa verra’ rinnovata come da comunicato. Forse…… perche’ ancora deve arrivare l’ok. Per quanto riguarda il nuovo insediamento dell’amministratore vorrei sapere quanti di voi pensano che si possa evitare il fallimento?

  281. Anonimo on marzo 19, 2011 22:52

    ma come si fa a evitare il fallimento se quella famiglia di grandi bastardi e rimasta in azienda come dipendenti
    invece di essere tolta dalle palleeeeeeeeeeeeeeee

  282. Anonimo on marzo 19, 2011 23:37

    il fallimento si può evitare se i due coglioni pagano tutti i debiti cosa quasi impossibile.

  283. Anonimo on marzo 19, 2011 23:43

    RAGAZZI SAPETE QUALCOSA DELLE BUSTE DA DICEMBRE IN POI E DEL CUD.BISOGNA FARE IL 730.GRAZIE

  284. Anonimo on marzo 20, 2011 20:43

    La cassa continua con una nuova formulazione dal 8-3-2011 data della sentenza dell’amministrazione straordinaria. L’applicazione sarà decisa dal commissario nei prossimi giorni. Sono 4 i collaboratori esterni all’azienda del commissario, quindi i margini d’azione della famiglia rimangono inesistenti.

  285. cassintegrato on marzo 21, 2011 09:45

    Giancarlooooooooo !!!! certo che come garante della comunicazione…..eh ??! qui di comunicazione manco morti !! domani noi a zero ore dobbiamo tornare al lavoro o no ??? Magari in uffici svampati o chiusi da mesi ?? quando cazzo ci comunicate qualcosa ??? LAST MINUTE come al solito eh ?

  286. Anonimo on marzo 21, 2011 11:44

    In un comunicato appare questo:
    Torino, 15 marzo 2011

    Si informa che ieri, 14 marzo 2011 è stata inviata alla Direzione Generale della Tutela delle Condizioni di Lavoro presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali richiesta di incontro urgente per l’esame congiunto della situazione aziendale con particolare riferimento al proseguimento della CIG che rimane pertanto confermata fino a nuova comunicazione in attesa del risultato delle verifiche scaturenti dal previsto incontro.

    AGENZIA DEFENDINI SRL

  287. Anonimo on marzo 21, 2011 13:02

    arrivato bonifico cigs di ben 90 euro!!evviva!!e c è gente che è contenta meglio di niente no?!!

  288. Anonimo on marzo 21, 2011 13:58

    per il proseguimento della cassa integrazione l’azienda deve comunicare con raccomandata
    il proseguimento della cassa integrazione
    altrimenti e nulla perciò senza di quella si ritorna a lavorare e bollare normalmente
    altrimenti
    per una eventuale vertenza
    non viene riconosciuta
    cosi e stato consigliato da legale sindacale
    saluti

  289. Anonimo on marzo 21, 2011 16:11

    Oh che bella notizia….
    TORINO, COMUNE: 1 MILONE E 270 MILA EURO PER CHI E’ SENZA LAVORO
    E’ stata approvata (il 15 marzo scorso, ndr) dalla Giunta comunale la delibera per la sperimentazione del progetto “Reciproca solidarietà e lavoro accessorio”, che prevede lo stanziamento di contributi per 1milone e 270mila euro al fine di contrastare la crisi
    Temi: Torino lavoro – Torino – Comune – milone – mila – torino
    Sito: http://www.ecoditorino.org
    Ecoditorino – 21/03/2011

  290. Anonimo on marzo 21, 2011 17:42

    per il proseguimento della cassa integrazione l’azienda deve comunicare con una raccomandata
    il proseguimento della cassa integrazione
    altrimenti e’ nulla perciò senza di quella si ritorna a lavorare e bollare normalmente
    altrimenti
    per una eventuale vertenza
    non viene riconosciuta
    cosi e stato consigliato dal legale sindacale
    fate voi….

  291. Anonimo on marzo 21, 2011 18:18

    Il commissario, i 4 suoi consulenti rappresentano il tribunale fallimentare non un nuovo imprenditore. La cigs che facevamo è cessata 8 marzo data della sentenza che dichiara lo stato d’insolvenza dell’azienda. Quella che verrà richiesta a Roma i prossimi giorni, avrà effetto retroattivo. Nei prossimi giorni riceveremmo la raccomandata, nel frattempo ci sarà un comunicato aziendale.
    Mercoledì il commissario incontrerà i sindacati e alle 13 i dipendenti.
    Le vertenze durante l’amministrazione straordinaria non hanno effetto, fai un’azione legale contro il tribunale fallimentare?

  292. filiale chiusa on marzo 21, 2011 21:04

    mercoledi chiedete al commissario cosa si fa per gli stipendi arretrati.grazie se ci fate poi sapere.

  293. Anonimo on marzo 21, 2011 23:50

    “Le vertenze durante l’amministrazione straordinaria non hanno effetto, fai un’azione legale contro il tribunale fallimentare?”

    …non fa una grinza.

    Gli imprenditori possono fare tutti i debiti che vogliono e i lavoratori non mangiano e pagano i debiti che NON volevano farsi, ci rimettono lo stipendio e non hanno nemmeno la busta per fare il 730…Del resto in tribunale “la legge è uguale per tutti” è sempre scritta o davanti al banco o dietro le spalle dei giudici. Occhio non vede…cuore non duole………W l’unità d’Italia.

  294. anonimo on marzo 23, 2011 15:41

    Si sa niente della riunione sindacale di oggi?

  295. filiale chiusa on marzo 23, 2011 15:54

    ci potete fare sapere qualcosa della riunione di oggi con il commissario grazie

  296. GRILLO PARLANTE on marzo 23, 2011 16:34

    piccolo resoconto di oggi…

    a partire dal 9 marzo data dell’ insediamento dell ‘amministratore la situazione è questa…

    1) tutti i soldi arretrati che aspettiamo vengono congelati ed a seconda del tipo di contratto che abbiamo ci vorra’ almeno un anno per poter iniziare a vederli ( naturalmente i primi saranno quelli con il contratto da dipendente , per gli altri i tempi si allungheranno )

    2) sempre dal 9 marzo partira’ retroattivamente un altra cassa integrazione , gia’ richiesta al ministero , con modalita’ e tempi che il commissario si riserva ancora di decidere…alcuni lavoreranno, altri a zero ore…

    3) chi andra’ a zero ore ricevera’ i soldi direttamente dall inps solo dopo che il ministero autorizzera’ tale cassa ( si prevede non prima di luglio )…

    4) per tutti i contratti di collaborazione , partite iva , corrieri ecc… ecc… gli scenari non sono ancora stati immaginati…

    5) gli stipendi di quelli che lavoreranno saranno erogati dopo aver tolto le spese vive dell’ azienda ( luce ,gas , ecc….ecc….) e visto che il tribunale non permette di fare debiti in stato di amministrazione controllata , l’ organico lavorative verra’ stabilito in base alle entrate mensili disponibili….

    questo è il succo di oggi…lascio a voi i commenti…..

  297. GRILLO PARLANTE on marzo 23, 2011 17:00

    dimenticavo….

    arriveranno a casa ad ognuno di noi delle raccomandate spieganti la situazione..

  298. Anonimo on marzo 23, 2011 17:02

    ma sono completamente pazzi????

  299. Anonimo on marzo 23, 2011 17:04

    …quindi chi ha un contratto a progetto (illegale, tra l’altro) e, dato il punto 5, magari non verrà rinnovato tra qualche mese, e che non riceve i soldi da Luglio deve ancora aspettare almeno un anno? E senza la possibilità di fare un cazzo?

  300. filiale chiusa on marzo 23, 2011 19:13

    Scusate è stato detto qualcosa delle buste paga arretrate.Da Dicembre in poi.E il cud.Grazie colleghi

  301. Anonimo on marzo 23, 2011 20:35

    elaborate al piu presto sopratutto il cud

  302. Anonimo on marzo 23, 2011 20:48

    CHISSA SE VEDREMO I SOLDI ARRETRATI.RINGRAZIAMO STA FAMIGLIA DI FIGLI DI PUTTANA.NON ABBIAMO PIU NEANCHE UN EURO E SE DOBBIAMO ASPETTARE LUGLIO/AGOSTO PER VEDERE QUALCOSA DI SOLDI. CHE CAZZO MANGIAMO,COME CAZZO PAGHIAMO LE BOLLETTE COME CAZZO PAGHIAMO LA MENSA DEI FIGLI A SCUOLA,COME CAZZO PAGHIAMO L’AFFITTO DI CASA.BRUTTI BASTARDI MALEDETTI,VOI I SOLDI VE LI SIETE IMBOSCATI E NON AVETE PROBLEMI.CHE DIO VI MALEDICA PER IL MALE CHE AVETE FATTO A TUTTI I VOSTRI DIPENDENTI.

  303. Anonimo on marzo 23, 2011 20:52

    grazie per la notizia delle buste,speriamo che le diano in fretta.

  304. collega on marzo 24, 2011 15:07

    Ammissione al passivo crediti da lavoro
    1)Forma della domanda.
    La domanda deve essere redatta nella forma del ricorso, sottoscritto dal creditore personalmente o da un suo rappresentante.

    Come noto non è al riguardo necessario il patrocinio di un legale.
    Ne consegue che, non essendo necessaria, l’eventuale assistenza di un difensore comporterà il mancato riconoscimento delle spese in merito sostenute.
    L’unico onere a carico del creditore che predispone personalmente la domanda va individuato nel bollo dovuto per gli atti giudiziari, nella misura di €. 10,33 ogni quattro fogli.
    Tale spesa viene in genere riconosciuta con lo stesso grado di privilegio che assiste il credito principale.
    E’ totalmente esente da tale onere il ricorso relativo ai crediti di lavoro, il quale può quindi essere redatto e presentato senza pagare alcuna somma.

    per il resto seguite il link

  305. anonimo on marzo 24, 2011 15:40

    quale link

  306. GRILLO PARLANTE on marzo 24, 2011 16:29

    Torino, 21 febbraio 2011

    COMUNICATO STAMPA

    Il Comune utilizza ancora Defendini per consegnare le contravvenzioni

    nonostante l’azienda sia sull’orlo dell’amministrazione controllata

    Oggi in risposta a un’interpellanza presentata dal Capogruppo della Lega Nord Mario Brescia, sui rapporti ancora in essere tra l’agenzia di recapito Defendini, il Comune e Gtt, nonostante i fatti all’onor delle cronache che riportano una situazione economica della stessa azienda difficilissima, con una richiesta depositata in Tribunale di amministrazione straordinaria, il vice Sindaco Dealessandri ha riferito che il Comune di Torino per il recapito dei verbali di contravvenzione si serve ancora della stessa agenzia.

    Mario Brescia

    Capogruppo Lega Nord

    questa è la risposta del vice sindaco all’ interpellanza della lega e il capo gruppo brescia si chiede il perche’…..

    chi gli dice che il figlio di qualcuno molto in alto nei vigili lavora da noi ????

    chi gli dice che il nostro commissario oggi incontra il vice sindaco ?????

  307. collega on marzo 24, 2011 16:45

    ah ah ah daiii povero Cristian con tutto quello che ha ramazzato per pulire non avete visto quanta polvere ?
    Eccolo il link
    http://www.studioripa.it/Fallimentare/domandammissionepassivo.htm

  308. che Storia on marzo 24, 2011 17:02
  309. GRILLO PARLANTE on marzo 24, 2011 17:04

    sai collega mi sorge una domanda…..il tuo link parla di ammissione al passivo a seguito del fallimento ed al fondo si dice “che la domanda di ammissione al passivo deve essere presentata entro il termine non maggiore di giorni trenta dalla data di affissione della sentenza di fallimento ” ora è vero che nella nostra agenzia le cose piu’ strane possono sempre succedere, ma se siamo ancora aperti e non c’è una sentenza di fallimento questa procedura puo’ riguardare anche noi ????

    un consiglio a tutti fatevi seguire da un legale , sempre meglio dei sindacati che comunque dovreste pagare lo stesso….pagare per pagare almeno un legale è neutro

  310. zakker on marzo 24, 2011 18:35

    nell’ammissione al passivo le spese legali dovrebbero esser rimborsate…

  311. ex dipendente in pensione on marzo 24, 2011 21:05

    ciao a tutti.Io devo prendere la liquidazione + tutto il resto,sono andato da un legale il quale però vuole la busta con il totale dei soldi che mi spettano, altrimenti come posso iscrivermi al passivo se non so quanti soldi devo prendere?La cifra che si mette nella domanda di ammissione al passivo deve essere esatta confermata dalle scritture contabili della ditta e non circa.Adesso io mi chiedo, se noi non abbiamo le buste arretrate come possiamo mandare la lettera al tribunale?Non capisco questo gioco di non darle. Ciao colleghi

  312. Anonimo on marzo 24, 2011 22:00

    Scegliete quello volete: sindacato, avvocato o fai da te.
    Ma le cose sicure per tutti sono:
    scadenza del termine di presentazione della domanda di ammissione al passivo è il 7 giugno.
    L’importo complessivo sarà formato dalle retribuzioni da recuperare fino al 8 marzo, TFR, ticket, quote di 13° e 14° e ferie/permessi.
    Quantificare esattamente l’importo credo non sia la cosa più facile, almeno per me.
    Martedì in via Bava ci sarà un’assemblea dove sarà spiegata la procedura da un esperto che segue queste procedure.
    Il legale ha risposto giustamente che vuole l’importo esatto, le buste paga secondo i collaboratori del commissario arriveranno ma sono solo una parte di quanto dobbiamo chiedere.
    Ricordate per chi volesse chiedere giorni di ferie\permessi che si sono azzerati con la sentenza, per questo motivo fanno parte dell’ammissione al passivo.

  313. Anonimo on marzo 25, 2011 08:17

    cari colleghi vi ricordate quando quei
    sette pezzi di merda cosi li chiamavate
    dicevano la fine che quei bastardi vi volevano fare eccola
    spero che la lezione di vita a qualcuno sia servita
    adesso speriamo in qualche miracolo (ma ne dubito moltissimo)galoppini lecca culi e tirapiedi infami adesso incominciate a dare un po il culo sperando che vi salvi

  314. ZEROORE on marzo 25, 2011 10:06

    “Nuova disciplina dell’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza, a norma dell’articolo 1 della legge 30 luglio 1998, n. 274″
    _________________________
    Art. 22.
    (Avviso ai creditori per l’accertamento del passivo).

    1. Il commissario giudiziale comunica ai creditori e ai terzi che vantano diritti reali mobiliari su beni in possesso dell’imprenditore insolvente il termine entro il quale devono far pervenire in cancelleria le loro domande, nonche’ le disposizioni della sentenza dichiarativa dello stato di insolvenza che riguardano l’accertamento del passivo.
    Arriverà sto cazzo di raccomandata ma spero trovino 2 spiccioli per pagare il CED PAGHE e ci mandino tutti i cedolini arretrati !!!

  315. Anonimo on marzo 28, 2011 21:34

    Qualcuno sa qualcosa del cud ?

  316. area51 on marzo 28, 2011 23:29

    Sul sito infoimprese.it la ditta defendini non c’è più.

  317. Anonimo on marzo 29, 2011 08:32

    dipende dove cerchi….
    DEFENDINI GROUP S.R.L.
    Sede legale VIA RONCATI 6 – BOLOGNA (BO) – 40134
    Attività ASSUNZIONE DI PARTECIPAZIONE A SCOPO DI STABILE INVESTIMENTO

  318. Anonimo on marzo 29, 2011 11:33

    Anch’io vorrei sapere qualcosa sul cud !

  319. area51 on marzo 29, 2011 11:50

    a fine 2010 questo c’era:
    dati dal Registro delle Imprese
    Denominazione AGENZIA N.1 – RECAPITO ESPRESSI CELERI- DEFENDINI FERNANDO -S.R.LSIGLABILE AGENZIA DEFENDINI S.R.L.
    Sede legale VIA BAVA 16 – TORINO (TO) – 10124Telefono: 011 8891
    Altre sedi BN BO CE FI GE GO IM NA NO PD PO RM RO SV TN TO VE VR
    Attività AUTOTRASPORTO DI COSE PER CONTO DI TERZI. DAL 31/03/1979 AUTOTRASPORTO DI COSE PER CONTO TERZI. DAL 18/07/1994 SPEDIZIONIERI.

  320. area51 on marzo 29, 2011 12:36

    come fare per CUD, buste mancanti e recupero somme..?
    avevo contratto a progetto chi come me..?

  321. Anonimo on marzo 29, 2011 13:43

    hanno detto che i CUD sarebbero arrivati in ritardo ma sarebbero arrivati. Hanno detto tante cose…………..

  322. area51 on marzo 29, 2011 16:28

    in PAGINE BIANCHE (più lente negli aggiornamenti)ancora presente:

    Defendini Agenzia Recapiti Espressi S.R.L.
    10156 Torino (TO)
    Via Canonico Tancredi, 25 tel:011 2228011

    Agenzia Defendini Srl
    10124 Torino (TO)
    Via Bava Eusebio, 16
    tel: 011 2228001011 88191

    Agenzia N 1 Recapito Espressi Celeri Defendini F.S.R.L.
    10126 Torino (TO)
    Via Lugaro Ernesto, 4
    tel: 011 6680487

    Agenzia N 1 Recapito Espressi Celeri Defendini F.S.R.L.
    10143 Torino (TO)
    Lungo Dora Liguria, 58
    tel: 011 4535930011 4535931011 4535932011 4535927011 4535928011 4535929

    LA VEDO MALE!!

  323. Anonimo on marzo 29, 2011 18:02

    CARI COLLEGHI
    E
    FINITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  324. Anonimo on marzo 30, 2011 08:23

    ma invece di scrivere propri pensieri peronali potreste postare informazioni utili e concrete?
    Grazie

  325. Anonimo on marzo 30, 2011 12:52

    Notizie sul cud ? Chi sa qualcosa in merito potrebbe scriverlo ? Grazie

  326. GRILLO PARLANTE on marzo 30, 2011 23:53

    per quanto riguarda il cud il commissario ha detto che lui ed il suo staff si stanno attivando presso il centro paghe per fare in modo di averlo al piu’ presto possibile assieme alle buste paga…i tempi pero’ non sono noti….un problema che pero’ vorrei segnalare e che pare sia sfuggito ai piu’ è questo…..se l’ azienda dovesse fallire trascorsi almeno tre – quattro mesi dal nove marzo noi perdiamo tutti i soldi arretrati che aspettiamo in quanto non potremmo accedere al fondo inps perchè l ‘inps garantisce si tre mensilita’ piu’ tfr….ma le tre mensilità sono le ultime lavorate e per i prossimi mesi il commissario paghera’ regolarmente gli stipendi quindi per l ‘inps i pagamenti delle ultime tre mensilità saranno regolari….possibile che questo stia bene a tutti…non mi pare di avere sentito nessuno ( sindacati in testa ) lamentarsi…..

  327. Anonimo on marzo 31, 2011 06:25

    ma sei sicuro??
    cosa si può fare?
    ANCHE QUESTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    MALEDETTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
    CHE POSSIATE PASSARE LE PENE DELL’INFERNO

  328. a on marzo 31, 2011 09:59

    con contr a progetto avrei indennità di disoccupazione…. ma la beffà è che avendo la dittà evaso i contributi inps… non mi spetta neppure l’indennità… qualcuno può dare indicazioni in merito grazie

  329. Anonimo on marzo 31, 2011 14:42

    Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa
    via Calabria, 46
    00187 Roma
    Azionista unico Ministero dell’Economia e delle Finanze
    Capitale sociale € 836.383.864,02 euro

    con un capitale così amministrato da lui vuoi che il commissario ci lasci senza mensilità arretrate ?????

  330. Anonimo on marzo 31, 2011 20:21

    Forse non avete capito che per ora stanno solo preparando una relazione per il tribunale per decretare il proseguimento o la cessazione dell’attività.
    Attivatevi per presentare la domanda per l’iscrizione al passivo, altrimenti sarete certi di perdere tutto.
    Le raccomandate stanno arrivando spedite con poste italiane.

  331. anonimo on marzo 31, 2011 20:43

    Le raccomandate sono arrivate e recitano cosi:
    A fronte della riunione intevenuta in data 23 marzo alla presenza del commissario giudiziale si è proceduto a comunicare lo stato di insolvenza della società e la richiesta con esito favorevole dell’ammissione alla procedura concorsuale amministrazione straordinaria a far data del 9 marzo. Si comunica che a fronte di quanto sopra verrà presentato non appena verrà concesso il decreto di ammissione alla procedura concorsuale una nuova domanda di cassa integrazione straordinaria con decorrenza 9 marzo. Rimangono congelati i criteri precedentemente concordati con l’azienda in merito alle disposizioni dell’orario di lavoro settimanale fino a nuova comunicazione.
    Quindi noi poveri lavoratori in cassa dovremmo attendere il nuovo decreto per vedere almeno i soldi della cassa……e chissà quanto tempo ci vorrà.
    Fatevi due conti……

  332. Anonimo on marzo 31, 2011 20:47

    carissimo anonimo come possiamo iscriverci al passivo se non abbiamo le buste con le cifre degli stipendi fino l’8 marzo?Comunque per chiedere la liquidazione c’e tempo 5 anni.io sono di una filiale chiusa e per dirti la verità non sò neanche dove dovrei mandare la raccomandata.

  333. Anonimo on marzo 31, 2011 21:56

    Le domande devono essere depositate alla cancelleria del tribunale fallimentare di Torino entro il 7 giugno, come scritto nella sentenza. I tempi che sono già lunghi in caso di presentazione regolare, dopo tale data rischiano di allungarsi ulteriormente, si parla per chi rispetta i tempi, nella migliore delle ipotesi di febbraio 2012 per vedere qualcosa (per alcuni molto ottimistica).
    La vecchia gestione è terminata 8 marzo, oggi siamo sotto la tutela del tribunale che deve ancora decidere il nostro destino.
    Tutti i dati mancanti dovranno essere ricostruiti per quantificare il totale da presentare alla richiesta d’iscrizione al passivo (speriamo come detto dal commissario, che le sue pressioni e azioni, determinino l’arrivo delle buste paga mancanti e del cud). La prima udienza per verificare e accettare l’importo è prevista il 7 luglio.
    Non esiste il termine dei 5 anni, tutto quello che dobbiamo avere fino alla data del 8 marzo viene trattato come in un fallimento ( chi non presenta la domanda perde automaticamente tutto).
    S’ipotizza che saranno almeno 2000 le richieste.
    I dipendenti di Torino si stanno attivando in vari modi: sindacati, consulenti del lavoro o avvocati.
    Se appartieni a una sede chiusa, probabilmente eri con cigs a 0 ore, quindi non dovrai chiedere mensilità arretrate, pagate ancora dall’inps ma tfr, ferie/permessi, quota di 14°.
    La nuova cassa arriverà tra alcuni mesi, sarà pagata direttamente dall’inps non anticipata (ricordate il tempo trascorso l’altra volta).
    Informatevi o telefonate eventualmente alla sede di Torino per ricevere informazioni.

  334. A on marzo 31, 2011 22:41

    come vengono gestiti i contratti a progetto?

  335. Anonimo on aprile 1, 2011 11:52

    La procedura vale per tutti dipendenti, collaboratori e partite iva. La differenza è determinata dalla legge che regola le priorità di un eventuale pagamento tra creditori privilegiati di 1°e 2° grado e creditori chirografari.

  336. ma io mi chiedo on aprile 1, 2011 22:23

    ciao mi piacerebbe sapere se i due cervelloni franco e il fido fratello vengono ancora in agenzia e trattano ancora le persone con la loro arroganza da meschini.Ma io mi chiedo, se la Defendini non viene dichiarata fallita,quando si chiude l’amministrazione straordinaria torna in mano di nuovo a loro?Poveri noi

  337. Anonimo on aprile 2, 2011 06:43

    stai tranquillo che quella famiglia difficilmente la rivedremo in agenzia
    perkè per loro quello che le aspetta
    e solo la galera e questione solo di tempo
    sicuramente l’agenzia non verrà salvata visto la procedura dei commissari
    ma speriamo in un miracolo

  338. marco on aprile 2, 2011 09:46

    Ragazzi ma ai messi notificatori con contatto di collaborazione a progetto deve arrivare qualche lettera?

  339. A on aprile 2, 2011 10:07

    mi accodo alla richiesta di marco.. noi a progetto riceveremo la lettera…

  340. A on aprile 2, 2011 10:08

    ciao marco possiamo sentirci (abbiamo la stessa situazione) ?

  341. zakker on aprile 2, 2011 10:11

    mio fratello è a progetto e ha ricevuto la lettera dove gli si dice solo che, per ora, manterrà il rapporto di lavoro in essere così come era stato stabilito in fase di assunzione e rinnovo contratto. Niente di più.

  342. anonimo on aprile 2, 2011 11:12

    URGENTE
    Roma, 28 marzo 2011

    Ai Territori Area Servizi
    Ai Coord.ri regionali Area Servizi

    Oggetto: vertenza defendini

    Il giorno 9 marzo il Tribunale di Torino ha sentenziato lo stato di insolvenza a carico dell’Agenzia Defendini srl.

    Lo stato passivo sarà dunque esaminato il 7 Luglio 2011 per cui entro il 7 Giugno 2011 è necessario presentare in cancelleria del Tribunale di Torino le domande da parte dei creditori , ivi compresi i lavoratori.

    Vi invitiamo pertanto a contattare gli uffici procedure concorsuali o gli uffici vertenze delle vostre CDL al fine di avviare repentinamente la procedura che è per sua natura lunga e complessa.

    Allego alla presente elenco dipendenti Defendini srl.

    Per la SLC Torino la procedura è seguita dal compagno Pierluigi Ortu con cui i vostri uffici procedurali o vertenze potranno eventualmente mettersi in contatto allo
    011-2442410 0112442460.

    Cordiali Saluti

    Il Coordinatore Nazionale
    Di Ceglie Nicola

  343. Anonimo on aprile 2, 2011 20:26

    ma se non abbiamo le buste come possiamo iscriverci al passivo.

  344. Michele on aprile 3, 2011 08:35

    Io ho avuto per tre anni e fino al 30/09/2010 un contratto di collaborazione a progetto, mi sapete dire se riceverò la raccomandata? e per il CUD 2011? e per lo stipendi di maggio 2010???

  345. Anonimo on aprile 3, 2011 18:14

    Anche nel caso non siano consegnate le buste paga, queste possono essere ricostruite. Per questo motivo è consigliabile affidarsi a persone competenti e responsabili.

  346. Anonimo on aprile 3, 2011 19:44

    L’azienda fallisce. E i lavoratori ? Si arrangino!
    Questo Natale sarà particolarmente difficile per le famiglie colpite dalla crisi economica, soprattutto per chi ha perso definitivamente il posto di lavoro ed ancor di più per chi, perdendolo, in aggiunta vive (per lungo tempo) l’incertezza della percezione delle sue spettanze finali, come nel caso di chi si è ritrovato con la propria (ex) azienda fallita.
    Anche se mi sembrava giusto un ricordo, il discorso puzza di retorica e quindi lo taglio subito: odio la retorica, specialmente se fatta sulle disgrazie degli altri.
    Tuttavia è vero che mai come quest’anno mi sono trovato a dover trattare con i fallimenti, non solo (ahimè) dalla parte del creditore ma anche sotto il profilo professionale.
    E qui mi sono posto alcune domande che vorrei condividere per una riflessione.

    L’azienda fallisce, dicevamo. Viene invididuato un giudice delegato e nominati i curatori, con lo scopo di ripartire equamente fra i creditori (in par condicio) le insufficienti risorse rimaste. I creditori fanno istanza di ammissione al passivo, viene redatto uno stato passivo, viene presentato al giudice, ecc. (descrizione orrendamente veloce perchè non voglio tediare nessuno). Anche i dipendenti sono tenuti, alla stregua degli altri creditori, a fare istanza (giustamente).

    Ma i lavoratori sono creditori un po’ differenti da tutti gli altri. Essi sono abituati a ricevere dal proprio datore un listino paga (è obbligatorio per legge, è la n. 4 del 5.1.53) con il conteggio di ciò che è loro spettante.

    E già qui c’è un primo “buco” della legge: la busta paga è fatto obbligo di consegnarla solo con la consegna della retribuzione; no retribuzione, no busta (al massimo dovrà – dovrebbe – essere elaborato il Libro Unico del Lavoro entro il 16 del mese successivo). Il lavoratore che non riceve retribuzioni, può non ricevere nemmeno la busta: penalizzato due volte.

    Quando un’azienda è sulla china del fallimento, saltano un po’ di buone abitudini… e così nessuno si preoccupa magari per mesi di elaborare un (inutile) listino paga o LUL, oppure il listino viene elaborato ma poi resta a chissa chi (io lo so: il consulente che seguiva l’azienda).

    Sia come sia, il lavoratore dipendente che, ad azienda viva, era destinatario di un sistema di tutele dal punto di vista delle proprie spettanze, diventa un creditore “puro” come tutti gli altri (solo privilegiato, d’accordo). Da questo momento scatta per lui un obbligo che fino a poco prima era un diritto: recuperare (e magari far elaborare) le proprie buste paga mancanti ai fini di esercitare documentalmente il proprio diritto di essere ammesso al passivo.

    Notazione n. 1: semplificando, ciascun creditore avrà un titolo di credito già confezionato da opporre (caso tipico: la fattura non pagata). Il lavoratore no. E’ l’unico che vedendo retrocedere quello che fino a poco prima era un suo sacrosanto diritto, si deve faticosamente ricostruire la propria storia. A sue spese: elaborare una retribuzione non è facile. Come se non bastasse la spada di Damocle del futuro incerto e il magro presente dei debiti incombenti (quelli, purtroppo, CERTISSIMI).

    Notazione n. 2. Ricevuti i listini dei dipendenti, il curatore scrupoloso, che di solito è esperto in fiscalità, contabilità e diritto fallimentare, ma non in amministrazione del personale, nomina un consulente della procedura, il quale – nè più ne meno – rifà i conteggi già fatti dagli altri a fini di controllo.

    Corollario. Dall’incrocio delle notazioni 1 e 2 , si evince che bene che vada (cioè che non vi siano contrasti) gli stessi conti vanno rifatti almeno due volte, tre il consulente viene incaricato di fare un conteggio preliminare delle spettanze finali.

    N.B. Dalla mancata elaborazione delle retribuzioni vengono colpiti anche gli Enti Previdenziali, che a loro volta devono rifare una serie di conti (e quindi arriviamo già a 4 conteggi sullo stesso argomento) per stabilire l’ammontare del proprio credito. Ovviamente se poi i conti non dovessero tornare, si devono rifare e confrontare (altri conti, altro lavoro). Se i dipendenti sono 200, ognuno potrebbe andare a far sviluppare i propri conti da una testa diversa: ulteriore dispendio di energie (200 conteggi individuali, magari con 200 esami diversi della situazione, non nota, e 200 metodi diversi, invece che un conteggio collettivo, monoesame e monometodo).

    Notazione n. 3. A molti fallimentaristi (così come a molti commercialisti) l’argomento “paghe” non piace. Non solo non se ne occupano, ma quando vi si avvicinano compaiono collane d’aglio, strani esorcismi, riti di purificazione. In tal senso, spesso i documenti di lavoro non vengono raccolti se non per ultimi e come inutile, pesante fardello, dal curatore (questo da cdl l’ho visto spesso). Insomma, materiale da cui stare alla larga il più possibile. Non si sa se per pura idiosincrasia o perchè si spera che arrivino meno domande di ammissione al passivo.

    Osservazione paralella: fortunatamente non tutti i curatori sono così e diversi mostrano anche una spiccata attenzione ai problemi dei lavoratori.

    Quesito finale: ma perchè non si obbliga per legge il curatore ad elaborare (o far elaborare) i listini-paga eventualmente mancanti, comprese le competenze di fine rapporto, ed a trasmetterli ai lavoratori, oltre che agli Enti previdenziali (con i dati e i formati soliti) ? Non sarebbe un solo lavoro, integrato ed organico, utile a tutti, economico ed intelligente ?

    Se questo è un peso aggiuntivo (non grosso, rispetto al resto) verso risorse ormai limitate, non sarebbe comunque più utile che disperdere energie (il costo è almeno 10 volte superiore) in tanti conticini, a volte pure sballati ? Poi, sulla base dei dati indicati, ciascun lavoratore farà la propria istanza, magari anche collettivamente non sarebbe male, se si accettassero i dati condivisi con il curatore ed il suo consulente… perchè dover far fare obbligatoriamente 200 domande dove vengono ripetute per 200 volte pagine e pagine di frasi di rito ? (Però poi mandiamo mail con evidenziato “non stampare questo documento se non è necessario” …).

    Aggiungo (così forse non sarò ricercato dai sicari dell’associazione curatori): eventualmente, su autorizzazione del giudice, potrebbe sottrarsi a tale incombenza il curatore che si trovasse di fronte ad una situazione particolarmente complicata così da non poter obiettivamente nemmeno pensare di far tentare una ricostruzione in tal senso.

    In un momento particolarmente drammatico nella vita delle persone, il fallimento della propria azienda, una norma del genere (magari un passaggio nella legge fallimentare) sarebbe un piccolo aiuto che evita di disperdere risorse e ristabilisce il diritto a che i conteggi vengano fatti dal datore di lavoro (o da chi ne ha preso il testimone).

    E infine una modifica della legge 4/53. Anche senza fallimento. Che sia obbligato a consegnare (oltre che elaborare) le buste-paga non solo chi paga ma anche chi non paga. Che all’incertezza del se e del quando non si aggiunga, ultimo sfregio, anche quella del quanto.

    Si parla, giustamente, di ammortizzatori sociali, ricollocazione, riqualificazione, e questi sono i temi importanti e sicuramente decisivi, per superare una crisi – anche personale e famigliare. Ciò di cui stiamo parlando qui sarebbe invece solo un piccolo aiuto, un alleviare alcune incombenze in un brutto momento, ed in fondo una mera razionalizzazione.

  347. Anonimo on aprile 4, 2011 08:02

    Se volete informazioni su chi faceva i cedolini o i CUD chiedete alla sig.ra Michela
    [email protected]

  348. mb on aprile 5, 2011 10:26

    ultime 3 righe della lettera raccomandata ricevuta dal commissario:
    “sono a vostra disposizione per fornirvi, a mezzo fax o e-mail, che cortesemente e tempestivamente vorrete comunicarvi, tutte quelle utili notizie al fine che abbiate a depositare una tempestiva, puntuale e valida domanda di ammissione allo stato passivo”… ma nella lettera non compare alcun recapito!!! qualcuno sa qualcosa? ho chiamato in sede ma la sola cosa che ho ottenuto è stata perdere mezz’ora venendo rimbalzata da un interno all’altro…

  349. anonimo on aprile 5, 2011 13:58

    il numero dello studio in torino:
    dott. franco nada
    via pinasca 5
    10143 torino
    tel 011 4470179 011 4340495

  350. anonimo on aprile 5, 2011 13:58

    e’ nell’elenco telefonico

  351. Anonimo on aprile 5, 2011 15:38

    Proprio colui il quale si occupa delle aste giudiziarie e delle vendite senza incanto…
    AUGURIIIIiiiiiii !!!!!!!!!

  352. mb on aprile 5, 2011 15:51

    perchè, Giancarlo Innocenzi Botti non è il dirigente dell’agcom che si è dovuto dimettere dopo la pubblicazione delle intercettazioni nell’ambito dell’inchiesta di Trani?

  353. Anonimo on aprile 5, 2011 16:19

    Si appunto ! il fallimento è davvero
    vicino….e inevitabile.
    tel chì!
    http://sia.to/index.aspx?m=53&did=57

  354. rappres messi napoli on aprile 5, 2011 17:33

    portiamo a conoscenza

  355. messi notificatori napoli on aprile 5, 2011 18:34

    Portiamo a conoscenza dei lavoratori tutti della sede di Arzano (NA), interni e messi notificatori, della morte della nostra collega Datodi Daniela, la quale con un gesto estremo si è suicidata gettandosi dal quinto piano dello stabile in cui viveva da separata con la figlia tredicenne e gli anziani genitori. Daniela 43 anni, era una persona buona, educata, generosa, tranquilla che non ha retto ai problemi economici e alla paura che il marito le portasse via la figlia,in seguito alla perdita del suo lavoro di notificatrice, un lavoro che svolgeva da anni con passione, onestà e correttezza; purtroppo non ha avuto la forza e il coraggio di reagire a questo evento negativo della vita, e ha cercato così nella “fine” la risoluzione ai suoi problemi. Ciao Daniela, ti ricorderemo sempre con affetto

  356. anonimo on aprile 5, 2011 20:16

    Anche se non la conoscevo condoglianze alla famiglia.

  357. Anonimo on aprile 6, 2011 08:17

    da torino con immenso dolore di questa grande tragedia sentite condoglianze alla famiglia
    giuseppe

  358. COLLEGHI - NORD on aprile 6, 2011 08:21

    Siamo senza parole…..

  359. dipendenti napoli on aprile 6, 2011 09:16

    ringraziamo franco defendini per tutto ciò che è successo e che sta anocora succedendo a napoli: disperazione e morte.

  360. A on aprile 6, 2011 10:26

    Confermo ricezione racc (io ero contr. a progetto), rimane sempre il problema delle buste mancanti e cud.. qualcuno sa qualcosa?

  361. Anonimo on aprile 7, 2011 14:52

    sono sotto sequestro da parte del centro paghe che avanza soldi dalla benemerita e non lavorando pìù per la nuova amministrazione se li trattiene credo ingiustamente e forse illegalemtne. Dovrebbero consegnare il lavoro svolto e iscriversi al passivo pure loro come tutti. Alla fine chi ne fa le spese ? Pantalone !

  362. Anonimo on aprile 7, 2011 16:06

    ho scritto alla signora Borrega dello studio paghe che mi ha risposto

    “Il Commissario Giudiziale ha disdetto il contratto tra Defendini srl e CED
    PAGHE srl.
    CED PAGHE srl è in attesa di conoscere da parte del Commissario Giudiziale
    stesso se le verrà affidato un diverso, ulteriore incarico per il disbrigo
    degli incombenti.”
    Distinti saluti
    Luisa Borrega”

  363. Franco on aprile 7, 2011 19:01

    Anche da parte mia sentite condoglianze alla famiglia.
    Franco (ex Collega ligure)

  364. Anonimo on aprile 7, 2011 21:54

    vorrei sapere se chi lavora ha ricevuto la busta del mese scorso. grazie Oppure non vengono più consegnate

  365. Anonimo on aprile 8, 2011 08:08

    Assolutamente nessuna busta e nessun bonifico per ora…..chi visse sperando….
    se ce la vogliono mettere nel culo anche questi gentili signori credo si passerà alla lotta armata. Sapete è quando la gente non ha più da che vivere non ha più niente da perdere il nord africa insegna…

  366. Anonimo on aprile 8, 2011 08:48

    In caso di vendita di aziende poste in fallimento, amministrazione straordinaria (19), concordato preventivo con cessione dei beni o liquidazione coatta amministrativa, l art. 47, comma 5, della L. 428/90 stabilisce che ai lavoratori il cui rapporto continua con l acquirente non si applica l art. 2112 c.c.. Di conseguenza il Fondo corrisponderà il TFR maturato alle dipendenze del cedente sino alla data del trasferimento, salvo che l accordo sindacale preliminare al trasferimento non abbia previsto, quale condizione di miglior favore, l accollo del TFR da parte dell’acquirente stesso.

  367. Anonimo on aprile 8, 2011 09:55

    perchè questo appunto ? hanno trovato da vendere la baracca ????

  368. A on aprile 8, 2011 11:45

    “Il Commissario ha disdetto il contratto tra Defendini e CED PAGHE”… MEGLIO TARDI CHE MAI… ora al più presto nominare lo stesso o un altro non importa… dobbiamo avere le tutte buste fino a feb-2011 compreso entro primi maggio per fare domande di ammissione al passivo…. SPERIAMO IN BENE

  369. anonimo on aprile 8, 2011 13:27

    E MANCANO SEMPRE I CUD……

  370. GRILLO PARLANTE on aprile 8, 2011 21:14

    sono assolutamente indignato e costernato per il tragico episodio successo a Napoli …..ma lo sono ancora di piu’ nel vedere che nessuno qui abbia fatto niente a riguardo….forse perche’ lontano da noi la cosa ha meno importanza ????? ma avete provato anche solo per un attimo ad immaginare quello che DANIELA puo’ aver provato e quanto ha sofferto in questi mesi della sua vita ???? la disperazione che dentro di lei ogni giorno quando apriva gli occhi al mattino deve aver sentito ???? immaginate che questo sia successo a qualcuno vicino a voi…al vostro vicino di scrivania in ufficio oppure al vostro vicino di casellario….al vostro collega al quale siete piu’ legati ???? come vi sentireste adesso ?????? caro padrone e famiglia come fate davanti a queste notizie ancora guardarvi allo specchio ed a non farvi schifo…sputatevi in faccia da soli… AVETE SULLA COSCIENZA LA VITA DI UNA PERSONA…DI SUA FIGLIA 13 ENNE E DEI SUOI GENITORI……VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI……

    P.S. tirate fuori le palle ed almeno per un giorno bloccate tutto in ricordo di DANIELA è il minimo che si possa fare…..altro che buste paga e cud……

  371. Anonimo on aprile 8, 2011 22:19

    Grillo, ma tu veramente pensi che quella famiglia di carogne si faccia schifo da sola? Io auguro a tutta la famiglia di fare una fine la più dolorosa possibile uno per uno, fino all’ultimo della famiglia.

  372. anonimo on aprile 9, 2011 10:40

    POVERA ELENA PURE LEI IN CASSA A ZORO ORE COME FARA AD ANDARE AVANTI ?

  373. A on aprile 9, 2011 10:48

    Siamo tutti impietriti davanti a tanto dolore sia chi lo esprime che chi sta in silenzio, ma dobbbiamo altresi adoperarci affinchè altro dolore non venga aggiunto.

  374. Anonimo on aprile 9, 2011 21:14

    Grillo parlante scendi dal piedistallo, ormai la famiglia è stata allontanata! Quale motivo t’impedisce di svelare la tua identità a noi incapaci dipendenti. Abbiamo disperatamente bisogno di un condottiero senza paura che indichi la via da seguire!
    Non abbiamo bisogno che ci spieghi il dolore . . . lo conosciamo benissimo.

  375. Anonimo on aprile 10, 2011 19:13

    Ultime notizie Mercoledì bonifici di marzo

  376. Anonimo on aprile 10, 2011 21:45

    Non trasformare cose possibili in realtà.
    Ci sono persone che hanno bisogno di sapere cose certe e creare attese che oggi nessuno può assicurare, non è segno di serietà e rispetto verso i colleghi.
    Non sono ultime notizie ma voci!
    Tutti i dipendenti a 0 ore:
    la richiesta della nuova cigs che parte dal 9 marzo non sarà anticipata dall’azienda. Tutte le persone coinvolte devono sapere che per alcuni mesi non arriverà nulla dall’inps, come la scorsa volta, per poi riceve l’arretrato.

  377. in tempo reale on aprile 11, 2011 10:04

    La CED PAGHE ha ricevuto mandato dal Commissario Giudiziale dell’Agenzia Defendini srl in a.s.di concludere le elaborazioni inerenti l’anno 2010 (compresi i modd. CUD).
    La CED PAGHE si impegna ad effettuare le suddette elaborazioni ed a consegnarle per la distribuzione nel più breve tempo possibile.
    Distinti saluti.

  378. Anonimo on aprile 11, 2011 10:40

    Grazie per questa notizia QUASI buona….dato che comunque mancherebbero poi le buste da gennaio all’8 marzo……..

  379. Anonimo on aprile 11, 2011 10:59

    …contando poi che, almeno le mie, saranno tutte sbagliate…

  380. Anonimo on aprile 11, 2011 12:38

    giusto per la cronaca non è vero ke mercoledì partiranno i bonifici ma ci sarà semplicemente un incontro tra il giudice fallimentare e il nostro commissario,complimenti a quei delegati ke continuano a dire cazzate per tenerci buoni fossi in loro mi vergognerei comunque a voi le conclusioni

  381. Anonimo on aprile 11, 2011 12:49

    ma grandissimi fottuti bastardi
    possibile che ancora adesso ci continuate a prendere tutti per il culo vi siete fatti un po di tesserati era quello che vi interessava di più non tirate troppo la cordaaaaaaaaaaaaaa

  382. Anonimo on aprile 11, 2011 14:04

    NON SONO VOCI CARO COLLEGA PER QUANTO RIGUARDA I BONIFICI MA NOTIZIE DATE DALLA NOSTRA AMMINISTRAZIONE E DI RIMANDO DAL SINDACATO QUINDI CHE BISOGNO C è DI CREARE ANCORA PROBLEMI GRATUITI.NON Nè ABBIAMO GIà ABBASTANZA??!!CI HANNO DETTO COSI ED ORA MERCOLEDI STAREMO A VEDERE!

  383. Anonimo on aprile 11, 2011 14:51

    è vero è meglio creare false speranze ed è così che passano i giorni

  384. Anonimo on aprile 11, 2011 16:08

    Cioè mercoledì e neppure troppo sicuro ????? ragazzi siamo a metà mese !!! se cominciamo così con la nuova gestione sembra storia già vista….
    ASSOCIAZIOJNE SPORTIVA 1/2011

  385. Anonimo on aprile 11, 2011 18:18

    Allora trovati un altro lavoro di persone come te ne ho abbastanza!w il pessimismo!nn c pagano e mai c pagheranno così siete più contenti!e ora vai con le paranoie!!

  386. Anonimo on aprile 12, 2011 09:00

    Ne hai abbastanza ??? scusa ma non so che ruolo giochi tu ma probabilmente siedi in una poltrona dal velluto rosso e non hai problemi a pagarti il mutuo e le bollette… che dire beato tu nessuna paranoia! fatto sta che se si dichiara che entro il 10 marzo sarà pagato e poi mi tocca sentire che “forse” è il 13 puoi permettere che qualcuno si preoccupi ??

  387. Anonimo on aprile 12, 2011 10:16

    qualche collaboratore ha un modello per l’scrizione al passivo redatto da un avvocato o da un’organizzazione sindacale?

  388. A on aprile 12, 2011 11:05

    mi aggrego alla richiesta appena sopra delle 10:16

  389. anonimo on aprile 12, 2011 12:42

    Si sa qualcosa per la cassa integrazione di febbraio? Qualcuno di voi l’ha gia’ presa?

  390. Anonimo on aprile 12, 2011 13:30

    Si nel culo !

  391. A on aprile 12, 2011 15:50

    in tempo reale on aprile 11, 2011 10:04 La CED PAGHE ha ricevuto mandato ecc ecc ecc… HO TELEFONATO AL CED PAGHE, CHI MI HA RISPOSTO DICE CHE NON HANNO NESSUN MANDATO… ALLORA COME STANNO LE COSE…?

  392. Anonimo on aprile 12, 2011 16:21

    ma con chi hai parlato ?
    non la dott.sa Luisa!!!

  393. A on aprile 12, 2011 16:40

    ho telefonato al ced paghe di Manta(CN) mi ha risposto un uomo

  394. Anonimo on aprile 12, 2011 17:12

    Sembra che entro venerdì saranno date le buste paga di dicembre e gennaio.
    La prossima settimana il cud, poi le restanti buste fino 8 marzo.
    Domani ci dovrebbero essere notizie sul pagamento stipendi.

  395. Anonimo on aprile 12, 2011 17:31

    io avevo scritto via mail a Luisa Borrega e mi ha scritto lei, ieri, confermando il mandato…

  396. A on aprile 12, 2011 18:52

    L’uomo con cui ho dialogato mi è sembrato informato BHO… chiedendo dei tempi mi ha detto che con l’ok ufficiale in un paio di settimane avrebbe tutto pronto… domani richiamo..

  397. Anonimo on aprile 12, 2011 18:58

    Ho in mano le buste 2010 e noto in piccolo in alto a dx una data e un’ora… lo stesso in basso a sx…. cosa rappresentano questi valori..? ma non sarà mica che queste buste sono già in mano all’azienda che le rilascia con il contagocce..?

  398. Anonimo on aprile 12, 2011 20:16

    ho verificato il dettaglio del mio estratto contributivo: come fa l’inps oggi 12-4 ad avere inserito l’imponibile del mio compenso di dicembre, se il mandato per fare le buste è stato affidato solo ieri 11-4 a ced paghe… E’ possibile pensare a buste già pronte da tempo ma non consegnate per posticipare i pagamenti?… dove sta il difetto nel mio pensiero?

  399. anonimo on aprile 12, 2011 20:34

    nessun difetto…….

  400. Anonimo on aprile 12, 2011 20:39

    leggendo il dettaglio del mio estratto contributivo vedo che i contributi relativi a dicembre sono già stati versati e di certo tutto questo non è stato fatto in un giorno…. quindi i cedolini erano già pronti ma non pagati in attesa di amminis. straordinaria… ora tutto congelato, e tocca pagare avvocato per recuperare.

  401. Anonimo on aprile 12, 2011 20:42

    Fate una verifica nel vostro estratto contributivo bisogna entrare nel sito INPS registrarsi per avere il pin ed avrete la vostra situazione in mano

  402. MAX on aprile 12, 2011 20:48

    Vorrei confrontarmi con qualcuno nelle mie stesse condizioni (ex contratto a progetto) a voce… per chiamare do recapito telefonico fisso di torino. MAX

  403. Anonimo on aprile 13, 2011 13:51

    13/04/2011 ancora nessun pagamento del lavorato del mese di marzo (niente paranoie vero ? testa di cazzo d’un quadro ! ) andiamo avanti così…. più si crede e si spera in sta azienda più si allarga il buco…..del culo !

  404. Anonimo on aprile 13, 2011 13:57

    Io aspetterei il 15 prima d fare sentenze mi pare che queste siano notizie ufficiali!nessuno ha mai parlato di 10 a parte qualche collega…scriverò dopo il 15 e vediamo chi avrà ragione..

  405. anonimo on aprile 13, 2011 14:11

    E la cassa integrazione? Che fine ha fatto? Qualcuno sa qualcosa?

  406. Impiegata on aprile 14, 2011 09:04

    non si poteva fare fallimento subito anzichè protrarre questa agonia sino a luglio per poi decretare lo stesso ? anche i miei figli con quattro acche di aritmetica avrebbero ottenuto il semplice risultato da questa sottrazione.

  407. A on aprile 14, 2011 09:45

    Ho sentito ced paghe che conferma preparazione buste e cud quasi ultimata

  408. Anonimo on aprile 14, 2011 10:58

    Tutte le buste (da agosto in poi) o solo Dicembre e Gennaio?

  409. A on aprile 14, 2011 15:09

    speriamo che prima di pasqua si abbiano sti benedetti cedolini e cud…. e per la consegna al tribunale altro calvario… qualcuno sa come operare al riguardo? (credo molti non sappiano come fare)

  410. Anonimo on aprile 14, 2011 16:39

    sindacati le tessere li avete ottenute
    i polli anche adesso siete a posto
    fino al decretato del fallimento
    per poi uscire a farfi la rimanente fetta di torta
    braviiiiiiiiiiiiiii
    fateci avere almeno i soldi per mangiare e le benedette buste o e troppo
    difficile per voi???

  411. Anonimo on aprile 14, 2011 21:17

    Come arrivarci:
    Superato l’ingresso principale dirigetevi verso sinistra e continuate fino a raggiungere la scala A.
    Nel torrione che si affaccia sul giardino si trovano sia le scale che gli ascensori; recatevi al terzo piano. Giunti nell’androne siete arrivati alla sezione fallimentare.
    Per certificati, trascrizioni di privilegi, deposito di istanze dirette al giudice girate a destra nel secondo corridoio e proseguite fino alla stanza 31409;
    per la presentazione di domande di ammissione al passivo girate a sinistra nel primo corridoio e proseguite fino alla stanza 31509;
    per le vendite immobiliari girate a sinistra nel primo corridoio e proseguite fino alla stanza 31504;
    per la presentazione di istanze di fallimento girate a sinistra e rivolgetevi allo sportello a vetri.oppure mandate una r/r

  412. A on aprile 15, 2011 08:04

    credo che sia raro che qualcuno abbia presentato domande ammissione al passivo… chi sa… può condividere come stilare questa richiesta..? grazie

  413. Anonimo on aprile 15, 2011 08:07

    scusa perchè pensi sia raro ?! Io lo farò appena avrò le famigerate buste paga ! E lo farò tramite avvocato.

  414. A on aprile 15, 2011 11:30

    vorrei evitare le spese di avvocato…(sono ero contratto a progetto ora disoccupato e nessuna cassa integrazione) visto che la presentazione di domanda e relativi documenti… può essere fatta direttamente dall’interessato… consigli in merito?

  415. Anonimo on aprile 15, 2011 14:12

    …..dov’è finito quell’ottimista che doveva scrivere dopo il 15 perchè convinto che ci avrebbero pagato il mese di marzo ( dal 9 in poi s’intende ). Non volevi vedere chi avrebbe avuto ragione… che te devo dì non serve litigare fra noi ma dispensare ottimismo è un po’ come continuare a fregare chi sta ancora lavorando rimettendoci del proprio. O andare da un malato terminale di cancro a dirgli dai tieni duro pensa al futuro dai che ce la fai….. meglio l’eutanasia.

  416. Anonimo on aprile 15, 2011 14:43

    Eccomi vorrei ricordarti che non siamo più sotto Defendini e un amministratore straordinario come riesce a non pagare se c sn delle entrate??me lo sai spiegare o la paranoia prende il sopravvento!??dimentichiamoci della vecchia gestione gli assegni arriveranno anche perché non avrebbe senso non pagarci se c pensi bene!!l amministratore a mica debiti da pagare!a parte la luce..

  417. maga on aprile 15, 2011 14:44

    guardate che a giorni pagano…

  418. maga on aprile 15, 2011 14:46

    con assegno circolare

  419. Anonimo on aprile 15, 2011 15:24

    evabbè… pagheranno… CON ASSEGNO ????
    Apposto !! se dobbiamo aspettare anche le poste italiane noi dimenticati nei distaccamenti… facciamo Maggio vah ! Almeno a Torino ve li daranno in mano…beato gianduia!

  420. Impiegata on aprile 15, 2011 15:28

    scusate informazione tecnica : Ma la CIGS dopo il 9 Marzo è stata approvata dal ministero ?? o siamo a casa praticamente licenziate ??? ai sindacati non sanno nulla.

  421. Anonimo on aprile 15, 2011 16:11

    Non sa nulla nessuno cara… come al solito
    armiamoci e….partite !

  422. Anonimo on aprile 15, 2011 16:40

    dimentichiamoci della vekkia gestione questi ci avevano detto ke pagavano entro il 15……infatti cosa abbiamo preso na beata minkia nonostante abbiano detto di avere sia i soldi per gli stipendi sia per il durc ma purtroppo non hanno avuto il tempo ne per autorizzare i bonifici ne per firmare gli assegni non vi fanno tenerezza?poverini

  423. Anonimo on aprile 15, 2011 18:06

    Cmq nella merda come siamo almeno l amministrazione nuova sta dimostrando di fare qualcosa e di farlo seriamente vedi lo sblocco delle buste ed entro la prox settimana CUD e pagamenti!chiaramente almeno ora abbiamo l certezza che verremo pagati! E nn e una cosa da poco..sicuramente nn passeranno due mesi per gli assegni e nn saranno da 300 euro!

  424. Anonimo on aprile 15, 2011 18:34

    Lunedì ci sono assegni circolari!
    Cari colleghi, l’alternativa era il fallimento e di soldi non né avreste visti per molto tempo!
    Grillo ti sei istinto?

  425. Anonimo on aprile 15, 2011 18:43

    cambia gestione cambia chi cazzo vuole ma la musica
    e sempre la stessa
    ma dove cazzo e il sindacato dimenticavo
    tessere fatte e preoccupazione per il passivo accaparrato al 3/100 il resto vada come vada.
    e tutto come prima forse peggio

  426. Anonimo on aprile 15, 2011 18:50

    mi sa che grillo ha dato le dimmissioni da poco se è la persona (fattorino) che credo di conoscere..quindi auguri e speriamo che le cose anche per noi vadano migliorando!auguri grillo!

  427. dipendenti napoli on aprile 15, 2011 22:30

    Per grillo e dipendenti di torino. Noi messi di Napoli, siamo venuti a conoscenza dai nostri colleghi, della tragedia che ha colpito la famiglia Datodi e dell’assurda situazione in cui si sono ritrovati gli anziani genitori: non avendo la possibilità di comprare un loculo a Napoli, hanno messo le ceneri di Daniela in una piccola urna nella loro casa, vivendo ogni giorno il tormento della tragedia. Noi tutti lavoratori di Napoli, vorremmo sensibilizzare tutti i colleghi di Torino, affinchè si attivino con l’amministratore e con Defenini per un gesto di grande solidarietà, sia liquidando anticipatamente gli stipendi arretrati di Daniela, sia donando alla famiglia una piccola somma di denaro, affinchè essi abbiano la possibilità di comprare un loculo e dare la giusta sepoltura a Daniela. (almeno questo Defendini glielo deve, come giusto “premio” ad una persona che ha sempre lavorato correttamente e con onestà). Noi siamo fiduciosi, in un momento di grande tragedia, che qualcosa di buono smuova le coscienze umane, e che , comunque vada, ugualmente ringraziamo tutti voi di Torino

  428. GRILLO PARLANTE on aprile 16, 2011 07:36

    presente…..ma purtroppo davanti all’ ennesima buffonata non ho molto da dire…..continuo a leggere di gente che aspetta per far valere i propri diritti….a questo punto mi domando quanto sono disposti ancora a sopportare prima di fare qualcosa per se stessi …..per chi mi vuole giu’ dal piedistallo…chi sono non ha importanza se questo è l’ unico tuo problema beato te…..se veramente tu conosci il dolore prova a spiegare alla figlia di DANIELA ed ai suoi genitori la strada per uscirne….buffone….per i colleghi di Napoli….sono vicino al vostro dolore e se potessi un versamento lo farei io…ma purtroppo qui i soldi scarseggiano….pero’ perche’ non provate a segnalare un modo per poter fare arrivare anche un piccolo aiuto ??? magari qualcuno una mano sulla coscienza la mette….

  429. Anonimo on aprile 16, 2011 08:23

    Ecco la verità!
    Anche il grillo quando c’è da criticare o fare la morale . . . sempre in prima fila!
    Poi un gesto concreto . . . scusate non posso!
    Sei come tutti noi, incapace di agire, egoista verso gli altri e ipocrita!

  430. Anonimo on aprile 16, 2011 10:03

    mi associo

  431. Anonimo on aprile 16, 2011 12:11

    Per i colleghi di Napoli , se potete aprire un contocorrente io posso rinunciare ad un pacchetto di sigarette e fare una piccola donazione affiche Daniela possa riposare in pace, e per quel QUALCUNO mi auguro che metta la mano nel PORTAFOGLIO piu’ che sulla coscienza!!!

  432. Anonimo on aprile 16, 2011 13:30

    mi associo al collegha di aprire un conto corrente e vedere quanta merda esiste al mondo .
    comunicatelo in sede e vedremo se la solidarieta esiste ancora??

  433. dipendenti napoli on aprile 17, 2011 20:01

    per i colleghi torinesi. Ringraziandovi per il gesto di grande solidarietà dimostrato nei confronti della nostra collega Daniela, vogliamo precisare che la nostra proposta, per la famiglia Datodi, non era, assolutamente, rivolta a voi dipendenti, in quanto consapevoli del disagio economico in cui ci siamo tutti ritrovati, ma bensì verso l’amministratore e lo stesso Defendini. Fiduciosi in un gesto di grande solidarietà, ringraziamo i dipendenti di Napoli

  434. Anonimo on aprile 17, 2011 20:49

    CARI COLLEGHI DI NAPOLI MA COSA VI ASPETTATE
    DA QUELLA FAMIGLIA DI MERDA
    DA PARTE MIA SPERO CHE LE CAPITA DI PEGGIO
    DELLA POVERA
    DANIELA
    SPERANDO CHE LA GIUSTIZIA DIVINA ESISTE VERAMENTE

  435. Anonimo on aprile 18, 2011 07:35

    pagato marzo… ma le buste paga vecchie quando arrivano ?!?

  436. Anonimo on aprile 18, 2011 09:10

    Come pagato.. ma come io devo avere ancora agosto e c’è chi dice che ha marzo pagato SPIEGAZIONI GRAZIE

  437. Anonimo on aprile 18, 2011 09:18

    quello che ho ricevuto è dal 9 marzo in poi…anche io come te e tutti devo ricevere ancora da Agosto all’8 marzo…che riceveremo solo se riusciremo ad iscriverci al passivo…se mai arriveranno le buste.

  438. Franco on aprile 18, 2011 10:32

    A tutti i colleghi della ex Defendini.
    Sono un ex messo che ha terminato il suo contratto a progetto il 31/10 u.s.. Ho scoperto il “blog di grillino” da poco e l’ho letto tutto, ringrazio che esista, dove è giusto che tutti possano esprimere liberamente la propria opinione e possa essere informato non ufficialmente. Sono adulto e vaccinato, ho fatto il militare e non mi sento un bigotto e quindi credo che niente mi sorprenda o mi scandalizzi perciò mi sento di dire la mia. Non trovo giusto, nell’esprimere il proprio pensiero , di dover usare un linguaggio da “osteria”, conoscendo anche la grande arrabbiatura che si sente dentro di noi, bensì una forma corretta con il coraggio di dire in proprio nome senza paura, perché quando arriveremo ad un confronto diretto, e ci arriveremo, anche se non daremo nessuna importanza a chi ci troveremo di fronte sapendo come si sono comportati, avremo sempre una posizione di ulteriore superiorità se, come penso io, avremo usato un linguaggio nei termini educato
    Quello che esprimiamo è sicuramente VERO ed è un nostro DIRITTO esprimerlo! come credo, questo mio pensiero.
    Sperando con tutto il cuore che giungano momento migliori per tutti, un saluto.
    BALDI FRANCO
    S. Stefano al mare (IM)

    p.s.: se verrà aperto un c/c a per la tragedia di Napoli, comunicatelo. Rinuncio volentieri anch’io al pacchetto di sigarette

  439. Anonimo on aprile 18, 2011 12:27

    L ottimista vi informa che oggi abbiamo Ricevuto assegni e buste di marzo..cm al solito tanto fumo per nulla dimentichiamoci la vecchia gestione..

  440. Anonimo on aprile 18, 2011 14:27

    Ottimista per caso hai anche il mio di assegno?

  441. anonimo on aprile 18, 2011 14:28

    E per quanto riguarda la cassa di febbraio e primi giorni di marzo qualcuno sa qualcosa?
    E’ stata decretata la nuova?

  442. Anonimo on aprile 18, 2011 14:41

    il problema non sono le buste e gli stipendi dall’8 marzo in poi…ma le buste precedenti senza le quali non c’è possibilità di essere ammessi al passivo.

  443. Anonimo on aprile 18, 2011 16:06
  444. SCORDATEVI IL TFR on aprile 18, 2011 16:19

    Istanza di ammissione al passivo dipendenti in CIGS Straordinaria…………….
    Un dipendente non ancora licenziato dal Curatore, che gode della CIGS Straordinaria, può presentare istanza di insinuazione al passivo per la quota di TFR maturata fino ad una certa data?
    ___________________________________________

    Non siamo esperti in diritto del lavoro, ma a nostro parare la risposta alla sua domanda è negativa.
    Il diritto al trattamento di fine rapporto, infatti, sorge, a norma dell’art. 2120 c.c., al momento della cessazione del rapporto ed in conseguenza di essa, essendo irrilevante, al fine di ipotizzare una diversa decorrenza, l’accantonamento annuale della quota del trattamento, che costituisce una mera modalità di calcolo dell’unico diritto che matura nel momento anzidetto. Ossia, il diritto all’indennità di fine rapporto di lavoro nasce non in diem, bensì soltanto all’atto della cessazione del rapporto di lavoro, onde può essere riconosciuto come operante, ai fini della sua graduazione con il concorso di altri crediti in sede di formazione del passivo fallimentare del datore di lavoro, solo al riferito momento terminale senza che possa ipotizzarsi anteriormente un preesistente credito per quella parte di indennità maturata in costanza del rapporto di lavoro non ancora cessato (anche il presupposto che giustifica l’intervento del Fondo di garanzia per il trattamento di fine rapporto di cui all’art. 2120 c.c. in caso di insolvenza del datore di lavoro è la cessazione del rapporto, quale che ne sia la causa).
    Orbene, nel caso da lei prospettato il rapporto di lavoro non è cessato in quanto nell’ipotesi di Cassa integrazione, si realizza non l’estinzione, ma la sospensione dei rapporti di lavoro, i quali proseguono, con esclusione delle sole conseguenze incompatibili con la loro sospensione. Quando il rapporto cesserà, il lavoratore avrà diritto alla quota di TFR maturata in costanza di rapporto di lavoro- che dovrebbe gravare sul datore, ma che, a seguito del fallimento di costui, grava sul Fondo di garanzia, costituito presso l’Inps ai sensi della L. n. 297 del 1982, art. 2- e alla quota di TFR maturata durante il periodo di cassa integrazione, la quale fa capo esclusivamente all’Inps.
    Né ci sembra che nella situazione descritta- e in genere in caso di fallimento del datore di lavoro, il dipendente possa chiedere l’anticipazione del TFR fino ad una certa data, giacchè non sembra applicabile alla procedura fallimentare alcuna delle fattispecie, e il sistema stesso, di cui all’art. 2120 c.c. per le anticipazioni.

  445. Anonimo on aprile 18, 2011 16:22

    Ma scusate ha senso iscriversi al passivo ???
    o è solo propedeutico al previsto fallimento?

  446. GRILLO PARLANTE on aprile 18, 2011 21:45

    per l’ ottimista….il 18/04 hai ricevuto marzo…complimenti…intanto in busta paga mancano molte voci ma naturalmente è piu’ importante aver preso un po’ di soldini…e poi ..tra 12 giorni pensi di prendere aprile ????
    l ‘ottimismo vola…..notizie di quei foglietti blu meglio conosciuti con il nome di ticket ????

  447. Anonimo on aprile 19, 2011 07:06

    che palle adesso ci tocca fare vertenza anche al giudice tribunale fallimentare per avere quello che manca ma quando cazzo finisce???

  448. Anonimo on aprile 19, 2011 09:38

    poniamo di inserire al passivo credito 10000€
    lo stesso è congelato per quanto tempo ?
    degli interessi e spese varie posso ottenere risarcimento ?
    se si è automatico o ne dovrei fare richiesta formale nell’atto di inserimento al passivo?

  449. Anonimo on aprile 19, 2011 13:24

    Insinuiamoci al passivo direttamente al tribunale di Trani !!! così ci mettiamo pure i ticket, gli interessi e pure i cazzi in culo !!!

  450. Anonimo on aprile 19, 2011 13:57

    UTILE fare domande(tutte lecite). UTILE trovare risposte di chi vuol condividere il suo sapere… ma i commenti INUTILI e CAFONI a chi servono?

  451. dipendnete on aprile 19, 2011 14:14

    Scusate
    ma c’è qualcosa che non quadra. La Defendini è in amministarzione controllata ma Franco Defendini è ancora socio al 100% di una società di genova la ARE, che lavora e fattura.Questa società che tra l’altro assume essendo un bene non dovrebbe essere acquisita all’attivo fallimentare al fine di pagare le spese ed gli stipendi? mA l’AMMINISTRATORE LO SA CHE ESISTE? o qualcuno si è dimenticato di dirglielo????

  452. Anonimo on aprile 19, 2011 15:20

    Che dici che siano riusciti a farsi una visura camerale della premiata ditta ?? e non farmi dire altro che ce ne sarebbero di casini in corso che di sicuro il quartetto amministrativo manco conosce…. il fatto è che non si vedono spesso in via Bava a scavare nelle rogne …forse giocano a golf sino a 7 luglio….

  453. ex collaboratrice on aprile 19, 2011 15:31

    Per il Dipendente
    a parte che non si sa se facciano il bilancio consolidato con l’ARE di Genova o se l’ARE possa pure salvarsi dal fallimento Defendini Srl , ma che vuoi che mettano all’attivo che dopo Sivori ora c’è Davini che è strapagato !! e poi chi assumono co.co.co. ? di dipendenti sono solo in 3 e uno è a 500km a lavorare per defendini srl in altra regione, con i dipendenti defendini srl in cigs a 0 ore…

  454. Anonimo on aprile 19, 2011 15:33

    pazzesco !! che assurdità

  455. Anonimo on aprile 19, 2011 16:13

    secondo me bisogna fare intervenire striscia
    far sentire a tutti questi scandali della defendini e portarli tutti al comune visto
    le primarie qualcuno potrà aiutarci

  456. Anonimo on aprile 19, 2011 16:50

    caro grillo sn l ottimista forse non sai leggere ma in bacheca in via bava hanno affisso una comunicazione inerente proprio alle voci mancanti della busta paga di marzo,ma forse ti è sfuggito perchè ti piace creare allarmismi non so per quale motivo!cmq c è scritto che le voci mancanti verranno inserite nel cedolino di aprile insieme chiaramente a quelle di aprile, e se qualcuno ha constatato ulteriore errori è pregato di avvisare il capo del personale entro il venerdi 22.non capisco perchè proprio tu grillo vuoi creare falsi allarmismi!!
    cmq i pagamenti dovrebbero essere regolarizzati ogni 15 del mese non il primo un altra cosa che si è inventato il nostro caro grillo che mi sta “scadendo”giorno per giorno!w i falsi allarmisti!!

  457. Anonimo on aprile 19, 2011 18:16

    le buste vanno consegnate a tutto il personale
    perchè una testa di cazzo fa come vuole???

  458. A on aprile 20, 2011 09:07

    BUSTE E CUD A CHE PUNTO SONO..?

  459. A on aprile 20, 2011 11:04

    La busta DIC10 è riferita a ott10 La busta GEN11 è riferita a nov10
    La busta FEB11 è riferita a dic10
    La busta MAR11 è riferita a gen11
    La busta APR11 è riferita a feb11
    inserimento al passivo:
    DIC10 rif. a ott10
    GEN11 rif. a nov10(da qui in poi nel cud2012)
    FEB11 rif. a dic10
    MAR11 rif. a gen11
    APR11 rif. a feb11
    MAG11 rif. dal 1 al 9 marzo11
    4 cedolini e un pezzo di marzo 2012 bloccati da Amm.Stra. ma se la stessa parte da marzo?
    Quindi fino al 9mar (2 mesi e 9gg) si sarebbero percepiti 4 mesi da inserire al passivo, o mar11 e Apr11 devono essere saldati ora quindi non rientranti nel passivo?

  460. mb on aprile 20, 2011 11:30

    una precisazione di diritto societario.
    Defendini è una srl, che significa società di capitali (non di persone) a responsabilità limitata, ergo: i soci non sono responsabili per i debiti dell’azienda e non rispondono con il proprio patrimonio personale di eventuali obbligazioni. Franco Defendini può tenersi aziende, case, terreni, fondi, pacchetti azionari e nessuno potrà mai disporre di questi beni, materiali o immateriali, per sanare i debiti della società Defendini srl.
    In ogni caso ARE a Genova è una cooperativa (a responsabilità limitata) consorziata con un’altra azienda, il cui appalto è stato fagocitato da Poste Italiane SpA.
    Siamo punto e a capo.

  461. Anonimo on aprile 20, 2011 15:02

    A nessuno era puzzata la riduzione del capitale sociale a 43.000 euro lo scorso anno ?? a me pareva già un bel segnale di chi avuto avuto avuto e chi ha dato ha dato ha dato scurdàmmuce ù passato l’abbiamo in culo paisà.

  462. Anonimo on aprile 20, 2011 15:13

    tua sorella è una coop a.r.l. PIRLA !

    Denominazione: AGENZIA RECAPITO ESPRESSI S.R.L.
    Forma giuridica: SOCIETA’ A RESPONSABILITA’ LIMITATA CON UNICO SOCIO
    Sede legale: GENOVA (GE)
    VIA GELASIO ADAMOLI 239/M cap 16141
    PROPRIETA’
    Quota di nominali: 10.400,00 EURO
    di cui versati: 10.400,00
    AGENZIA N.1 – RECAPITO ESPRESSI CELERI- DEFENDINI FERNANDO -S.R.L SIGLABILE AGENZIA DEFENDINI S.R.L.
    Denominazione del soggetto alla data della denuncia: AGENZIA N. 1 – RECAPITO ESPRESSI CELERI – DEFENDINI FERNANDO -
    Tipo di diritto: PROPRIETA’
    Domicilio del titolare o rappresentante comune
    TORINO (TO)
    VIA BAVA 16 cap 10100
    AMMINISTRATORE UNICO
    DEFENDINI FRANCO
    Nato a TORINO (TO) il 07/05/1945
    Codice fiscale: DFNFNC45E07L219H
    Residenza TORINO (TO)
    VIA OTTAVIO REVEL 17 cap 10100

    fusa con SERDIS sempre Srl…vah vah !

  463. Anonimo on aprile 20, 2011 15:50

    scusa ma tu che hai scritto i vari riferimenti delle buste paghe…. ma dove li hai presi ?!

  464. A on aprile 20, 2011 17:06

    ero a progetto e sulle buste di un certo mese c’è scritto che riguarda il lavorato di 2-3 mesi dietro

  465. Anonimo on aprile 20, 2011 17:11

    rid. a 43.000 € significa che la ditta risponde solo fino a tale cifra? allora ce l’abbiamo TUTTI in quel posto, i soli stipendi congelati è molto di più, poi ci saranno altri creditori INPS( che son sempre contributi nostri) ecc ecc NOOOOOOOOOOOOOOO

  466. anonimo on aprile 20, 2011 19:29

    ma quanto interessamento per ARE.

  467. Anonimo on aprile 20, 2011 21:16

    sono di fuori torino volevo sapere se il cagnolino di Perin c’è ancora

  468. Anonimo on aprile 20, 2011 21:18

    se siamo interessati ad are ha te brucia il culo?

  469. GRILLO PARLANTE on aprile 20, 2011 21:30

    in arrivo con valuta 27/04 la cassa di febbraio….

    e adesso per fare contento l’ ottimista un po’ di sani allarmismi….

    1) e se fosse tutta una manovra politica per le elezione di maggio ????

    2) il fido perin c’è e guai a chi lo tocca….

    3) ottimista lo stipendio va erogato per contratto l ‘ultimo giorno del mese e non il 15 di quello dopo…troppo facile cosi’…

    4) concordo che il quartetto molte cose non le sa’….

    5) ottimista spiacente di scaderti ma ne’ ho viste troppe in questi anni e iniziero’ di nuovo a fidarmi quando ci saranno segnali positivi…qui invece ogni giorno escono casini nuovi….

  470. Anonimo on aprile 21, 2011 06:27

    ho contattato lo studio paghe chiedendo notizie sulle buste paghe e m ha risposto così:

    “Le buste fino a gennaio 2011 sono tutte a mani del nuovo consulente (preciso: fino alla 13a erano giá state consegnate da tempo a defendini). I CUD li consegneremo in questi giorni in quanto, a causa dell’insolvenza di defendini nei vostri confronti, hanno dato parecchi problemi di impostazione ed elaborazione.
    Distinti saluti
    L.B.”

  471. Anonimo on aprile 21, 2011 09:33

    Grazie GRILLO per concordare con me il punto n.4, ma mi sto rompendo i coglioni di certe situazioni ma non ho più un superiore di fiducia al quale far riferimento. quindi scrivero’ direttamente a qualcuno del poker d’assi denunciando che stiamo ancora gestendo in perdida alcune situazioni NE HO LE PALLE PIENE !!

  472. Anonimo on aprile 21, 2011 16:29

    caro grillo prova comunque a sforzarti almeno un pò e noterai che segnali positivi iniziano ad esserci vedi pagamenti buste che si sbloccano..e certezze per stipendi futuri anche se dovesse essere sempre il 15 almeno li avrai sicuramente! non come prima che andavamo avanti a 300 euro DIMENTICATI LA VECCHIA GESTIONE e vedrai che tornerai a essere positivo.ciao dall ottimista!!

  473. Anonimo on aprile 22, 2011 11:12

    22 Aprile 2011 qui i soldi di marzo non sono ancora arrivati…. li avete spediti con la defendini recapiti espressi ??? sennò vi consiglierei di utilizzare quella agenzia di servizi aspetta come si chiama ??? ah !! si ! POSTE ITALIANE !!!!

  474. Anonimo on aprile 22, 2011 15:52

    Specchio dei tempi
    Vicenda Defendini: mi aspetto che i dirigenti pubblici e para-pubblici si assumano le loro responsabilità (e non solo a parole) in merito a questa vicenda ed alla loro non vigilanza. A leggere il panorama di aziende coinvolte (scatole cinese? aziende matrjoska?) ed alcuni nomi, viene il sospetto che qualche occhio chiuso ci sia stato. Ora ribadiranno che hanno operato al fine di non danneggiare ulteriormente la situazione. Evidentemente hanno giocato male le loro carte perchè i soldi sono comunque spariti. Spero che la magistratura scavi bene in questa storia. Perchè quando poi mancano i soldi, si ripiana, si aumentano le tariffe. Insomma, si “recupera” a spese altrui come se niente fosse.

  475. Anonimo on aprile 23, 2011 14:13

    UNA DOMANDA DI NON POCO CONTO: I crediti sono soggetti ad interessi..?

  476. Anonimo on aprile 23, 2011 17:30

    Si i crediti sono soggetti ad interessi,ma sara il tribunale ha stabilire l’ammontare

  477. Anonimo on aprile 23, 2011 19:45

    Quanti sono i creditori dipendenti diretti ed i creditori con contratto a progetto?

  478. Anonimo on aprile 23, 2011 21:07

    scusate sapete se consegneranno anche i cedolini di febbraio e marzo?manca ancora poco più di un mese per iscriversi al passivo.Almeno sapere se dobbiamo rivolgerci ad un consulente per ricostruire queste 2 buste,grazie ciao a tutti e buona pasqua.

  479. Anonimo on aprile 23, 2011 22:16

    ma se le buste ricostruite non sono esatte ma approssimative che succede? Se io metto una cifra nel’iscrizione al passivo, se poi non risulta esatta con quelle che ci sono nei libri contabili che succede? Ho forse vengono poi corrette dal commissario?Non si capisce più cosa fare.D.ateci le buste mancanti

  480. Anonimo on aprile 24, 2011 10:02

    I dipendenti sono privilegiati nel recupero dei crediti(oltre al diritto di cassa integrazione).
    I collaboratori a progetto (senza diritto a cassa integrazione) passano in secondo piano per il recupero dei crediti…art.2751bis del codice civile (beffati e mazziati).
    Chi è in queste condizioni come me?

  481. GRILLO PARLANTE on aprile 24, 2011 16:26

    Auguri a tutti….per rispondere all’ ottimista volevo dirti che buste che si sbloccano e pagamenti regolari sono la normalita’ in un azienda normale….quello che mi preoccupa veramente è il nostro futuro….certamente siamo in una situazione piu’ grande di noi e molte cose non le conosciamo…..e se fosse davvero tutto un gioco politico in vista delle elezioni di maggio ???? se la nostra situazione venisse usata solo ed esclusivamente per ottenere voti e simpatie elettorali ???? e visto la corrente del quartetto cosa succederebbe se qui a torino vincesse l ‘altra corrente ???? non per creare allarme ma prova a pensarci un po’ su e se ti va rispondimi…

  482. Anonimo on aprile 24, 2011 17:21

    chissenefrega delle dietrologie…
    in questo momento TUTTI vogliono recuperare il dovuto… si cercano consigli PRATICI in merito per evitare errori e spese di avvocati

  483. Anonimo on aprile 26, 2011 11:47

    Pagare(tempo e/o denaro) per dimostrare un credito(con le buste fornite dal debitore)…. sembrano regole fatte a vantaggio del debitore e non per il creditore… o no?

  484. Anonimo on aprile 26, 2011 12:17

    il problema è sempre lo stesso…che comunque le buste ancora non sono state fornite…eppure l’amministrazione le ha già in mano da tempo, seppur sbagliate. Che cazzo si aspetta a consegnarle ?!?

  485. Anonimo on aprile 26, 2011 16:08

    Oggi ho chiesto all’agenzia delle entrate: il cud deve contenere gli importi effettivamente percepiti nel 2010 qundi vale il principio di cassa. SPERIAMO CHE I CUD SIANO CORRETTI.

  486. Anonimo on aprile 26, 2011 16:14

    Per chi deve fare il 730 deve avere il tempo di consultare un caf e compilarlo scadenza 31.05.2011 – per legge bisogna averlo entro fine febbraio facciamo uno sforzo per FINE APRILE non bastano 2 mesi di ritardo…????

  487. Anonimo on aprile 26, 2011 16:15

    Poi ste buste per inserirsi al passivo… VOGLIAMO DARCI UNA MOSSA……?

  488. Anonimo on aprile 26, 2011 17:19

    se consegnassero il CUD e non le buste andrebbe già quasi bene… è comunque un documento ufficiale da allegare alla domanda per il passivo… mancano poi gennaio, febbraio e 8 giorni di marzo

  489. Anonimo on aprile 26, 2011 18:44

    Che il tribunale ci abbia concesso un’amministrazione straordinaria non è detto che abbiamo una straordinaria amministrazione!!

  490. Anonimo on aprile 26, 2011 20:18

    Un consiglio, chi ha una moglie o un marito dipendenti in altre aziende e pensa di vantare un credito irpef conviene fare una dichiarazione 730 congiunta col coniuge.

  491. Anonimo on aprile 26, 2011 20:45

    MA NON E BASTATO FARE I PECORONI CON IL VECCHIO
    BOSS FRENCK DF
    ANCORA ADESSO ELEMOSINIAMO IL NOSTRO DOVUTO
    UNA STORIA CHE SI RIPETE
    SEMPRE PECORONI SIAMO
    COMPLIMENTI

  492. Anonimo on aprile 27, 2011 11:29

    evvivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    altra gente che mangerà sulla nostra
    pelle
    senza fare un
    cazzooooooooooooooooooooooooo
    per noi
    sindacatooooooooooooooooooooooooooooo
    dove seiiiiiiiiiiiiiiiiii
    tessere a
    postooooooooooooooooooooooooooooo

  493. Anonimo on aprile 27, 2011 15:36

    Dopo commenti vari… QUALCHE NOTIZIA UTILE SU CUD E BUSTE?

  494. ottimista on aprile 27, 2011 17:21

    tra questa settimana e la prossima dovrebbe arrivare tutto cud e buste arretrate cosi si potrà iniziare a iscriversi al passivo.

  495. Anonimo on aprile 27, 2011 23:58

    oggi ho ricevuto la busta di novembre….quindi ora mi manca agosto, settembre, dicembre, gennaio, febbraio e 8 giorni di marzo…e il cud.
    Ma dato che le buste le hanno da trempo non capisco perchè non debbano darle…. impedirci di iscriverci al passivo?

  496. Anonimo on aprile 28, 2011 00:29

    GRANDI PASTICCIONI…. NON CI PUO’ ESSERE FUTURO…

  497. Anonimo on aprile 28, 2011 11:26

    Se avremo un po di fortuna
    finiremo tutti a fare VOLANTINI
    COMPLIMENTI FRENCK
    HAI FATTO
    UN BEL LAVOROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  498. Anonimo on aprile 28, 2011 12:51

    verrà il tempo di raccogliere quel che si semina….

  499. Anonimo on aprile 28, 2011 14:24

    più merda semini e più fertilizzi…. così funziona in Italia i bravi imprenditori muoiono a 48 anni i “LADRI” càmpano 100 anni
    un saluto al Dottor Ferrero.

  500. Anonimo on aprile 28, 2011 16:01

    PRONTI I CUD !!!!!
    a breve o per posta o per piccione viaggiatore partono !!

  501. Anonimo on aprile 30, 2011 12:55

    QUANTO BREVE..?

  502. anonimo on aprile 30, 2011 14:43

    Alcuni chiarimenti Che la defendini sia una SRL è un dato di fatto ma che DEFENDINI non risponda delle sue malefatte ho qualche dubbio. Esiste una responsabilità penale degli amministratori e qui c’è tutta.
    Per quanto riguarda ARE che io sappia Sivori era pagato (meglio non pagato) come un impiegato Davini come dirigente. E poi chi paga l’attuale buco di ARE ? Fatti i conti 3 dipendenti (di cui un dirigente) e 4000 al mese di affitto per 6 clienti? e perchè da un anno forse più si vendeva come ARE e non come DEFENDINI? E nessuno mi racconti che era per il DURC i privati mica lo chiedono il DURC:: C’era la volontà a far naufragare la DEFENDINI? Ma anche su questo la magistratura indaga si chiama bancarotta fraudolenta non solo sono spairti i soldi GTT ma anche gli eventuali incassi venivano dirotatti su aziende compiacenti… Bravo Frank complimeni…. ma ora Elena nata a pane e buste che fa?
    Il più fantiastico è il sindacato come sempre sta a guardare… che siano della torta?

  503. Anonimo on aprile 30, 2011 20:27

    carissimo anonimo guarda che quelli non sono per la torta ma per il pranzo completo
    1-zitti quando non pagavano
    2-zitti quando una srl di colpo abbassa il capitale sociale da 450mila euro a 45mila euro
    3-zitti quando chiede la cassa
    4-zitti quando li prende per il culo con fantomatici soci
    5-incazzati quando 7 teste di cazzo chiedono l’istanza di fallimento (meno male)
    di colpo bravi per fare tessere e percentuale su un diritto
    su i nostri sudori di una vita
    ma vedrete che non e ancora finita
    quanti campanelli di allarme ci sono stati
    poveri teste di cazzo
    riguardo il boss frenk
    e dal 2008 che ogni sera il mio pensiero
    e su di lui e famiglia
    ma ancora la grazia che chiedo non si avvera

  504. Anonimo on maggio 1, 2011 18:13

    Bene condividendo quanto sopra auguro a tutti i lavoratori e agli ex… un buon PRIMO MAGGIO art.1 Repubblica fondata sul buco…

  505. ex messo padova on maggio 2, 2011 21:37

    carissimo frenk ti aspettiamo a padova per l’estate…farai bene a presentarti alla convocazione del giudice almeno per dimostrare che sei un imprenditore con un po di orgoglio…

  506. Anonimo on maggio 3, 2011 08:07

    Orgoglioooo col bene che ti vogliooo vedrai non veniraaaa hai hai hai hai….!!

  507. Anonimo on maggio 3, 2011 10:02

    ma scusate le merde sanno cosè
    l’orgoglio
    ma per favore anche voi che scrivete ste cazzate
    ormai lui il colpo lo ha fatto
    chi avuto avuto
    il resto in cavalleria
    saluti

  508. Anonimo on maggio 3, 2011 15:35

    SIAMO NELL’ANARCHIA più assolutaaaaaa….! oltre che nella merda sottinteso..!!

  509. Anonimo on maggio 3, 2011 18:12

    CUD E CEDOLINI DOVE SONOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO????????????????????

  510. Anonimo on maggio 4, 2011 14:59

    arrivano…..che fretta,calma,c’e’ tempo.

  511. Anonimo on maggio 4, 2011 15:29

    UNO DEI TANTI ARTICOLI…….

    Come una fenice che rinasce dalle proprie ceneri, Giancarlo Innocenzi (detto «Inox» per la sua inossidabile fedeltà al Cavaliere) risorge dalle macerie di un’inchiesta che lo vede indagato per concussione e torna in prima linea con un nuovo, prestigioso incarico: commissario giudiziale nel crac «Defendini» su indicazione diretta dell’amico ministro Paolo Romani.
    I due – Romani e Innocenzi – sono uniti da percorsi comuni che (curiosamente) oggi si intrecciano in questa nomina che negli ambienti del ministero dello sviluppo economico ha suscitato qualche mal di pancia. Il primo comun denominatore è la fedeltà a Berlusconi del quale entrambi sono stati a lungo strettissimi collaboratori all’epoca del lancio delle televisioni, fino all’approdo in Parlamento all’inizio degli anni Novanta. E poi perché entrambi provengono proprio dal mondo delle tv private. Romani, attuale ministro dello sviluppo economico, fu editore della seconda emittente privata italiana (Radiotelevisione libera) e poi della notissima (agli appassionati della notte) “Lombardia7”, emittente che fece storia inventando programmi cult come «Colpo grosso» o “Vizi privati e pubbliche virtù”.
    Per i trenini, la storia di Innocenzi è più nota. Prima l’avventura in Tva, poi l’approdo a Odeon Tv e da qui il salto alla corte di Berlusconi del quale divenne consigliere ascoltatissimo all’epoca dell’avvio (rivoluzionario) delle news sulle tv private, un mondo rimasto fino ad allora appannaggio della Rai.
    Dicevamo, Romani e Innocenzi si ritrovano oggi – nel 2011 – in una circostanza insolita. C’è questa storica azienda di Torino, la «Defendini», società specializzata nei servizi di recapito e corrispondenza. Azienda di famiglia, una specie di istituzione in Piemonte dove per anni ha resistito all’attacco dei giganti delle consegne come Tnt e Dhl. Da qualche tempo, però, l’azienda italiana si trova nei guai, non solo finanziari. Il motivo? La magistratura ritiene che nel fallimento della società siano spariti una ventina di milioni di euro. Fatture false, dichiarazioni fraudolente, complicati movimenti di denaro e soprattutto quei 7 milioni di euro di soldi dei parcometri torinesi che la Defendini doveva raccogliere e versare al Comune ma che nelle casse pubbliche non mai arrivati.
    Che c’entra Giancarlo Innocenzi – esperto di tv e comunicazione – in questa partita? C’entra perché il suo amico ministro Romani lo ha indicato come commissario giudiziale (e la magistratura lo ha nominato) per gestire la complessa amministrazione straordinaria dell’azienda torinese.
    La notizia – pubblicata dal settimanale «Il mondo» – ha incuriosito gli addetti ai lavori: perché un esperto di comunicazione viene indicato come traghettatore giudiziale (molto ben retribuito) di un’azienda di consegne postali? Misteri della politica.
    Quello che è certo è che ancora una volta «Inox» Innocenzi è tornato a galla. Dopo le dimissioni forzate dall’Agcom – travolto dallo scandalo delle presunte pressioni per bloccare Annozero di Santoro su sollecitazione (meglio dire “ordine”) di Berlusconi – sembrava che l’imprenditore veronese avesse imboccato il viale del tramonto. E invece dopo poche settimane arriva la prima ancora di salvataggio: Berlusconi in persona gli affida la presidenza di Invitalia, l’agenzia nazionale che deve attrarre in Italia investimenti esteri. Ancora un po’ di decantazione e – zac – a rimetterlo in sella ecco l’amico Romani.

    SIAMO IN BUONE MANI come dice l’ottimista dimenticatevi la vacchia gestione…..

  512. Anonimo on maggio 4, 2011 21:10

    InsinuazionePassivoLavoroSubordinato2

  513. Anonimo on maggio 5, 2011 09:08

    InsinuazionePassivoLavoroSubordinato2

    CHE COSA VUOL DIRE?

    c’è tempo per cosa…? MA SE PER LEGGE DI DEVONO RICEVERE I CUD ENTRO FINE FEBBRAIO… possibile che sempre pantalone se la prende nel…..
    riceveremo (spero) con grande ritardo e poi dobbiano correre per rimanere nei tempi… si perchè pantalone i tempi LI DEVE RISPETTARE.
    vergognatevi

  514. Anonimo on maggio 5, 2011 10:49

    ma cari signori vi siete mai chiesto a chi serve l’amministrazione straordinaria??
    non sicuramente ai poveri cristi di lavoratori
    fatevi un giro sui blog che l’hanno vissuta sulla loro pelle
    e leggerete commenti sui commissari e sindacati
    roba da mettersi in mano i capelli
    OTTIMISTA
    MA QUANDO DANNO IL DOVUTO?
    BEATO TE CHE SICURAMENTE ERI OTTIMISTA
    ANCHE CON LA FAMIGLIA DI DELINQUENTI

  515. Anonimo on maggio 5, 2011 13:25

    ricevuto oggi il cud e la busta di dicembre… mancano solo gennaio e febbraio… il tempo scarseggia ormai…

  516. ottimista on maggio 5, 2011 14:45

    ARTICOLI articoli articoli per il nostro carissimo anonimo la verità non la sapremmo mai siamo pesci troppo piccoli..resta il fatto che in 2 mesi appena l amministrazione straordinaria a fatto molte cose in soli 2 mesi senza conoscere la storia dell agenzia..poi cmq a me interessa continuare a lavorare e lo stipendio poi del resto bla bla bla bla.notizia ufficiale non un articolo ritagliato, oggi abbiamo ricevuto cedolini di febbraio.caro anonimo questa è una realtà.saluti dall OTTIMISTA..

  517. Anonimo on maggio 5, 2011 14:47

    a Torino ve li avranno già dati i CUD a mani proprie noi delle periferie dello stivale dobbiamo sempre sperare nelle gloriose POSTE ITALIANE affinchè consegnino bene e per tempo.

  518. Anonimo on maggio 5, 2011 14:53

    un pessimista è solo un’ottimista ben informato, e comunque condivido con te il fatto che son state fatte cose dapprima arenate, ma se non c’era qualcuno che rompeva i coglioni a questa amministrazione affinchè rialacciasse i rapporti con lo studio borrega…col cazzo che li vedevi i cedolini el cud.
    Hasta siempre !

  519. Anonimo on maggio 5, 2011 20:47

    Oggi mi sono recato da un legale per iscrivermi al passivo,ma non e cosi facile.Mi ha mandato da un consulente che per ferie,permessi,t.f.r deve fare i conteggi lordi e poi devi farti fare il netto,tenendo tutti i conteggi separati.Nel modulo bisogna scrivere;ferie e permessi insieme; t.f.r a parte;, mensilità arretrate a parte;, ticket a parte.Insomma un casino,naturalmente tutto pagato dalle proprie tasche.Il danno e la beffa.Ringrazio quel grandissimo F……………galantuomo????????????? di Franco e del fratello.ciao

  520. Anonimo on maggio 6, 2011 06:45

    scusa ottimista sei sicuro di aver ricevuto febbraio?? Oppure era dicembre?

  521. Anonimo on maggio 6, 2011 10:10

    in periferia tutto tace…. sperem

  522. Anonimo on maggio 6, 2011 10:15

    meglio un legale o sindacato? qualcuno ha gia idea dei costi..?

  523. Anonimo on maggio 6, 2011 10:25

    X anonimo ricevuti ieri cedilini di FEBBRAIO non di dicembre.saluti dall ottimista!

  524. Anonimo on maggio 6, 2011 10:31

    ma vi rendete conto che in questa cazzo di azienda la stanno facendo andare avanti da quei
    signori che hanno fatto il possibile per farla fallire con le loro incapacità
    ma i quattro illuminari lo sanno che dei reparti che

    senza lavoro fanno otto ore senza fare un cazzo reparti con tanto lavoro fanno cassa ma i famosi personaggi sono ancora convinti di farsi lo stipendio sulla speculazione del personale e i sindacati dove sono per questa rotazione di cassa penso che sia ora di fare qualche denuncia a chi di dovere altro che sanare qui ce gente che deve rubare ancora
    dovete mettere loro in cassa o forse cacciarli propio per poter salvare ancora (cosa dubbia) ma si può tentare
    egregi commissari e sindacati datevi da fare
    e controllate meglio.
    seguiranno segnalazioni a tutte le istituzioni possibile vedrete
    saluti

  525. Anonimo on maggio 6, 2011 10:39

    RICEVUTO CEDOLINI DI GENNAIO.. ma la data di uscita dal centro dati è metà aprile (in alto in piccolo)…QUINDI CI SON VOLUTI 20 GIORNI PER CONSEGNARLE…. ma vi sembra possibile?

  526. Anonimo on maggio 6, 2011 10:57

    ORGANIZZAZIONE INTERNA… DA PAURA… DISTRIBUZIONE DEI COMPITI… CONTROLLO… QUALITA… FATTA TUTTO CON I PIEDI…. C’è DA STUPIRSI CHE TUTTO CIò NON SIA SUCCESSO PRIMA…

  527. Anonimo on maggio 7, 2011 00:29

    ce ne vuole di coraggio… addormentarsi sapendo di essere feccia umana….
    risvegliarsi scoprendo che non era un sogno…

  528. Anonimo on maggio 7, 2011 09:52

    Qualcuno conosce quali sono i costi per insinuazione al passivo… avvocato o sindacato?

  529. Anonimo on maggio 7, 2011 10:59

    A Torino
    Avvocato qualcuno parla da 40 a 60 euro avendo tutti i conteggi pronti, per la domanda d’iscrizione al passivo.
    Sindacato iscrizione (pagamento mensile da 10 a 15 euro in busta paga per 12 mensilità), poi c’è chi chiede una percentuale del 3% sulla somma netta che verrà incassata dall’iscrizione al passivo e chi non chiede nulla.
    Questo si dice in via Bava, io mi sono affidato al sindacato probabilmente chi utilizza un avvocato può essere preciso.

  530. Anonimo on maggio 7, 2011 14:00

    costa meno un avvocato ho capito bene?

  531. Anonimo on maggio 7, 2011 14:10

    LO STESSO AVVOCATO CHE CURA PIù POSIZIONI COSTERA’ MENO…. cerco soci!!!

  532. Anonimo on maggio 7, 2011 21:47

    GUARDA CHE IL SINDACATO LO PAGHI PER 14 MENSILITA E NON 12,è PERTANTO SONO DAI 140 AI 210 EURO ALL’ANNO VAI DA UN AVVOCATO IL COSTO LO SCRIVI NELL’INSINUAZIONE AL PASSIVO E TI VERRANNO RESTITUITE,(quando non si sa)NON DATE SOLDI A QUELLA MARMAGLIA DI SINDACATI,CHE COSA HANNO FATTO PER NOI?OPPURE SCRIVETEVELA VOI COME HO FATTO IO,HO SPESO 30 EURO SOLO PER FARMI FARE DEI CONTEGGI DAL LORDO AL NETTO E BASTA.

  533. Anonimo on maggio 7, 2011 23:37

    la prossima settimana andrò a parlare con un avvocato: vi farò sapere…

  534. Anonimo on maggio 8, 2011 00:05

    Sarai così intelligente e capace da scrivere da solo l’insinuazione al passivo, ma non sai che non si paga la quota sindacale su 13° e 14°.
    Perché non dirlo prima ai tuoi colleghi. . . forse godi pensando di essere più furbo di loro?

  535. Anonimo on maggio 8, 2011 18:12

    ero contratto a progetto ora disoccupato, ho diversi mesi da recuperare: potrei andare da un sindacato (cosa mi fan pagare?) posso andare da un avvocato (cosa mi costa?) serve il cud o bastano solo le buste? qualcuno ha dati precisi? Grazie

  536. Anonimo on maggio 8, 2011 19:47

    per iscriverti al passivo potresti anche fare da solo…basta avere dei documenti che comprovino ciò che Defendini ti deve…CUD, Buste vanno bene…magari anche copie degli estratti conto

  537. per anonimo dalle ore 00,05 on maggio 8, 2011 20:26

    guarda che io non sono intelligente, ne piu di te, ne dei miei colleghi,sono con problemi di soldi come molti di noi.Mi sono messo alla ricerca su internet dei moduli per l’iscrizione,(cosa che anche se tu non sei intelligente puoi fare)nei moduli cè scritto tutto quello che ti serve avere.Ho solo pagato un patronato per farmi qualche conto,poi domani mattina spedisco tutto per raccomandata alla cancelleria del tribunale.puoi farlo anche tu se vuoi ti dico il sito dove trovarli,oppure recati dai tuoi amici sindacati.Volevo dirti che io godo solo quando vado a donne e non per le disgrazie dei miei colleghi Ciao

  538. Anonimo on maggio 8, 2011 22:57

    qualcuno ha ricevuto il cud?… vi devono essere solo i mesi incassati, non sarebbe logico pagare irpef ecc., per importi che chissà se mai si vedranno quindi:
    -non può essere usato per domanda passivo.

  539. Anonimo on maggio 9, 2011 01:13

    c’è chi si muove con più disinvoltura nello stilare la domanda, a lui chiedo consigli.. MI PUOI DIRE COME L’HAI FATTA? E’ SUFFICIENTE INSERIRE IL NETTO DELLE BUSTE O BISOGNA FAR CALCOLI PARTICOLARI grazie

  540. Anonimo on maggio 9, 2011 09:45

    spero di esservi utile ….
    per richiedere l’iscrizione al passivo sia co.co.pro. che dipendenti basta rivolgersi a questo sindacato (federazione lavoratori poste)qui vi posto il link :
    http://www.slp-cisl.it/home.cfm
    dove potete trovare la sede piu’ vicina
    e’ richiesta tessera annua per un costo che varia da 18/20 euro .
    Se vi rivolgete ad un legale privatamente vi chiede da 600 a 800 euro .

  541. Anonimo on maggio 9, 2011 11:16

    a parte l’iscrizione viene chiesto qualche altro pagamento? qualcuno ha già per caso chiesto info a slp-cisl grazie

  542. Anonimo on maggio 9, 2011 11:33

    no , non viene chiesto altro , si noi abbiamo gia’ fatto tutte le pratiche tramite l’avvocato del sindacato ,aspettiamo le ultime buste paga , se non arrivano inviera’ cmq entro il 30 maggio i doc. gia’ raccolti .

  543. Anonimo on maggio 9, 2011 13:01

    scusate un po di chiarimenti qui il sindacato oltre la tessera chiede il 3/100
    ma come cazzo funziona??

  544. Anonimo on maggio 9, 2011 15:02

    non leggo il mio ultimo mess ? come mai?

  545. Anonimo on maggio 9, 2011 15:04

    Anonimo 11:33 dice che oltre la tessera slp-cisl non chiedono nulla.
    cgil chiede tessera ed il 3 sul ricavato
    QUALCUNO PUò CONFERMARE ?

  546. Anonimo on maggio 9, 2011 17:32

    gli avvocati dei sindacati non lavorano gratis e non guadagnano con i soldi derivati dalle iscrizioni… quindi chiedono sempre una precentualee si tratterranno, quindi, sempre qualcosa da quello che riusciranno a farvi(ci) riavere indietro.

  547. Anonimo on maggio 9, 2011 17:37

    scusa Anonimo on maggio 9, 2011 09:45 sei sicuro che i 18/20 euro non siano mensili? Mi sembra molto strano siano annuali

  548. Anonimo on maggio 9, 2011 17:47

    per (scusa Anonimo on maggio 9, 2011 09:45 sei sicuro che i 18/20 euro non siano mensili? Mi sembra molto strano siano annuali)
    si ne sono sicuro , ma dovete rivolgervi a questo sindacato : http://www.slp-cisl.it/home.cfm
    a noi non hanno chiesto il 3 per cento sul ricavato sei sicuro di esserti rivolto al sindacato giusto?

  549. Anonimo on maggio 9, 2011 19:15

    Non credo dipenda dall’avv il saldo degli stipendi, ma se ci sono soldi in cassa o no. L’AVV FAREBBE (UNA LETTERA)DOMANDA DI AMMISSIONE AL PASSIVO (LETTERA STANDARD CON ALLEGATI CEDOLINI)L’ESITO NON CREDO DIPENDA DALL’AVV. E’ CORRETTO…?

  550. Anonimo on maggio 9, 2011 19:19

    l’unica è contattare il http://www.slp-cisl.it/home.cfm
    chi trova conferme lo condivida qui grazie

  551. Anonimo on maggio 9, 2011 19:41

    Chi s’iscrive al sindacato trova tutti i mesi (escluso 13° e 14°) nella busta paga una trattenuta, che varia dai 10 ai 15 euro, dipende dal sindacato.
    Vero, la slp-cisl chiede solo l’iscrizione e nessun contributo sulle cifre che tra molto tempo forse incasseremo, boh! Avranno persone che lavorano gratis, strano mondo quello sindacale.
    Intelligente e ben informato il tuo cud era esatto? Perché la maggior parte è sbagliata!

  552. anonimo on maggio 9, 2011 20:26

    arrivato cud e busta paga di febbraio……

  553. x anonimo 19,41 on maggio 9, 2011 20:58

    guarda che il cud non serve per iscriversi al passivo,ma solo per fare il 730.Ti bastano le buste paga.Se vuoi portare i cud vecchi il consulente puo vedere se la liquidazione e giusta.Ma per iscriversi non serve.Comunque io non ho ancora ricevuto il cud,non sono di torino.Comunque ti ripeto non sono più intelligente di te,ma forse so usare il compiuter meglio di te.ciao

  554. Anonimo on maggio 9, 2011 22:28

    Bravo amico intelligente esperto di computer, i cud sono necessari per verificare che il conteggio del TFR sia esatto per inserirlo al passivo come le mensilità non percepite e altro ancora…quindi…servono!

  555. Anonimo on maggio 9, 2011 22:47

    MA SE UNO SI ISCRIVE OGGI AL SINDACATO http://www.slp-cisl.it/home.cfm
    COSA PAGHEREBBE?

  556. Anonimo on maggio 9, 2011 22:49

    come sarebbe bello condividere informazioni utili senza egocentrismi

  557. Anonimo on maggio 10, 2011 08:15

    Pagherebbe la tessera d’iscrizione per un anno che va da 18 /20 euro , se qlc di voi invece lavora ancora per l’Azienda viene scalato sullo stipendio per i co.co.pro sui 45 cnt circa al mese ogni 100 euro , per dipendenti 80 cent circa al mese x ogni 100 euro

  558. Anonimo on maggio 10, 2011 10:31

    UN EX COCOPRO COSA PAGHEREBBE..? OGNI 100EURO DI CHE COSA SE NON LAVORA PIù?

  559. Anonimo on maggio 10, 2011 12:09

    Scusate ma l’ italiano e’ un optional ? Non sapete leggere!

  560. Anonimo on maggio 10, 2011 14:05

    Perdi tempo a fare lo spiritoso… ma di fatto non è chiaro. Se uno lavora ovvio che viene scalato dallo stipendio, ma se uno non ha stipendio da che cosa viene scalato il contributo tessera…?

  561. anonimo on maggio 10, 2011 17:01

    oggi ho consegnato tutto al sindacato. La cosa e’ molto complicata in quanto pare che la cassa integrazione non coincida con quello trattenuto dall’azienda nel famoso conguaglio (prima ci e’ stata pagata dall’azienda, poi pagata anche dall’inps e quindi poi conguagliata dall’azienda su quello ancora non percepito. Vi terro’ aggiornati.

  562. Anonimo on maggio 10, 2011 20:17

    Se non c’è la possibilità di avere la trattenuta in busta paga si paga una quota annuale al momento dell’iscrizione es. partite iva.
    Oggi è stata depositata la relazione in tribunale, il giudice Conca deve emettere la sentenza entro 30 giorni. Sembra ci sia un certo ottimismo. Anche il problema riguardante il durc dovrebbe essere risolto.
    Un consiglio, se la sentenza fosse negativa:
    se fate il 730 non ci sarebbe più l’azienda che fa il sostituto d’imposta. Fate una dichiarazione dei redditi congiunta se avete il coniuge che lavora in un’altra azienda oppure il modello unico a giugno.
    Chiedete consiglio al caaf.

  563. x anonimo del 9 ore 22,28 on maggio 10, 2011 21:15

    non capisco perché ti rosica cosi tanto che io sono stato in grado di farmi l’iscrizione da solo.Se ti fa piacere ti pago la meta della tua domanda cosi inizi anche ha pensare ad altro.Poi se vuoi che ti dico che tu sei molto intelligente,esperto di internet, va bene cosi sei contento e pensi ad altro.Il cud come ho detto io,anzi scusa come hai detto tu serve solo per vedere la liquidazione, oltre fare il 730. Ma se quardi la busta di gennaio anche li cè scritto quello che e il tuo tfr Con questo non rispondero piu a te ciao e buona fortuna

  564. Anonimo on maggio 11, 2011 14:59

    sono riuscito a parlare con una slpcisl… chiedono anche loro percentuale dal 3 al 10… a seconda dell’anzianità tessera.
    TUTTI CHIEDONO SOLDI

  565. x Tutti on maggio 11, 2011 16:29

    ma vivete nel mondo dei sogni ?!!? Ceto che tutti chiedono soldi !!!!!!!

  566. x Tutti on maggio 11, 2011 16:29

    ho dimenticato una “r”…volevo scrivere ceRto

  567. Anonimo on maggio 11, 2011 18:57

    ovvio che tutti vogliono soldi… ma tutti ricchi… di ipocrisia… te lo dicono non chiaro e tondo… Mi costa tot punto.
    A parte che la domanda è un format standard con cifre e buste allegate. La domanda di per se non è indice di recupero crediti, ed i crediti se verranno saldati tutto dipende ma non dall’avv che ha compilato la domanda. Quindi a che pro la percentuale O SBAGLIO????

  568. jessica on maggio 11, 2011 19:49

    Ciao a tutti! ex contratto a progetto defendini… Oggi riunione alla cgil.. Risultato? 80 euro per la tessera e il 10 per cento su quello che arriva… Da contare che la cisl mi ha preso un totale di 15 euro per non aver fatto nulla… E comunque a fine serata : MEGLIO CHE VI ARRANGIATE CON DEGLI STAMPATI PRONTI DA SPEDIRE DIRETTAMENTE AL GIUDICE… Bello vero? ecco…vorrà dire che mi arrangerò sia per gli stipendi arretrati che per i contributi mai versati…

  569. anonimo on maggio 11, 2011 20:25

    caro anonimo…non bastano buste e cud.
    Devi calcolare la cassa trattenuta se e’ giusta. I contributi non versati, ratei di tredicesima e quattordicesima maturata, ferie e permessi ancora da fare, stipendi non percepiti, liquidazione maturata, interessi ecc ecc. Non e’ un calcolo molto semplice se poi ti limiti a quello che c’e’ scritto in busta (sempre che sia giusto) allora puoi procedere da solo. Ma credimi neanche le buste sono giuste……..

  570. Anonimo on maggio 11, 2011 21:52

    ciao jessica sono nella tua stessa identica situazione(io la domanda l’ho già pronta mancano solo le buste) possiamo contattarci per aiutarci, per non fare errori… e se ci fossero altri ex a progetto fatevi vivi? 2 o più teste ragionano meglio di una. Di pagare sanguisughe io non ne ho voglia

  571. Anonimo on maggio 11, 2011 21:57

    mi sono recato da un avvocato e solo per compilare il modulo e spedirlo mi ha chiesto l’8/10%sul totale,e io ho pure la liquidazione, Questa gente e matta:Rubarci tutti questi soldi non facendo un cazzo.Oggi mi e arrivato il cud,la data di compilazione e il 28/2,altro che hanno dovuto rifarli,sono quelli firmati dai fratelli.Ci hanno lasciato in una situazione di merda.Dobbiamo pure pagare per avere i nostri soldi.MALEDETTI GUARDATEVI IN FACCIA E POI SPUTATEVI RECIPROCAMENTE,CAROGNE

  572. Anonimo on maggio 11, 2011 22:15

    Molti hanno ricevuto cud sbagliati.
    Per quanto riguarda la cifra totale imponibile irpef dovete calcolare il totale dei bonifici ricevuti fino al 31/12/2011 per verificare l’esattezza. Molti avevano ricevuto soltanto fino a settembre e mancava ancora la 14°.

  573. Anonimo on maggio 11, 2011 23:38

    il valore del cud segue il principio di cassa. SI DEVE DICHIARARE SOLO QUEL CHE SI E’ INCASSATO… ho parlato personalmente con funzionario agenzia delle entrate… sennò si pagano tasse su importi che non si sono incassati. MI HA DETTO CHE SE SUCCEDE QUESTO DI FAR RIFARE IL CUD

  574. Anonimo on maggio 12, 2011 07:52

    x jessica e x chi ex progetto: sono nella tua stessa identica situazione(io la domanda l’ho già pronta mancano solo le buste) possiamo contattarci per aiutarci, per non fare errori… e se ci fossero altri ex a progetto fatevi vivi? 2 o più teste ragionano meglio di una. Di pagare sanguisughe io non ne ho voglia

  575. Anonimo on maggio 12, 2011 08:34

    hoooooooooooooooooo
    qui siamo di nuovo nella fameeeeeeeeeeeeeeeeee
    stipendio
    quandooooooooooooooooooooooooo??????

  576. Anonimo on maggio 12, 2011 09:58

    in teoria gli stipendi dovrebbero essere al 15 del mese… qualcuno può confermare?

  577. Anonimo on maggio 12, 2011 14:07

    si in teoria… il mese scorso sono arrivati al 25… !!! bonanotte !!

  578. JACK on maggio 13, 2011 10:50

    x tutti gli ex a progetto come me… io la domanda l’ho già preparata… possiamo contattarci per aiutarci, per non fare errori…

  579. zak on maggio 13, 2011 17:08

    io martedì pom ho appuntamento dall’avvocato… mi manca la busta di febbraio che spero mi daranno entro quel giorno altrimenti comincerò a portare ciò che ho e poi vedremo…

    Vi farò sapere (a chi interessa)

  580. Anonimo on maggio 13, 2011 17:31

    Per chi è ancora in cassa il post 8 marzo si dissolverà in una bolla di sapone o qualcuno ha la certezza che il ministero del lavoro l’ha concessa ed approvata ???? andranno per le lunghe ??? è dura al supermarket…..

  581. Anonimo on maggio 13, 2011 19:16

    Incominciata la consegna delle buste paga fino 8 marzo a Torino.
    La cassa integrazione dal 9 marzo sarà chiesta materialmente dopo la sentenza definitiva, certo è retroattiva, ma con i tempi necessari i primi soldi non credo arriveranno prima di agosto/settembre.

  582. JACK on maggio 13, 2011 23:50

    anche io ho appuntamento con avvocato a voi quanto chiedono?

  583. andreapadova on maggio 16, 2011 15:14

    salve a tutti,chi ha l’indirizzo per la cancelleria di torino e il numero di procedura ? potete scrivermelo ? grazie e tanti auguri a tutti

  584. x andreapadova on maggio 16, 2011 18:01

    ecco il link
    http://www.tribunale.torino.it\civile.aspx?vis=1081&Sez=

  585. x andreapadova on maggio 16, 2011 18:02
  586. andreapadova on maggio 17, 2011 09:15

    grazie mille,speriamo di ricevere qualcosa chissa’ quando….

  587. Anonimo on maggio 17, 2011 17:36

    Hanno fatto i bonifici di aprile.

  588. Anonimo on maggio 17, 2011 21:05

    andato dall’avvocato… mi chiede circa il 10%… se riuscissi a recuperare tutto quello che mi spetta, il 10% glielo darei volentieri…

  589. Anonimo on maggio 18, 2011 13:04

    ho trovato un avv onesto… niente provvigione CHIEDE sotto i 300€

  590. Anonimo on maggio 18, 2011 19:56

    Arrivate le buste di aprile piene di errori e senza arretrati.

  591. Anonimo on maggio 19, 2011 07:35

    gli arretrati dovrebbero comparire nella busta di maggio, che verrà pagata a metà giugno…

  592. Anonimo on maggio 20, 2011 11:41

    il mio avvocato hiede 250€

  593. Anonimo on maggio 20, 2011 15:34

    il mio 200 euri

  594. Anonimo on maggio 20, 2011 19:44

    il mio 150

  595. Anonimo on maggio 20, 2011 21:04

    (x Anonimo on maggio 18, 2011 19:56
    Arrivate le buste di aprile piene di errori e senza arretrati.)
    puoi specificare di che errori si tratta , anche le mie hanno errori e sinceramente nn capisco come si possono fare questi certi errori , e cmq mai errori a nostro favore ……

  596. Anonimo on maggio 21, 2011 08:21

    non per farmi gli affari vostri ma…che cifre dovete recuperare ? mi sembra strano che uno studio legale chieda solo 200 euro…a meno che non si parli di “piccole” cifre da recuperare …sull’ordine dei 4-5000 euro…

  597. Anonimo on maggio 21, 2011 18:59

    Per i dipendenti si parte dai circa € 5.000 per i part time a € 80.000 per i più anziani, questo a Torino. Nelle altre sedi dove molti erano in cigs a 0 ore da ottobre, le cifre sono molto inferiori.

  598. Anonimo on maggio 21, 2011 21:03

    Io devo recuperare 48.0000 euro ex dipendente,devo pagare il 6%all’avvocato,però si interessa di tutto lui.Quasi tutti io li recupero dall’inps(liquidazione,e,un mese non pagato)dal fondo garanzia il resto ferie, permessi altri circa 4.000euro se saro fortunato magari tra un paio di anni li vedro,altrimenti non prendo un quattrino.Non fatevi fregare dagli avvocati se potete fatevi fare solo l’insinuazione al passivo perchè non e certamente l’avvocato che vi fara recuperare quanto vi aspetta tranne che non dobbiate avere la liquidazione se vi siete licenziati e che vi dara l’inps. I collaboratori devono informarsi se hanno diritto al pagamento delle 3 mensilita arretrate da parte inps.Non regalate soldi per niente agli avvocati.Sara il giudice ha decidere se pagare oppure no.Scusate se ho scritto questo ma e quanto mi ha detto l’avvocato

  599. Anonimo on maggio 23, 2011 08:46

    150 mi sembra un cifra onesta per compilare una domanda…. chi è che lo contatto pure io.. Grazie

  600. Anonimo on maggio 23, 2011 20:25

    Bene, bene, iniziano a uscire le prime indiscrezioni sul nuovo piano di cassa integrazione.
    Tutti i fattorini a 20 ore settimanali . . . reparti con tanto lavoro arretrato (polizia municipale) che potrebbe fare aumentare il fatturato nessuna modifica come in altri reparti dove ormai la disorganizzazione regna sovrana.
    Questo piano nasce dal sudore dei nostri quadri Bozzolo & Baravalle che hanno pensato solo di non fare la cassa e di riavere le auto aziendali.
    Sapete che abbiamo spedito per posta migliaia di notifiche perdendo il relativo fatturato! Perché? Mancavano le buste! Non c’era il denaro per comprarle . . . peccato che scoprivano per caso, dopo oltre una settimana, due bancali pieni di buste in via Canonico. Sapete chi è il responsabile del magazzino? Baravalle.
    Preparatevi a retribuzioni di € 600, per garantire i 4.000 & 3.000 ai quadri.
    I soldi dell’inps non arriveranno prima di settembre/ottobre . . . buona fortuna.

  601. Anonimo on maggio 23, 2011 21:12

    buona fortuna un cazzo
    ancora quel grande coglione
    a fare solo danni
    ma da quando fa parte della defendini a fatto solo danni
    riguardo la cassa aspettiamo le raccomandate poi vedremo il da farsi
    la pelle se la sono presa quei bastardi dei df
    vediamo che cazzo vogliono loro???
    ma questi cazzo di quadri non dovevano essere i primi da fare fuori
    ma che cazzo di amministrazione è
    sindacati vigilate non fate come avete sempre fatto

  602. Anonimo on maggio 24, 2011 08:46

    ancora quel grande coglione
    a fare solo danni
    chi e’?

  603. anonimo on maggio 24, 2011 13:04

    Queste due persone hanno sempre causato solo danni.
    Adesso che sono insieme……AIUTO!!!!!!!

  604. Anonimo on maggio 24, 2011 14:36

    sarebbero i quadri Bozzolo & Baravalle …?

  605. Anonimo on maggio 24, 2011 17:15

    si loro quadri appesi

  606. anonimo on maggio 24, 2011 20:01

    più che quadri, manifesti……..avete presente quelli elettorali che dicono solo cazzate?

  607. Anonimo on maggio 24, 2011 22:33

    ne ho visto all’opera solo uno… AIUTO

  608. Anonimo on maggio 26, 2011 12:55

    AAaaaaaaaooooo !!! ma che cazzo sono sti cedolini con il meno sul totale netto ?????
    hanno istruito Bianca a dire che sono gli anticipi CIGS ! ma se quel che aveva anticipato l’azienda di cigs se la sono conguagliata con 14esime e ottobre !!! quando mai hanno più anticipato soldi di cassa integrazione ????? Vogliamo togliere Topo Gigio dalla poltrona di presidente per favore ??????

  609. Anonimo on maggio 26, 2011 13:26

    AAAAA… questa di topo gigio è bellissima… sarà meglio fare un business di ratti.. con tutti i topiGigi che ci sono in ditta

  610. Anonimo on maggio 26, 2011 20:30

    hooooooooo
    a sti fenomeni dovrebbero
    consegnare un tapiro al giorno
    per tutte le cazzate che fanno e dicono
    vergognosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  611. Anonimo on maggio 26, 2011 22:36

    Ieri incontro Botti con sindacati nazionali. Sembra tutti contenti, soltanto facendo sentire la nostra voce arrabbiata questi signori si sveglieranno.
    Avete visto quanti servi in via bava hanno Bozzolo & Baravalle, gente che alla macchina del caffè si vanta di avere le palle che scriveva lettere e raccoglieva firme.
    Oggi in via Bava un dipendente ha sopranominato la coppia B & B . . . Banda Bassotti, non poteva essere più azzeccato!

  612. anonimo on maggio 27, 2011 10:25

    Ma la banda bassotti non era composta da 3 persone? Chi ci mettiamo…..

  613. Anonimo on maggio 27, 2011 12:39

    ….ma ?! … finirà anche per loro, non dubitate….la cuccagna !!
    certo che fin che si può mungere la mucca defendini …mungiamola no ??
    forse a noi toccherà qualche crosta di un formaggio oramai avariato e ammuffito, ma uguro un bel mal di pancia a chi s’è bevuto il latte e continua a berselo indisturbato!

  614. Anonimo on maggio 27, 2011 13:35

    che figura
    di
    MERDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  615. Anonimo on maggio 28, 2011 16:03

    Con l’arrocco come sta procedendo ? abbiamo sentito che stanno chiudendo definitivamente altre filiali in giro per l’Italia… Non è che a luglio diranno …mi spiace non ci hanno ammessi alla A/S siete ufficialmente licenziati dal 9 Marzo !!! A quanto pare nessuno ha ricevuto lettere di prolungamento CIGS dopo l’insediamento del geometra BOTTI.
    c’hanno sempre detto stati tranquilli che sarà retroattiva la cigs. Trattasi di sodomia?

  616. Anonimo on maggio 28, 2011 19:02

    CIGS:
    Fino che non arriva la sentenza del giudice Conca prevista entro il 10 giugno, non può esserci l’incontro tra azienda e sindacato al ministero del lavoro a Roma, per firmare l’accordo sulla cassa.
    Sarà retroattiva ma non aspettatevi di ricevere nulla prima di settembre nella migliore delle ipotesi.
    Solo 2 componenti la Banda Bassotti . . . speriamo non diventino 3 o 4 come nel recente passato.

  617. Anonimo on maggio 31, 2011 13:49

    in attesa del 7 giugno tutto sembra placarsi…
    assuefazione?

  618. Anonimo on maggio 31, 2011 17:06

    qui non si placa un cazzo aspettiamo domani
    incontro sindacati e commissione
    per avere una risposta su tutto.
    e speriamo positiva

  619. Anonimo on maggio 31, 2011 17:31

    aspetterò con impazienza

  620. Anonimo on maggio 31, 2011 22:34

    potete fare i nomi degli avvocati che chiedono solo 150 euro senza “provvigioni” ? grazie

  621. Anonimo on giugno 1, 2011 13:58

    mi accodo alla richiesta… il tempo stringe grazie

  622. Anonimo on giugno 1, 2011 19:32

    risposta negativa, dal 6 nuova cigs!

  623. Anonimo on giugno 1, 2011 19:36

    lo studio si trova a bologna se vi interessa scrivetemi

  624. anonimo on giugno 1, 2011 21:04

    cosa significa dal 6 nuova cigs? abbiamo ottenuto il decreto?

  625. Anonimo on giugno 3, 2011 18:24

    Non c’è nessun decreto ma da oggi hanno iniziato la distribuzione delle lettere della cigs che partirà dal 6-6. Si scrive di un accordo con il sindacato che non c’è mai stato.
    I fattorini al 50%, quindi 20 ore settimanali, circa € 600 al mese con l’integrazione inps che non arriverà prima di settembre/ottobre nella migliore delle ipotesi.
    Fatta da B&B che non fanno 1 ora di cigs, prendono € 4000 e 3000, possiedono la macchina aziendale e altri benefit.
    Mors tua vita mea!

  626. anonimo on giugno 3, 2011 20:28

    E ti meravigli??? Questo schifo, che in altro modo non riesco a definire, esiste da molti e molti anni. La differenza sta’ nel fatto che noi non abbiamo mai leccato il culo a nessuno e ne sono fiero. Io posso camminare a testa alta e guardare le persone in faccia a differenza di altri che quanto ti incontrano abbassano lo sguardo perche’ si vergognano. Di sicuro non abbiamo i loro privilegi ma di sicuro non abbiamo i loro difetti.
    Ti racconto la storia della DEFENDINI in poche parole.
    In DEFENDINI ha sempre funzionato cosi:
    Questa e’ la storia di quattro persone chiamate OGNUNO, QUALCUNO, CIASCUNO E NESSUNO.
    C’era un lavoro importante da fare e OGNUNO era sicuro che QUALCUNO lo avrebbe fatto.
    CIASCUNO avrebbe potuto farlo, ma NESSUNO lo fece. Fini’ che CIASCUNO incolpo’ QUALCUNO perche’ NESSUNO fece cio’ che OGNUNO avrebbe potuto fare.
    Date voi i nomi a queste quattro persone di sicuro non e’ difficile.
    Buona serata a tutti.

  627. Anonimo on giugno 4, 2011 08:43

    salve a tutti meno i pezzi di merda che lo sanno di essere
    lunedi dovrebbe partire la nuova cassa integrazione che viene fatta arbitrariamente senza nessun accordo sia dei nazionali che dei territoriali dicono che sia retroattiva ma se viene fatta diversamente come può essere retroattiva e i famosi 7,50 che davano perchè sono spariti se tutto e retroattivo vale quello che si era firmato a roma in precedenza
    non facciamoci fottere come hanno fatto i fratelli bandiera
    ma la prima lezione non e bastata??
    1)aspettiamo che diano ok per amm.straordinaria
    2)che venga firmato l’accordo con i nazionali
    3)e che venga fatto tutto quello che serve per salvare questa fottuta agenzia nelle piene regole di equita
    capitooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    famosi teste di
    CAZZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  628. blade server technology overview on giugno 4, 2011 14:30

    blade server technology…

    Defendini | Blog di grillino…

  629. Anonimo on giugno 5, 2011 09:54

    c’è chi ha chiesto… “potete fare i nomi degli avvocati che chiedono solo 150 euro senza “provvigioni” ? grazie”… parole al vento GRAZIE

  630. Anonimo on giugno 6, 2011 13:13

    si cerca dritta su avv più onesto e si trova solo il vanto di averlo trovato…. bho!!!

  631. Anonimo on giugno 6, 2011 13:31

    COMUNICATO UNITARIO

    In data 25.5.2011, a seguito della richiesta delle OO.SS. Nazionale Slp Cisl, Slc Cgil, Uil Poste e Uil Trasporti, si è svolto l’incontro con il Commissario Straordinario della Società di Recapito Defendini, On.le Dr. Botti, per fare il punto sulla difficile situazione dei lavoratori della Società.

    Il Commissario Straordinario, dopo aver fatto un quadro complessivo sulla situazione in cui versa la DEFENDINI, ha comunicato di aver inviato al riguardo una apposita relazione al tribunale al fine di poter ottenere l’Amministrazione straordinaria della Società e con essa la prosecuzione dell’attività.

    Il C.S. ha poi convenuto con le OO.SS. di coinvolgere, ottenuta l’Amministrazione straordinaria e nel rispetto dei reciproci ruoli, tutti i “soggetti interessati” ad affrontare le problematiche che riguardano i lavoratori ed in particolare
    - trovare una soluzione per tutte le questioni riferite ai dipendenti
    - evitare di appesantire la difficilissima situazione economica per non incorrere nel tracollo totale
    - affrontare le vertenze legali in atto contro l’azienda

    Il C.S. ha poi comunicato che, nonostante le pesanti difficoltà ed il precedente totale diniego , si è recentemente ottenuto da parte dell’INPS il rilascio del DURC, che ha consentito di evitare la definitiva chiusura aziendale e di lasciare intravedere concrete prospettive di prosecuzione dell’attività per il futuro.

    Per tutte le motivazione di cui sopra, il C.S. ha espresso l’auspicio che, entro la metà del mese di giugno p.v., possa riunirsi la Camera di Consiglio del Tribunale che accogliendo le motivazioni contenute nella relazione, disponga l’amministrazione straordinaria della Defendini.

    Come Sindacato abbiamo unitariamente preso atto e ritenute confortanti le comunicazioni ed i chiarimenti forniti dal C.S., pur esprimendo le dovute riserve dovute alla delicatezza e complessità della vicenda.

    Infine abbiamo richiesto ed ottenuto, una volta attribuita l’amministrazione straordinaria, di affrontare con la massima urgenza tutte le questioni importanti riferite alla grave situazione in cui versano i lavoratori della Defendini, attraverso un confronto al tavolo della trattativa che coinvolga anche i livelli sindacali territoriali interessati.

    In confronto proseguirà lunedì 13 giugno p.v. alle ore 14.00.

    LE SEGRETERIE NAZIONALI

    SLP- CISL SLC-CGIL UILPOSTE UILTRASPORTI

  632. Anonimo on giugno 6, 2011 17:38

    quindi in pratica per ora si continua la cassa di prima altro che fattorini al 50 percento!!VERGOGNATEVI!! già siamo a pane e acqua ci mancava pure il part time!!menomale che dovrebbero aiutarci..

  633. anonimo on giugno 6, 2011 19:59

    Caro anonimo dell’ultima ora che ti lamenti per tutto ma ci pensi, almeno un attimo, a chi invece e’ in cassa integrazione totale da piu’ di un anno?

  634. Anonimo on giugno 6, 2011 21:22

    hoo ma sti ba………..i fanno di tutto per metterla in culo
    per pararsi il loro

  635. Anonimo on giugno 6, 2011 21:22

    Caro anonimo non so da dove arrivi ma ognuno pensi alla sua situazione, qui a torino esiste ancora il lavoro e ce nè a volte pure tanto!basti pensare alle notifiche!quindi è veramente insensato mettere al 50 percento i fattorini in un azienda di recapito quando il lavoro c’è!le notifiche e solo un esempio.con questo voglio dire che c sono sedi che purtroppo non hanno più lavoro e quindi è chiaro che debb esserci una cassa a 0 ore, non me ne vogliate e la realtà

  636. Anonimo on giugno 7, 2011 08:56

    Come la metteremo lunedì 13 giugno alle 14.00 appesantiti da un’abbondante pasto annaffiato da un buon barbera che annebbia la vista e infeltrisce la lingua ?? Spareremo altre cazzate a dritta e a manca ? O intuite spiragli di possibile sopravvivenza e concreto futuro per tutti ??
    to be continued…

  637. matrix on giugno 7, 2011 13:45

    bungiorno io sto aspettando encora il cud .cosa posso fare per averlo a torino

  638. Anonimo on giugno 7, 2011 14:23

    ancora???
    vai in azienda e spacca tutto e tutti

  639. Anonimo on giugno 7, 2011 15:12

    ciao qualcuno ha idea di quante domende di ammissione al passivo, da parte di lavoratori ed ex lavoratori, siano state presentate?

    Auguri a tutti.

  640. Anonimo on giugno 9, 2011 13:26

    Agenzia Defendini ricerca fattorini Pubblicato il 08/06/2011 alle ore 14:11

    Comune: Favria
    Agenzia Defendini Ricerca, sul territorio di Favria e Valperga, fattorini auto-moto muniti per il recapito di buste e plichi.
    Richiesto dinamismo e flessibilità, si offre retribuzione commisurata al lavoro svolto.
    Inviare curriculum ad [email protected]

    E dite ancora che in Italia non c’è lavoro ???

  641. Anonimo on giugno 9, 2011 14:19

    ammettiamo che paghino dipende da quanto pagano voci dicono un compenso orario che non eguaglia neppure i raccoglitori di pomodori

  642. Anonimo on giugno 9, 2011 17:08

    Non ci sarà futuro se non cacciano a calci nel sedere B&B

  643. Anonimo on giugno 9, 2011 17:20

    Brigitte Bardot ??? Black Berry ??? Bed & Breakfast ?? Betty Boop ??? I Belli e Bravi ???

  644. Anonimo on giugno 9, 2011 20:34

    se c’è gente in cassa integrazione e assumono altre persone.. è ovvio che li pagheranno una miseria.. ma sarà regolare?

  645. Anonimo on giugno 10, 2011 18:41

    B&B = Bozzolo&Baravalle

  646. Anonimo on giugno 11, 2011 14:51

    sara mica che le caccole a forza di nominarle diventino vittime

  647. Anonimo on giugno 12, 2011 19:38

    grazie anonimo per avermi indicato chi sono i B&B ahhahahahahaha !!!
    Si si vedrai che saranno pure vittime fra un po’

  648. Anonimo on giugno 12, 2011 19:40

    Mi raccomando per domani a Roma fatevi un bidet prima….

  649. Anonimo on giugno 14, 2011 10:39

    Siamo in amministrazione straordinaria ufficialmente.

  650. Anonimo on giugno 14, 2011 11:03

    sapessi che bella notizia
    tanto la musica e sempre la stessa
    finchè ci saranno le teste di cazzo

  651. anonimo on giugno 14, 2011 14:16

    Se qualcuno sa qualcosa lo scriva. Noi siamo in cassa integrazione a zero ore e l’unica fonte di informazione e’ questo blog.
    Grazie

  652. Anonimo on giugno 14, 2011 14:38

    In pratica siamo ufficialmente in amministrazione straordinaria la musica non sarà più la stessa per esempio gli stipendi ogni mese!.il 27 o il 28 di questo mese ci sarà un nuovo incontro a roma per decidere la nuova cassa integrazione.per il momento rimane tutto invariato ciò significa che chi è in cassa a 0 ore lo rimane almeno fino al 27/28.le cose finalmente stanno iniziando a cambiare veramente!

  653. Anonimo on giugno 14, 2011 16:48

    Ora abbiamo due anni davanti. Dobbiamo renderli profiqui per ristrutturare l’azienda e uscire dall’amministrazione straordinaria. Dobbiamo rilanciare l’Agenzia Defendini. Basta con il passato. Rinnoviamoci. Dobbiamo uscire dalla Cassa Integrazione anche se, probabilmente, in un primo momento aumenterà. Non c’e’ lavoro per tutti ma tutti possono procurare lavoro. Si deve siglare un nuovo accordo retroattivo tra sindacato e azienda per le nuove scadenze della CIGS. Dobbiamo vincere le gare d’appalto vitali quali San Paolo (postale), GTT (corriere) e Polizia Municipale (Notifica). In questo periodo che ci separa dalla scadenza dei contratti dobbiamo fare bella figura con i clienti, rispettare le scadenze, evitare inutili ritardi e polemiche. In bocca al Lupo a tutti.

  654. Anonimo on giugno 14, 2011 16:59

    bravooooooooooooooo
    scrivi come quei stronzi che dirigevano prima
    forza
    ma a pagare sono sempre i stessi poveri fessi
    incominciate a togliere
    quei quadri che facevono un cazzo e continuano a farlo e fare sempre danni basta vedere come si sono comportati adesso. e sicuramente bella figura sara difficile farla ci sono sempre loro

  655. Anonimo on giugno 14, 2011 17:12

    Perchè sei così arrabbiato? Io ho scritto basta con il passato. Ho letto tutto il blog ed è proprio vero, chi cerca di trovare dell’ottimismo viene zittito. Non scriverò più ma mi alleo con chi vuole continuare a lavorare. E sono molti. Ciao

  656. Anonimo on giugno 14, 2011 19:56

    dici bene ma pensa che vogliono mettere i fattorini a 5 ore al giorno altro che scadenze perdiamo tutto

  657. anonimo on giugno 15, 2011 07:02

    Ok va bene. Si apre una nuova era. Per una volta voglio essere ottimista. Ma come me anche i miei colleghi sono in cassa integrazione a zero ore perchè non c’è più lavoro. Cosa pensano di fare in queste filiali?

  658. Anonimo on giugno 15, 2011 08:51

    Un problema aziendale, come utilizzare le poche risorse finanziarie?
    B&B decidono di pagare le assicurazioni delle loro macchine aziendali (inutilizzate per questo motivo).
    Un problema aziendale, come recuperare all’interno dell’azienda, risorse finanziarie?
    B&B decidono di aumentare le ore di cassa integrazione (escludendo loro).

    B&B valgono € 4.000+3.000 = 7.000 netti che equivalgono allo stipendio di 11 fattorini nessi in cigs al 50%.

    Ho poco da essere ottimista, vorrei essere contraddetto, qualcuno dica almeno 1 cosa fatta bene da B&B!

  659. Anonimo on giugno 15, 2011 09:21

    CIAO

  660. anonimo on giugno 15, 2011 09:57

    non ho parole.

  661. Anonimo on giugno 15, 2011 10:59

    MA CHI TI PUò CONTRADDIRE
    SONO STATI E SARANNO
    I SOLITI SCASSA TUTTO COMPRESO ANCHE IL C ZO
    E SONO ANCORA LI??
    MA QUALE IL SANTO CHE LI PROTEGGE?????

  662. Anonimo on giugno 15, 2011 13:27

    Anke io sono in cassa al 30%. E ringrazio che esistano gli ammortizzatori sociali. Ho famiglia e non saprei come fare.
    Ho cercato un altro lavoro, qui a Torino, ma non l’ho trovato. Quindi mi tengo il 70% e lo difendo con i denti.
    E se diventa il 50% lo difendo anche con le unghie.
    Pensndo a Voi cari colleghi di Napoli, Caserta, Bologna, Padova e filiali minori. In cassa a 0 e oltretutto senza integrazione.
    Niente accordo, niente rinnovo. Ma l’accordo ci sarà e l’integrazione arriverà. Per Legge. Speriamo presto. Secondo me siete preziosi
    poichè date importanza nazionale alla Defendini. Altrimenti avrebbero richiesto la mobilità. Date più valore all’Agenzia.
    Un eventuale acquirente si troverebbe una struttura completa sul territorio e specializzata.
    Magari per iniziare di nuovo a lavorare per Equitalia (2012), anche se è utopiko.
    Quello che mi fa inkazzare è che qui a Torino un pò di lavoro c’è ma rischiamo di perderlo. Ci mettiamo lo stesso tempo a prepararci il giro, che ci siano 100 o 500 pezzi
    10 o 50 verbali della PM, 1 o 5 raccomandate. Il tempo è lo stesso. Venite anche voi, cari colleghi a parlare di calcio fra i casellari. Sindacalisti del Sud, venite anche voi
    a fare assemblee con ogni singolo collega, ogni singolo ufficio tutti i giorni. Naturalmente per ogni sigla e bandiera. Naturalmente di pensiero diverso. Che kasino.
    Quanta aria mossa. Venite a consolare colleghe stressate, tutti i giorni per ore. Sono cose che accadono attorno a me quotidianamente.
    Voi a zero dovreste insegnarci qualcosa. Come si sta seza lavoro? Sono daccordo che è iniziata una nuova era. Il 15, per 2 mesi gli stipendi li hanno
    pagati. Mi devono confermare la fiducia anche questo mese. Pensate che qualcuno si è lamentato perchè li vuole il 10. Si è dimenticato di quello che ha chiesto
    con l’insinuazione? Soldi che stenteremo a prendere di 5 mesi di lavoro sudato e tutto il resto. B&B avranno fatto degli errori ma hanno sostituito i proprietari
    senza farli rimpiangere. Anzi, siamo andati avanti, sembra sprecando di meno. E questo per adesso mi basta. Però voglio vederli portare a casa il lavoro.
    Devono vincere le gare d’appalto in scadenza alla fine di giugno. Magari con il nostro aiuto perchè non possono farlo da soli.
    Voglio che mi tolgano dalla CIGS anche se hanno provato a mettermi al 50. Onestamente, ho fatto i conti e la mia zona in questo momento vale quello.
    Però prima facciano l’accordo CIGS. Altrimenti con cosa mangio?
    In azienda sopporto di meno chi non fa un kazzo, chi non si prende le responsabilità e magari guadagna di più di loro, chi ragiona come un dipendente
    statale senza rendersi conto che i tempi sono cambiati. La concessione non c’è più, il monopolio di Poste è decaduto e durante il giro oggi ho incontrato
    TNT e una nuova agenzia di recapito.

    Siamo sicuri che non esistano sprechi maggiori? Poi tocca a loro.

  663. Anonimo on giugno 15, 2011 16:12

    bravo bravo bravo
    sembri uno della vecchia scuola
    ottimismo
    15 stipendio?
    15 tiket?
    15 arretrati?
    15 sbagli in busta?
    tu sicuramente fai parte di quelli che di cassa ne fanno poca

  664. Anonimo on giugno 15, 2011 16:31

    Se ragioni così è meglio che tu ne faccia tanta

  665. Anonimo on giugno 15, 2011 17:24

    io sicuramente ne farò tanta
    cosi le faccia di merda che fanno e hanno fatto un cazzo e non fanno cassa potranno continuare
    ancora

  666. Anonimo on giugno 15, 2011 21:48

    Oggi hai visto il postino di TNT, domani se lo vedi, chiedi come sono strutturati? Quanti quadri hanno? Come mai in TNT quando i responsabili non raggiungono i risultati, sono mandati via?
    Ricordati che ora B&B non sono più pagati dai Defendini, ma i loro 7.000 mensili sono anche miei, tuoi e nostri. Sono risorse sottratte al patrimonio aziendale, all’attivo che servirà a coprire parte del passivo. Forse il sindacato oggi ti dà la possibilità di rivendicare dei diritti, altrimenti ti rimane come unica possibilità il servilismo e il leccaggio, scegli?

  667. Anonimo on giugno 16, 2011 11:01

    ex co.co.co: 1)importi 2010 congelati. 2)Sostenuto spese avvocato. 3)a casa senza lavoro. SITUAZIONE PROFONDO ROSSO. Qualche previsione positiva?

  668. Anonimo on giugno 16, 2011 13:28

    bravo ottima risposta
    ma sicuramente
    sono le stessa merde
    della vecchia gestione
    è mi chiedo ma che cazzo li tengono a fare??
    se vogliono salvare l’agenzia
    ottimismo
    stipendio??
    tiket?
    arretrati?

  669. paperinik on giugno 16, 2011 13:51

    ..ma lasciamo stare per un momento B(bibì) e B(bibò): in fondo se non prendono uno stipendio alla Defendini dove lo prendono??…sono poi solo quei 7.000 euro netti al mese..
    ..e il massimo(?) eponente delle RSA va a fare il fotocopiatore e sciacquino a tempo pieno alla sede del sindacato..
    ..e poi è ricomparso il buffo Impalà..
    Cose serie, invece: da più di 6 mesi non arriva un euro dall’INPS e non c’è uno straccio di accordo..di nuovi lavori neanche a parlarne..riduzioni di orario di lavoro a capocchia..e stipendi che di mese in mese slittano di una settimana..
    ..forse è il caso di prendere sul serio la situazione e andare a Roma il 27 un po’più preparati???

  670. anonimo on giugno 16, 2011 14:00

    io vorrei che i sindacati o meglio l’azienda e in questo caso l’amministratore straordinario, che tanto si impegna a mandare come raccomandata il passaggio a zero ore in cassa integrazione, che dicessero quando verra’ emesso il decreto per cigs e quando noi poveri e miseri, che gia’ siamo senza stipendio, prenderemo i soldi della cassa. Volete almeno dirci questo?

  671. Asterix on giugno 16, 2011 15:56

    uff… che lungo leggersi tutto sto ciarlare era da un po’ che non seguivo sto soap-blog.
    Siamo alle solite con i contrasti della guerra dei poveri chi dissente di qua chi dissente di là è una “dissenteria” continua !
    Mi soffermo solo un’istante col neo ottimista al quale vorrei dare anche fiducia e sperare che un DATORE DI LAVORO ridia il lavoro ad una filiale chiusa, altrimenti se non lo ce lo da il datore di lavoro ci apriamo un’agenzia in proprio se dobbiamo trovarci il lavoro! 4 computer del cazzo e 2 stampanti di merda quattro sotto pagati che corrono basta poco che ce vò ?? il fatto è che se son state chiuse dimostra che l’intenzione di farlo era molto antecedente alla A.S. e solo in pochi “altolocati” ne erano a conoscenza….
    Per tutti coloro che volessero far ricadere la colpa su impiegati stra-sfruttati e mal pagati se mancava o meno la volontà di tener aperte ste filiali ricordo che la direzione non pagando più i fattorini e co-co-pro vari aveva tolto le ruote alla bicicletta! a voglia a dì sto telaio non va avanti !!…..meditate meditate

  672. Anonimo on giugno 16, 2011 15:58

    Sicuramente più preparati visto che l’incontro non è il 27. Cosa c’è di male se un sindacalista lo fa a tempo pieno? Cosa c’è di meglio di un incaricato che si occupi a tempo pieno delle vicende Defendini? Perchè lo denigrate? Gelosia? Come mai B&B sono sempre presenti mentre i sindacati non ci sono? E quando ci sono danno informazioni errate? Io per colpa loro ho sbagliato la dichiarazione dei redditi……..

  673. Anonimo on giugno 16, 2011 17:12

    è per questo che per iscrivermi al passivo non mi sono rivolto a loro… troppo poca fiducia.

  674. Anonimo on giugno 16, 2011 19:53

    hooooooooooo
    ma sti cazzi di stipenti
    quando arrivanooooooooooooooo
    ma non e cambiato propio un cazzo

  675. anonimo on giugno 16, 2011 20:41

    beato te che almeno lo prendi…..

  676. Anonimo on giugno 17, 2011 09:17

    Il 27 c.m. hanno programmato l’incontro a Roma.
    I sindacati sono sempre presenti, basta cercarli perché devono lavorare come te, l’attività sindacale è svolta senza nessun compenso economico.
    B&B sono sempre presenti perché prendono € 4.000 e 3.000 il mese (ora anche tuoi).
    La dichiarazione dei redditi è sbagliata se fornisci documentazione errata o fatta da inesperti.
    Chi ha fatto la tua dichiarazione avrebbe dovuto consigliarti meglio.
    Mica vorrai dire che i cud sbagliati sono colpa del sindacato?
    Il 27 dovrebbe esserci l’accodo per la cigs a Roma, dopo seguiranno i tempi tecnici necessari all’inps per erogare l’importo. Come la precedente volta passerà del tempo (3-4 mesi), con la differenza che Defendini l’aveva anticipata mentre amministrazione straordinaria no.
    Poiché prendi le difese di B&B, ti dico questo:
    Quando in una riunione le RSA facevano presente vista la situazione e la richiesta di altri sacrifici ai dipendenti, la necessità prima, di ridurre tutti i costi non necessari come le auto aziendali.
    B presente rispose che l’auto aziendale faceva parte del suo stipendio!
    Mors tua vita mea.

  677. Anonimo on giugno 17, 2011 10:20

    ma che cazzo rispondi a queste faccie di merda fanno sempre parte di quella merdaccia della famosa ciurma del capitanoooooooooooooooooooo
    evidentemente godono a prenderlo nel cu…..o

  678. Anonimo on giugno 17, 2011 11:02

    Bisogna rispondere sempre, soprattutto quando abbiamo infinite argomentazioni per dimostrare le nostre tesi.

  679. Anonimo on giugno 20, 2011 12:36

    Qualcuno sa se sono stati fatti i bonifici?visto che nessuno si informa!

  680. Anonimo on giugno 20, 2011 12:52

    Gli stipendi sono stati pagati

  681. Anonimo on giugno 20, 2011 14:36

    grazie!!

  682. Anonimo on giugno 20, 2011 18:28

    Confermo l avvenuta ricezione bonifico

  683. anonimo on giugno 22, 2011 19:58

    Avete preso lo stipendio e adesso tutti zitti??? Complimenti.

  684. Anonimo on giugno 22, 2011 23:58

    davvero è tornato il capitano impalà? a fare cosa ? come fanno a farlo lavorare con la cigs ?

  685. Anonimo on giugno 24, 2011 11:33

    Farlo LAVORARE ????? ma perchè l’avete mai visto lavorare ???????

  686. Anonimo on giugno 25, 2011 09:39

    Certo che ora stiamo zitti caro anonimo di cosa vuoi parlare!!??aspetterei dopo lunedì che si decide la cassa nuova invece di continuare a parlare del passato!altrimenti parlate di impala che personalmente non l ho più visto in azienda ma in questo blog ogni tanti si inventano cose solo tanto per parlare bla bla bla

  687. Anonimo on giugno 25, 2011 17:04

    è vero ci sono cose molto più importanti da mettere su questi blog ! per esempio avete sentito che Clooney e la Canalis si son mollati ??

  688. Anonimo on giugno 25, 2011 20:09

    ma scusate impala non l’avevano
    arrestato??

  689. Anonimo on giugno 27, 2011 14:24

    Buongiorno, qualcuno sa qualcosa per questa benedetta cigs?

  690. Anonimo on giugno 27, 2011 17:11

    chiedi a B&B

  691. Anonimo on giugno 27, 2011 17:50

    Complimenti per la risposta qui c e gente a 0 ore che nn sa cm andare avanti e continuate a prendere in giro!perfavore chi da qualcosa di serio lo scriva altrimenti evitate di scrivere risposte del c….o!!

  692. anonimo on giugno 28, 2011 06:47

    Questa risposta potevi evitarla. Probabilmente sei uno o una di quelle persone che a fine mese prende uno stipendio e delle persone che come noi non hanno altro, non te ne frega niente. E’ grazie a gente come te che la defendini e’ in questa situazione…

  693. Anonimo on giugno 28, 2011 10:41

    Ieri è stata rinnovata per 1 anno (+ 6 mesi) la CIGS con accordo tra azienda e sindacati nazionali.

  694. anonimo on giugno 28, 2011 12:44

    sul sito uil post e’ disponibile il comucato integrale.

  695. anonimo on giugno 28, 2011 14:11

    B & B NIENTE CIGS. Chissà cosa fanno di così importante….io li vedo sempre a non fare niente. mah.

  696. Anonimo on giugno 28, 2011 16:45

    ma perkè non ti fai i cazzi tuoi
    sicuramente per i sindacati hanno fatto tanto per loro

  697. Anonimo on giugno 28, 2011 17:01

    dove avete letto 1 anno e 6 mesi di cassa??!!non c è scritto nel verbale la durata..

  698. Anonimo on giugno 28, 2011 17:07

    testina non ti preoccupare se e stato scritto
    lo leggerai sull’ accordo che firmeranno col
    ministero lavoro questo e solo accordo verbale
    abbi fede e aspetta solo 3 giorni

  699. Anonimo on giugno 28, 2011 17:10

    per risposta del cazzo
    vedi se chiedevi a B&B
    LORO TI DAVANO LA RISPOSTA CHE E USCITA OGGI

    PARACULATIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  700. anonimo on giugno 28, 2011 17:56

    Io me li farei i cazzi miei se non fosse per il fatto che non trovo giusto che loro non facciano cassa…Mentre noi, poveri fattorini, siamo considerati l’ultima ruota del carro e quindi giusto (per loro) che facciamo la cassa. Peccato che la nostra cassa sara’, quando sara’, di 600/700 euro mentre il loro stipendio si aggira sui 3000 euro al mese. Per non parlare del personale impiegato dove alcuni e alcune si fanno il culo mentre altri o altre scaldano la sedia.
    Tutto questo ti sembra giusto? Ecco perche’ non mi faccio i cazzi miei.

  701. Anonimo on giugno 28, 2011 18:06

    E TU PENSA A QUELLI A O ORE
    DOVREBBERO SPACCARE TUTTO???

  702. anonimo on giugno 28, 2011 21:28

    Spaccare tutto? Si sarebbe dovuto fare prima. Ma come sempre ognuno pensa a se stesso. Comunque anche io sono in cassa a 0 e gia’ da tempo. Ed e’ per questo che mi incazzo ancora di piu’.
    Speriamo almeno che quei quattro soldi della cigs arrivino in fretta.

  703. Anonimo on giugno 28, 2011 21:35

    Se leggete l’accordo, le ultime 4 pagine con le tabelle della cigs per Torino sono sbagliate.
    In via Bava hanno dovuto togliere dalla bacheca quelle firmate a Roma e sostituirle con altre anonime.
    Prende € 4.000 è non porta a Roma neanche le tabelle giuste!
    Mors tua vita mea.

  704. Anonimo on giugno 29, 2011 23:35

    i coglioni o prima o poi dimostrano il loro status.. ne frattempo c’è chi se la prende nel c… chissà meglio una graduale discesa o passare dalle stelle alle stalle in un attimo.. SE GIUSTIZIA C’E’ PRIMA O POI..

  705. anonimo on giugno 30, 2011 19:31

    Notizie fresche?????

  706. Anonimo on luglio 2, 2011 10:37

    qua di fresche ci sono sempre BUFALE come le mozzarelle campane !!

  707. Anonimo on luglio 2, 2011 15:06

    hahaha!!!ridiamo che e’ meglio,vuole notizie fresche….con sto’ caldo!!!!

  708. Anonimo on luglio 2, 2011 18:01

    ma che cazzo volete sapere dopo che quelle me..de dei sindacati hanno accettato la cassa altro che trattarla loro hanno firmato quello che i famosi b&b e i 4 giustizieri avevano precedentemente preparato senza rendersi conto che era pure sbagliata
    questo si chiama scambio di favore
    per tutti i tesserati fatti e 3/100 grazie a loro
    sicuramente non finirà cosi
    troppo lacune e questione di tempo
    ma usciranno fuori
    altro che nuova gestione
    qui siamo difronte
    a una nuova associazione a del….re

  709. Robin Hood on luglio 5, 2011 17:19

    Sindacati o regnanti del castello di Nottingham (pardon via Bava) purchè sblocchino almeno sta merda di cigs e si possa arrivare alla fine del mese!!!! oppure strategia delle strategie, da non escludere : mettere alla fame la gente a zero ore finchè si licenzino spontaenamente evitando la dolorosa riduzione del personale che li rende molto tristi….

  710. Miceli CIGL - VS - Sarmi Poste Italiane on luglio 5, 2011 17:30

    (AGENPARL) – Roma, 05 lug – Le ultime vicende riguardanti le internalizzazioni di servizi finora oggetto di appalto e i tagli operati sugli appalti postali, sui trasporti e sul recapito ci impongono di manifestare tutto il nostro dissenso e, al contempo, il nostro disorientamento rispetto alle politiche che Poste Italiane sembra aver deciso di adottare da un po’ di tempo a questa parte.” Comincia così la lettera che Emilio Miceli, segretario generale di Slc Cgil, ha inviato oggi a Massimo Sarmi, AD di Poste Italiane.

    “La liberalizzazione dei servizi postali doveva rappresentare, a nostro avviso, un’occasione unica per garantire un miglior servizio ai cittadini, per offrire nuove occasioni di lavoro ma, soprattutto, per consentire a Poste Italiane di sviluppare sempre di più la propria capacità di proporre prodotti di qualità, entrando definitivamente in una logica di competitività che non è solo ormai nazionale, ma internazionale – prosegue il sindacalista. Tutto questo continua a non avvenire. Per Poste Italiane sembra esistere solo la logica del monopolio e, quindi, l’attivazione di processi volti all’eliminazione della concorrenza anche nei contesti residuali. Questo atteggiamento onnivoro, che è già oggetto di attenzione anche da parte di altri soggetti, ci costringe, al di là delle valutazioni di carattere generale, ad entrare nel merito delle scelte adottate negli ultimi mesi, per chiederLe se questo è il percorso che Poste Italiane intende tracciare per caratterizzare la sua presenza “esclusiva” sul mercato, anche a costo di fare macelleria sociale. Da un lato infatti Poste non riesce a smaltire il lavoro, tanto da mandare al macero la posta, dall’altro taglia sugli appalti. Qual é la logica?”

    “Ad attendere la risposta – continua la lettera di Miceli – ci sono anche coloro che sono stati coinvolti dai tagli fin qui operati, a partire dalle settantatre famiglie di Torino, ridotte in povertà alla scadenza della cassa integrazione poiché non è stato emanato un nuovo bando di gara, nonostante il Memorandum lo prevedesse, sull’ex lotto DEFENDINI. E ancora su quel territorio, si è proceduto all’internalizzazione del lotto sui trasporti postali dal 1° luglio, nonostante una gara fosse stata già aggiudicata, causando la disoccupazione di una quindicina di lavoratori. Stesso copione per il lotto di Trieste sempre sugli appalti postali. E ancora siamo preoccupati per quello che succederà dal 24 luglio nei territori interessati ai lotti affidati alla TNT sempre a seguito del Memorandum, gli unici a non essere stati prorogati, dove sono coinvolti circa 150 lavoratori.” “Questi sono solo in ordine di tempo gli ultimi episodi più eclatanti delle internalizzazioni che in maniera disinvolta sta compiendo la divisione Servizi Postali. A tal proposito ci preme sottolineare che tutto questo avviene senza alcun confronto con le parti sociali, quasi in sfregio alle intese sottoscritte nell’ultimo contratto nazionale di lavoro che vantavano i protocolli più avanzati in materia di appalti.” “SLC CGIL – conclude Miceli – crede che il Gruppo da Lei rappresentato abbia una responsabilità etica nei confronti di queste piccole e medie aziende – la maggior parte mono committenti – e delle centinaia di lavoratori che su tutto il territorio nazionale svolgono per suo conto un lavoro quotidiano fatto di esperienza e qualità e questa responsabilità si fa ancor più grande per il fatto che in Poste l’azionista è pubblico. Questo è il motivo per cui riteniamo che delle risposte debbano esserci date in tempi brevi. E’ evidente che se le stesse non dovessero smentire quanto finora registrato, la nostra organizzazione sindacale si attiverà in tutte le sedi per impedire un ulteriore processo di destrutturazione sociale, che risulta ancora più grave per il fatto che a metterlo in opera è uno dei più grandi Gruppi Italiani.”

  711. CODACONS on luglio 5, 2011 17:36

    CASERTA – Non ha peli sulla lingua Maurizio Gallicola, presidente provinciale del Codacons. Nella videointervista con la quale continuiamo la nostra inchiesta su Equitalia e Defendini, Gallicola racconta: “Lasciano le cartoline e i cittadini sono costretti a inseguirli nelle loro sedi. Notifiche illegittime”.
    Una situazione, quella del settore della riscossione delle , che per la situazione di monopolio in cui opera Equitalia, è di fatto sbilanciata a sfavore di consumatori e contribuenti.
    E poi, quando Equitalia, come capita, notifica sanzioni prescritte, i cittadini sono costretti a ricorrere. Anche lì Equitalia se la cava, dopo la magra soddisfazione dei citadini di vedere riconosciute le loro ragioni dopo notevole perdita di tempo e denaro. “Non viene mai condannata alle spese”, dice Gallicola. Determinato con la sua associazione a richiedere l’intervento del prefetto sulla questione.

  712. Anonimo on luglio 5, 2011 20:10

    Ministero del Lavoro:
    Su richiesta dell’azienda la riunione già indetta per mercoledì 6 luglio per esame situazione aziendale è rinviata al giorno 11 luglio

  713. Anonimo on luglio 6, 2011 07:15

    datevi da fare
    stronzi qui si muore di fame
    o dovete ancora combinare imbrogli???

  714. ANONIMO on luglio 6, 2011 07:19

    Come volevasi dimostrare….rinviata su richiesta dell’azienda.

  715. anonimo on luglio 6, 2011 20:00

    buonasera popolo viola, domani e’ un altro giorno e si vedra’……

  716. Anonimo on luglio 6, 2011 22:20

    ma domani il tribunale non dovrebbe esaminare il passivo defendini come da comunicazione del commissario, inviata tempo fa?Quella che diceva entro 7/6 iscrizione al passiv:; 7/7 udienza dal giudice.Si sa qualcosa?sono di fuori e non sò se sono cambiati i programmi.Bisogna andare o no in tribunale domani? grazie,

  717. Anonimo on luglio 6, 2011 23:33

    Domani c’è la prima udienza, ma sono più di 800 le richieste d’iscrizione al passivo, seguiranno altre udienze, dove saranno esaminate tutte.
    La procedura in questo momento ha verificato solo una loro parte, quindi non è in grado di portarle tutte in tribunale.
    Inviano una raccomandata per ogni pratica verificata, dove è evidenziato l’importo accettato e quello eventualmente sospeso sul totale richiesto.
    La prima fase termina con l’ultima udienza, non importa se la pratica è esaminata domani o in seguito.
    Domani sera vi comunicherò altre notizie.
    Oggi nella bacheca aziendale hanno messo un foglio “ Questa è la Defendini che conta”.
    L’autore anonimo, che tutti sanno chi è, visto che non fa la cassa almeno faccia finta di lavorare e procuri meno danni.

  718. Anonimo on luglio 7, 2011 12:50

    cominciate a pagare invece di scrivere mingniate
    e continuare a rubare lo stipendio sulla pelle dei poveri cristi in cassa

  719. Anonimo on luglio 7, 2011 14:24

    A che proposito avrebbe esposto la scritta questa è la Defendini che conta ??????

  720. Anonimo on luglio 7, 2011 14:47

    pER LA LETTERA FIRMATA DA 101 DIPENDENTI E 28 COLLABORATORI PUBBLICATA SU ORINO cRONACA qUI DEL 05/07/2011

    La Defendini rinasce.

    Buongiorno, siamo i dipendenti dell’Agenzia Defendini di Torino.
    Non si è più parlato di noi e della nostra situazione aziendale. Nel recente passato sono state
    scritte pagine sulle nostre difficoltà, sul rischio del fallimento, della chiusura e della perdita dei
    posti di lavoro. Questo ha gettato una funesta ombra sulla Defendini.
    Ma dal 13/06/2011 siamo ufficialmente in Amministrazione Straordinaria.Abbiamo i requisiti
    per andare avanti. Questa è una notizia di cui parlare e scrivere. Con questa lettera aperta
    a Voi e alla città di Torino, vogliamo dire che abbiamo davanti a noi due anni di lavoro.
    Abbiamo davanti un futuro roseo o meglio, verde, come i nostri colori aziendali.
    E’ vero, siamo in cassa integrazione, ma l’intenzione è quella di lavorare bene, con lo zelo
    che dal 1926 ci ha contraddistinto in città e in Italia. Usciremo dalla cassa integrazione.
    Usciremo dall’amministrazione straordinaria. L’omino verde correrà di nuovo nelle strade
    della nostra regione. Il nome Defendini continuerà ad essere pronunciato ai citofoni.
    Il nome Defendini aprirà ancora le porte della città per ricevere posta.

    Ringraziando fin da ora per l’attenzione prestataci, porgiamo i migliori saluti.

    I dipendenti dell’Agenzia Defendini

  721. Anonimo on luglio 7, 2011 14:55

    :°(°°°°°° mi commuovo peccato non averla potuta firmare anch’io !!!

  722. REALISTA on luglio 7, 2011 14:58

    Fallimento Impeco chiude la vicenda Sogester

    La complessa vicenda del salvataggio dell’azienda genovese di autotrasporto container si conclude nel modo peggiore, ossia con il fallimento e la mobilità per i lavoratori. La società è stata trascinata a fondo dal fallimento della Impeco Cargo Defendini, stabilita dal Tribunale di Torino. Non è servito il tentativo di salvataggio attuato da imprenditori genovesi del trasporto, che nell’agosto del 2010 avevano rilevato l’attività della Sogester in affitto, con l’impegno di acquisirla. Con questa operazione, una parte dei lavoratori di Sogester ha potuto proseguire l’attività. Per attuare tale operazione, però, gli imprenditori genovesi hanno rilevato la Impeco Cargo Defendini, società del Gruppo Defendini di Torino che aveva cerato in un primo tempo di acquisire Sogester. Ed è stata proprio questa operazione a causare il successivo fallimento dell’intera operazione. La nuova Impeco genovese, infatti, ha di fatto proseguito l’attività della vecchia, cambiandone la proprietà ma rilevandone la partita Iva e trasferendo la sede a Genova. Mentre a Genova si procedeva all’assorbimento di personale e veicoli della Sogester, a Torino la magistratura avviava indagini sulla Impeco Cargo Defendini, alla ricerca di venti milioni di euro spariti dal Gruppo Defendini, i cui titolari erano sotto inchiesta per gravi reati tributari (false fatturazioni e mancati pagamenti dell’Iva e contributi previdenziali) e per appropriazione indebita di sette milioni di euro. Tutto ciò accadeva a febbraio 2011, proprio mentre la nuova Impeco genovese versava al curatore fallimentare di Sogester 80mila euro come anticipo per l’acquisizione dell’attività. Il 26 febbraio, l’Impeco comunicava al curatore fallimentare che avrebbe restituito tutti i lavoratori alla Sogester. Una mossa formale, perché due giorni dopo scadevano i termini per gli ammortizzatori sociali. Nello stesso tempo, la società genovese s’impegnava a riassumerli direttamente, una volta conclusa la procedura d’acquisto. Fino a quel momento, quindi, tutto procedeva secondo il programma. La svolta è avvenuta a marzo, quando l’indagine torinese si è allargata a Genova, proprio a causa della continuità formale tra la vecchia Impeco Cargo Defendini e la nuova Impeco. Gli inquirenti volevano verificare se una parte dei venti milioni scomparsi non fosse finita nelle casse della nuova società. L’impresa genovese è poi uscita dall’inchiesta, ma è rimasta impigliata nella procedura di fallimento chiesta dal Tribunale di Torino per un debito dell’Impeco Cargo Defendini di 2,5 milioni con l’erario (a fronte di crediti per 1,2 milioni). Questa è stata un’iniziativa del Tribunale, perché nessun creditore ha avanzato l’istanza di fallimento. A questo punto, i titolari della Impeco genovese hanno proposto un piano di rientro basato su una rateizzazione con Equitalia in tre anni, basato anche sugli sgravi fiscali che avrebbero ottenuto assumendo i dipendenti della Sogester. Ma ciò non è bastato, perché il Tribunale ha decretato il fallimento anche dell’Impeco genovese, affondando quindi qualsiasi tentativo di salvataggio della vecchia Sogester. A questo punto, anche i dipendenti hanno dovuto avanzare richiesta di fallimento, per tentate di recuperare almeno lo stipendio di febbraio ed il Tfr. Oggi, solo una piccola parte dei lavoratori della Sogester ha trovato altri impieghi, mentre gli altri sono in mobilità. Cercando di capire come sia stato possibile affondare un recupero che fino a tre mesi fa era dato per certo.
    Aspettate che il tribunale faccia i conti delle 800 insinuazioni al passivo…….

  723. Anonimo on luglio 7, 2011 19:11

    certo bisogna essere dei coglioni
    dopo tutto quello passato e come stanno andado le cose scrivete e firmate una lettera
    sicuramente siete quella parte che avete leccato e leccherete fino alla fine
    ma perchè non scrivete che attuano la cassa
    fregando lo stato facendo lavorare partita iva e cocopro perche non scrivete che reparti che servono a un cazzo non fanno cassa
    perche non scrivete che 2 quadri percepiscono
    7000euro e fanno un cazzo
    perchè non scrivete che l’amministrazione a dato in mano a degli incompetenti che hanno fatto più danni loro che lo zunani in giappone
    perchè non scrivete che hanno messo in cassa persone che le stavano sul cazzo
    si potrebbe continuare ma sarebbe troppo lungo
    forsè un giorno non lontano qualcuno risponderà di tutto questo arbitrizio
    a dimenticavo
    l’omino verde penso che non correrà molto
    chiuso dietro le sbarre

  724. Anonimo on luglio 7, 2011 19:53

    Ah ah ah ah minkia quanto stai incazzato !!!!
    Sai come ha sempre funzionato….. ti dicono :”devi crederci devi crederci ci devi credere!”…… e alla fine gli stessi diranno… :” beh c’hai creduto !”

  725. cazzo integrato on luglio 7, 2011 20:04

    il vero omino al verde siamo noi e corriamo corriamo attorno al tavolo quando non abbiamo più nulla da metterci sopra per pranzo e cena!
    Grazie a tutti i dirigenti vicini e lontani, grazie di cuore…. perchè il fegato ce lo siamo già mangiato !

  726. anonimo on luglio 7, 2011 20:06

    concordo.

  727. Anonimo on luglio 8, 2011 07:34

    Ieri prima udienza in tribunale, sono 688 le richieste d’iscrizione al passivo (solo una parte è stata verificata). Prossima udienza 21 ottobre.

  728. A TUTTI I SINDACATI on luglio 8, 2011 11:17

    Quando cazzo pagano sta cassa integrazione ????????????????
    vogliamo tirarla ancora per le lunghe ?????

  729. Anonimo on luglio 8, 2011 12:27

    E la 14esima????

  730. anonimo on luglio 8, 2011 14:24

    Allora questa cassa integrazione??? Ma cosa fanno i sindacati?

  731. Anonimo on luglio 8, 2011 17:39

    aspeteranno l’incontro rinviato lunedì…

  732. Anonimo on luglio 8, 2011 21:08

    scusate,vorrei chiedere un’informazione.Le pratiche del passivo vengono esaminate seguendo un criterio (esempio ordine alfabetico)oppure a casaccio.Grazie

  733. Anonimo on luglio 10, 2011 17:58

    io direi che le pratiche vengono esaminate in ordine della loro presentazione… chi prima l’ha presentata per prima è stata esaminata

  734. Anonimo on luglio 11, 2011 11:24

    qualcuno sa se la 14 esima anche se sono “spiccioli” li hanno erogati.grazie.

  735. anonimo on luglio 11, 2011 13:32

    Defendini, il corriere riparte
    con l’amministrazione controllataDopo il crollo economico e la vicenda giudiziaria, il gruppo nato a Torino nel 1926, si è tirato su le maniche ed è pronto a tornare sul mercato grazie all’impego di un parte dei dipendentidi MARIACHIARA GIACOSA

    L’omino verde con busta e pacco in mano torna a correre. Dopo il crollo economico e la vicenda giudiziaria, il gruppo nato a Torino nel 1926, si è tirato su le maniche ed è pronto a tornare sul mercato. Dalla sua ha la forza di duecentoventi dipendenti che sono sopravvissuti ai giorni bui delle aule giudiziarie e ai tanti presidi organizzati perché per mesi hanno lavorato senza ricevere lo stipendio.
    Dal 13 giugno hanno un po’ fiducia in più verso il futuro. Quel giorno il giudice ha approvato l’amministrazione straordinaria e l’azienda ora può ricominciare. La strada è tutta in salita, ma i lavoratori sono attrezzati e determinati: «Quando qualcuno incontra i nostri fattorini per strada chiedono loro: “ma ci siete ancora?”. E noi siamo pronti a rispondere che sì ci siamo eccome – racconta Dario Baravalle, responsabile operativo di Defendini – i nostri fattorini non dovevano nemmeno suonare ai campanelli, li conoscevano tutti. Erano un pezzo della città: dobbiamo riconquistarcelo».
    Il primo scoglio è il rinnovo dei contratti con i tre principali clienti: Banca Intesa, per le consegne e la posta ordinaria, la Polizia municipale di Torino per il recapito delle multe e la Gtt, che aveva denunciato il gruppo per un ammanco di oltre 7 milioni di euro dal conto delle strisce blu. «Siamo fiduciosi – spiega Dario Baravalle – e mi auguro che le convenzioni vengano chiuse a breve». Sui bilanci della galassia Defendini pesa già infatti la perdita della commessa con Equitalia. Nel 2010 il gruppo ha chiuso i conti con 13/15 milioni di fatturato, le previsioni per il 2011 non superano i 6. «Fino a marzo – racconta Baravalle – avevamo difficoltà a incassare le fatture e, quindi, versare i contributi, solo con il Comune di Torino abbiamo 480 mila euro di crediti». Di questo e della possibilità di avviare future collaborazioni i dirigenti della Defendini hanno parlato nei giorni scorsi con il sindaco Piero Fassino, ma per ora l’incontro non ha sortito effetti.
    E’ quindi ancora presto per sorridere per gli 80 dipendenti, su 220 totali, che sono in cassa integrazione a zero ore. Ma qualcosa dopo l’estate potrebbe muoversi. Defendini ha lanciato un piano marketing: 800 mail inviate a potenziali clienti. «Abbiamo ricevuto una sola risposta, ma non molliamo. Dobbiamo riconquistare fiducia e rinnovare la nostra immagine». Il gruppo pensa anche a un francobollo, da vendere in alternativa a quello delle Poste direttamente in tabaccheria. «Dal 2012 si potrà fare e potrebbe essere la carta vicente – spiega Baravalle – Puntiamo a un servizio alternativo a quello offerto da Poste italiane per recuperare quote di mercato e riassorbire i nostri lavoratori». La strada per il rilancio dura fino al 2013 che è considerato l’uscita dal tunnel. I lavoratori promettono: già oggi l’omino verde cammina, entro due anni tornerà a correre anche più di prima.

    (09 luglio 2011) © Riproduzione ris

  736. Anonimo on luglio 11, 2011 14:18

    ancora co sto cazzo di omino verde
    certo che ci vuole una faccia da cazzo
    per dire tutte ste stronzate dopo i danni che avete fatto
    se alla defendini continueranno a esserci sempre
    b$b fra due anni non ci saremo propio
    questa e solo la vecchia storia che raccontava
    frenk che si ripete
    cercate di fare i pagamenti e sistemate la cassa a dimenticavo voi non la fate

  737. Anonimo on luglio 11, 2011 14:32

    Impara a leggere e a scrivere. Ormai sei solo, noi 129. Ti fai le domande e ti rispondi. Sei patetico.

  738. Anonimo on luglio 11, 2011 14:34

    ripeto la domanda dopo queste grandi notizione che come sempre sono solo promesse e quindi le solite bagianate!la 14 esima e stata erogata??vi ricordo che entro il 10 avrebbereo dovuta erogarla.grazie!

  739. Anonimo on luglio 11, 2011 14:46

    leggete il comunicato dei buffoniiiiiiiiiiiiiiiiii

    Agenzia Defendini – esame congiunto
    Il giorno 11 luglio 2011 presso il Ministero del Lavoro e delle Poliche Sociali, si è tenuto ai sensi dell’art. 2 del DPR n. 218 del 10 giugno 2000, il previsto esame congiunto inerente la situazione aziendale della società Defendini.
    La procedura di consultazione sindacale, prevista dal Decreto, si è conclusa con accordo ed in ragione di ciò, si è concordato quanto segue:
    il Commissario Straordinario, ai sensi dell’art. 7 della legge 236/93, inoltrerà l’istanza per la concessione della CIGS per 220 lavoratori e durante tale periodo si impegna a gestire le eventuali eccedenze, concordando con le parti l’utilizzo dello strumento della mobilità e la calendarizzazione trimestrale per la verifica dell’andamento della CIGS.
    La Segreteria Nazionale

    Documentazione allegata

  740. Anonimo on luglio 11, 2011 17:17

    …ebbravi i nostri gatto e la volpe… dopo mesi a casa senza na palanca verrà fuori che non siamo in cigs ma in mobilità !! così prenderemo ancor meno (quando li prenderemo) e magari perdendo qualche misera opportunità di lavoro (per mobilizzati) in qualche azienda “seria”. Complimenti !!! anche ai sindacati.

  741. Anonimo on luglio 11, 2011 17:39

    …ma fate pure con calma… che fretta avete con 4000 euro al mese e senza un rene vorrete mica far degli sforzi ????

  742. Anonimo on luglio 11, 2011 21:47

    Che bravo il Baravalle, intervistato come se fosse la mente dell’Azienda, ma il referente non dovrebbe essere Bozzolo?
    Il megalomane riporta l’articolo anche sul blog.
    Tutti i fogli che sono appesi in via Bava riguardanti elezioni RSU sono opera sua (sempre anonimi naturalmente), forse vuole farsi eleggere.
    Pensate quanto lavora, anche oggi giocava con Perin (uno attaccava comunicati l’altro staccava e viceversa), sono diversi giorni che la cosa dura.
    Forse nella sua bacheca personale (siglata RSU) dovrebbe elencare i successi aziendali che può vantare?
    Tutte le penali prese dall’Azienda per Nomos.
    Il S. Paolo perso in Liguria.
    Le notifiche spedite per posta perché mancavano le buste, per scoprire poi 2 bancali in via Canonico (altre penali da pagare).
    30.000 euro d’incassi spariti in GTT (che l’Azienda deve rimborsare).
    Prende 3000 euro il mese . . . ma quanti ne fa perdere all’Azienda ogni mese?
    Mors tua vita mea.

  743. Giobbe on luglio 11, 2011 22:30

    Oggi 11 luglio, sono in CIGS, non ho ancora avuto notizie della 14esima, precisamente 4\12 che cosa aspettano? Ho bisogna sempre ricordarglielo? Come lo stipendio, che viene dato sempre il 20, e bisogna ancora dire grazie? Mi auguro che la CIGS sia pagata al più presto, sono già passati 4 mesi…dimenticavo devono passare dai 3 o 6 mesi dalla firma, forse per allora sarò già morto di fame!
    Grazie Amministratore straordinario…Ah! Dimenticavo non è colpa sua…

  744. Anonimo on luglio 12, 2011 06:40

    mi raccomando stamattina
    fate un grosso applauso
    al grande BARAVALLE
    E UN PERSONAGGIO CHIAVE DELL’AGENZIA
    ELOGGIATELO
    BRAVO
    BRAVO
    BRAVO
    BRAVO
    CONTINUA COSI E L’OMINO VERDE LO FAI SPARIRE
    A DIMENTICAVO LO SAPETE LA NOSTRA VECCHIA AMATE ELENA DEFENDINI CONTINUA A VIAGGIARE CON MACCHINA AZIENDALE A NOSTRE SPESE
    E B&B FANNO FINTA DI NIENTE CHE STRANO??
    E NOI MORIAMO DI FAME

  745. Giobbe on luglio 12, 2011 19:05

    Dopo l’assemblea di questa mattina, mi viene da dire ” Il Signore disse: Porgi l’altra guancia” ma di guancie ne ho 2 dopodichè posso incazzarmi…

  746. Anonimo on luglio 12, 2011 19:25

    ma vi rendete conto di cosa succede alla defendini (vedi assemblea)
    questi sono piu ba……di

    della vecchia gestione
    e ora di fare un po di denunce per smuovere un po le acque
    e se deve chiudere che chiuda pure tanto non e cambiato niente basta dire chi hanno lasciato a condurre questi si vogliono solo prendere le rimanenze di quello che resta della defendini di buono
    e noi sempre a fare da scudo per le loro buste
    e compensi poi ci sono delle facce da cazzo
    che pretendano che andiamo noi a elimosinare per i danni fatti da loro vergognosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    bastaaaaaaaaaaaaa
    incominciate a pagare
    cosa aspettate??????

  747. Anonimo on luglio 12, 2011 22:08

    Cosa e successo in assemblea?io faccio parte dei cassa integrati a 0 ore.grazie.

  748. Anonimo on luglio 12, 2011 22:20

    Assemblea, che schifo! I soldi per stipendio e 14° per ora non ci sono.
    Le poste hanno sbloccato € 350.000 secondo il sindacato, dovrebbero arrivare entro fine luglio.

  749. Anonimo on luglio 13, 2011 01:35

    Possiamo dire a gran voce che ormai non ne possiamo più vogliamo i nostri soldi vogliamo i nostri soldi vogliamo i nostri soldi e visto che tanto la nostra vita si è ridotta al nulla caro grillo concedici almeno il gusto di ringraziare quel pezzo di femmina che allieta i nostri spiriti tutti i giorni….grazie pezzo di femmina….grazie di esistere…sei sempre uno schianto ma oggi la tua maglietta bianca con il coniglio è stata una manna per i nostri animi!!!!

  750. anonimo on luglio 13, 2011 10:33

    Ma scusate tutti hanno diritto di lamentarsi per il dovuto. Ma c’e’ qualcuno che sa dirci quanto ci vorra’ per questo decreto di cigs? Purtroppo noi possiamo contare solo su quello che ormai sono 5 mesi che non prendiamo niente.

  751. Anonimo on luglio 13, 2011 13:20

    ehh Già !! dopo averlo preso in culo così tante volte è davvero un piacere che sto cazzo di cigs sia RETRO-ATTIVA almeno un po’ di godimento in più… dopo tanto alesaggio anale….GAY PRIDE !! Tutti affanculooo !!

  752. GRILLO PARLANTE on luglio 13, 2011 16:37

    BUONA SERA A TUTTI….per favore non insultate ….sono mesi che leggo e non scrivo niente e come volevasi dimostrare siamo sempre punto e capo…la casta gode e il popolo ha fame….ma non ancora abbastanza…..

  753. Anonimo on luglio 13, 2011 17:33

    bentornato grillo ero sicuro che seguivi l’evuluzione dell’azienda
    come vedi non e cambiato niente i soliti pezzi di me..a a distruggere quello che rimane
    e i famosi 4 che sicuramente in questi due anni
    penseranno solo a farsi il loro compensato guadagno se poi andrà tutto male sara colpa di quei pezzi di me…a tanto per loro non cambia niente forza 2 anni passsono in fretta e poi ci siamo abituati

  754. Anonimo on luglio 14, 2011 09:56

    Anche un contadino aveva un asino e non gli dava mai da mangiare…. nel più bello che si era abituato a non mangiare….è morto ! e il contadino pensò che strano …ormai era abituato ! un pensiero a Daniela di Napoli…l’eterno riposo dona a lei oh Signore.

  755. anonimo on luglio 14, 2011 10:26

    SEMPRE CON NOI.

  756. cazwoman on luglio 14, 2011 10:32

    La CIGS è una prestazione economica erogata dall’Inps per integrare o sostituire la retribuzione dei lavoratori al fine di fronteggiare gravi situazioni di eccedenza occupazionale che potrebbero portare a licenziamenti di massa.
    REQUISITIper il lavoratore:
    •sussistenza di un valido rapporto di lavoro subordinato alle dipendenze di un’azienda destinataria della normativa CIGS
    •almeno 90 giorni di anzianità di servizio presso l’azienda richiedente il trattamento
    per l’azienda:
    •aver occupato, mediamente, nel semestre precedente la richiesta d’intervento, più di 15 dipendenti. Nel computo sono compresi gli apprendisti, gli assunti con contratto di inserimento ed i lavoratori part-time (computati per intero), i lavoratori a domicilio, i dirigenti.
    A CHI SPETTA Agli operai, impiegati, quadri, soci e non soci di cooperative di produzione e lavoro, lavoratori poligrafici e giornalisti, dipendenti da:
    •imprese industriali
    •imprese edili ed affini
    •cooperative agricole
    •imprese artigiane il cui fatturato nel biennio precedente dipendeva per oltre il 50% da un solo committente destinatario di CIGS
    •aziende appaltatrici di servizi di mensa o ristorazione le cui imprese committenti siano interessate da CIGS
    •imprese appaltatrici di servizi di pulizia la cui impresa committente sia destinataria di CIGS
    •imprese editrici di giornali quotidiani, periodici e agenzie di stampa a diffusione nazionale per le quali si prescinde dal limite dei 15 dipendenti
    •imprese commerciali con più di 200 dipendenti. Nel calcolo non devono essere computati gli apprendisti e i lavoratori assunti con contratto di inserimento.
    Non spetta ai dirigenti, agli apprendisti, ai lavoratori a domicilio, agli autisti alle dipendenze del titolare di impresa e ai lavoratori con contratto di inserimento se non sono espressamente inclusi nel provvedimento che autorizza la concessione della CIGS.

    DOMANDA Deve essere presentata al Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali entro 25 giorni dalla fine del periodo di paga in corso al termine della settimana in cui è iniziata la sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro.

    L’autorizzazione al trattamento è disposta con Decreto ministeriale. L’azienda, ottenuta l’autorizzazione, deve presentare, anche in via telematica, all’Inps la richiesta di pagamento diretto (al lavoratore) o a conguaglio (tramite azienda).

    QUANDO SPETTA Nei casi di:

    •ristrutturazione, riorganizzazione, riconversione aziendale
    •crisi aziendale
    •procedure concorsuali

    QUANTO SPETTA Un’indennità pari all’80% della retribuzione che il dipendente avrebbe percepito per le ore di lavoro non prestate tra le zero ore ed il limite dell’orario contrattuale e comunque non oltre le 40 ore settimanali.
    L’importo della prestazione non può superare un limite massimo mensile stabilito di anno in anno.
    La somma complessiva da erogare deve essere decurtata di un importo pari all’aliquota contributiva prevista a carico degli apprendisti (5,84%).

    entro 25 giorni dalla fine del periodo di paga in corso al termine della settimana in cui è iniziata la sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro??????? ma dal 9 marzo secondo voi quando l’hanno presentata sta domanda ??????????????

  757. Anonimo on luglio 14, 2011 13:11

    sai che cazzo se ne fregano dei cassa imtegreti loro e quelle merde dei sindacati
    ancora un po e andremo a casa loro
    a mangiare

  758. Anonimo on luglio 14, 2011 21:36

    Oggi pomeriggio le rsa hanno incontrato il dott. Giurioli consulente del lavoro della procedura.
    Hanno chiesto:
    1 Quando il pagamento della mensilità di giugno e 14°?
    Dovrebbero arrivare 350.000 euro dalle Poste Italiane e anche la Polizia Municipale dovrebbe iniziare i pagamenti grazie al durg finalmente in regola. Non è ipotizzata nessuna data.
    2 Ticket?
    Nessuna decisione presa. Gli importi richiesti per l’iscrizione al passivo sono stati completamente accettati.
    3 Ferie?
    Per chi vuole un periodo più lungo dei giorni maturati, deve utilizzare la cigs.
    4 Perdita di circa 300.000 euro di fatturato annuo S. Paolo, negato lunedì a Roma dal commissario Botti?
    Il commissario non era stato ancora stato informato, perdita dovuta a un accordo tra S. Paolo e Poste Italiane.
    5 Incontri tra le parti per discutere l’applicazione della cigs?
    Non prima di settembre.
    6 Ammanco di 30.000 euro reparto GTT?
    Si sta valutando quanto accaduto, nessuna decisione presa.
    Sindacati lasciate stare . . . . state in casa o fatevi una passeggiata.
    A Roma hanno detto che l’Azienda perde 100.000 euro il mese.
    Dal 9 marzo a oggi quindi circa 400.000 euro più 30.000 GTT e non fanno nulla!
    Mors tua vita mea.

  759. Anonimo on luglio 15, 2011 06:58

    COME PRIMA + DI PRIMA
    VECCHIA CANZONE
    A COLAZIONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  760. anonimo on luglio 15, 2011 09:54

    Amministratore…ma quanto ci vuole per questa cassa integrazione? Ma vi rendete conto di quello che ci state facendo passare oppure la pancia piena non considera la vuota?

  761. Anonimo on luglio 15, 2011 10:13

    Non e ipotizzata nessuna data per i pagamenti e a noi va bene così…..nn ho parole!bla bla bla sappiamo solo incazzarci virtualmente ma in realtà siamo tutti dei conigli complimenti a tutti tanto i soldi li avete!!probabilmente!

  762. BIANCONIGLIO on luglio 15, 2011 12:03

    Siamo dei conigli ????
    e secondo te che dovremmo fare ??? Lotta armata ?? buttare un po’ di molotov in via Bava ? o Tancredi ? o in giro per filiali ? qua nessuno ha il coltello dalla parte del manico c’è solo una piccola disparità di trattamenti per altro inevitabile…chi aveva l’ufficio in alto è ovvio che sarà l’ultimo a sprofondare ma alla luce dei fatti o meglio dei conti sprofonderà anche l’ultimo piano di via bava…time after time!! il messaggio rimane lo stesso CERCARSI UN LAVORO SERIO !!!

  763. Anonimo on luglio 15, 2011 12:50

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  764. CENTRO DESTRA on luglio 16, 2011 16:54

    Infatti caro mio…. un’azienda senza paraculati politici avrebbe già fatto un gran botto da tempo…. chissà perchè la storica DEFENDINI riesce ad ottenere 2 anni di amm.str. e riesce ad ottenere cigs per 220 dipendenti che tanto meglio quelli della defendini piuttosto di POSTE IT o FIAT e senza una reale speranza di tirarsi in piedi viste le opportunità di contratti non avete ancora capito che è tutta una gran manovra politica ???? peccato che giova sempre e solo a pochi. Bye

  765. ESTREMA SINISTRA on luglio 17, 2011 10:40

    E allora ? continuiamo a pagare i sindacati per andare a cena coi padroni ??? venissero a cena con noi almeno !!!!

  766. GRILLO PARLANTE on luglio 17, 2011 12:17

    cosa centra adesso la fede politica ???? sappiamo tutti gli agganci politici del nostro padrone….preoccupiamoci invece del comunicato di venerdi….non ci sono soldi…una domanda ma in regime di amministrazione non era vietato fare debiti ??? altrimenti era fallimento ???? oppure mi sbaglio io ????

  767. anonimo on luglio 17, 2011 12:22

    ehehehee grillo parlante parli proprio tu che hai leccato il culo ai padroni fino a ieri. Ma fammi il piacere togliti la maschera….

  768. Anonimo on luglio 17, 2011 14:06

    Non ci sono soldi cmq prima di parlare di debiti deve finire il mese!l amministratore vi ricordo che non ha nessun guadagno a nn pagarci!speriamo che poste e vigili paghino prima di agosto!

  769. anonimo on luglio 18, 2011 10:14

    LA CASSA INTEGRAZIONE???????????????????

  770. Anonimo piemontese on luglio 18, 2011 13:40

    alla FERCAM di Torino stanno cercando un impiegato per la logistica… chi può vada vedere sul sito http://www.fercam.com nella sezione lavora con noi.
    e se qualcuno trova da fare avanzo una birra !

  771. Anonimo on luglio 18, 2011 13:43

    A A A cerco lavoro in nero come portaletere plichi e documenti anche part-time zona di Torino e limitrofi

  772. x grillo on luglio 18, 2011 21:17

    guarda che il nostro padrone non è più la famiglia defendini ma il tribunale fallimentare di torino.

  773. anonimo on luglio 19, 2011 07:06

    Ma qualcuno sa qualcosa di questo benedetto decreto per avere almeno i soldi della cigs?
    Ma che cazzo dobbiamo fare?

  774. Anonimo on luglio 19, 2011 10:38

    La formula di protesta più mediatica e funzionale sarebbe quella di OCCUPARE l’azienda come spesso è accaduto in fabbriche e aziende varie ove i dipendenti non percepivano il dovuto. Ci si barrica all’interno di via bava finchè giornali e televisioni non cominciano a parlarne e magari il giudice di turno dal ponte della sua barca in sardegna non alza il telefonino per risolvere la questione….altrimenti si aspetta si aspetta si aspetta si aspetta……

  775. Anonimo on luglio 19, 2011 14:07

    bla bla bla bla

  776. Anonimo on luglio 19, 2011 14:51

    infatti dovevamo fermarci già prima chissà quante volte quando ci davano 300 euro al mese se andava bene!scrivete e dite sempre le solite c…e!!per tornare alla realtà oggi hanno dato le buste di giugno e 14esima sarà un buon segno?credo di si solitamente con l amministrazione quando riceviamo i cedolini dopo qualche giorno arrivano i soldi.

  777. anonimo on luglio 19, 2011 17:01

    lo spero per voi……invece noi in cigs a zero ore quandro vedremo i nostri soldi?????

  778. Anonimo on luglio 19, 2011 17:43

    stando alle voci che ci sono ultimamente non prima di settembre..

  779. Anonimo on luglio 19, 2011 17:43

    mai perkè di noi quei bastardi se ne fregano insieme al sindacato

  780. Anonimo on luglio 19, 2011 18:34

    Caro anonimo del bla bla bla … certo che sono speranze che resteranno inattese il buon vecchio Franco e prole ha sempre usato la valida zizzania fra i dipendenti affinchè non si potessero unire veramente e poi ci ha imposto un sindacato che pilotava lui stesso cosa volete di più dalla vita ? un Lucano ??

  781. anonimo on luglio 19, 2011 20:26

    I SOLDI

  782. Anonimo on luglio 20, 2011 07:36

    Infatti i sindacati adesso scodinzolano come cani randagi in cerca di un padrone.

  783. Anonimo on luglio 20, 2011 07:58

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    TUTTO QUESTO E DA NON DIMENTICARE

  784. Anonimo on luglio 20, 2011 14:19

    Infatti i sindacati adesso scodinzolano come cani randagi in cerca di un padrone …aiuto!!

  785. Giobbe on luglio 20, 2011 19:23

    Anche oggi niente soldi. si tratta di prendere la busta di giugno e una misera 14a. mi è stato detto che i soldi sono stati sbloccati ma….in quale angolo sono fermi? per i sindacati va tutto bene, uno che non può pagare la luce o peggio ancora ha tutta la famiglia ridotta alla fame….ma che importa? è tutto sbloccato…..
    se non si danno una mossa a pagare, verrà fatta qualche denuncia e poi che i sindacati non vengano a dire che siamo tutti cattivi, visto che loro non fanno assolutamente niente.

  786. anonimo on luglio 20, 2011 19:55

    concordooooooooo

  787. Anonimo on luglio 20, 2011 20:43

    ma sai che cazzo se ne fregano sti pezzi di merda che le famiglie sono ridotti alla fame altro che aspettare a fare denunce
    bisogna solo farle e basta per non fare la fine della vecchia gestione che prendeva solo per il culo

  788. Anonimo on luglio 21, 2011 07:35

    fate istanza e non permettete che continuino a fare come prima…

  789. Anonimo on luglio 21, 2011 13:17

    stai tranquillo faremo tutto il possibile che si potrà fare tanto siamo i soliti rompicoglioni
    ma non permetteremo che dei coglioni
    si ingozzano sulle spalle di povere famiglie
    e nostre i loro stipendi sono belli pieni e si possono permettere il lusso di aspettare e prendere per il culo chi muore di fame
    come gente in cassa a 0 ore che ancora adesso e chisà da quanto tempo non percepisce una lira
    vergognosi

  790. anonimo on luglio 21, 2011 14:45

    Esattamente dal 9/3 noi in cassa integrazione a zero ore non prendiamo e vediamo niente. Vorrei solo che quello che stiamo passando noi in questo momento, se esiste una giustizia, possano passarlo anche loro e non arrivare neanche alla meta’ del mese. Fossi in voi, cari dirigenti, quando al mattino mi alzo per andare a lavorare e mi specchio, mi sputo in faccia oppure faccio qualcosa per migliorare anche la vita degli altri.

  791. Anonimo on luglio 21, 2011 16:47

    Domani, 22 luglio 2011, alle ore 12.00 il Dott. Giancarlo Innocenzi Botti incontrerà i dipendenti e i collaboratori nella sede di via Bava 16, Torino

  792. anonimo on luglio 21, 2011 17:39

    fateci sapere cosa succede….non non possiamo esserci.

  793. Anonimo on luglio 21, 2011 17:55

    ore 12…. vorrà farsi offrire il pranzo da qualcuno ?

  794. Anonimo on luglio 21, 2011 19:48

    SPERIAMO CHE QUALCUNO ABBIA LE PALLE A DIRE COME VANNO LE COSE

  795. Anonimo on luglio 22, 2011 07:40

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    TUTTO QUESTO E DA NON DIMENTICAR

  796. Spider Truman on luglio 22, 2011 11:38

    Se solo la BandaBassotti desse l’esempio e si riducessero uno di 1500 euro e l’altro di 1000 il loro stipendio non morirebbero certo di fame e l’azienda risparmierebbe 35.000 euro all’anno ….Sai penne che ti ci comprano???
    Ma ti pare che a quei due importi qualcosa dell’azienda ??????????????????????
    Come vi ho già detto finchè la mucca da latte la si munge fin che si può……direi quasi BRAVI !!

  797. Spider Truman on luglio 22, 2011 13:12

    [email protected]

    Dr.Marco Rubatto

  798. anonimo on luglio 22, 2011 13:12

    novita’ sull’incontro di oggi in Via bava?

  799. Anonimo on luglio 22, 2011 13:17

    si
    finalmente chiude

  800. Anonimo on luglio 22, 2011 13:19

    Chi ci riporta la riunione di stamani ???

  801. Anonimo on luglio 22, 2011 13:26

    Chiude ??? cosa chiude ?? tutta la baracca ??

  802. Anonimo on luglio 22, 2011 13:28

    Tanti sonori schiaffoni ai Sindacati fancazzisti e distruttivi.

  803. Anonimo on luglio 22, 2011 14:07

    Come volevasi dimostrare !!
    con tutti i milioni di euro spariti e crisi di contratti che cazzo si salvava ??
    Si si ora è sempre colpa d’altri….
    cerchiamo capri espiatori che anche i leccaculi sono senza lavoro….
    Evvia le pari opportunità !

  804. Anonimo on luglio 22, 2011 14:17

    GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA
    DECRETO 8 luglio 2011
    Nomina del commissario straordinario della societa’ Agenzia Defendini S.r.l., in amministrazione straordinaria. (11A09965)

    però dal 9 marzo l’hanno pubbliacata di recente sta cosa…ma quanto impegnati sono i
    nostri policiti e voi volete dimezzarli ???

  805. anonimo on luglio 22, 2011 14:33

    chiude cosa? Cercate di essere piu’ chiari perche’ non si capisce nulla. Noi purtroppo siamo tagliati fuori e per quanto mi riguarda neanche appoggiato ad un sindacato. Se avete qualche notizia pubblicatela. Grazie a tutti quelli che collaborano.

  806. Anonimo on luglio 22, 2011 14:46

    Non chiude nulla oggi in assemblea e stato detto che stanno aspettando il pagamento delle poste e dei vigili per partire con i bonifici!perché scrivete cazzate??!!!cmq tornando a noi la notizia positiva e che iniziano ad esserci anche interessamenti per acquisire l azienda ovviamente stiamo parlando di interessamenti.tutto qui.non chiude nulla hanno solo tenuto a precisare che i bonifici saranno fatti quando arriveranno i soldi perché attualmente la cassa e vuota e non per colpa loro.vi prego di evitare di scrivere sciocchezze perché la gente ci crede!!pervia cassa i tempi dipendono dall INPS forse settembre ottobre ma nn c sono date certe!

  807. anonimo on luglio 22, 2011 14:51

    GRAZIE

  808. Anonimo on luglio 22, 2011 16:25

    L’omino verde con busta e pacco in mano torna a correre. Dopo il crollo economico e la vicenda giudiziaria, il gruppo nato a Torino nel 1926, si è tirato su le maniche ed è pronto a tornare sul mercato. Dalla sua ha la forza di duecentoventi dipendenti che sono sopravvissuti ai giorni bui delle aule giudiziarie e ai tanti presidi organizzati perché per mesi hanno lavorato senza ricevere lo stipendio.
    Dal 13 giugno hanno un po’ fiducia in più verso il futuro. Quel giorno il giudice ha approvato l’amministrazione straordinaria e l’azienda ora può ricominciare. La strada è tutta in salita, ma i lavoratori sono attrezzati e determinati: «Quando qualcuno incontra i nostri fattorini per strada chiedono loro: “ma ci siete ancora?”. E noi siamo pronti a rispondere che sì ci siamo eccome – racconta Dario Baravalle, responsabile operativo di Defendini – i nostri fattorini non dovevano nemmeno suonare ai campanelli, li conoscevano tutti. Erano un pezzo della città: dobbiamo riconquistarcelo».
    Il primo scoglio è il rinnovo dei contratti con i tre principali clienti: Banca Intesa, per le consegne e la posta ordinaria, la Polizia municipale di Torino per il recapito delle multe e la Gtt, che aveva denunciato il gruppo per un ammanco di oltre 7 milioni di euro dal conto delle strisce blu. «Siamo fiduciosi – spiega Dario Baravalle – e mi auguro che le convenzioni vengano chiuse a breve». Sui bilanci della galassia Defendini pesa già infatti la perdita della commessa con Equitalia. Nel 2010 il gruppo ha chiuso i conti con 13/15 milioni di fatturato, le previsioni per il 2011 non superano i 6. «Fino a marzo – racconta Baravalle – avevamo difficoltà a incassare le fatture e, quindi, versare i contributi, solo con il Comune di Torino abbiamo 480 mila euro di crediti». Di questo e della possibilità di avviare future collaborazioni i dirigenti della Defendini hanno parlato nei giorni scorsi con il sindaco Piero Fassino, ma per ora l’incontro non ha sortito effetti.
    E’ quindi ancora presto per sorridere per gli 80 dipendenti, su 220 totali, che sono in cassa integrazione a zero ore. Ma qualcosa dopo l’estate potrebbe muoversi. Defendini ha lanciato un piano marketing: 800 mail inviate a potenziali clienti. «Abbiamo ricevuto una sola risposta, ma non molliamo. Dobbiamo riconquistare fiducia e rinnovare la nostra immagine». Il gruppo pensa anche a un francobollo, da vendere in alternativa a quello delle Poste direttamente in tabaccheria. «Dal 2012 si potrà fare e potrebbe essere la carta vicente – spiega Baravalle – Puntiamo a un servizio alternativo a quello offerto da Poste italiane per recuperare quote di mercato e riassorbire i nostri lavoratori». La strada per il rilancio dura fino al 2013 che è considerato l’uscita dal tunnel. I lavoratori promettono: già oggi l’omino verde cammina, entro due anni tornerà a correre anche più di prima.
    La Repubblica Cronaca di Torino Domenica 10 Luglio 2011

  809. Anonimo on luglio 22, 2011 17:50

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  810. Anonimo on luglio 22, 2011 17:56

    incredibile
    si sta svolgendo come la vecchia defendini
    prima qualche soldo
    poi solo le buste
    poi famosi compratori
    sara mica il dottore df
    mascherato???

  811. anonimo on luglio 22, 2011 18:34

    PASTA DEL CAPITANO!!!!!!!!

  812. Anonimo on luglio 22, 2011 20:41

    Carissimi colleghi delle varie sedi, oggi a Torino abbiamo assistito all’incontro di molti dipendenti col Commissario On. Giancarlo Innocenzi Botti.
    Iniziata col Commissario che sventolava il comunicato di quei due sfigati delle rsa che si erano permessi di scrivere la reale situazione aziendale, non contestava il contenuto (molte cose dette da lui a Roma), ma di averle scritte. Minacciando che la condivisione del contenuto da parte dei dipendenti porterebbe al suo disimpegno con il conseguente fallimento dell’azienda.
    Proseguiva che i pagamenti del mese di giugno e 14° avverano soltanto dopo arrivo di 350.000 euro di poste italiane.
    I vigili urbani ci chiedevano inizialmente penali per 1 milione di euro (si 1.000.000 euro) ridotti poi a 400.000 euro, tutti felici, mi pongo una domanda . . . non potrebbe avere qualche piccola responsabilità un quadro miracolato dalla nuova gestione? Sono cattivo?
    Cosa hanno scritto le rsa di così sconvolgente . . . ecco il testo . . . giudicate voi?

    R.S.A. Agenzia Defendini
    Torino, 19 luglio 2011.
    Alcuni colleghi mi hanno chiesto se quanto scritto sul “Blog di grillino” sia vero? Sì, tutto vero.
    L’anonimo collega, ben informato, ha anticipato un comunicato che le RSA avrebbero dovuto fare.

    Anonimo on luglio 14, 2011 21:36
    Oggi pomeriggio le rsa hanno incontrato il dott. Giurioli consulente del lavoro della procedura. Hanno chiesto:
    1 Quando il pagamento della mensilità di giugno e 14°? Dovrebbero arrivare 350.000 euro dalle Poste Italiane e anche la Polizia Municipale dovrebbe iniziare i pagamenti grazie al durc finalmente in regola. Non è ipotizzata nessuna data.
    2 Ticket? Nessuna decisione presa. Gli importi richiesti per l’iscrizione al passivo sono stati completamente accettati.
    3 Ferie? Per chi vuole un periodo più lungo dei giorni maturati, deve utilizzare la cigs.
    4 Perdita di circa 300.000 euro di fatturato annuo S. Paolo, negato lunedì a Roma dal commissario Botti? Il commissario non era stato ancora stato informato, perdita dovuta a un accordo tra S. Paolo e Poste Italiane.
    5 Incontri tra le parti per discutere l’applicazione della cigs? Non prima di settembre.
    6 Ammanco di 30.000 euro reparto GTT? Si sta valutando quanto accaduto, nessuna decisione presa.
    Sindacati lasciate stare . . . . state in casa o fatevi una passeggiata.
    A Roma hanno detto che l’Azienda perde 100.000 euro il mese.
    Dal 9 marzo a oggi quindi circa 400.000 euro più 30.000 GTT e non fanno nulla!
    Mors tua vita mea.

    Una piccola integrazione: hanno chiesto di farci promotori di un incontro con il Comune.
    Cosa abbiamo visto dal 9 marzo?
    Nessun cambiamento. Le lettere aziendali che si riferiscono ad accordi inesistenti. Accordi firmati a Roma con allegate tabelle sbagliate. Il vertice aziendale che, dopo 11 giorni, non sa di aver perso 300.000 euro di fatturato (le RSA lo sapevano dal 30 giugno). L’applicazione della cigs non tiene conto del lavoro esistente. Il mantenimento di privilegi che sembrano intoccabili (giusti se motivati dai risultati positivi ottenuti). L’ammanco GTT che dopo 3 settimane non sanno ancora se sia di competenza di questa o della precedente amministrazione (dicono sia in corso un’indagine interna). Ammanco (furto) verificatosi nel mese di giugno 2011 (tutto spiegabile facilmente). Lasciando il personale del reparto nell’insicurezza totale.
    Tutte le perdite che si sono registrate dal 9 marzo (per ora circa € 430.000) non sono perdite dei vecchi azionisti ma totalmente nostre, che diminuiscono il valore dell’azienda e quindi la possibilità di recuperare i crediti che tutti noi abbiamo iscritto al passivo.
    R.S.A.

    Mors tua vita mea.

  813. Anonimo on luglio 22, 2011 22:55

    -&B come spariscono € 30.000?

  814. Anonimo on luglio 23, 2011 06:49

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    forza sindacati dipendenti ladroni amm.
    date una risposta a tutto questo

  815. Anonimo on luglio 23, 2011 08:54

    sì ma ora basta ripetere in continuazione i post !!!

  816. Anonimo on luglio 23, 2011 18:54

    Anonimo si capisce benissimo che nn eri in assemblea o peggio c eri e nn hai capito un c…o!

  817. Anonimo on luglio 23, 2011 21:57

    spiegaci tu che capisci?

  818. Giobbe on luglio 23, 2011 23:01

    dopo l’assemblea di ieri con l’amm. straordinario, ho capito che l’unica cosa che ci vorrebbe è un miracolo. io l’unica cosa che spero è il miracolo di poter ancora far la spesa, visto che non ho più un euro. come dire all’enel che non posso pagare la bolletta?
    come dire alla mia famiglia che non posso più comprare nemmeno un tozzo di pane nonostante mi alzo per andare al lavoro quattro giorni a settimana? caro amministratore, questi non sono suoi problemi, e le auguro che un domani questo non le capiti mai, ma prego che possa capire che non bastano le parole per vivere, ma ci vogliono anche i soldi, che non faranno la felicità, ma meglio essere tristi con i soldi, che esserlo con lo stomaco vuoto.

  819. Anonimo on luglio 23, 2011 23:30

    Infatti non ha detto che non ci paga e che chiude! sicuramente i soldi arrivano per sto mese più tardi ma arrivano!non può far debiti per legge altrimenti e fallimento ora tirerete in ballo i ticket quella purtroppo e una faccenda diversa che risolveranno spero..i soldi purtroppo ce l hanno mangiati prima con la vecchia gestione e chissà se mai li rivedremo..cn l amministrazione nn perdiamo nulla

  820. Anonimo on luglio 24, 2011 16:22

    I 100.000 euro che l’azienda perde tutti i mesi e i 30.000 della GTT, chi li perde? Pensi forse che li perda Innocenzi Botti? No carissimo/a collega sono una perdita nel bilancio aziendale tutto denaro in meno disponibile per pagare i debiti degli iscritti al passivo.

  821. Anonimo on luglio 24, 2011 17:50

    buona fortuna.

  822. Anonimo on luglio 24, 2011 18:04

    Ma sei stato all assemblea???li perdono per pagarti lo stipendio!!mi pare che almeno che tu non sia a o ore lo stipendio lo percepisci tutti i mesi!il bello che le hanno dette queste cose in assemblea!ora con l arrivo dei soldi dei vigili qualcosa inizierà pian piano a cambiare!!!Per ora stiamo andando avanti solo con i soldi del s Paolo per questo ci sn perdite ora t e più chiaro o siete ancora convinti che li buttino dalla finestra!!??

  823. Anonimo on luglio 24, 2011 19:29

    brutti sapientoni del cazzo
    dovete spiegare come cazzo faranno
    sti fenomeni a pagarci
    da quando amministrano senza una lira di debiti già non riescono a pagarci lo stipendio aspettano i soldi che abbiamo lavorato con la vecchia gestione per fare gli stipendi non pagando neppure i tiket e con tutta la cassa integrazione che facciamo?
    dicono di non fare sapere i soldi che sono spariti ma noi rompicoglioni faremo il possibile che si venga a sapere a tutti gli organi compresa anche la magistratura
    questo vale anche per la cassa cazzo gente a o ore
    e i partita iva perchè non sono stati denunciati e i lavoratori a progetto 130 altro che notifiche quelli portano tutta la
    posta e fate la cassa ai fattorini
    questa e una grande truffa all’inps
    e anche questa state sicuri che finirà sul tavolo della magistratura
    state tranquilli che qualcuno si muove sempre

  824. Anonimo on luglio 25, 2011 00:07

    Quando un’azienda perde 100.000 euro ogni mese, vuol dire che i costi superano i ricavi mensilmente di quella cifra, non centra nulla che solo il S. Paolo ci paga subito, non vantiamo crediti verso clienti che porterebbero il conto economico mensile in pareggio o utile. Secondo te i 350.000 euro che arriveranno dalle poste con cui pagheranno una parte degli stipendi dove sarebbero finiti altrimenti? Sarebbero finiti all’attivo, che servirà a pagare tutti noi iscritti al passivo, quindi non gioire troppo.
    Ho sentito benissimo quello che hanno detto in assemblea, non è piaciuto quello che hanno scritto le rsa, ma che piaccia o no rimane la verità di quanto avvenuto dal 9 marzo!

  825. Anonimo on luglio 25, 2011 12:54

    Che palle chiudete sto blog perfavore

  826. Anonimo on luglio 25, 2011 14:32

    perchè chiuderlo? è l’unico posto dove ogni tanto si può avere qualche notizia…

  827. Anonimo on luglio 25, 2011 14:33

    ma sei stupido/a
    basta non aprirlo

  828. Anonimo on luglio 25, 2011 15:25

    quando saranno sistemati tutte queste anomalie forse avremo la possibilita di non chiudere perdon fallire

    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna

  829. anonimo on luglio 25, 2011 17:56

    benvenuto alla DEFENDINI. Non dici niente di nuovo e’ tutto rimasto come prima…e’ cambiata solo la gestione-

  830. Anonimo on luglio 25, 2011 18:50

    per la persona delle penne!!!!!
    non scrivere cazzate che le penne te le hanno date.
    cambia argomento e scrivi cose serie.
    ciao

  831. Anonimo on luglio 25, 2011 20:03

    La Stampa 23-7-2011

    REGOLARIZZATO IL DURC, SI TORNA A SPERARE

    Defendini, nuovi incassi
    ma tardano gli stipendi

    Per i lavoratori della Defendini- che da mesi combattono
    per mantenere in vita la propria azienda attualmente
    in amministrazione e straordinaria – ci sono due
    notizie nuove: una buona,una meno.
    È stato regolarizzato il Documento unico di regolarità
    contributiva – Durc – e questo ha consentito sia di
    poter ottenere dei pagamenti sia di concorrere a
    nuove gare di appalto. Dice Oreste Cavallo della
    Cisl: «Le Poste hanno pagato le fatture bloccate e il Comune
    di Torino sta facendo di tutto, pur con i problemi
    derivanti dalla finanziaria, per poter pagare a sua volta».
    La buona notizia non cancella però il fatto che i lavoratori
    ancora attendano cinque mesi di stipendi arretrati che
    diventano 8-9 per gli esterni. E anche il mese di luglio non
    è ancora stato pagato dal commissario.
    Però anche in questo caso i pagamenti effettuati dalle
    Poste dovrebbero – secondo Cavallo – consentire ai lavoratori
    di ricevere la prossima settimana stipendio e quattordicesima.
    Cinzia Maiolini della Cgil spiega che «c’è molta aspettativa
    tra i dipendenti per il possibile acquisto dell’azienda da parte
    di un acquirente; paiono esserci aziende interessate». Aggiunge:
    «Lo sblocco del Durc apre prospettive di lavoro che sono molto
    Importanti per il futuro». Il 21 ottobre il Tribunale si esprimerà sullo
    stato del passivo dopo le richieste dei creditori. [M. CAS.]

  832. anonimo on luglio 26, 2011 07:58

    la cassaaaaaaaaaa

  833. Anonimo on luglio 26, 2011 11:34

    da mortooooooooooo !

  834. anonimo on luglio 26, 2011 15:54

    quella tra poco….

  835. when does teen mom season 3 start on luglio 26, 2011 20:21

    teen mom season 3 episode 1…

    Defendini | Blog di grillino…

  836. GRILLO PARLANTE on luglio 28, 2011 14:35

    perche’ fate arrabbiare il commissario ? oggi sulla stampa c’è un piccolo articoletto di risposta agli amati sindacati in cui afferma che non si puo’ dire che lui ha i soldi e non paga i dipendenti…..cgil cisl e uil insomma non fatelo arrabbiare altrimenti lui molla tutto….o forse è quello che volete ?????

  837. Anonimo on luglio 28, 2011 17:37

    speriamo che molla tutto
    tanto che che cazzo stanno a fare se gestiscono da incapaci
    basta leggere tutto questo

    quando saranno sistemati tutte queste anomalie forse avremo la possibilita di non chiudere perdon fallire

    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna

  838. Anonimo on luglio 28, 2011 17:42

    Che palle sei frustrato anonimo ancora cn questa storia??!!bastaaa per la cronaca stanno versando lo stipendio di giugno ma non la 14esima

  839. Anonimo on luglio 28, 2011 17:49

    guarda che non sono affatto frustrato
    finche queste anomalie ci saranno romperò sempre la palle nel blog e altrove
    PERCIO SE TI DA FASTIDIO EVITA DI LEGGEREEEEEEEEE

  840. Anonimo on luglio 28, 2011 18:30

    per l’anonimo delle penne, se ci tieni tanto a scrivere vieni nel mio uff. che te ne do una scatola.
    basta che la finisci di fare il copia e incolla !!!! scrivi qualcosa di piu interessante.
    grazie

  841. Anonimo on luglio 28, 2011 19:22

    Infatti…

  842. Anonimo on luglio 28, 2011 20:07

    Comunicato Agenzia Defendini

    Torino 27/07/2011

    Si comunica a tutti i dipendenti e ai collaboratori che visto che Poste S.p.A. ha, in data odierna, finalmente versato parte di quanto dovuto, tra giovedì 28/7 e venerdì 29/7 verranno effettuati i pagamenti relativi alla mensilità di giugno.

    Distinti saluti

    AGENZIA DEFENDINI S.r.l.
    A.S. 01/2011 Tribunale di Torino

  843. Anonimo on luglio 28, 2011 20:21

    La Stampa 28 luglio 2011

    Defendini
    «Pagate le fatture presto gli stipendi»
    E’ vero che Poste Italiane e Comune di Torino hanno pagato fatture bloccate e già emesse da Defendini, «ma questo non implica l’immediata monetizzazione dei crediti». Lo precisa il commissario straordinario della Defendini,
    Giancarlo Innocenzi Botti che aggiunge: «Quindi la Defendini non ha ancora incamerato il corrispettivo delle fatture, che però giungerà a breve, e non può ancora pagare gli stipendi.
    E’ scorretto ingenerare il sospetto che l’amministratore, pur disponendo dei soldi, non provveda al pagamento degli stipendi».

  844. Anonimo on luglio 28, 2011 20:36

    una volta insieme allo stipendio esistevano ancke i tiket
    per quelli cosa dovete incassare???

  845. Anonimo on luglio 28, 2011 21:05

    Se non fossero arrivati i soldi da Poste? Crediti della passata gestione! Erano circa 520.000 euro (fatture di quando svolgevamo la lavorazione delle raccomandate di Poste) trattenuti da Poste per il Durc non in regola e per vertenze dei dipendenti. Erano una parte dell’attivo che serviva a pagare i creditori della passata gestione ora iscritti al passivo (scrivo al passato perché ormai sono andati per sempre).
    Forse ci siamo pagati lo stipendio utilizzando un credito che già vantavamo!
    E’ scorretto ingenerare sospetti? Nulla di quanto scritto è falso! Scorretto non rispondere a domande precise!
    Mors tua vita mea.

  846. Anonimo on luglio 29, 2011 06:24

    sono dei
    BA……RDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
    VEDREMO CON COSA PAGHERANNO DOPO
    SE PAGHERANNO
    LUGLIO E 14CESIMA DA LUNEDI I POI

  847. Anonimo on luglio 29, 2011 14:30

    LA CIGS
    Non spetta ai dirigenti, agli apprendisti, ai lavoratori a domicilio, agli autisti alle dipendenze del titolare di impresa e ai lavoratori con contratto di inserimento se non sono espressamente inclusi nel provvedimento che autorizza la concessione della CIGS.
    DOMANDA Deve essere presentata al Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali entro 25 giorni dalla fine del periodo di paga in corso al termine della settimana in cui è iniziata la sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro.
    Che i nostri benamati dirigenti non siano in cigs m’importa na sega. Ma che dal 9/3/11 tutto sia stato congelato fino all’accordo di Luglio mi pare siano passati un po’ più di 25 giorni per sto cazzo di cigs !!!!! e ora la vedremo “forse” ad Ottobre ????? Scusa Eraldo mi fai un prestito di 2 o 3 mila euro ??? tanto con Rosa “sistemata” el bamboccione di Stefano “sistemato” non ti metto in crisi !

  848. Anonimo on luglio 29, 2011 19:37

    Partiti bonifici di giugno oggi pomeriggio

  849. Anonimo on luglio 29, 2011 19:44

    e luglio 14cesima tiket
    tutto come la vecchia gestione
    buffoni

  850. Anonimo on agosto 1, 2011 10:41

    ma quando arrivono sti cazzo di bonifici???

  851. Anonimo on agosto 1, 2011 12:45

    Infatti io nn ho ancora nulla

  852. Anonimo on agosto 1, 2011 14:18

    mi raccomando non stancatevi troppo a fare partire sti bonifici visto che cassa non ne fate
    fatevi pagare lo straordinario
    cosi forse riuscite a farli

  853. Anonimo on agosto 1, 2011 15:34

    Se a qualcuno e arrivato lo stipendio può scriverlo gentilmente..qui dicono che gli hanno fatti i bonifici mahhh

  854. Anonimo on agosto 1, 2011 17:50

    ma sono propio dei buffoniiiiiiiiiiiiiiiii
    ma quale cazzo di bonifici
    hanno fattoooooooooooooooooooooooooooo

  855. anonimo on agosto 1, 2011 18:13

    Pensavo che solo i bambini credessero alle favole……..

  856. Anonimo on agosto 1, 2011 19:13

    Infatti bonifico arrivato!se vi può essere utile!

  857. Anonimo on agosto 1, 2011 20:23

    La firma che mancava fatta oggi. Godete vili e spendete il meno possibile perché i prossimi non arriveranno tropo presto.
    Buona fortuna.

  858. anonimo on agosto 2, 2011 06:48

    Che firma mancava? Quella per gli stipendi? Ma qualcuno sa un periodo certo di quando noi misere persone in cassa integrazione prenderemo qualcosa?

  859. Anonimo on agosto 2, 2011 11:46

    per i colleghi in cassa a o ore dovete controllare settimanalmente questo link

    http://www.lavoro.gov.it/Lavoro/md/AreaLavoro/AmmortizzatoriSociali/CIGS/elencoCigs.htm
    appena uscirà scritto il decreto passera circa un mese e pagheranno la cassa spero di essere stato utile
    e non pensate a quei pezzi di merda e bastardi
    tanto a via di ingozzarsi sulle spalle dei colleghi prima o poi le scoppia il cuore per il troppo grasso
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  860. Anonimo on agosto 2, 2011 18:45

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    VISTO INIZIANO DI NUOVO A NON PAGARE PUNTUALMENTE E LE SCUSE SONO SEMPRE COME LA VECCHIA GESTIONE
    INCOMINCIATE A RISOLVERE I PROBLEMI ELENCATI FORSE QUALCOSA FUNZIONERà MEGLIO
    NOI ROMPICOGLIONI FAREMO IL POSSIBILE
    COME CON LA VECCHIA GESTIONE A PORRE FINE A QUESTA INGIUSTIZIA
    TUTTO QUESTO E DA NON DIMENTICARE

  861. Anonimo on agosto 3, 2011 12:58

    Sono tornati i MITICI 7!

  862. Anonimo on agosto 3, 2011 14:17

    siete sempre più ottusi
    non vi rendete conto questi non sono venuti
    per noi loro si faranno i loro interessi
    e i loro guadagni ben pagati (sulla nostra pelle)
    e vedendo come vanno le cose alla fine diranno
    mi dispiace non siamo riusciti a salvare
    l’azienda
    ma se questo mese hanno incassato i nostri vecchi debiti e in un mese di ritardo hanno pagato appena giugno come faranno i prossimi
    mesi a pagare vedrete noi sicuramente non aspetteremo questo come e come al solito i sindacati per dare conferma fatto accordo e varie sono spariti notizieeeeeeeeeeeeeee??????

  863. Anonimo on agosto 3, 2011 20:00

    Si infatti il giudice ha concesso l amministrazione straordinaria per rovinare le vite dei dipendenti e fare i loro interessi???ma cosa state blaterando??infatti il durc l hanno regolarizzato per fallire vero?!mahh non ho parole!!se siete convinti delle cose che scrivete andatevene cm tanti hanno fatto..tanto e meglio che lo cercate ora un lavoro se la fine e vicina..vero??ma fatemi il piacere

  864. Anonimo on agosto 3, 2011 20:38

    sai nella vecchia gestione scrivevano tutti cosi
    dicendo agli altri se non le andava bene
    di andare via
    non ti preoccupare molto quando sara ora
    andremo via a braccetto insieme ne puoi stare certo

    vedremo il tempo a chi darà ragione

  865. Anonimo on agosto 3, 2011 21:19

    Caro collega, il Giudice Conca ha concesso l’amministrazione straordinaria sulla base della relazione presentata dal Commissario Innocenzi Botti (se la leggi, vedrai che nulla di quanto scritto viene attuato).
    Hanno regolato il Durc perché esiste una nota del Ministero del lavoro che chiarisce i criteri e i limiti per il rilascio del Durc ad un’impresa che si trovi nell’ambito della procedura di amministrazione straordinaria (non si sono inventati nulla hanno solo chiesto solo l’applicazione anche per noi).

  866. Anonimo on agosto 4, 2011 06:16

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    ALLORAAAAAAAAAAAAAAAA
    QUANDO 14CESIMA
    STIPENDIO LUGLIO

  867. Anonimo on agosto 5, 2011 19:41

    B&B PENSO CHE DA OGGI
    LO SPILLO FARA gran male
    A ENTRARE NEL C………..O

  868. anonimo on agosto 5, 2011 20:47

    decisioni di oggi?

  869. Anonimo on agosto 5, 2011 22:41

    Ciao a tutti,.ho letto nel blog che tutte le domande di iscrizione al passivo sono state accettate.Sapete se il commissario ha inviato la comunicazione a tutti gli iscritti o ai loro avvocati? grazie e ciao

  870. Anonimo on agosto 6, 2011 00:12

    io sapevo che ci sono ancora domande in sospeso che saranno riprese al 21 ottobre

  871. Anonimo on agosto 6, 2011 21:28

    3forse il giudice ha delegato il suo consulente del lavoro per verificare le domante,altrimenti il giudice quanti anni ci impiega per quardarle tutte se fa udienza ogni mesi?

  872. Anonimo on agosto 7, 2011 09:25

    so per certo che visto il numero di domande il 21 ottobre deve completare (io sono uno di quelli)

  873. Anonimo on agosto 7, 2011 17:20

    io ,devo prendere la liquidazione dall’inps spero che il 21/10 si finisca con il giudice,almeno poi posso fare domanda per averla.

  874. Anonimo on agosto 7, 2011 18:30

    speriamo che l’inc..ata di aver perso un lavoro non si sommi al fatto di non vedere quanto (noi onestamente) abbiamo di credito…

  875. GRILLO PARLANTE on agosto 7, 2011 20:53

    ahi ahi ahi……l’ ispettorato del lavoro in via bava venerdi’…..

  876. Anonimo on agosto 8, 2011 10:34

    caro grillo e solo l’inizio
    qualcosa arriverà anche alla magistratura
    14cesima e luglio notizie????
    ma forse preferiscono darle al legare
    e veramente un agosto caliente

  877. new flight simulator on agosto 8, 2011 18:05

    flight simulator x product key…

    Defendini | Blog di grillino…

  878. anonimo on agosto 8, 2011 20:41

    era ora che l’ispettorato si muovesse…..ci sono tante cose anomale che si fa fatica a contarle. Irregolarita’ sulla cigs (ritardi), soldi che spariscono….chissa!!!!! stipendi in ritardo…….persone che guardagnano 4000 euro al mese per fare cosa? Non si sa. Cassa integrazione che viene applicata in modo anomalo, persone in cassa integrazione che usano la macchina aziendale….e chissa quante cose ancora non si sanno….

  879. Anonimo on agosto 8, 2011 21:51

    sono di una sede chiusa,scusate ma la bellissima famiglia D.che fine hanno fatto?

  880. Anonimo on agosto 9, 2011 06:32

    speriamo che facciano luce su tutte queste cose e altro
    ispettorato magistratura e chi di dovere
    noi rompicoglioni detto da loro non molleremo
    finchè non sara tutto chiaro

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese dell’azienda
    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    ALLORAAAAAAAAAAAAAAAA
    QUANDO 14CESIMA
    STIPENDIO LUGLIO

  881. Anonimo on agosto 9, 2011 14:49

    Ultime notizie..Tutto tace nessuno parla di bonifici tutti o quasi sn in ferie quindi mi sa che arriviamo a fine agosto senza soldi ma alcuni abbronzati mahh….

  882. Anonimo on agosto 9, 2011 14:54

    Forse settembe!

  883. Anonimo on agosto 9, 2011 15:32

    tanto avete taciuto anke quando era il momento di parlare con il sig. amministratore veroooooo?
    tutti guerrieri dietro il pc

  884. anonimo on agosto 9, 2011 16:54

    PIENAMENTE DACCORDO…TUTTI CODARDI

  885. Anonimo on agosto 9, 2011 17:40

    scusate
    però
    meno i 7
    ACOLAZIONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  886. Anonimo on agosto 9, 2011 19:06

    Infatti ho risposto ad una domanda cosa centrano i guerrieri??!!in via bava tutto tace questa e la realtà non era una provocazione!!nessuno sa nulla di nulla!cosa centrano i guerrieri????

  887. Anonimo on agosto 9, 2011 20:20

    meno i 7?i 7 ke poi sono diventati 9 te la stanno mettendo in culo ricordati ke mentre gli altri si fermavano loro andavano a lavorare e ke l unico ke ha kiuso la prima ingiunzione è stato rumiano gli altri hanno accettato un dilazionamento mai concluso quindi sai ke grandi guerrieri ke sono

  888. Anonimo on agosto 9, 2011 23:39

    Forse se siamo in amministrazione straordinaria dobbiamo dire grazie ai 7 ora diventati 9!

  889. Anonimo on agosto 10, 2011 05:51

    caro forse collegha non ti preoccupare
    dei 9
    tu tieni sempre la testa abbassata
    e il culo in aria
    e vedrai che ti farà sempre bene

  890. Anonimo on agosto 10, 2011 15:06

    oggi hanno dato le buste di luglio ovviamente non si sa ancora nulla dei bonifici.

  891. Anonimo on agosto 11, 2011 11:52

    la testa abbassata la hanno tenuta anke i 9 durante l assemblea come me comunque quindi nn li vedo tanto guerrieri poi hanno talmente bisogno di soldi ke se ne vanno in crociera o al mare bà sarà poi il culo aperto lo tiene ki quando gli altri si fermano vanno a lavorare e comenque quando si fa un ingiunzione si va fino in fondo nn si accettano dilazionamenti mai conclusi

  892. Anonimo on agosto 11, 2011 14:47

    Forse pagano la 14°(oggi voci in via bava)?

  893. Anonimo on agosto 11, 2011 19:24

    Confermo le voci in arrivo la 14esima e forse luglio entro fine mese!

  894. Anonimo on agosto 12, 2011 13:02

    Pagato 14° e luglio!
    Forse effetto 9?

  895. Anonimo on agosto 12, 2011 13:04

    ma fammi il piacere!!

  896. anonimo on agosto 12, 2011 13:08

    beati voi…..noi dobbiamo sempre prendere la cassa integrazione…..buone vacanze per chi puo’ farle…..

  897. Anonimo on agosto 12, 2011 13:11

    hiiiii sicuramente l amministratore a paura dei 9 svegliati guarda che non è defendini che cosa vuoi che gliene freghi!!e mica un imprenditore..NON HO PAROLE!!

  898. Anonimo on agosto 12, 2011 14:01

    Coincidenza i 9 l’altra settimana erano dall’avvocato?
    Importante sarebbe sapere da dove arrivano i soldi?
    Non sarebbe entusiasmate sapere che sono crediti antecedenti al 9 marzo!
    Buon Ferragosto a tutti.

  899. Anonimo on agosto 12, 2011 16:12

    vedo che ci sono sempre le teste
    di cazzo che criticano prima i 7
    dopo i 9
    ma perchè invece di criticare
    chi fa il possibile per ottenere il loro dovuto
    e rispettare le regole che hanno fatto loro.
    non muovono nemmeno il pelo del culo per farsi sentire
    troppo comodo leccare e criticare
    ricordati
    che il commissario
    deve fare rispettare le regole
    ma anche loro devono rispettare le regole
    imparziali e giusti
    altrimenti non cambia niente
    e può anche fallire
    buon ferragosto a questo giro anche ai ruffiani e lecchini che non capiscono un cazzooooooooooooooooooooooooooooooooo

  900. Anonimo on agosto 12, 2011 18:15

    hai troppo ragione e meglio fare ingiunzione o meglio istanza fallimentare al tribunale fallimentare,poi se chiude a 50 anni le porte per trovare un altro lavoro si apriranno e come!ma fammi il piacere, cerca di vedere che le cose stanno per cambiare.vedi gli ultimi bonifici invece di prendertela con noi leccaculi che vogliamo tenerci il lavoro per continuare con estremi sacrifici a mantenere le nostre famiglie!buon ferragosto guerrieri e colleghi leccaculi come me :)

  901. Anonimo on agosto 12, 2011 18:57

    Mi raccomando non spendete tutto! Tenete qualcosa per settembre . . . . .

  902. anonimo on agosto 12, 2011 19:18

    siete patetici.

  903. Anonimo on agosto 12, 2011 19:55

    Condivido pienamente

  904. Anonimo on agosto 15, 2011 13:33

    bah che bella merda

  905. anonimo on agosto 16, 2011 11:39

    MA STA C…O DI CASSA INTEGRAZIONE? CI VUOLE ANCORA MOLTO?

  906. anonimo on agosto 16, 2011 11:40

    sindacati vediamo di spingere…..

  907. Anonimo on agosto 16, 2011 13:02

    Ottobre!

  908. anonimo on agosto 16, 2011 13:47

    e fino ad ottobre vengo a mangiare a casa tua?

  909. Anonimo on agosto 16, 2011 14:46

    purtroppo non compariamo ancora sul sito http://www.lavoro.gov.it/Lavoro/md/AreaLavoro/AmmortizzatoriSociali/CIGS/elencoCigs.htm qui ci sono le aziende a cui hanno concesso la cassa mi sa che prima di ottobre nulla.ogni settimana o due aggiornano l elenco quando compariremo il mese seguente avremmo i bonifici della cassa.NON dipende dal sindacato e la burocrazia di m!!

  910. Anonimo on agosto 19, 2011 12:51

    Addio.

  911. Bilo Weekly Ad on agosto 19, 2011 19:54

    Bilo Weekly Ad…

    Defendini | Blog di grillino…

  912. Shaws Circular on agosto 19, 2011 20:00

    Shaws Circular…

    Defendini | Blog di grillino…

  913. Market Basket Circular on agosto 19, 2011 21:32

    Market Basket Circular…

    Defendini | Blog di grillino…

  914. Tv gratis sul tuo pc on agosto 20, 2011 22:12

    Tv gratis sul tuo pc…

    Defendini | Blog di grillino…

  915. Anonimo on agosto 22, 2011 14:12

    Impiegato ufficio logistica
    Inviato da randstad italia spa (azienda), 8 ago, 11:33
    azienda si san benigno canavese.se ricerca addetto all’ufficio logistica con ottima conoscenza lingua inglese. il candidato si occupera’ della gestione degli ordini dei clienti (tutti esteri) e del sollecito fornitori. inserimento previsto immediatamente. auto per raggiungere sede lavorativa. full time. contratto iniziale 1 mese+proroghe
    allegare cv randstad italia spa

  916. Anonimo on agosto 22, 2011 14:14

    Inviato da actis guido srl (azienda)
    cercasi impiegato con esperienza nel mondo dei trasporti per ufficio operativo- pianificazione viaggi, uso pc, disponibilità d’orario, sabato mattina, automunito, dinamico e volenteroso. Possibilmente libero subito.

  917. Anonimo on agosto 22, 2011 14:15

    Selezioniamo per nuova apertura società di trasporti una risorsa da inserire nell’ufficio spedizioni.

    Requisiti:
    significativa esperienza in un ruolo analogo;
    buona conoscenza lingua inglese;
    buona conoscenza pacchetto office

    Se interessati inviare cv a: [email protected]
    TORINO

  918. Anonimo on agosto 22, 2011 14:17

    Inviato da inlavoro s.p.a (azienda)
    Selezioniamo per azienda settore trasporti logistica spedizionieri esperti in spedizioni via terra (Europa) con almeno cinque anni di esperienza. E’ richiesta un’ottima conoscenza della lingua inglese.

    Offriamo lavoro full time con Inquadramento commisurato ai titoli ed alle esperienze acquisite a tempo determinato con finalizzazione assuntiva.
    Zona lavorativa: prima cintura Torino Nord

  919. Anonimo on agosto 22, 2011 14:31

    ma andate a cagare!!!il lavoro ce l abbiamo!!!

  920. Anonimo on agosto 23, 2011 15:13

    MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI
    DIREZIONE GENERALE DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI E I.O.
    DIVISIONE IV – SETTORE INFORMATICO
     

    Elenco di aziende con provvedimenti C.I.G.S. emanati dal 16/08/2011 al 23/08/2011
     
     
     
     
    NESSUN  DECRETO  EMANATO  NEL  PERIODO

  921. Anonimo on agosto 23, 2011 16:39

    Strategia miei cari …strategia !! non vi ricordate per caso quando qualcuno si licenziava cosa diceva il dott. Franco ???? meno male un’altro che si è levato dai coglioni!! (parole sue) quindi con i congelamenti dell’amministrazione str. si spera che man mano o muoiano di fame o si trovino un’altro lavoro licenziandosi da soli… Strategie….

  922. Anonimo on agosto 23, 2011 18:34

    fortunatamente dai COGLIONI si è levato lui e tutta la sacra famiglia.

  923. Bavaallabocca on agosto 23, 2011 19:58

    Cosa sapete della voce per la quale TNT sarebbe interessata a rilevarci?

  924. anonimo on agosto 24, 2011 07:37

    Sarebbe come passare dalla padella alla brace,……..

  925. Anonimo on agosto 24, 2011 10:04

    Ma figurati se TNT vuole rilevarci!i soliti “sogni” dei colleghi!

  926. Anonimo on agosto 24, 2011 13:40

    CI COMPRA MARCHIONNE

  927. anonimo on agosto 24, 2011 14:06

    hahahahhahahahahahha

  928. Anonimo on agosto 25, 2011 11:40

    CI COMPRA BRIATORE

  929. anonimo on agosto 25, 2011 13:06

    allora siamo a posto…

  930. Anonimo on agosto 25, 2011 13:21

    CI COMPRA GHEDDAFI

  931. Anonimo on agosto 25, 2011 17:30

    nuova proposta d’acquisto da “posta shqiptare”
    indiscrezioni dicono che si accolleranno anche tutto il personale in forze e in cigs
    http://www.postashqiptare.al/kreu.php?gj=en

  932. Anonimo on agosto 25, 2011 17:43

    La bava-alla-bocca ti è rimasta perchè hai abboccato come una carpa all’amo dell’ennesima bufala. ecco qua come stanno alla TNT visto che hai sentito delle voci….

    http://dl.dropbox.com/u/19777057/TNT/tnt-ricadute-occupazionali.jpg

  933. Anonimo on agosto 25, 2011 19:57

    invece di scrivere ste mingniate cominciate a trovarvi un lavoro le vere voci sono che a ottobre
    chiude o la fanno chiudere

  934. Anonimo on agosto 26, 2011 10:19

    Menomale che hai appena detto di non scrivere minchiate!!ti informo che ne hai appena scritta una terroristi delle palle ma quando ve ne andate??!!!!lo almeno non scrivete cazzate!!

  935. Anonimo on agosto 26, 2011 10:24

    Le voci te le senti di notte non e vero quello che scrivi per quanto riguarda ottobre!!!vergognati anonimo di scrivere min..te ti ricordo che la gente che legge sto blog poi ci crede!!gira solo la voce che la cassa forse neanche a ottobre sara’ disponibile!speriamo smentiscano queste voci!

  936. Anonimo on agosto 26, 2011 17:44

    nella vecchia gestione anche allora eravate increduli alle voci
    poi avete toccato con mano e sentito la puzza di merda che vi hanno lasciato
    beati voi

  937. Anonimo on agosto 26, 2011 17:57

    che chiude no pero stanno provando a vendere a pezzi

  938. Anonimo on agosto 27, 2011 15:18

    Corte di cassazione sentenza 32899-2011
    Se un imprenditore si rende conto che l’azienda è impantanata in una situazione di crisi grave e irreversibile ha il dovere di chiedere il fallimento. Perseverare in una attività improduttiva può far scivolare verso una condanna per bancarotta semplice.

  939. Anonimo on agosto 27, 2011 16:30

    Bancarotta semplice.
    È punito con la reclusione da sei mesi a due anni, se è dichiarato fallito, l’imprenditore, che:
    1) ha fatto spese personali o per la famiglia eccessive rispetto alla sua condizione economica;
    2) ha consumato una notevole parte del suo patrimonio in operazioni di pura sorte o manifestamente imprudenti;
    3) ha compiuto operazioni di grave imprudenza per ritardare il fallimento;
    4) ha aggravato il proprio dissesto, astenendosi dal richiedere la dichiarazione del proprio fallimento o con altra grave colpa;
    5) non ha soddisfatto le obbligazioni assunte in un precedente concordato preventivo o fallimentare.

  940. anonimo on agosto 27, 2011 17:25

    c’e’ proprio tutto!!!!!!

  941. Anonimo on agosto 28, 2011 12:09

    quindi???!!ora vi avviso che siamo in amministrazione straordinaria per salvarla o pensate di essere ancora con defendini??.non capisco cosa centra la bancarotta semplice mahhhhh

  942. Anonimo on agosto 29, 2011 17:19

    Stà a vedere che ci arrestano Giancarlo !!!

  943. Anonimo on agosto 30, 2011 13:14

    Perseverare in una attività improduttiva può far scivolare verso una condanna per bancarotta semplice.

    E’ quello che è avvenuto negli utimi anni o no?

  944. Anonimo on agosto 31, 2011 10:30

    è la storia del nostro paese .
    Arrestate Tremonti !!!!

  945. anonimo on agosto 31, 2011 14:15

    Elenco di aziende con provvedimenti C.I.G.S. emanati dal 16/08/2011 al 31/08/2011

    NESSUN DECRETO EMANATO NEL PERIODO

    TANTO PER GRADIRE…….

  946. Anonimo on agosto 31, 2011 18:08

    chiuderà e noi non prenderemo ancora la cassa
    pezzi di m…da

  947. Anonimo on settembre 2, 2011 13:58

    E OGGI I SINDACATI HANNO CONVOCATO ASSEMBLEA DI MEZZ’ORA PER MUOVERE ARIA…….COMPLIMENTI. TANTO TU LO STIPENDIO LO PRENDI REGOLARE…..

  948. Anonimo on settembre 2, 2011 16:10

    E’….in tanto il tempo se ne va’…..

  949. Anonimo on settembre 2, 2011 19:59

    cari sindacati fino adesso non e cambiato un cazzo salvo che stata ritirata la macchina aziendale a elena def.il resto rimane invariato aspettiamo relazione ispettorato che se non avrà successo sara di nuovo richiamato.
    finchè sara cosi. romperemo sempre le palle

    quando saranno sistemati tutte queste anomalie forse avremo la possibilita di non chiudere perdon fallire

    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale (per capirci o chiesto delle penne mi risponde non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    la nostra amata elena che gira in macchina aziendale a spese della azienda
    soldi che spariscono dalla azienda e nessuno sa niente
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    basta mettere in cassa anche b&b e si riducano le perdite
    tanto domandate che cazzo fanno???

  950. Submit Your Site at PopDirectory on settembre 3, 2011 09:04

    Submit Your Site at PopDirectory…

    Defendini | Blog di grillino…

  951. Free Wallpaper on settembre 3, 2011 09:13

    Free Wallpaper…

    Defendini | Blog di grillino…

  952. Anonimo on settembre 3, 2011 10:01

    Invece di fare sempre copia e incolla delle tue c…e per tutti noi che aspettiamo la cassa sembra che sia proprio vero che prima di gennaio non la vediamo.cosi dicono(sindacati??) sembra sia stata approvata a metà luglio quindi 6 mesi da luglio…

  953. Anonimo on settembre 3, 2011 11:15

    chi non ha avuto i soldi del 730 sono stati accreditati ieri

  954. penis enlargement on settembre 3, 2011 18:57

    penis enhancement…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  955. how to grow the pennis naturally on settembre 4, 2011 17:01

    enhance the length of pennis…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  956. Anonimo on settembre 5, 2011 12:53

    Come sei mesi da Luglio ????? che cazzo dici ???? avevano parlato di tre mesi da luglio !!!!OOOoohhh ma stiamo scherzando ?? siete impazziti ??? Occhio gente che va a finir male per qualcuno qui. La disperazione e la fame fanno commettere atti inconsulti perchè due bottiglie di benzina ed uno straccio si rimediano sempre!!! all’occhio dirigenti non sono solo minacce….

  957. scooter resource on settembre 5, 2011 13:21

    the new scooter…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  958. Anonimo on settembre 5, 2011 17:55
  959. Anonimo on settembre 5, 2011 19:27

    scusa ma di cosa ti lamenti
    ma grazie alla nostra cassa integrazione
    possono fare gli stipendi a quei
    pezzi di me..da che non fanno un cazzo e neanche cassa
    abbi pazienza noi possiamo aspettare

  960. Dry White Wine For Cooking on settembre 5, 2011 21:08

    Dry White Wine For Cooking…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  961. California King Size Bed Dimensions on settembre 5, 2011 22:36

    How Big Is A California King Bed…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  962. direct marketing on settembre 6, 2011 04:05

    bulk email…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  963. Tiffany Blue Nail Polish on settembre 6, 2011 07:09

    Tiffany Blue Wedding Ideas…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  964. Web Hosting Guide on settembre 6, 2011 08:07

    Web Hosting Guide…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  965. Anonimo on settembre 6, 2011 10:43

    Si si aspettiamo… finchè la pazienza dura ma ripeto la fame potrà far giocare brutti scherzi e anche i capoccioni stiano in guardia. Anzi dato che anche i capoccioni leggono sto blog AVVERTO LORO che settembre sta per finire e devono decidere che cazzo fare della vita di parecchie persone !!
    allego loro un link che utilizzeranno a breve.

    http://www.inps.it/Modulistica/leggiFile.asp?Canale=&IDArea=4&TextSearch=&id_modulo=234&id_file=5901&nome_file=SR37%5FDS22%2Epdf

  966. Anonimo on settembre 6, 2011 10:45

    LOTTA ARMATA ….bentornata !

  967. Kill spiders on settembre 6, 2011 11:44

    Kill spiders…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  968. Love Britney Blog on settembre 6, 2011 12:41

    Love Britney Blog…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  969. Anonimo on settembre 6, 2011 17:01

    ma quale lotta armata aspettiamo come al solito senza fiatare

  970. Anonimo on settembre 6, 2011 18:21

    tu sicuramente non sei a o ore
    e puoi aspettare

  971. anonimo on settembre 6, 2011 19:38

    NOI IN CASSA NON POSSIAMO PIU’ ASPETTARE……

  972. Siemens Washing Machine Door Interlock on settembre 7, 2011 00:16

    Siemens Washing Machine…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  973. Singapore Videos on settembre 7, 2011 04:07

    Singapore Darts…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  974. IKEA Rug video on settembre 7, 2011 09:12

    IKEA Rug video…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  975. Anonimo on settembre 7, 2011 12:57

    Va vi rendete conto pezzi di merda dalla poltrona di velluto rosso che ci sono famiglie intere che attendono come unico reddito sto cazzo di cassa integrazione???? il lavoro ormai si sa che è perso per tutti ma far proprio morire di fame persone che avete sfruttato per consegnare buste mentre voi prendevate bustarelle…. Vi venga una leucemia fulminante ! almeno potremmo venire a pisciare sulle vostre tombe !!!

  976. Anonimo on settembre 7, 2011 13:11

    LA CIGS FINISCE QUESTO MESE
    Si parla di mobilità quando interviene il licenziamento del lavoratore, spesso in seguito a un periodo di Cassa integrazione straordinaria, quando le imprese che hanno beneficiato della CIGS non riescono, per motivi tecnici o produttivi, a reinserire tutti i lavoratori sospesi; il personale eccedente viene licenziato e l’impresa avvia la procedura di mobilità. I lavoratori inseriti nelle liste di mobilità acquisiscono il diritto ad una indennità, nel caso in cui abbiano una anzianità aziendale di almeno 12 mesi e abbiano un contratto continuativo a tempo indeterminato. Le aziende sono incentivate ad assumerli attraverso agevolazioni contributive. La durata del trattamento è di 12 mesi prolungabili a 24 o 36 nel caso di lavoratori che abbiamo raggiunti rispettivamente 40 o 50 anni di età. Per questi lavoratori, nel Mezzogiorno e nelle aree svantaggiate la durata massima viene elevata a 24, 36 e 48 mesi. Il lavoratore viene cancellato dalle liste di mobilità, qualora rifiuti l’iscrizione a un corso di formazione professionale o un lavoro equivalente al precedente con una retribuzione non inferiore del 10%, un impiego di pubblica utilità, o qualora non comunichi all’Inps un impiego a tempo parziale o a tempo determinato. La competenza in materia di mobilità è dell’INPS.

  977. work less on settembre 7, 2011 17:04

    work less more money…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  978. Anonimo on settembre 7, 2011 17:07

    PRECISAZIONE: LA CASSA DURA UN ALTRO ANNO L ‘ORARIO CHE STIAMO FACENDO ORA FINISCE QUESTO MESE IL 30 SETTEMBRE! POI L AMMINISTRATORE DECIDERà SE AUMENTARE O DIMINUIRE L ORARIO SETTIMANALE.MA LA CASSA C’è L ABBIAMO PER UN ALTRO ANNO!!

  979. Anonimo on settembre 7, 2011 17:11

    ULTERIORE PRECISAZIONE:LA CASSA DURA FINO A MARZO 2012!SOLO CHE OGNI TOT MESI POSSONO CAMBIARE L ORARIO DI LAVORO IN BASE ALLE ESIGENZE CHE CI SONO.SE NON SAPETE LE COSE NON DATE INFORMAZIONI ERRATE.GRAZIE..

  980. travel guides on settembre 7, 2011 19:14

    travel news…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  981. anonimo on settembre 7, 2011 19:28

    MA NOI SIAMO IN CASSA INTEGRAZIONE A ZERO ORE DA MARZO E ANCORA NON ABBIAMO PRESO UNA LIRA. PERMETTICI ALMENO DI ESSERE INCAZZATI VISTO CHE CI SONO PERSONE CHE NEANCHE LA FANNO LA CASSA.
    NON E’ POSSIBILE RIMANERE SENZA STIPENDIO PER 7 MESI SOLO PERCHE’ L’AZIENDA O CHI PER ESSA DEPOSITA LA SENTENZA SOLO ALLA META’ DI LUGLIO. MA VI RENDETE CONTO??
    PER LEGGE QUANDO L’AZIENDA METTE IN CASSA INTEGRAZIONE I DIPENDENTI DOVREBBE PASSARE SOLO UN MESE DALL’ULTIMO STIPENDIO PRESO E VISTO CHE NEANCHE QUELLO CI HA DATO MA ABBIAMO DOVUTO METTERLO NELL’ISCRIZIONE AL PASSIVO, POTEVA DARSI UNA MOSSA PRIMA E NON FARSI GLI AFFARI SUOI….ECCO PERCHE’ SIAMO INCAZZATI……

  982. Anonimo on settembre 7, 2011 19:36

    stai tranquillo sapientone
    lo sappiamo che la cassa scade 30/03/2012
    con eventuale prologa di sei mesi
    anche se risulta irregoLare
    e GESTITA MOLTO IRREGOLARMENTE
    ASPETTIAMO EVENTI CON MOLTO FIDUCIA
    VEDREMO IN OTTOBRE COME SI SVILUPPERA

  983. Tokyo pictures on settembre 7, 2011 20:05

    Tokyo deals…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  984. Hanoi Airfares on settembre 7, 2011 20:26

    Joy Hotel Hanoi…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  985. article spin on settembre 7, 2011 22:13

    article spin…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  986. Dusit resport pictures on settembre 7, 2011 22:13

    Dusit Resort Pattaya…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  987. Bosch Washing Machine Door Gasket on settembre 8, 2011 00:52

    Bosch Washing Machine Door Handle…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  988. Australia pictures on settembre 8, 2011 01:01

    Australia…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  989. Pattaya Hilton video on settembre 8, 2011 02:14

    Hilton Pattaya…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  990. Phuket travel on settembre 8, 2011 07:08

    Phuket city…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  991. drop ship wholesaler on settembre 8, 2011 07:48

    dropship wholesale…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  992. Anonimo on settembre 8, 2011 10:50

    bastardi
    evviva
    anche questa volta nessun decreto emanato
    alla prossima

  993. Anonimo on settembre 8, 2011 11:59

    i miei comlimenti al cog…e che continua a postare sti link del cazzo.si vede che stai soffrendo come noi!confermo nessun decreto emanato e vai con i link del cazzo tanto ormai sto blog sta diventando sempre peggio

  994. Anonimo on settembre 8, 2011 12:35

    Questo è serio per i “commerciali”

    http://www.equitaliaservizi.it/opencms/opencms/menu_laterale/gare/gara_EA10003

    AVANTI SAVOIA !!!

  995. Anonimo on settembre 8, 2011 18:13

    se andate al leggere il bando di gara penso proprio che defendini non possa concorre grazie ai vari casini di questi ultimi due anni

  996. Anonimo on settembre 9, 2011 07:58

    il bando è scaduto !!!!!

  997. Anonimo on settembre 9, 2011 10:26

    AMEN !!! Cerchiamo il prossimo….!!!

  998. Anonimo on settembre 9, 2011 21:00

    Oggi abbiamo perso la gara appalto GTT. Un altro lavoro che finisce.
    Dal 9 marzo nessun incremento o lavoro nuovo ma solo perdite e diminuzioni.
    Non ditelo a Innocenzi Botti al suo Staff o B&B . . . potrebbero offendersi!
    Non ditelo al Sindacato . . . smentirebbe!
    Mors tua vita mea.

  999. Anonimo on settembre 10, 2011 08:21

    era prevedibile visto che non cambia niente di tutto questo a per il testa di cazzo che da fastidio il copia e incolla sicuramente fai parte di questo elenco

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale
    non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??
    PERSONALE IN CASSA A O ORE CHE POTEVANO SMALTIRE IL LAVORO IN ARRETRATO FATTORINI IN CASSA E INCAROGNITI PERCHE DEI TESTA DI CAZZO CHE NON FANNO NIENTE RUBANOOOOOOOOOOOOOO
    COME SEMPRE NIENTE CASSA E FAVORITISMI AI LORO LECCA CULI
    E IL LAVORO VIENE SMALTITO DA PERSONALE ESTERNO CON PIU COSTI
    TUTTO QUESTO PUO PORTARE SOLO AL
    FALLIMENTO TOTALE

  1000. Anonimo on settembre 10, 2011 09:02

    Ci mancavi cn il tuo copia e incolla del cazzo!ma cosa ti aspettavi che gtt ci ridava l appalto?!dopo i soldi che li dobbiamo?svegliati invece di fare il copia incolla e ti ricordo che gtt non ci pagava ormai da mesi quindi per le tasche Dell azienda non cambia proprio un cazzo!e vai cn il copia incolla!!

  1001. Anonimo on settembre 10, 2011 09:04

    Ah dimenticavo tra un po’ ci avviciniamo al giorno dello stipendio quindi se il 15 nn ci sn vai cn il copia e incolla!

  1002. Anonimo on settembre 10, 2011 13:22

    il ragionamento non fa una piegha
    PER CHI E ABITUATO A PERDERE SEMPRE TUTTI I LAVORI ALLA
    DEFENDINI

  1003. Anonimo on settembre 10, 2011 15:02

    Baravalle lo mettono in cigs o gli daranno la macchina aziendale nuova come premio?

  1004. Anonimo on settembre 10, 2011 15:04

    Infatti mi pare che ora stiamo vivendo di s Paolo e vigili urbani..spiegami quanto incassava ultimamente Defendini da gtt?!!te lo dico io un emerito c…o!si lavorava gratis per pagargli il debito..noi che siamo abituati.

  1005. Anonimo on settembre 10, 2011 17:44

    L’ag. Defendini a Torino a fatto il suo tempo,ormai in circolazione ci sono nuovi colossi per il recapito,ma nessuno lo dice.Svegliaaaa!!!!qui nessuno a interesse per salvare ormai questa piccola Agenzia.

  1006. Anonimo on settembre 10, 2011 17:53

    Quando in azienda hanno stabilito l’offerta alla gara GTT, avranno valutato i costi del reparto compresi 3000 euro netti il mese + benefit del responsabile non operativo. Abbiamo perso l’appalto perché il nostro prezzo era superiore ad altri partecipanti.
    Non siamo competitivi, abbiamo costi che una gestione attenta avrebbe eliminato da qualche tempo, ma purtroppo chi dovrebbe gestire coincide con chi gode ancora dei maggiori vantaggi.
    Ora speriamo in un esito diverso per la gara dei vigili.

  1007. Anonimo on settembre 10, 2011 18:27

    Se si perde la gara dei vigili addio veramente..ripeto stiamo vivendo cn 2 appalti..gtt continuo a ripetere che nn faceva testo ormai da mesi..per l anonimo una domanda quali sn sti colossi che conosci??a parte TNT che sta licenziando di chi parli di milav??!!colossi??!!

  1008. Anonimo on settembre 10, 2011 18:41

    povero testa di cazzoooooooooooooooooooooo
    per gtt
    non lavoravamo gratiS ma pagavamo
    i debiti e i furti fatti
    di tutti i testa di cazzo
    che hanno rubato
    ripeto RUBATOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    DEI TRENTAMILA
    NOTIZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE???

  1009. Anonimo on settembre 10, 2011 19:24

    Complimenti e da mo’ che lo scrivo!mi sa che il testa di cazzo sei tu :) sai leggere??!!

  1010. Anonimo on settembre 10, 2011 19:25

    Aspetto l elenco dei colossi anonimo

  1011. Anonimo on settembre 10, 2011 21:53

    Dei 30.000 nessuna notizia!

  1012. Anonimo on settembre 11, 2011 06:46

    forse compreranno
    le macchine nuove aziendale
    A B&B

  1013. mort scritum on settembre 12, 2011 13:33

    Ohh finalmente a suon d’insulti sto blog si ravviva !!! che bello mi sembrava un po’ smorto ultimamente….ma a colpi di teste di cazzo qua e là…..
    p.s. ricordo a quelli che prendono l’ascensore per raggiungere il proprio ufficio che Settembre sta per oltrepassare la prima metà dei suoi giorni…. preparateci le raccomandatine che poste italiane ringrazia sempre….i propri clienti !

  1014. Anonimo on settembre 12, 2011 18:34

    hooo
    visto che gtt e morta
    e il corriere perde una marea di soldi
    forse qualche testa di cazzoooooooooooooooo
    si aggiunge ai cassa ??
    ma quelli che costano di +
    e fanno e facevano un cazzo

  1015. anonimo on settembre 13, 2011 06:53

    Sara’ la volta che imparano cosa significa non prendere soldi……voglio vedere come si mantengono la famiglia, come vivono, altro che case e barche…..

  1016. Anonimo on settembre 13, 2011 09:57

    Oggi sono andato in gita al mare. Vita infame.
    La barca che avevo visto me l’hanno soffiata di sotto il naso. Purtroppo ho dovuto spendere di più perchè misure equivalenti hanno un costo fisso, dovuto alle tasse portuali, più elevato. Vita infame. Mi rifarò con una bella grigliata a pranzo. E penserò a voi. Grazie dei soldi.

  1017. Anonimo on settembre 13, 2011 10:18

    ah ah ah ….te pòssino !! impiccà all’arbero maestro !!!
    Maaaa…nell’organigramma il responsabile GTT non era mica il “dottor” Baravalle o mi sbaglio ????

  1018. Anonimo on settembre 13, 2011 10:57

    Cazzo non ce l’ho l’albero maestro…vorrà dire che sopravvivo. E meglio di te. Grazie dei soldi. Ti mando una cartolina da Portofino.
    Dammi l’indirizzo.

  1019. Anonimo on settembre 13, 2011 13:26

    scherza scherza
    tanto prima o poi
    ci lasci lo zampino

  1020. anonimo on settembre 13, 2011 17:31

    e affondi con tutti noi………..

  1021. Anonimo on settembre 13, 2011 18:04

    ciao ti do l’indirizzo
    via del prendiloinculo
    n69

  1022. Anonimo on settembre 13, 2011 21:22

    ma baravalle chi cazzo è per potersi fregiare del titolo di dottore?forse a forza di leccargli il culo defendini gli ha lasciato il suo di titolo

  1023. GRILLO PARLANTE on settembre 13, 2011 22:11

    parlate parlate parlate ….insultate insultate insultate…ma di fatti assolutamente niente….sempre tutti fermi ma ad aspettare cosa fatemi capire…non pagano , i tickets ormai sono morti , ci prendono per il culo da una vita , l’ ultimo esempio è quello del mitico rsa il grande intermediario tra noi e l ‘azienda quello che diceva sempre : ” bocce ferme ,c’è un tavolo aperto a Roma ” ebbene adesso dove’ ? in aspettativa pagato dalla cgil…VERGOGNATI….noi a fare la fame e tu con il nostro culo ti sei arruffianato il sindacato….ma naturalmente sta bene a tutti in quando fino ad oggi nessuno ha scritto niente di questo io ho aspettato apposta proprio per vedere….noi invece andiamo avanti ad insulti…bene bene…adesso una domanda per chi afferma che qualcuno ci vuole comprare…non ci sono piu’ lavori tra un po’ c’è la gara di appalto per le notifiche , che perderemo , ma chi secondo voi spenderebbe dei soldi per comprare un ‘azienda senza appalti ? cosa si comprano il nome ? bella reputazione che ci siamo fatti in questi anni !!!!!!!!

  1024. Anonimo on settembre 14, 2011 08:19

    Condivido a pieno il pensiero. Ormai non siamo più rappresentati da nessuno. Forse l’ultimo serio è stato Cutolo. Se bisogna cambiare i capi, bisogna cambiare anche i rappresentanti dei lavoratori. Ho saputo tra i casellari, oltre gli ultimi acquisti dell’Inter, la formazione del Milan, che sono state richieste ufficialmente le elezioni per le rappresentaze sindacali. Ma anche qui i sindacati stanno zitti. Hanno paura di perdere il cadreghino? I loro privilegi fatti di permessi che non hanno avuto nessun risultato? Oggi ho anche sentito che c’è gente che spera che perdiamo la gara dei vigili in modo da farci assumere da chi vince……..VERGOGNA.

  1025. Anonimo on settembre 14, 2011 09:44

    Per quelli come me che sono a casa da mesi senza fra l’altro percepire un becco d’un quattrino, l’Agenzia Defendini è morta e sepolta e ci stiamo tutti guardando intorno per trovare uno straccio di lavoro, l’unico rapporto che ci rimane sarà quello di esigere gli arretrati “rubati” e se l’INPS si degnerà di farci sopravvivere. in Azienda come ho già scritto più volte c’è solo chi resiste per poter mangiare quanti più soldi possono finchè le porte resteranno aperte, magari stanno tirandosi la volata per andare in pensione. Concordo con Grillo sul fatto che non ci compreranno neppure le poste di Shangai, così come ho sempre pensato quando ancora ste bufale le raccontava il dott Franco. Al quale va riconosciuta solo la benevolenza di assumere gente impreparata e inqualificata che ha contribuito al crollo del castello di carte….. speriamo solo che tutta sta vicenda o nel bene o nel male purchè finisca presto !

  1026. Anonimo on settembre 14, 2011 11:01

    Ho deciso di far rotta su Formentera….sicuro di trovare degli amici…

  1027. Anonimo on settembre 14, 2011 11:12

    i pezzi di merda non hanno amici devono solo stare molto attenti

  1028. Anonimo on settembre 14, 2011 12:58

    HAI RAGIONE, POTREBBERO SPORCARE CHI LI PESTANO

  1029. anonimo on settembre 14, 2011 13:12

    Prima di sparare cazzate, te che fai rotta su Formentera, impara a scrivere correttamente l’italiano.
    E poi che gusto ci trovi a provocare le persone?

  1030. Anonimo on settembre 14, 2011 13:36

    Si scrive “te che fai rotta…” o “tu che fai rotta…”? Cazzate è italiano? La volgarità è stile? La punteggiatura è ancora contemplata? Per l’amico straniero “…potrebbero sporcare chi li pesta…”. Comunque se vai in Spagna, restaci. Potresti trovare degna compagnia.

  1031. anonimo on settembre 14, 2011 14:20

    Ad oggi ancora nessun decreto emanato e domani è il 15 :(

  1032. Anonimo on settembre 14, 2011 17:22

    Tanto hai voglia a guardare se va bene a novembre riceveremo la cassa nella migliore delle ipotesi :)

  1033. Anonimo on settembre 14, 2011 19:03

    domani faranno
    i bonifici
    grazie al sindacato
    no ai magnifici 9

  1034. anonimo on settembre 15, 2011 08:11

    Dopo ben 5 anni si fanno le visite mediche? FANTASTICO.

  1035. Anonimo on settembre 15, 2011 10:16

    Complimenti allo str….o anonimo che ha scritto la cazz..a dei bonifici!non e vero niente vergognati ricordati che la gente crede a quello che legge su questo blog soprattutto se si parla di bonifici..scherza pure si vede che non hai bisogno di soldi!!stron….

  1036. Anonimo on settembre 15, 2011 10:19

    pensa qualcuno non la faceva dal 94
    èè ispettorato ispettorato

  1037. MESSO COLLABORATORE on settembre 15, 2011 10:30

    PER I MESSI COLLABORATORI NON SI SA ANCORA NULLA?

  1038. Anonimo on settembre 15, 2011 11:36

    E bravi i sindacati…illudere la povera gente. Se non è vero, dovete andare a CASAAAAAAAAAAAA…….!!!!!! Tanto voi lo stipendio lo prendete dalla CIGL, non è vero?

  1039. Anonimo on settembre 15, 2011 16:12

    Questa mattina ho sentito i fattorini urlare ai rappresentanti sindacali che devono DIMETTERSI!!!!!!! E hanno ragione. Niente soldi come hanno promesso e non sono nemmeno andati a parlare in direzione. VERGOGNA!!!!

  1040. Anonimo on settembre 15, 2011 18:24

    gira e rigira faccio con triste dolore
    per ricordare sempre che siamo peggio di prima
    scusami faccia da merda che ti da il fastidio del copia e incolla ma fa rifatto

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    ALLORAAAAAAAAAAAAAAAA

  1041. Anonimo on settembre 15, 2011 19:01

    mi sa che non capisci proprio un cazzo togli il forse :) sei pateticoo!!basta con sto copia e incollaaa!!!! vedrai che entro la prox settimana pagano cosi non c rompi più con sto copia e incolla del cazz….scusate ma io non capisco un cazzo :)

  1042. ANCHE IO on settembre 15, 2011 19:03

    gira e rigira faccio con triste dolore
    per ricordare sempre che siamo peggio di prima
    scusami faccia da merda che ti da il fastidio del copia e incolla ma fa rifatto

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    ALLORAAAAAAAAAAAAAAAA

  1043. anche io on settembre 16, 2011 06:36

    gira e rigira faccio con triste dolore
    per ricordare sempre che siamo peggio di prima
    scusami faccia da merda che ti da il fastidio del copia e incolla ma fa rifatto

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    ALLORAAAAAAAAAAAAAAAA

  1044. Anonimo on settembre 16, 2011 08:18

    LO SCOPO DEL COPIA E INCOLLA, A MIO UMILE AVVISO,E’ SEMPLICE, OCCUPARE SPAZIO SUL BLOG, IN MODO CHE NON VENGANO LETTE LE COSE IMPORTANTI. COME ANCHE L’INSERIMENTO DI LINK INUTILI.

  1045. Fanculo al copia e incolla on settembre 16, 2011 14:10

    Il segreto e non parlarne piu del minkione che continua cn il copia incolla!!almeno la smette come si fa cn i bambini.ho due notizie da dare la prima e’ che anche sta settimana niente soldi per quanto riguarda la cassa integrazione!!l altra e che lunedi danno le buste e forse partono i bonifici..utilizziamo il blog per passarci le informazioni non per mettere link inutili o copia e incolla stupidi!!Grazie :)

  1046. anonimo on settembre 16, 2011 16:44

    Tranquilli il decreto esce la prossima settimana.

  1047. finiscila!!! on settembre 16, 2011 17:00

    bravo continua a illudere la gente mi sa che sei lo stesso che ha scritto che erano partiti i bonifici..grillo chiudi il blog è continuamente popolato da persone che si divertono a sparare cazzate magari non lavorano neanche alla defendini!!

  1048. anonimo on settembre 16, 2011 19:56

    come non lavoro? sono in cassa integrazione a zero ore….basta informarsi

  1049. Anonimo on settembre 17, 2011 10:09

    Anch’io sono in cassa a zero ore ma non scrivo puttanate !! basta informarsi !

  1050. Fanculo al copia e incolla on settembre 17, 2011 11:26

    Per l anonimo che si informa io non sn in cassa a 0 ore e mi hanno spiegato che da meta luglio devono passare dai 4 ai 6 mesi per l erogazione della cassa!!come e possibile che la prox settimana ci sara’ il decreto??!!basta informarsi vero???!!!ma da chi ti informi??

  1051. anche io on settembre 17, 2011 18:36

    gira e rigira faccio con triste dolore
    per ricordare sempre che siamo peggio di prima
    scusami faccia da merda che ti da il fastidio del copia e incolla ma fa rifatto

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    ALLORAAAAAAAAAAAAAAAA
    EMERITO TESTA DI CAZZO
    DIMMI COSA NON E VERO
    DELLE COSE ELENCATE
    PER DIRE CHE SONO PUTTANATE?

  1052. Anonimo on settembre 18, 2011 10:47

    per la persona del copia e incolla!!!!!!!!
    strunZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ finiscila

  1053. Fanculo al copia e incolla on settembre 18, 2011 12:31

    Menomale che tanti la pensano cm me!povero testa di c….o!!!

  1054. anche io on settembre 18, 2011 12:44

    tanto siete sempre quei soliti coglioni dal tempo dei defendini che RUBAVATE e continuate a RUBARE
    teste di cazzo RISPOSTA ALLA LISTA??

    scusami faccia da merda che ti da il fastidio del copia e incolla ma fa rifatto

    scusate ma io forse non capisco un cazzo
    ma se e stata accetta la amm.straordinaria
    e senti dire da un consulente tutte quelle cose che cazzo serve questa amm.
    parla di rimetterci dei soldi
    evidente che non riescono a fare un cazzo
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    ALLORAAAAAAAAAAAAAAA

  1055. Anonimo on settembre 18, 2011 13:50

    e tornato il coglionazzo che poi si sa chi e ed e proprio una merdaccia

  1056. anche io on settembre 18, 2011 19:27

    vi brucia il CULO
    DATE UNA RISPOSTA
    LADRONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  1057. Anonimo on settembre 19, 2011 08:22

    GIANCARLOOOOOOOOOOOOOO allora ???? abbiamo attratto investimenti per la DEFENDINI Srl con
    l’AGENZIA NAZIONALE PER L’ATTRAZIONE DEGLI INVESTIMENTI E LO SVILUPPO D’IMPRESA S.P.A.
    o ci volete fare un FILM con la S.I.C. almeno sta storia di merda la vedremo in TV in una bella fiction !!
    Se non avete tempo per amministrare un’azienda in crisi lasciatelo fare a chi è libero! straordinariamente non significa a tempo perso….. siamo nella merdaaaaaaaaa !!!

  1058. anonimo on settembre 19, 2011 09:47

    Ci fai capire qualcosa anche a noi?

  1059. anche io on settembre 19, 2011 12:34

    ma guarda guarda
    qualcosa che si unisce
    al copia e incolla
    aspetto sempre
    dalle solite merde
    risposte sul copia e incolla

  1060. GRILLO PARLANTE on settembre 19, 2011 13:14

    devo ammettere che è vero il fatto che ultimamente su questo blog si scrivono tante fesserie e verrebbe quasi spontaneo chiuderlo…..ma questo darebbe ragione a tutti quelli che lo vorrebbero chiuso….io non mollo…..non diamo retta a chi scrive cazzate l ‘indifferenza è l’ arma migliore in questi casi….per sapere qualcosa di piu’ sulla cassa basta chiedere allo staff di botti su quando è stata presentata la domanda al ministero poi calcoliamo almeno 4 /6 mesi….a luglio per la precisione è stato deciso questo http://www.uilpost.net/modules.php?name=News&file=article&sid=1767

    passiamo adesso a tutti quelli che criticano b & b….ma cosa fate voi per fare in modo che questi signori perdano la sediolina ???? niente….aspettate e basta…ma come potete pensare che due personaggi come loro che conoscono tutto ma veramente tutto il passato ed il presente di questa agenzia ( segreti compresi ) possano essere messi da parte senza che facciamo scoppiare un finimondo con tutto quello sanno…..rendetevi conto che sono INTOCCABILI…se volete cambiare le cose agite…

  1061. Anonimo on settembre 19, 2011 17:15

    E voi credete che siano gli unici INTOCCABILI? Che ne pensate dei sindacalisti che dovrebbero rappresentarci? A già, è vero….sono gli stessi di poste, quelli che hanno favorito l’inizio del nostro declino. Ma nessuno se ne ricorda….Come mai, nonostante siano state richieste ufficialmente le elezioni delle RSU, nessuno ne parla? Strano…

  1062. CASSINTEGRATO NELLA MERDA on settembre 19, 2011 18:03

    Ho tre bollette in scadenza di utenze più figli che hanno iniziato la scuola ecc ecc che faccio spicco una tratta ? a chi la mando ? all’Agenzia, al Tribunale, o all’INPS?? caro Grillo 4/6 mesi a partire da Luglio non mi sembra molto carino dato che da Marzo è sta bloccata la cigs…. qui non ce la si fa davvero più !!! altro che parolacce e insulti

  1063. anche io on settembre 19, 2011 18:25

    sindacati
    olre che BRUCIARE LE TESSERE
    ANCHE VOI INSIEME
    MA COSA FATE
    VOLETE LA GENTE MORTA??
    E FINITO QUASI SETTEMBRE RISPOSTE 0

  1064. Anonimo on settembre 19, 2011 18:44

    Chi attaccava fogli anonimi in tutta l’agenzia per chiedere elezioni RSU? Baravalle.
    Chi mette la bacheca sindacale siglata RSU? Baravalle.
    Poi un giorno dopo un’assemblea qualcuno gli disse di finirla . . . e tutto ebbe termine.
    Baravalle, sempre lui, che dove passa distrugge!
    Chiedete al prossimo defunto reparto gtt o al magazzino di via canonico, un parere sul responsabile Baravalle.
    Lo sapete che alla gara gtt non siamo arrivati quarti (i responsabili dicono che la nostra offerta era superiore ad altri partecipanti).
    Siamo stati esclusi, come afferma ufficialmente la gtt, non avevamo i requisiti necessari alla partecipazione.
    Grillo credi veramente che il tribunale possa temere le verità della coppia B&B?
    Guarda che sono solo dei grandi lecca deretano!
    Mors tua vita mea.

  1065. Anonimo on settembre 19, 2011 18:55

    MA BASTA NIENTE A RISOLVERE IL PROBLEMA
    A OTTOBRE IN CASSA A ZERO ORE ANCHE LORO
    ALMENO SARA UN BEL RISPARMIO
    E GENTE MENO INCAZZATA
    SINDACATO RICORDATEVI LA
    ROTAZIONEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  1066. Anonimo on settembre 20, 2011 12:58

    eilà
    testa di cazzo che odi il copia e incolla
    dove il bonifico?

  1067. anonimo on settembre 20, 2011 13:23

    sul conto di BARAVALLE E BOZZOLO

  1068. Anonimo on settembre 20, 2011 14:10

    A proposito di CIGS
    Ci risulta che scade fra 10 giorni.
    e poi ??? oltre a non averla manco vista
    calci in culo ???

    spettabile tribunale di Torino VENDETE STO CAZZO DI BENI AZIENDALI E RIDATECI I NOSTRI SOLDIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!
    Che farete il 21 Ott. rinvierete ancora ?? perchè son troppe le richieste al passivo e troppo pochi i fondi per far fronte ????
    Qui non volgiamo comprarci barche o auto nuove vogliamo solo sopravvivereee !!!
    i nostri soldiiiiiiiiiiiiiiii !!!!!!!!!!!!!

  1069. Fanculo al copia e incolla on settembre 20, 2011 14:28

    Eccomi brutto coglione buste e bonifici arrivati!controlla pure che i soldi sn arrivati!vai cn il tuo copia e incolla del..

  1070. Anonimo on settembre 20, 2011 14:40

    La CIGS non scade. La CIGS è in vigore fino a Marzo 2012. Scade l’accordo sindacale. Confermo di aver ricevuto lo stipendio di Agosto. Per altro imperfezioni nella busta paga. Perchè i sindacati non si occupano di queste cosucce? Giorni di ferie non usufruiti? Detrazioni fiscali errate? Assegni famigliari con importi strani? Ma….!! Che fa l’ufficio personale? E il centro paghe perchè non rcupera gli errori?

  1071. Anonimo on settembre 20, 2011 16:41

    visto che sono in cassa a 0 ore, perchè defendini non mi chiede di consegnare le carte a Torino al posto di quelli che si lamantano ma un lavoro ce l’hanno? tengo voglia e faticà!!!!

  1072. Anonimo on settembre 20, 2011 23:20

    Ma è possibile che non riuscite a scrivere un post senza riempirlo di parolacce? Secondo voi chi vi legge può affezionarsi in qualche modo alla vostra “causa”? Si fa fatica a pensare di poter avere a che fare con voi… parolacce, insulti e fatti nessuno. Ma andate in piazza e fatevi sentire con intelligenza e con la dignità di tutti gli altri lavoratori a rischio; non è nemmeno questione di scandalizzarsi, leggere i vostri commenti annoia, e ci si perde anche quei pochi interventi intelligenti che ci sono! Svegliatevi.

  1073. Anonimo on settembre 21, 2011 08:27

    Hai pienamente ragione. Il blog potrebbe rappresentare un ottimo mezzo di informazione, di costruzione e di coesione. L’azienda è chiaramente spaccata con persone arrabbiate che vivono nel passato e non guardano il futuro. Forse non sono capaci di vederlo o ne hanno paura, semplicemente perchè bisogna lavorare. E’ buona l’idea della piazza, magari quella davanti all’INPS che deve erogare l’integrazione CIGS di mesi, rendendo veramente difficile la vita ai colleghi.

  1074. GRILLO PARLANTE on settembre 21, 2011 12:08

    sapete perchè non si scende in piazza???? c’è ancora troppa gente che ha la pancia piena…..chi per un doppio lavoro ( molti ) , chi perchè il marito o la moglie lavora ,sono veramente pochi quelli che non riescono a tirare avanti….non hanno ancora abbastanza fame……se ci fosse stata fame le cose sarebbero diverse da molto tempo….la maggior parte dei dipendenti qui a torino comunque lavora ,ad orario ridotto ma lavora ,e adesso anche se in ritardo lo stipendio arriva….quindi visto il grande egoismo dei suddetti e considerato che la maggior parte della cassa a zero ore non si fa’ qui fanno finta di niente e il problema non esiste….la coesione qui non esisterà mai troppe persone egoiste che pensano solo a se stessi ed al proprio tornaconto…..

  1075. Anonimo on settembre 21, 2011 12:33

    Decreto CIGS firmato il 19/09, prossima settimana pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.
    Speriamo che l’Azienda comunichi alle sedi INPS di competenza tutti i dati necessari per non avere ulteriori ritardi nell’erogazione del corrente più arretrato.
    Mors tua vita mea.

  1076. Anonimo on settembre 21, 2011 17:49

    Condivido Grillo, condivido….
    mors nostra vita sua…

  1077. Anonimo on settembre 21, 2011 21:14

    per chi parla di piazza:voi torinesi siete troppo bonaccioni, nella nostra regione, se fossimo stati in tanti come in piemonte, il caro dottore avrebbe dovuto prendersi un caschetto per girare per strada. da noi le persone disoneste le prendiamo a sassate!!!!!

  1078. Anonimo on settembre 22, 2011 08:55

    Infatti GRILLO tu non sei sceso in piazza e sei fuggito via.

  1079. ANONIMO on settembre 22, 2011 09:10

    Vedi Grillo ormai tutti hanno capito chi sei.

  1080. GRILLO PARLANTE on settembre 22, 2011 12:14

    mamma mia che permalosi…ho forse toccato un nervo scoperto ????? fuggito ???? capito chi sono ???? non siatene cosi’ sicuri…..di certo che se il vostro problema maggiore è capire chi sono allora state davvero ancora troppo bene….

  1081. anonimo on settembre 22, 2011 12:21

    Tranquillo i nostri problemi sono altri.

  1082. Anonimo on settembre 22, 2011 16:59

    sicuramenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    COME RUBAREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
    ANCORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  1083. Anonimo on settembre 22, 2011 19:34

    Decreto CIGS firmato il 19/09, prossima settimana pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.
    Speriamo che l’Azienda comunichi alle sedi INPS di competenza tutti i dati necessari per non avere ulteriori ritardi nell’erogazione del corrente più arretrato.

    QUINDI ?? QUANTO MANCAAAAAAAA ????????

  1084. Fanculo al copia e incolla on settembre 22, 2011 19:52

    Se va tutto bene entro meta’ ottobre avremo i bonifici della cassa.

  1085. Anonimo on settembre 22, 2011 20:22

    ciao america!!

  1086. Anonimo on settembre 22, 2011 20:26

    CIAO A TUTTI

  1087. Anonimo on settembre 22, 2011 20:28

    HELLLOOOOOO TUTTO BENE?

  1088. Anonimo on settembre 22, 2011 21:48

    SI TUTTO BENE,SPERO ANCHE TU. CIAO

  1089. GRILLO PARLANTE on settembre 24, 2011 21:43

    come volevasi dimostrare….arrivati i soldi tutti zitti……altro che scendere in piazza…quattro miseri euro e non c’è più nessuno disposto a far valere i propri diritti….ma il rispetto di voi stessi sapete cos’è ????

  1090. Anonimo on settembre 24, 2011 22:11

    aspettiamo con ansia
    di sapere i nuovi cassa integrati
    ricordatevi la
    rotazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  1091. GRILLO PARLANTE on settembre 25, 2011 00:03

    ahahahahah la rotazione…..prima io e te adesso te ed io….

  1092. ex ottimista on settembre 25, 2011 09:22

    mi è giunta voce spero che non sia vero che siamo in amministrazione controllata giusto per pagare i debiti con la banche che ha il nostro padrone e poi tutti a casa altro che rilancio!!.pagheranno i grossi e poi grazie e arrivederci.sembra veramente che la fine sia vicina vediamo cosa succede il 5 ottobre.ps chi mi ha dato questa notizia è al di fuori dell’azienda quindi….ripeto spero che siano le solite voci infondate..grillo che nè pensi??

  1093. Anonimo on settembre 25, 2011 14:16

    CIAO A TUTTI

  1094. Anonimo on settembre 25, 2011 14:18

    ma la rotazione sarà fatta come prima a simpatia spero proprio di nooo!!!!!!!!

  1095. ANONIMO on settembre 26, 2011 10:00

    cosa succede il 5 Ottobre?

  1096. Anonimo on settembre 26, 2011 10:38

    ex ottimista, i lavoratori sono privilegiati rispetto a chiunque nell’ammissione al passivo… i debiti con le banche li pagherà dopo aver risrcito i lavoratori presi per il culo. Se poi non riuscirà a coprire i debiti, che se ne vada in galera.

  1097. Fanculo al copia e incolla on settembre 26, 2011 12:44

    Il 5 ottobre c e’ la gara per le notifiche dei vigili..se la perdiamo ci rimmarra’ solo il s paolo e vorra’ dire lavorare fino a fine anno e poi chiusura…ovviamente spero di no!!

  1098. Fanculo al copia e incolla on settembre 26, 2011 12:49

    Finalmente compariamo sul sito per l erogazione della cassa integrazione c e scritto autorizzazione al pagamento diretto quindi s presume meta’ ottobre bonifico inps

  1099. anonimo on settembre 26, 2011 13:02

    Decreto del 19/09/2011 n. 61610
    Concessione del trattamento di C.I.G.S. dal 09/03/2011 al 08/03/2012
    Con autorizzazione al pagamento diretto

    Quando dicevo che bastava informarsi per sapere che sarebbe uscito il decreto non dicevo cazzate e nemmeno volevo illudere le persone che come me sono in cassa integrazione.

  1100. Fanculo al copia e incolla on settembre 26, 2011 13:25

    Ti devo delle scuse :)

  1101. Anonimo on settembre 26, 2011 21:02

    finocchio

  1102. Anonimo on settembre 28, 2011 09:00

    Quindi ? tempi tecnici dal decreto ai contanti ??? Voi che siete informati ?? quante altre scrivanie devono passare i nostri incartamenti ??? quanta burocrazia di merda…. la Grecia è vicina il default è alle porte… rubate rubate quanto più v’è possibile che la torta sta per finire….

  1103. anonimo on settembre 28, 2011 10:06

    Questo non lo so per certo ma credo dipenda da quanto l’ufficio del personale (o chi per esso)trasmetta i dati all’inps con i conteggi delle ore di cassa integrazione fatta durante tutti i mesi.

  1104. Anonimo on settembre 28, 2011 10:25

    che lo facciano subito
    altrimenti ci presentiamo noi a farglielo fare
    muovetevi
    qui si muore
    di
    FAMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  1105. Anonimo on settembre 28, 2011 11:27

    Vai Luisaaaa !!! Vai Biancaaa siete tutti noiiiiiiiiiiiiiiiiii !!!!!!!!!!

  1106. anonimo on settembre 29, 2011 08:20
  1107. Anonimo on settembre 29, 2011 22:56

    GRAZIE AMICI UIL.

  1108. anonimo on settembre 30, 2011 07:06

    Perchè grazie? E’ successo qualcosa che non sappiamo? Illuminaci.

  1109. Fanculo al copia e incolla on settembre 30, 2011 10:11

    Non e’ successo nulla c e’ solo un comunicato in via bava firmato dalla uil che cita: finche’ nn c saranno nuove comunicazioni da parte dell azienda in merito all orario di lavoro rimane tutto invariato.nn capisco perche’ grazie??!!

  1110. anonimo on settembre 30, 2011 10:25

    Non so, non sono di Torino e non conosco tutte le problematiche ma mi sembrava di aver capito che doveva esserci la cassa integrazione a rotazione. Forse si riferiscono a questo.

  1111. Anonimo on settembre 30, 2011 11:47

    lunedi tutti a lavoro
    con orario di contratto
    fino a quando
    non saranno recapitate raccomandate con accordo sindacale e modalità di cassa
    cosi mi e stato detto dal legale
    e sindacato

  1112. Anonimo on settembre 30, 2011 14:29

    oggi sn andato a lavoro e non mi è stato detto nulla di tutto ciò.ricordiamoci che la cassa e fino a marzo 2012 quindi non si può tornare a tempo pieno!!!sei comunque sempre in cassa integrazione strano che ancora non lo sai

  1113. Anonimo on settembre 30, 2011 14:31

    vacci pure da solo lunedi a farti figure d m..:)

  1114. Anonimo on settembre 30, 2011 17:03

    No non va il vecchio blog…ma kissenefrega poi… intanto se n’è andato anche settembre.. chissà se prorogheranno la CIGS fino al 21 dicembre 2012 magari si allineano al calendario Maja… Majala la Madonna !!!

  1115. Anonimo on settembre 30, 2011 20:51

    Quando un accordo giunge al termine (30 settembre), la logica vorrebbe che con un certo anticipo si verificasse le condizioni per concordare eventualmente le modifiche per un successivo accordo.
    Tutto questo non accade e probabilmente non avverrà.
    Il sindacato è sparito.
    Tutto rimane come prima con privilegi per pochi e sacrifici per molti.
    B&B sempre più arroganti nonostante i risultati negativi.
    Speriamo che dopo aver perso la gtt, non gli diano responsabilità nella lavorazione delle notifiche a &B (per giustificare le sue 40 ore settimanali che valgono 3000 euro mensili).
    RSA UIL il vostro comunicato potevate metterlo nella bacheca aziendale eravate più coerenti.

  1116. Anonimo on ottobre 1, 2011 12:43

    nessun problema
    NUOVA DENUNCIA
    ALL’ISPETTORATO DEL LAVORO

  1117. Anonimo on ottobre 1, 2011 12:47

    se solo sapessero
    che Baravalle dovrebbe
    gestire le notifiche neanche la busta guardano
    AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  1118. CIGgato on ottobre 2, 2011 09:30
  1119. Fanculo al copia e incolla on ottobre 2, 2011 14:28

    Pensa che qualcuno a scritto di tornare domani a lavorare a tempo pieno se nn c sn comunicazioni!!leggiti bene il link sopra!!cosi smetteremo forse una volta per tutte d scrivere minkia…e

  1120. Anonimo on ottobre 2, 2011 18:23

    ciao coglione hai fatto bene a ricordare il copia e incolla
    e prega te e famiglia che il 5 ottobre
    sia positivo
    altrimenti farai la coda insieme a me
    a cercare lavoro
    ciaoooooooooooooooooooooooooooo

    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    ALLORAAAAAAAAAAAAAAAA

  1121. Fanculo al copia e incolla on ottobre 2, 2011 23:00

    Il 5 ottobre parteciperanno al bando non succedera’ proprio nulla!!informati brutto minkion…!!fino a fine anno il lavoro ci sara’ poi da gennaio forse hai ragione inizieremo a pregare!!

  1122. Sempre più in buone mani on ottobre 3, 2011 16:03

    IMPRESE: INVITALIA, UN SUCCESSO MISSIONE CON MSE NEGLI EMIRATI
    Roma, 3 ott. – La missione di Invitalia con il Mse, in corso negli Emirati Arabi Uniti, che ha visto la partecipazione del ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, “rappresenta un positivo sviluppo delle intese raggiunte a Verona nel mese di giugno 2011, nell’ambito della Commissione economica mista bilaterale, tra i ministri Romani e Sultan Al Mansoori”. Lo sottolinea Invitalia in una nota spiegando che l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, presente con una delegazione guidata dal presidente GIANCARLO INNOCENZI BOTTI, coordinatore, su incarico del ministro, del gruppo di lavoro italo-emiratino, ha presentato a oltre 40 imprenditori arabi e alla presenza del ministro dell’Economia, Sultan Al Mansoori, le imprese italiane ad alto contenuto di innovazione tecnologica con le quali investire. I settori individuati vanno dalla meccanica all’oreficeria, dalle energie rinnovabili alla sanita’, dall’alimentare all’innovation technology.
    Si e’ trattato, spiega Invitalia, “del primo esperimento del genere con Paesi ad elevata liquidita’ interessati a investire in Italia: i Paesi del Golfo dispongono infatti, allo stato attuale, del 50% della liquidita’ mondiale”. Il “successo” degli incontri bilaterali ha indotto Invitalia e il Mse a reiterare la missione in altri Paesi del mondo arabo.

    SUL RECAPITO MEGLIO NON INVESTIRE VERO GIANCARLO ??????

  1123. Anonimo on ottobre 3, 2011 16:06

    Ma mi faccia il piacere !!!! che DUBAI è più indebitata della Grecia… non fosse per quella merda nera che hanno nel sottosuolo !

  1124. Anonimo on ottobre 3, 2011 17:28

    ciao testa di CAZZO
    TIENI ANCORA UNA INCOLLATINA
    ANCORA NE SENTI LA MANCANZA

    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  1125. Anonimo on ottobre 3, 2011 18:19

    Un altro quadro messo in cigs a 0 ore.
    Speriamo non sia l’ultimo!

  1126. Fanculo al copia e incolla on ottobre 3, 2011 19:35

    Ti informo che e’ da almeno 2 mesi in cigs a 0 ore

  1127. Anonimo on ottobre 3, 2011 22:41

    Ti sbagli. Fino ad oggi era a 40 ore con macchina aziendale!
    La vedevi arrivare tutte le mattine!

  1128. Anonimo on ottobre 3, 2011 22:43

    Non si tratta nè di strocco nè di elena defendini.

  1129. Anonimo on ottobre 4, 2011 06:45

    sara forse quella m……….da
    di bar……….e
    sarebbe molto giusto non serve a un cazzo

  1130. Anonimo on ottobre 4, 2011 07:06

    no

  1131. Anonimo on ottobre 4, 2011 07:30

    ma in questo forum avete tutti paura a fare nomi? ma che codardi !

  1132. anonimo on ottobre 4, 2011 07:45

    Chiunque sia almeno risparmiamo uno stipendio.

  1133. Anonimo on ottobre 4, 2011 15:45

    IMPRESE: INVITALIA, UN SUCCESSO MISSIONE CON MSE NEGLI EMIRATI
    Roma, 3 ott. – La missione di Invitalia con il Mse, in corso negli Emirati Arabi Uniti, che ha visto la partecipazione del ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, “rappresenta un positivo sviluppo delle intese raggiunte a Verona nel mese di giugno 2011, nell’ambito della Commissione economica mista bilaterale, tra i ministri Romani e Sultan Al Mansoori”. Lo sottolinea Invitalia in una nota spiegando che l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, presente con una delegazione guidata dal presidente GIANCARLO INNOCENZI BOTTI, coordinatore, su incarico del ministro, del gruppo di lavoro italo-emiratino, ha presentato a oltre 40 imprenditori arabi e alla presenza del ministro dell’Economia, Sultan Al Mansoori, le imprese italiane ad alto contenuto di innovazione tecnologica con le quali investire. I settori individuati vanno dalla meccanica all’oreficeria, dalle energie rinnovabili alla sanita’, dall’alimentare all’innovation technology.
    Si e’ trattato, spiega Invitalia, “del primo esperimento del genere con Paesi ad elevata liquidita’ interessati a investire in Italia: i Paesi del Golfo dispongono infatti, allo stato attuale, del 50% della liquidita’ mondiale”. Il “successo” degli incontri bilaterali ha indotto Invitalia e il Mse a reiterare la missione in altri Paesi del mondo arabo.

    NOVITA’ SULLA DEFENDINI GIANCARLO ??????

  1134. Fanculo al copia e incolla on ottobre 4, 2011 16:39

    Ma ora c e un nuovo copia e incolla???che me ne frega del lavoro che sta facendo al di fuori della defendini!!

  1135. anonimo on ottobre 5, 2011 10:18

    Salve a tutti c’è qualcuno che ha notizie per il pagamento della cassa integrazione?
    grazie

  1136. Anonimo on ottobre 5, 2011 13:58

    ciao stando ai tempi
    massimo fine mese
    appena compariranno nel lik inps
    lo faro presente

  1137. Anonimo on ottobre 5, 2011 19:59

    Arrivano cattive notizie dal comune, riguardo alla gara delle notifiche.

  1138. Fanculo al copia e incolla on ottobre 5, 2011 20:14

    Quali sono queste notizie??

  1139. Anonimo on ottobre 5, 2011 21:50

    L’Agenzia Defendini non è stata ammessa alla fase successiva, cioè l’apertura dell’offerta economica, poichè è mancato il garante per la cauzione definitiva. L’importo è troppo elevato. Verrà istruito ricorso.

  1140. Anonimo on ottobre 5, 2011 21:52

    adesso chi lo spiega
    che abbiamo perso anche le notifiche
    sicuramente hanno saputo
    che le doveva gestire baravalle
    solo il nome ha fatto danni

    ti faccio l’ultimo copia e incolla pero ti avevo detto di pregare
    preparati a fare la coda
    in via blogna

    ciao testa di CAZZO
    TIENI ANCORA UNA INCOLLATINA
    ANCORA NE SENTI LA MANCANZA

    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  1141. Anonimo on ottobre 6, 2011 00:43

    grazie botti&nada&giurioli&rubatto
    grazie bozzolo&baravalle
    grazie cigl&uil&cisl
    bel lavoro!
    mort sua vita mea

  1142. Anonimo on ottobre 6, 2011 07:47

    Si appunto Grazie a tutti !!!
    anche al coglione al quale non interessa ciò che Botti fa al di fuori della Defendini.
    Infatti a quanto pare di amministrarla per
    risanarla non è in grado neppure lui….
    e neppure di attrarre investitori nel settore del recapito……
    le imprese italiane ad alto contenuto di innovazione tecnologica con le quali investire. I settori individuati vanno dalla meccanica all’oreficeria, dalle energie rinnovabili alla sanita’, dall’alimentare all’innovation technology.

  1143. Anonimo on ottobre 6, 2011 08:05

    Vi ricordate il vecchio botti incazzato, che durante l’ultima assemblea sventolava un comunicato appeso in bacheca, che gli accusava di non fare nulla?
    Se i dipendenti condividevano quanto scritto, lui avrebbe potato i libri in tribunale!
    Con i sindacati territoriali zitti e accondiscendenti.
    Quasi tutti zitti anche i dipendenti, con qualcuno che affermava di non averlo mai letto.
    Forse qualcuno aveva capito prima, la fine della storia.
    Grillo cosa pensi?
    Vedrai che ora anche i più servili si lamenteranno, la storia è finita.
    THE END.

  1144. anonimo on ottobre 6, 2011 08:55

    ADESSO E’ PROPRIO FINITA!!!!!!!
    Penso che tutto ciò sia stato anche voluto e non solo capitato.
    E’ stata una bella avventura finchè è durata.
    Saluti a tutti.

  1145. Fanculo al copia e incolla on ottobre 6, 2011 18:31

    Per il minkione del copia incolla fino a prova contraria comunicazioni ufficiali della perdita dell appalto nn ce ne’. Nn t preoccupare per me stai tranquillo che la coda te la fai solo tu in via bologna :) io in caso so gia’ dove andare :) per ora fino a fine dicembre si lavora con piu cassa come scritto nella lettera ricevuta oggi ma si lavora!poi vedremo

  1146. Anonimo on ottobre 6, 2011 20:01

    Abbiamo perso anche quello che avevamo a chi dobbiamo ringraziare??????????

  1147. Anonimo on ottobre 7, 2011 00:05

    forse chi ha scritto prima di te?

  1148. Anonimo on ottobre 7, 2011 07:35

    Hai proprio ragione……..si lavora ancora Kazzo! Per la gara della PM ci sono ancora 2 possibilità. Non siamo morti. Quelli si seppelliscono freddi caro copia incolla, stronzo! Pensa a fare quello che devi come quelli ke ci credono ancora…..

  1149. Anonimo on ottobre 7, 2011 09:03

    chi visse sperando………

  1150. Fanculo al copia e incolla on ottobre 7, 2011 10:20

    Infatti le voci ora sn che defendini non e’ stata esclusa dalla gara!menomale che era finita..informatevi prima d dare gli addii!!

  1151. Anonimo on ottobre 7, 2011 16:28

    AHOOO..ATTACCHINO, N’DO KAZZO TI NASCONDI

  1152. Anonimo on ottobre 8, 2011 19:35

    Bene, bene, visto che sei così bene informato, che bisogna fare come quelli che ci credono ancora, perché non ci spieghi bene come sono andate le gare GTT e PM?
    Forse anche noi (i 18 ore settimanali, compresi i fattorini, che finiti gli estratti conto Intesa finiranno nello stesso girone dei meno privilegiati o meno amici) riacquisteremo l’ottimismo che hanno alcuni 28 ore settimanali che nonostante i danni fatti rimangono privilegiati.
    Mi risulta che la nostra partecipazione alle gare, sia finita con l’esclusione, per mancanza della fideiussione richiesta a garanzia.
    Nel caso della PM la gara è divisa in due lotti:
    1° del valore di € 12.000.000 in tre anni per il servizio di notificazione.
    2° del valore di € 900.000 in tre anni per il servizio di archiviazione.
    La fideiussione richiesta in caso di aggiudicazione è del 10% (pari € 1.290.000.)
    Al momento della partecipazione alla gara, deve esserci una dichiarazione d’impegno di un fideiussore a rilasciare la garanzia fideiussoria per l’esecuzione del contratto, qualora l’offerente risultasse affidatario (come specificato nel capitolato della gara Art.4 Modalità della gara e criteri di selezione A.8).
    Noi eravamo sprovvisti di questa dichiarazione d’impegno!
    Visto com’è gestito il lavoro delle notifiche, con tutte le penali che abbiamo preso e che prenderemo (continua una gestione insensata), chi potrà dare le garanzie richieste? Qualcuno già iscritto al passivo?
    Non parliamo dell’obbligo di essere in regola con tutte le prescrizioni riguardanti la sicurezza sui luoghi di lavoro, con particolare riguardo alla normativa prevista dal D.L.vo 81/2008 (in via Bava solo il piano dei fattorini è regolare, tutto il resto fuori norma come certificato dai verbali Asl).
    Ora ci sarà l’attribuzione del punteggio tecnico . . . tu ben informato, noi ci saremo?
    Mors tua vita mea.

  1153. Anonimo on ottobre 9, 2011 06:28

    povere emerite teste di cazzo
    date una risposta
    altro che la coda in via bologna
    fatevi una rinfrescata del copia e incolla
    visto che il buco bruciaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    ciao testa di CAZZO
    TIENI ANCORA UNA INCOLLATINA
    ANCORA NE SENTI LA MANCANZA
    gtt-pm-e siete ancora li ???
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  1154. Anonimo on ottobre 9, 2011 20:06

    Ma il vecchio Gianchy Botty non ha trovato qualche nababbo arabo che metta la fidejussione per la gara PM ?? :)

  1155. Anonimo on ottobre 10, 2011 22:03

    dite a Gianchy Botty di chiedere la firma per la fideussioni al suo caro amico Silvio, tanto lui fa opere di bene per tutti!

  1156. Anonimo on ottobre 10, 2011 22:17

    dal sito defendini: http://www.defendini.it/azienda.html

    La Gestione
    La Gestione Azienda che affonda le radici nella tradizione e nel tessuto della Città di Torino, è in fase di piena ristrutturazione con il forte intento di unire all’esperienza, l’innovazione, per garantire modernità a livello nazionale. Al timone il Dott. Giancarlo Innocenzi Botti e il suo Team, che annovera tra le sue fila il Dott. Franco Nada, per guidare al meglio la forza dei suoi 220 dipendenti e 300 collaboratori, in ogni tipo di servizio di recapito, consegne espresso e notifica.
    La famiglia allargata comprende oggi 150 dipendenti e oltre 1000 collaboratori.

    QUANTE CAZZATE: PECCATO CHE LA FORZA DEI 220 DIPENDENTI E 1000 COLLABORATORI E LA FAMIGLIA ALLARGATA SIANO LA MAGGIOR PARTE IN CASSA!!!
    MA ANDATE….. VAI VAI

  1157. anonimo on ottobre 11, 2011 20:02

    ohhhhhhhh tutto questo silenzio? Avete preso lo stipendio? Ci sono notizie?

  1158. Anonimo on ottobre 11, 2011 22:33

    No stipendio, no soldi cigs.
    Non scrivono più? Forse perché ogni volta che scrivono una balla, vengono subito smentiti da qualcuno che non mi sembra uno sprovveduto con fatti concreti.
    Quindi B&B, loro amici o quelli che ci credono ancora scompaiono.
    Grillo ci sei ancora? Sei uno dei tanti 18 ore?

  1159. Anonimo on ottobre 12, 2011 09:43

    Che cazzo volete aggiungere d + ??? è già stato scritto e detto d tutto aspettiamo in religioso silenzio la scritta
    F I N E

  1160. Anonimo on ottobre 12, 2011 09:52

    Ci saranno delle VERE SORPRESE nei prossimi giorni.

  1161. Anonimo on ottobre 12, 2011 11:33

    sono stato ammesso al passivo per il totale degli stipendi non pagati, esclusi i versamenti previdenziali mai fatti dall’azienda.

  1162. Anonimo on ottobre 12, 2011 18:45

    forza AVANTI TUTTA
    PICCOLI TAGLI ERA ORA?
    ASPETTIAMO CON ANSIA IL 14
    PER SENTIRE
    LE SORPRESE
    BENE INFORMATI
    AGGIORNATECI QUANDO SARA
    LA FINEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  1163. Anonimo on ottobre 12, 2011 23:08

    Venerdì mattina incontro presso l’unione industriale tra azienda e sindacati.
    L’ultima stranezza aziendale i part-time lavorano più ore dei full-time!
    Potremo definirla una gestione creativa?

  1164. Anonimo on ottobre 13, 2011 08:05

    Intanto di palanche neanche l’odore….

  1165. Anonimo on ottobre 14, 2011 10:33

    Sindacatoneeeee !!! aspettiamo aggiornamenti e ragguagli….

  1166. Anonimo on ottobre 14, 2011 16:02

    ma nessuno s niente dell’incontro di questa mattina?………..si chiude?
    novità ?

  1167. Anonimo on ottobre 14, 2011 17:35

    Mi sa che hanno trovato un socio di capitali che vuol entrare in azienda…. ma per il momento è top secret anzi top-gun…..

  1168. Anonimo on ottobre 14, 2011 18:13

    ancora con sti cazzi di soci
    bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    martedi bonifico????

  1169. Anonimo on ottobre 14, 2011 18:45

    i bonifici slittano sicuramente perchè come al solito non ci sono soldi! qualcuno ha notizie ufficiali sull incontro di oggi anzichè ipotesi ipotesi e ipotesi!grazie!!

  1170. Anonimo on ottobre 14, 2011 19:05

    si ! i sindacati hanno portato i libri contabili in tribunale e hanno dichiarato il fallimento della CISL CIGL e UIL……. mangia pane a ufo !

  1171. Anonimo on ottobre 14, 2011 19:19

    Richiesta di mobilità per tutte le sedi, esclusa Torino.
    Torino valutazione mobilità per chi prossimo alla pensione.
    Difficoltà di riscossione crediti comune di Torino, con conseguenze negative sul pagamento stipendi.
    Martedì assemblea.

  1172. Anonimo on ottobre 14, 2011 19:29

    Ma anche le sedi ancora aperte?
    Roma Firenze e Caserta

  1173. Anonimo on ottobre 14, 2011 19:50

    Solo Torino con molte difficoltà rimane operativa, in tempi brevi incontro azienda sindacati nazionali.

  1174. anonimo on ottobre 14, 2011 20:20

    Dai su almeno sono arrivati quei quattro soldi della cassa……

  1175. blabla on ottobre 14, 2011 20:22

    Sono Bla Bla , voi tutti chiaccheroni specialmente a te grilletto
    i ticket dove sono ?
    Fate vertenza se avete le palle

  1176. anonimo on ottobre 14, 2011 20:25

    Ormai a che serve fare vertenza……quando mai prenderai i soldi…….E’ FINITA……….MA SPERO SIA FINITA PER TUTTI…….

  1177. Anonimo on ottobre 14, 2011 20:28

    leggi leggi minkione ke c’è l’avevi col copia e incolla
    ti avevo detto di pregare stronzo
    fiduciosi del cazzo non scrivete più??
    speriamo che andrete a chiedere l’elimosina davanti a una chiesa
    ti faccio ancora una incollatina

    gtt-pm-e siete ancora li ???
    ma quanti sprechi
    che cazzo tengono due persone 7000+contributi che servono a un cazzo
    che cazzo tengono un corriere
    chiedete quanto costa al giorno e cosa rende
    a quel grande testa di cazzo b.b
    chiedete quanto costa il commerciale
    da marzo contratti lavoro zeroooooooooooooo
    chiedete quanto costa
    personale acquisto e ditsribuzione materiale cosa serve non abbiamo soldi)che cazzo lo tengono a fare??

    soldi che spariscono dall’azienda e nessuno sa niente?
    si potrebbe continuare
    fate due conti scienzati del cazzo e vedete cosa esce
    invece voi mettete a zero ore gente che poteva produrre qualcosa
    e tenete sti fenomeni che servono un cazzo qualcosa non torna
    a colazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  1178. Fanculo al copia e incolla on ottobre 15, 2011 09:14

    …Quanta ignoranza in sto blog…e fibita addii ecc.. si continua a lavorare e qualcuno m augura d fare l elemosina mahh cosa pensavi che nn sarebbe mai avvenuta la ristrutturazione aziendale?!!?pensavi d continuare a fare un cazz e prendere lo stipendio mio caro copia e incolla??sinceramente le cose che stanno capitando m fanno vedere un futuro non sarei cosi’ pessimista ovviamente per quanto riguarda la sede rimasta aperta..la strada e’ difficile ma e’ in salita mio caro minkione che nn sa neanche leggere.e un mio parere ovviamente

  1179. Anonimo on ottobre 15, 2011 15:04

    Sono bla bla mi chiamo come tutte le chiacchiere che fate , e a te che sai parlare e scrivere solo parolacce ti senti grande ?
    Chi sà i tuoi figli come parlano ?
    Comunque è finito il tempo dei furbetti con i nuovi ispettori qualche testa cadrà fattorini furbetti state attenti
    Continueremo a lavorare e ne vedrete delle belle

  1180. Fanculo al copia e incolla on ottobre 15, 2011 18:31

    La penso esattamente come te..caro copia incolla m sa che sei il classico fattorino che nn facevi un c fino a ieri e ora e’ dura iniziare a lavorare vero??quanta paura fa questa ristrutturazione :)

  1181. Anonimo on ottobre 15, 2011 19:15

    aspettate che ci tolgono le notifiche poi vedrete che ristrutturazione

  1182. Anonimo on ottobre 15, 2011 19:18

    QUANDO HO FATTO LA VISITA HO VISTO COME SI LAVORA SOPRA SI SI A FUMARE A BERE E FINITA LA PACCHIA PER TUTTI

  1183. Anonimo on ottobre 15, 2011 23:19

    Forse qualcuno deve ancora capire?
    Non si parla più di ristrutturazione (era la balla scritta nella relazione al giudice Conca), ma di vendita entro marzo!
    Sembra che il pochissimo interesse all’acquisto di quest’azienda (dopo la perdita di GTT e PM) rimanga l’eliminazione di un potenziale concorrente nella piazza di Torino.
    L’acquisto di un’azienda in amministrazione straordinaria non comporta l’obbligo di passaggio anche dei dipendenti.

  1184. Fanculo al copia e incolla on ottobre 16, 2011 12:41

    Non pensavo c fossero cosi’ tanti amministratori e imprenditori in questo blog..ma cosa ne sapete???continuate a spaventare spaventare e spaventare intanto si continua ormai da anni..chiudiamo vendiamo continuiamo…tutti esperti di gare d appalto per la cronaca caro anonimo le notifiche nn sn ancora perse ma tu probabilmente sei un esperto

  1185. Anonimo on ottobre 16, 2011 18:18

    Probabilmente non ti hanno ancora riferito le parole dette dal dott. Rubatto e Giurioli venerdì mattina durante l’incontro all’Unione Industriale!
    Se quello che leggi nel blog lo consideri non veritiero non fermarti al negarlo ma porta dati e fatti concreti a tua conoscenza.
    Certo al momento le notifiche ci sono ancora come la GTT, non ti ricordi anche Equitalia dal momento della perdita della gara d’appalto alla fine effettiva del lavoro sono passati diversi mesi.
    Forse martedì sera scriverai cose diverse?

  1186. Anonimo on ottobre 16, 2011 18:21

    Forse la fonte delle notizie di fanculo al copia e incolla sono B&B?

  1187. anonimo on ottobre 17, 2011 11:44

    ultime sedi aperte all’infuori di quella di Torino e mandare tutti in mobilità? E’ inconcepibile che vogliano toglierci anche gli ultimi mesi di cassa integrazione… Ma non siamo stati già abbastanza martorizzati da questa società? Alla quale si, devo tanto… ma che mi deve ancora tanto…!! E in tutto questo i sindacati dove sono? chi o cosa tutelano??? se qualcuno ha risposte… me ne dia.. Grazie

  1188. anonimo on ottobre 17, 2011 11:46

    Ma ho letto male??? vogliono chiudere le ultime sedi aperte all’infuori di quella di Torino e mandare tutti in mobilità? E’ inconcepibile che vogliano toglierci anche gli ultimi mesi di cassa integrazione… Ma non siamo stati già abbastanza martorizzati da questa società? Alla quale si, devo tanto… ma che mi deve ancora tanto…!! E in tutto questo i sindacati dove sono? chi o cosa tutelano??? se qualcuno ha risposte… me ne dia.. Grazie

  1189. anonimo on ottobre 17, 2011 11:56

    ma per ristrutturazione cosa intendono? farcene andare tutti a casa?????

  1190. GRILLO PARLANTE on ottobre 17, 2011 14:15

    essendo il creatore di questo sito avviso tutti che non tollero le bestemmie qui e in nessun altro luogo…..quindi ho cancellato un messaggio carico di bestemmie e lo farò con tutti gli altri che le scriveranno….rispetto davanti a tutto anche se noi non veniamo rispettati……

  1191. Anonimo on ottobre 17, 2011 14:35

    BRAVO GRILLO

  1192. Anonimo on ottobre 17, 2011 15:55

    Buonasera a Tutti
    penso che L’On. Botti non ha fatto un cazzo per quest’Azienda , anzi diro di più …nell’ultimo incontro ha detto che metterà tutto il personale delle filiali in mobilità?
    Bene bene , purtroppo non sa che ha innescato una bomba ad orologeria!
    adesso so scateneranno le sette disgrazie!
    caro Giancarlo sappi che noi non ci stiamo.
    o tutti a casa o nessuno.
    presto avrai nostre notizie.
    i dipendenti delle filiali

  1193. Anonimo on ottobre 17, 2011 16:20

    ma cosa avrà mai avuto da bestemmiare tanto quel tipo ?? in fondo cosa c’è che non va ?? cosa c’è da lamentarsi ??
    Ho paura che il casino di Roma sia solo l’inizio ragazzi…..ne vedremo delle brutte in Italia…

  1194. Anonimo on ottobre 17, 2011 16:23

    AVVISO PER TUTTI I DIPENDENTI DELLE FILIALI

    messaggio rivolto a tuttii dipendenti delle filiali di :Napoli, Caserta, Benevento,Roma,Bologna,Prato,Novara, Padova,Firenze. Mobilitatevi tutti con i Vostri Rappresentanti Sindacali e/o Politici locali, non facciamoci mettere i piedi in testa da uno pseudoOnorevole .
    Uniamoci tutti per lottare.
    saremo tutti li quando ci sarà l’incontro con i nazionali.

  1195. Anonimo on ottobre 17, 2011 16:27

    Botti dovrà VERGOGNARSI di non aver fatto niente.
    VERGOGNATIIIIIIIIIIIIII
    al posto di girare il mondo a non fare un cazzo, pensa a salvare delle famiglie intere.
    BOTTI hai detto che è il tuo primo incarico da A.S.
    ……..speriamo per il bene del paese che sia il primo ed ultimo.
    VERGOGNATIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  1196. Anonimo on ottobre 17, 2011 16:49

    adesso si fanno sentire con i nazionali quando ormai e tutto deciso o tutti o nessuno la consolazione dello stronzo

  1197. fanculo al copia e incolla on ottobre 17, 2011 17:04

    Pensieri: mi dispiace per il caos che sta succedendo ma non è colpa dell amministratore se qualcuno a voluto allargarsi troppo con tutte queste filiali..chi troppo vuole…

  1198. fanculo al copia e incolla on ottobre 17, 2011 17:05

    ..e ci ha portato tutti nella m..

  1199. Anonimo on ottobre 17, 2011 17:48

    alla elemosina ti deve portare.
    banda di lecchini e caga sotto
    e domani ci sarà conferma
    nessuno dirà una parola
    di quello che scrivete sul blog

  1200. Anonimo on ottobre 17, 2011 18:20

    nessuno si è allargato!!!!!
    vi ricordate quando la Filiale di Napoli vi dava a Campare col fatturato Equitalia??
    lo avete dimenticato?
    sapete che tutto il fatturato di Equitalia Polis Napoli e Caserta faceva pagare gli stipendi a tutt’Italia?
    L’amministratore questo lo sa?
    non mi pare!!
    anzi forse il vecchio Franco una cosa buona l’ha fatta .

  1201. Anonimo on ottobre 17, 2011 18:32

    All’incontro di venerdì all’Unione Industriale di Torino non era presente Botti, ma due suoi rappresentanti (dicono fosse in Giappone).

  1202. Anonimo on ottobre 17, 2011 19:00

    Domani all’assemblea tutti i conigli non diranno una parola ascoltate cosa hanno già firmato , è tempo perso io andrò a lavorare , i sindacati non valgono niente sono solo d’accordo con i padroni e ci faranno andare con il sedere per terra ! Perderemo solo 100 euro con la cassa integrazione ricordate che dissero questo ? Io fino adesso ho perso molto di più non so voi quindi i pagliacci non li ascolto più , al momento giusto farò vertenza anche contro i sindacati imbroglioni e truffatori. firmato bla . bla .

  1203. Anonimo on ottobre 17, 2011 19:36

    Nessuno ha firmato nulla, sarebbe bello che qualche non coniglio fosse all’assemblea, per dire quello che pensa.

  1204. Anonimo on ottobre 17, 2011 20:31

    Caro scrittore , ascoltale tu le favole , tanto poi ci mandano qualche altra raccomandata con qualche regalino già confezionato .
    Grazie ai delegati incompetenti che ci troviamo in questa situazione e tu li ascolti bravo pensaci tu a rispondere all’assemblea

  1205. Anonimo on ottobre 17, 2011 20:35

    A dimenticavo i nostri delegati sapevano che tutta l’agenzia stava andando a ramengo , e cosa hanno fatto , dai che forse ci fanno prendere i soldi del passivo

  1206. Anonimo on ottobre 18, 2011 07:34

    Molte aziende in Piemonte sono denominate Decotte. Alcune sono state amministrate in malo modo,altre scivolate verso il fallimento ai primi sintomi di mercato. Alcune sono ancora in vita solamente perché hanno debiti da saldare o commesse da finire.

    Sono circa 90 di questi casi sulla scrivania dell’assessore Regionale. In totale riguardano 3853 dipendenti.

    Nomi storici che hanno aiutato negli scorsi anni la crescita del Piemonte : la Agile che ha due stabilimenti ( 154 lavoratori a Ivrea e 115 a Pinerolo ) in cassa integrazione da un anno.

    Agenzia Defendini ( recapito di bollette , multe , raccomandate ) 138 operai solo a Torino.

    La Liri ( lavoravo qui prima di entrare in Fiat), media impresa nel suo ramo di laminati plastici per legno, 116 dipendenti a Nichelino e 168 a Pont Canavese.

    Il gruppo Saturno 399 sparsi in tutto il Torinese. I grafici della Boccato di San Mauro ( 170 addetti), i 103 della Ilmas ditta metalmeccanica di Rivoli,i 205 tessili della filatura di Grignasco, i 255 chimici dell’Ages di santena.

    Le aziende commissariate solo solo una parte del tessuto industriale del Piemonte che sta agonizzando. Se prendiamo le ditte che hanno chiesto un concordato preventivo e godono ancora della cassa integrazione, l’elencosi allunga.

    La Newcot di Perosa Argentina ( 186 dipendenti ),la Galle di Rivalta( 29 ), la Space Cannon di Alessandria ( 42 ),le cuneesi Rotoservice di Busca ( 65) e Matitex di Cervasca( 58 ), la Co-ver di Fondotoce ( 169 ) e Primosello (56).

    Aggiungiamo alla lista per farvi sapere come il Piemonte sta lentamente sprofondando grazie anche a gente come il Presidente del Consiglio che pensa solo a non ANDARE in GALERA e come al Presidente di Regione Cota,che fa il cagnolino di Umberto ma che di fatto non è quasi MAI presente dietro alla sua scrivania .

    Ditte fallite : la Siltal di Ticineto ( 322), la Neograf di Moretta di Alba( 121), Lanificio di Lessona ( 81 ), Pozzo Gros monti di Moncalieri (38 ), Cartiera Santa Linda di Germagnano (100 ).

    Altre ancora ve ne sono e se ne aggiungeranno sicuramente, questo dati non sono partoriti dalla mia mente ma sono DATI inconfutabili, quindi amici /che del Pdl e Lega Nord meditate quando aprite bocca su cosa ha fatto il VOSTRO GOVERNO.

  1207. Anonimo on ottobre 18, 2011 07:48

    M E R C O L E D I’ (19 ottobre 2011)
    -Commissione Antimafia: audizione del presidente e dell’amministratore delegato di Invitalia Giancarlo Innocenzi
    Botti e Domenico Arcuri (ore 8.45).
    SI MANGIA SEMPRE BENE A ROMA GIANCARLO ?????

  1208. Anonimo on ottobre 18, 2011 07:55

    Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, agisce su mandato del Governo per accrescere la competitività del Paese, in particolare del Mezzogiorno, e per sostenere i settori strategici per lo sviluppo. I suoi obiettivi prioritari sono:

    •favorire l’attrazione di investimenti esteri
    •sostenere l’innovazione e la crescita del sistema produttivo
    •valorizzare le potenzialità dei territori.
    •far fallire aziende in crisi e lasciare nella merda i lavoratori

    Agenzia nazionale per l’attrazione degli
    investimenti e lo sviluppo d’impresa
    via Calabria, 46
    00187 Roma
    Azionista unico Ministero dell’Economia e delle Finanze
    Capitale sociale € 836.383.864,02 euro
    Iscritta al Registro delle Imprese di Roma
    n. iscr. P.IVA e C.F. 05678721001.

    Come diceva FRANCO DEFENDINI (che non ne diceva giusta una ) non potevamo sperare in un amministratore migliore !!!

  1209. Anonimo on ottobre 18, 2011 12:53

    Come diceva FRANCO DEFENDINI (che non ne diceva una giusta ) non potevamo sperare in un amministratore migliore !!!
    aggiungerei………..visti i risultati!!!!!!!!!

  1210. Anonimo on ottobre 18, 2011 16:43

    Grande Giancarlo Innocenzi Botti !!!!!!!!
    hai un nome da Papa è un incarico da Presidente, peccato che hai perso tutti i punti quando hai dimostrato all’italia intera che non sei stato capace di fare l’A.S.

  1211. Anonimo on ottobre 18, 2011 16:48

    Dopo l’assemblea di oggi, come al solito non è servita a nulla, ma solo a dirci che non ci sono soldi. Dobbiamo aspettare che il comune di Torino paghi le fatture arretrate… Nel frattempo il sottoscritto e naturalmente tutti i miei colleghi, per mangiare, per pagare le bollette, per pagare la banca, chi aspettiamo! Adesso basta! O si viene pagati almeno per fine settimana, altrimenti non ci lamentiamo se qualcuno fa poi delle varie denunce.

  1212. anonimo on ottobre 18, 2011 17:11

    Voui dirmi che avete fatto un’assemblea solo per dire che non ci sono soldi? E dove sta’ la novita’? Ma non dovevate discutere di mobilita’ e altro? Dove sono tutti i conigli che fino a ieri su questo blog bestemmiavano….

  1213. Anonimo on ottobre 18, 2011 17:21

    si e parlato di mobilita per il momento solo to si salva siccome ci sono ancora delle comesse poi……

  1214. anonimo on ottobre 18, 2011 17:38

    Parlato in che senso? Io non sono di Torino e sarebbe carino da parte vostra farci sapere qualcosa. In questo momento sono in cassa integrazione quindi cosa hanno fatto? ci mandano a casa la lettera di messa in mobilita’ oppure e’ ancora solo un idea? Vi prego fateci sapere……

  1215. Anonimo on ottobre 18, 2011 17:48

    purtroppo non e una idea hanno deciso di chiudere tutte le filiali tranne torino fino a febbraio poi boh

  1216. Anonimo on ottobre 18, 2011 17:56

    io non vi sopporto più sapete solo piangervi addosso e incolpare gli altri della situazione aziendale oggi in assemble solo uno si è messo a gridare contro i sindacalisti ricordandoli quanto avanziamo solo di tiket e ricordandogli addirittura il famoso memorandum,tutti gli altri me compreso cosa abbiamo fatto ?na beata minkia come sempre d altronde ora siamo tutti contenti si va a manifestare davanti al comune come se la presenza di 50 deficienti faccia sbloccare i 3 miliono e mezzo dei vigili mi vergogno di lavorare alla defendini vorrei essere un po come quel collega ke anzikè sparlare sul blo grida le sue ragioni in faccia a ki di dovere ,se mi leggi anke se non so come ti kiami perkè non sono un fattorino io la penso come te

  1217. Fanculo al copia e incolla on ottobre 18, 2011 19:04

    Apriranno un ennesimo tavolo nazionale per definire la mobilita’ che ormai decisa!c vorranno dai 30 ai 60 giorni per renderla esecutiva.entro novembre l azienda sara’ messa in vendita..qualora arrivasse il compratore termine ultimo marzo 2012 non e detto che acquisira’ anche i dipendenti.ovviamente s parla solo di torino..oggi il sindacato ha definito scatole ormai “vuote” le altre filiali sparse per l italia per quello ci sara’ la mobilita’..sn d accordo con l anonimo che ha scritto prima la manifestazione nn servira’ proprio ad un c..vedi quella davanti alle poste d circa 1 anno fa..qualcuno a sussurato che dovrebbero esserci ho un acconto con saldo successivo entro i prox giorni..sara’ vero??si vedra’..

  1218. Anonimo on ottobre 18, 2011 19:41

    Il sottoscritto se va a manifestare, davanti il comune, non si ritiene un deficiente! Ma cerca di fare qualcosa con altri colleghi, se possibile anche con colleghi di altre sedi, per poter avere lo stipendio ed eventuali soldi del passivo. Nell’assemblea di oggi, si è parlato anche della eventuale mobilità per Torino, per chi rientra in caso, le altre sedi, saranno come detto, saranno tutte in mobilità. Aspetto la vostra presenza quando sarà definita la data della manifestazione davanti al comune, se v’interessano i vostri soldi del passivo. Si potrebbe usare un linguaggio più educato, invece di insultarci a vicenda.

  1219. Fanculo al copia e incolla on ottobre 18, 2011 20:06

    Beato te che c credi a sti pagliacci..c eri all assemblea??piu’ di una volta nn sapevano cosa rispondere si contraddicevano continuamente..prova a ragionare nn ci riesce un onorevole a smuovere le acque e c riusciamo noi??ahhhhhhh hai sentito i nostri cari sindacati quando hanno detto che potrebbero scoprirsi anche altri altarini per quanto riguarda i soldi che c deve il comune..ragionaci un po’ su potrebbero essere molto meno perche’ insistere cn sta manifestazione??non siamo gia’ assistiti da gente di un certo livello??preparate i manifesti e tanti auguri!ci sara’ un servizio al tg regionale e poi tutto nel dimenticatoio come l anno scorso alle poste ti ricordi?c eri?oggi il memorandum se lo sono pure dimenticati sti pagliacci..c era anche un bel articolo sulla stampa ti ricordi??!!

  1220. Anonimo on ottobre 18, 2011 23:32

    Credo che qualsiasi tipo di manifestazione non porti nessun risultato, per il numero limitato di persone e per momento di crisi generale.
    I nostri colleghi di Napoli hanno manifestato a lungo con tenacia, organizzando manifestazioni impensabili a Torino, purtroppo i risultati sono stati nulli.
    Il sindacato spinge per organizzare questa manifestazione di protesta per il mancato pagamento delle fatture da parte del comune, per non essere accusato ulteriormente d’immobilismo dai dipendenti e per attuare la richiesta fatta dalla direzione.
    Mi hanno ridotto l’orario (18 ore settimanali), prenderò 400 euro!
    Date striscioni e bandiere a Bozzolo e Baravalle!

  1221. fanculo al copia e incolla on ottobre 19, 2011 07:31

    Appena tre mesi fa……..

    L’omino verde con busta e pacco in mano torna a correre. Dopo il crollo economico e la vicenda giudiziaria, il gruppo nato a Torino nel 1926, si è tirato su le maniche ed è pronto a tornare sul mercato. Dalla sua ha la forza di duecentoventi dipendenti che sono sopravvissuti ai giorni bui delle aule giudiziarie e ai tanti presidi organizzati perché per mesi hanno lavorato senza ricevere lo stipendio.
    Dal 13 giugno hanno un po’ fiducia in più verso il futuro. Quel giorno il giudice ha approvato l’amministrazione straordinaria e l’azienda ora può ricominciare. La strada è tutta in salita, ma i lavoratori sono attrezzati e determinati: «Quando qualcuno incontra i nostri fattorini per strada chiedono loro: “ma ci siete ancora?”. E noi siamo pronti a rispondere che sì ci siamo eccome – racconta Dario Baravalle, responsabile operativo di Defendini – i nostri fattorini non dovevano nemmeno suonare ai campanelli, li conoscevano tutti. Erano un pezzo della città: dobbiamo riconquistarcelo».
    Il primo scoglio è il rinnovo dei contratti con i tre principali clienti: Banca Intesa, per le consegne e la posta ordinaria, la Polizia municipale di Torino per il recapito delle multe e la Gtt, che aveva denunciato il gruppo per un ammanco di oltre 7 milioni di euro dal conto delle strisce blu. «Siamo fiduciosi – spiega Dario Baravalle – e mi auguro che le convenzioni vengano chiuse a breve». Sui bilanci della galassia Defendini pesa già infatti la perdita della commessa con Equitalia. Nel 2010 il gruppo ha chiuso i conti con 13/15 milioni di fatturato, le previsioni per il 2011 non superano i 6. «Fino a marzo – racconta Baravalle – avevamo difficoltà a incassare le fatture e, quindi, versare i contributi, solo con il Comune di Torino abbiamo 480 mila euro di crediti». Di questo e della possibilità di avviare future collaborazioni i dirigenti della Defendini hanno parlato nei giorni scorsi con il sindaco Piero Fassino, ma per ora l’incontro non ha sortito effetti.
    E’ quindi ancora presto per sorridere per gli 80 dipendenti, su 220 totali, che sono in cassa integrazione a zero ore. Ma qualcosa dopo l’estate potrebbe muoversi. Defendini ha lanciato un piano marketing: 800 mail inviate a potenziali clienti. «Abbiamo ricevuto una sola risposta, ma non molliamo. Dobbiamo riconquistare fiducia e rinnovare la nostra immagine». Il gruppo pensa anche a un francobollo, da vendere in alternativa a quello delle Poste direttamente in tabaccheria. «Dal 2012 si potrà fare e potrebbe essere la carta vicente – spiega Baravalle – Puntiamo a un servizio alternativo a quello offerto da Poste italiane per recuperare quote di mercato e riassorbire i nostri lavoratori». La strada per il rilancio dura fino al 2013 che è considerato l’uscita dal tunnel. I lavoratori promettono: già oggi l’omino verde cammina, entro due anni tornerà a correre anche più di prima. Ah Ah Ah Ah ah ah ah !!!!
    La Repubblica Cronaca di Torino Domenica 10 Luglio 2011

  1222. Anonimo on ottobre 19, 2011 13:38

    E ‘ tutta una presa in giro , è solo politica la manifestazione , tanto ci svenderanno a qualche imprenditore che poi ci butta tutti nel gabinetto a noi tutti dipendenti la storia della defendini lo dimostra .

    Impugnare il memorandum delle poste questa è una cosa intelligente e coraggiosa
    però alla defendini non ci sono persone del genere o almeno ce ne pochi

  1223. Fanculo al copia e incolla on ottobre 19, 2011 15:38

    Qualcuno puo’ confermare l arrivo della cassa in alcune filiali??grazie

  1224. Anonimo on ottobre 19, 2011 17:19

    ciao Fun Cool
    arrivato solo il saldo del mese di Marzo ….
    capirati che pacchia !! pensavo quasi quasi di cammbiare macchina ,

    neanche alla polistil di mio figlio !!!!

  1225. Fanculo al copia e incolla on ottobre 19, 2011 17:24

    E menomale che dicono che arriva il saldo fino ad agosto!!di che filiale sei se posso chiedertelo?grazie

  1226. anonimo on ottobre 19, 2011 17:34

    si sono arrivati tutti i mesi da marzo ad agosto.

  1227. fanculo al copia e incolla on ottobre 19, 2011 18:26

    di che filiali siete? e quando vi sono arrivati? perchè qui a torino nemmeno l ombra.. grazie ancora

  1228. anonimo on ottobre 19, 2011 19:30

    forse dipendera’ dall’inps della regione…

  1229. Anonimo on ottobre 19, 2011 19:37

    Continuate a dire che sono arrivati i soldi della cassa integrazione, ma qui a Torino non è arrivato niente, con la scusa della cassa non viene dato neanche lo stipendio. Tanto Bozzolo, mangia lo stesso…. Attenzione: a tirare troppo la corda c’è il rischio che si rompa…. e che qualcuno si faccia male….

  1230. GRILLO PARLANTE on ottobre 20, 2011 08:52

    buongiorno a tutti , sono spiacente di informare quelli di Torino che ad oggi sul sito dell’ inps non risulta ancora nessun bonifico in uscita a nostro favore…..non ci resta che aspettare, aspettare,aspettare,aspettare,aspettare……….tanto ci sono dei campioni dell’ aspettare e del non facciamo nulla tra di noi….. non parlo dal punto di vista lavorativo ma del nascondere la testa nella sabbia….

  1231. fil. di padova on ottobre 20, 2011 12:00

    si confermo che ci sono arrivati quelli del mese di marzo

  1232. Anonimo on ottobre 20, 2011 15:20

    ve lo dico io perkè nn sono arrivati i soldi della cassa a torino semplicemente perkè il sig giurioli nn ha inviato i dati all inps,oggi sono andati a parlare 2 colleghi col direttore del inps di torino e hanno scoperto l inghippo i miei piu sentiti complimenti gente di merda ke ci state amnistrando

  1233. Anonimo on ottobre 20, 2011 15:33

    speriamo che non sia vero
    altrimenti
    ci troveremo sotto casa di giurioli
    con le famiglie
    e farci dare da dormire e mangiare
    e le metteremo in buca tutte le bollette da pagare
    vergogna
    vergogna

  1234. Anonimo on ottobre 20, 2011 16:20

    Mi sa che la manifestazione andiamo a farla proprio in Via Magenta, 36 !!!!! Non sarebbe niente male. Ricordate spray rosso uova verdura e quanto di più marcio trovate nei cassonetti da tirar loro.

  1235. fanculo al copia e incolla on ottobre 20, 2011 16:44

    confermo è tutto vero!non hanno inviato i dati per l erogazione della cassa per quanto riguarda torino!!domani mi raccomando corriamo a lavorare pur sapendo che per sto mese niente cassa e niente stipendio chissà per quanto tempo ancora..stranamente le cose si scoprono sempre a fine mese..e fino a stamattina si vociferava che era in arrivo!! si un bel caz……….!!!

  1236. GRILLO PARLANTE on ottobre 20, 2011 17:39

    anche loro hanno capito quanto è facile prenderci in giro…..domani tante urla e pochi fatti…..come sempre….svegliatevi anche se ormai è tardi….

  1237. Fanculo al copia e incolla on ottobre 20, 2011 18:11

    Infatti ora basta!!ma basta per davvero!!possibile che c e’ solo un sindacalista che parla chiaro e gli altri dicono stronzate e lo smentiscono sempre!vi da’ cosi fastidio che dica la verita’!!??ma si dai vediamola positiva resistiamo altri 4 mesi senza stipendio poi qualcuno c peschera’ dalla mobilita’ tranquilli non preoccupatevi fate la manifestazione che c salvera’

  1238. Anonimo on ottobre 20, 2011 18:56

    Scusate se desidero puntualizzare alcuni fatti.
    Questa mattina un nostro collega di Torino volendo verificare la questione cigs-inps, si è recato presso la sede Inps di via XX settembre (stanzone al primo piano, tutti possono andare, bisogna prendere il numero che si riferisce allo sportello cassa integrazione).
    L’impiegato molto disponibile non trovando nulla relativo alla cigs Ag. Defendini al terminale, telefonava a un collega che affermava di essere in attesa da parte dello Studio Giurioli della documentazione per ora non ancora arrivata.
    L’impiegato spiegava che solo dopo l’arrivo della documentazione, l’Inps inizia la procedura di controllo, calcolo e mandato di bonifico (la procedura dura circa due settimane).
    Voglio ricordare a chi passivamente a Torino accetta tutto, che i colleghi di Napoli più attivi hanno ricevuto il bonifico cigs fino al 31 agosto.
    Mors tua vita mea.

  1239. Anonimo on ottobre 20, 2011 19:49

    domani cosa dovrebbe succedere(di diverso da ieri)

  1240. anonimo on ottobre 20, 2011 19:56

    Confermo cigs fino al 31 agosto……

  1241. Anonimo on ottobre 20, 2011 20:15

    Effettivamente i sindacati stanno facendo una magra figura. Magra come noi fra poco: Doria ha la panza piena e ormai è dipendente fisso della CGIL, non sapeva cosa dire; Cavallo scarsamente informato veniva corretto da Baravalle…. Pazzesco e pensava alle bandiere rosse che sventoleranno alla manifestazione; Perin stranamente zitto, preferisce assemblee con singoli ; Cesarini riportava le stesse cose appena dette, quello della UIL ci ha riso in faccia…ha riso in faccia a tutti quanti. Come fate a non capire che la Defendini non può avere gli stessi sindacati delle Poste.
    E’ conflitto di interesse allo stato puro.
    Perchè tutti quanti ci hanno detto cose che sapevamo già 20 giorni fa? Era il caso di fare un’assemblea? Ho ammirato Nicola. Grezzo ma vero; Rosalba, con il pelo dritto davanti al ghigno della UIL; Queste sono persone. Forse è meglio cambiare. La plisa

  1242. Anonimo on ottobre 20, 2011 20:22

    devo dire che leggendo gli interventi di Torino il casino regna ed inoltre si accavallano diverse opinioni pensando che una ha maggiore valore rispetto ad un’altra. Chiarezza in queste situazioni e meno vaffan….perchè con quelli non si pagano bollette ne affitti.
    Chi dice che non si pagheranno più gli stipendi(quale novità). Si fermi il servizio senza se e senza mah! Se vogliono serietà senza troppo rinvangare nel passato, sia serio l’attuale amministratore senza dire cose già dette. Se deve chiudere a cosa serve tirarla alla lunga avendo intorno gente incaxxata per non ricevere lo stipendio!!
    Si chiuda domani o si paghino gli stipendi e cassa e tutto quello che volete metterci dentro. SVEGLIA!

  1243. Anonimo on ottobre 20, 2011 20:22

    maledetti
    pezzi di merda
    ma vi rendete conto di come siamo messi
    riscaldamenti affitto bollette bambini a scuola
    e tu pezzo di merda
    con tutti i soldi che prendi
    non fai nemmeno il minimo per fare avere alle famiglie quei pochi soldi che non dovete cacciare nemmeno voi

  1244. Anonimo on ottobre 20, 2011 20:23

    ..I SINDACATI MA PERCHE QUALCUNO ANCORA NEL 2011 CREDONO A QUELLA GENTE…MA DAIIII

  1245. Anonimo on ottobre 20, 2011 21:08

    ma strappate quelle cazzo di tessere
    e che vengano a chiedere il 3/100 quando sara ora
    io li servirò a dovere
    pagliacciiiiiiiiiiii

  1246. Anonimo on ottobre 21, 2011 16:02

    Oggi 21-10-11 non abbiamo lavorato, siamo rimasti per avere spiegazioni, su che fine aveva fatto la cassa integrazione, ci è stato detto che lo studio Giurioli non aveva fatto in tempo a spedire la documentazione all’INPS, asserendo che lo studio non riusciva a fare tutto il lavoro. Evidentemente loro NON hanno CAPITO che aspettavamo quei soldi, per poter tirare avanti, in quanto siamo ridotti alla fame. Voglio sperare, che questa “SVISTA” dello studio, sia una cosa casuale, perchè se lavora così con tutti gli altri…… Adesso per la CIGS bisogna aspettare un altro mese, sperando che non sia troppo “LAVORO” inserire i 7 mesi che ci devono. Perchè non so, se a loro pagano lo straordinario, a noi neanche le ore ordinarie. ADESSO SPERO CHE BOZZOLO INTERCEDA PER LO STIPENDIO… OH CHE ILLUSO CREDO ANCORA AI MIRACOLI…

  1247. Anonimo on ottobre 21, 2011 17:21

    E il Tribunale che ha decisto per lo stato passivo ????????

  1248. Anonimo on ottobre 21, 2011 18:11

    L’udienza del tribunale è terminata con dichiarazione di esecutività dello stato passivo.

  1249. fanculo al copia e incolla on ottobre 21, 2011 18:37

    bisogna aspettare un altro mese lo dici tu si è detto che c vanno 2 settimane per l elaborazione e l’ invio dei bonifici non un mese.ovviamente sempre se sti benedetti dati vengono trasmessi! comunque non penso che lunedi’ di colpo ci sarà tutta sta voglia di lavorare ‘..oggi è stato solo un primo passo ora vogliamo i fatti non più parole

  1250. Anonimo on ottobre 21, 2011 18:52

    L’impiegato Inps: “Ci vogliono due settimane dal ricevimento datti al mandato bonifico”.
    Bello scontro questa mattina tra il sindacalista terrorista e il sindacalista tutto và bene.

  1251. Anonimo on ottobre 21, 2011 20:04

    BUONASERA A TUTTI

  1252. Anonimo on ottobre 21, 2011 20:26

    ancora una volta si è consumata l’ennesima presa per i fondelli da parte di coloro che dovrebbero tutelare i nostri interessi,mi riferisco a coloro che giocano con la pelle di povera gente che ormai arrivati allo stremo delle loro forze si vedono presi in giro da false promesse.Mi domando se siamo tutti sulla stessa barca oppure noi sulla barchetta e altri sul motoscafo,a parte l’ironia non vedo perchè chi sbaglia non è perseguibile mentre se uno ruba una mela va in galera ,lo studio Giurioli che fà giocano a carte non hanno tempo per mandare due dati oppure sono presi a leggere il giornale o parlare cosa fare per il fine settimana o cosaltro ,non si rendono conto che qui c’è gante alla fame e che non può permettersi più il tempo di aspettare??????La banda BeB cosa fanno a parte mettere comunicati del c….. in bacheca rubano solo lo stipendio ma non hanno fatto nulla di utile a parte salvaguardarsi il loro stipendio ma tanto se la barca affonda , affonda anche per te caro BeB avete creato un clima teso quindi guardatevi le spalle

  1253. Anonimo on ottobre 22, 2011 00:08

    Inutile il discorso continua a frammentarsi su chi deve ricevere di più o di meno. La barca è una e sta’ affondando.Altre aziende in italia sono state lentamente portate a chiudere senza avere sul proprio curriculum la parola FALLITO!
    La storia dell’acquisto da parte di…FALSO
    La storia della gara GTT….FALSO.
    La storia della P.M. ….FALSO.
    La storia della cassa …QUANDO SI RICORDANO.
    La storia degli stipendi…QUANDO SI RICORDANO.
    La storia dei nuovi commerciali…NA BUFALA.
    Girar pagina, anzi chiudere definitivamente il libro. Vergognatevi

  1254. Anonimo on ottobre 22, 2011 08:43

    cari colleghi
    NON DIPENDE DA LORO
    FARE FINE A QUESTI SOPRUSI
    MA ESCLUSIVAMENTE DA NOI TUTTI DIPENDENTI

  1255. Anonimo on ottobre 23, 2011 19:42

    Vorrei ringraziare lo studio Giurioli per la loro grande professionalità, che durante l’orario di lavoro, trovano anche il tempo di mandare i dati all’INPS. Non vorrei che tale lavoro, li distolga dalla lettura del giornale, per sapere le ultime notizie. Inviterei, i suddetti, che ci sono molti campi da coltivare e sarebbe il caso di darsi all’agricoltura, ma evidentemente, neanche in quello sarebbero capaci.Prova a pensare, un pò di persone, che sono altamente incazzate perchè non sanno come mangiare e pagare la banca, trovartele sotto il tuo studio e, il resto te lo lascio immaginare, dovrai uscire per andare a casa….

  1256. Anonimo on ottobre 24, 2011 12:36

    Via Magenta, 36

  1257. Fanculo al copia e incolla on ottobre 24, 2011 14:31

    Per i dipendenti di torino e’ in arrivo la cassa riferita per ora solo al mese di marzo

  1258. Anonimo on ottobre 24, 2011 16:00

    GLI STIPENDI!?!??!?!

  1259. fanculo al copia e incolla on ottobre 24, 2011 16:37

    invece di andare a lavorare se ti fossi fermato l avresti saputo :) bella pagliacciata oggi!i miei cari colleghi come hanno sentito che la giornata era persa per chi si fosse fermato, tempo zero è quasi tutti con le borse a lavorare.VERGOGNATEVI!!!!!!!!

  1260. GRILLO PARLANTE on ottobre 24, 2011 16:43

    vi confermo l’ arrivo della cassa con disponibilità a partire dal 31/10

  1261. fanculo al copia e incolla on ottobre 24, 2011 17:33

    190 euro non facciamo i salti di gioia

  1262. Anonimo on ottobre 24, 2011 18:43

    fanculo, io non mi son fermato per il semplice fatto che non appartengo alla Defendini in quanto a progetto e questo per me non è essere un dipendente come forse sarai tu. certo è che se le notizie tipo questa girassero sul blog magari alla prossima potrò partecipare .

  1263. Anonimo on ottobre 24, 2011 19:23

    Arrivo? Dove si vede?

  1264. Fanculo al copia e incolla on ottobre 24, 2011 20:25

    Mi dispiace dirti che lo stipendio non arrivera’ e con tutta probabilita’ saltera’ sto mese.infatti confidiamo sulla cassa e purtroppo mi risulta in pagamento il solo mese d marzo circa 180 euro ma lavoriamo altrimenti c tolgono la giornata

  1265. anonimo on ottobre 24, 2011 20:38

    credo sia stato tutto premeditato, la non erogazione della cigs a Torino….

  1266. anonimo on ottobre 24, 2011 21:10

    e gli altri mesi della cigs si ha una previsione ?

  1267. Anonimo on ottobre 24, 2011 21:19

    Mi arrivano 130 euro di cigs marzo! Il 31 ottobre?
    Che meraviglia!
    Ora devo solo decidere se spenderli in cibo o benzina per andare in via Bava?
    Perché solo marzo? Hanno detto, che aveva già mandato anche i dati di aprile!
    Vuoi vedere che aveva ragione chi era andato all’Inps, che trovando un impiegato che non capiva nulla, non risultava ancora nulla!

  1268. anonimo on ottobre 24, 2011 21:38

    questa mattina mi sembrava di aver capito che avevano spedito fino a maggio …. mistero della fede.

  1269. Anonimo on ottobre 25, 2011 14:39

    Meno male che adesso c’è la commissione di vigilanza per analizzare tempi e metodi della nuova gestione.

  1270. anonimo on ottobre 25, 2011 14:56

    vediamo allora se riescono a inviare sti quattro dati all’ inps !!!

  1271. Anonimo on ottobre 25, 2011 16:23

    I dati per Torino fino al 31 agosto sono stati inviati all’INPS il 24 ottobre….di quest’anno però!!!

  1272. blabla on ottobre 25, 2011 17:02

    Si continua a dire e fare le stesse cose ma non ci rendiamo conto che qualcuno ci sta’ svendendo al miglior offerente ?

    Ah… dimenticavo i giubbotti che ci daranno di che colore saranno ?

    E i delegati nostri ……che fanno boh ! se ci
    siete battete un colpo!
    ciao da bla bla

  1273. blabla on ottobre 25, 2011 17:09

    Dimenticavo un ‘altra cosa se c’è qualcuno che scrive sul blog è un delegato , volevo dirti
    ma con che coraggio andate ancora alle riunioni della direzione attuale della Defendini ?

    Vedi non te lo dico di persona perchè non riuscirei a controllarmi e forse direi altro

    Ritiratevi fareste la cosa più bella della Defendini di quest’anno

    Ciao da bla bla.

  1274. Anonimo on ottobre 25, 2011 21:11

    Qualcuno sa cosa fa ex dirigente della polizia municipale Dott. Fulvio Cagnani con tanto di ufficio e scrivania in via Bava?

  1275. Anonimo on ottobre 26, 2011 08:00

    forse sarà il nuovo compratore?????

  1276. Anonimo on ottobre 26, 2011 09:27

    dicono sia il nuovo responsabile commerciale??????

  1277. Anonimo on ottobre 26, 2011 10:12

    caro anonimo che scrivi tutte queste cose a quest’ora ti chiedo, ma tu quando lavori o sei sempre sul compiuter a fare nulla.renditi piuttosto utile a far crescere questa ditta

  1278. Anonimo on ottobre 26, 2011 10:24

    ti brucia?

  1279. Anonimo on ottobre 26, 2011 12:41

    ANONIMO CHE INDICHI GLI ALTRI A SCRIVERE ANZICHE’ ANDAR A LAVORARE…TI RISULTA CHE SI VADA A LAVORARE PER LO STIPENDIO A FINE MESE AL QUALE SI AGGIUNGONO DI NORMA 7 GG PER DAR TEMPO AD EMETTERE LE BUSTE ; SIAMO ARRIVATI AL 15 , ED OGGI 26 A ME NON RISULTANO GLI STIPENDI PAGATI QUINDI ….CHIARISCITI PRIMA I FONDAMENTALI DEI RAPPORTI DI LAVORO E POI TORNA A SCRIVERE

  1280. anonimo on ottobre 26, 2011 14:51

    iL SIG. CAGNANI E’ IL NUOVO CONSULENTE DELLA DEFENDINI…….

  1281. Anonimo on ottobre 26, 2011 15:22

    che mi interessa cagnani cosa fà tanto di gente che ha sfruttato la defendini ne sono passati tanti.quindi uno in più o in meno non fa differenza so solo che su questo blog ci si fà solo la guerra dei poveri e non si costruisce nulla di buono.almeno se si scrive qualcosa che sia utile e non confondere la testa delle persone.di confusione c’è ne già troppa perciò poche chiacchere e più fatti

  1282. Anonimo on ottobre 26, 2011 15:48

    dai che fra un paio di mesi il nuovo consulente sarà con barba bianca e completo rosso……. Vai Fulvio facci prendere i soldi della tua municipalizzata !!!

  1283. Anonimo on ottobre 26, 2011 17:49

    ma scusate non la faceva anche prima in forma privata
    con fd???

  1284. Anonimo on ottobre 26, 2011 18:39

    Ricordiamoci che abbiamo la CIGS in Azienda…e come non sono ammesse nuove assunzioni, contratti di collaborazione o consulenze, conviviamo spalla aspalla con distributori esterni ( P. IVA ) e padroncini.
    Ma è giusto così fino a quando i fattorini a tempo pieno escono alle 9.30 o meglio in tempo per evitare di pagare il parcheggio e rientrano alle 11.45 per fare la resa. I nostri beneamati fattorini, cuore pulsante dell’azienda, nel periodo degli estratti conto hanno fatto: assemblea tutto il giorno il 20, si sono fermati il 21, hanno lavorato a metà il 24,il 25… va bè pioveva….oggi si sono asciugati. Fino a quando esistono queste cose…vuol dire che siamo in esubero. Voglio vedere B&B come giustificano sti fatti in busta paga, Ha dimenticavo…e la manifestazione? Meno male che la gara della PM è stata annullata e continuiamo a lavorare…naturalmente con gli esterni. Vorrete mica che la borsa dei fattorini pesi troppo? Entro ls prima settimana di novembre INPS PAGA CIGS di marzo e nello stesso periodo Riceveremo dall’azienda gli stipendi di settembre.Entro metà nov. CIGS fino al 30 set. E lasciate stare le persone oneste…

  1285. Anonimo on ottobre 26, 2011 19:09

    i fattorini si sono fermati solo venerdi i fattorini vogliono essere pagati stai tu fuori casa senza mangiare fino alle tre i fattorini sono stufi di fermarsi per gli altri

  1286. Anonimo on ottobre 26, 2011 19:12

    pensa questo coglione ci hanno distrutto e di chi e la colpa ?dei fattorini ma vaffanculolurido verme

  1287. Anonimo on ottobre 26, 2011 19:16

    tranquillo infame tra poco siamo tutti in esuburo tu potrai leccare b b

  1288. Anonimo on ottobre 26, 2011 19:28

    per il lurido di sopra ci siamo fermati solo il venerdi e alcuni il lunedi il san paolo e quasi terminato nonostante lo stipendio

  1289. Anonimo on ottobre 26, 2011 19:39

    la borsa dei fattorini e vuota per colpa loro vero?QUELLO CHE C ERA DA PORTARE L ABBIAMO SEMPRE PORTATO

  1290. Anonimo on ottobre 26, 2011 20:01

    un colletto bianco a guardar gli altri cosa fanno o meno..niente da scandalizzarsi…sei in disuso e manco da darti del coglione perchè sarebbe un offesa per quel che ho in mezzo alle gambe! VERGOGNATI

  1291. Anonimo on ottobre 26, 2011 20:29

    Alba, Defendini cerca co.co.pro !!!
    Si scrive tanto per farlo vero?

  1292. Anonimo on ottobre 26, 2011 20:49

    Apprendo con grande gioia, che qualcuno conosce le date dei pagamenti cigs dell’Inps e stipendi dell’azienda? Devi proprio essere ben introdotto o racconti un sacco di balle.
    Cagnani, forse una contraddizione, poiché motivavano l’applicazione della cigs fino 22 ore settimanali con l’esigenza improrogabile e urgente di un risparmio immediato, ma ormai siamo abituati . . . non per nulla il vertice operativo non è cambiato.
    Domani pomeriggio incontro sindacati Prefetto, sicuramente inconcludente, ma che permetterà al sindacato di giustificare la sua esistenza.
    Aspettiamo il pagamento delle fatture dal comune, perché andare dal Prefetto?
    Probabilmente le esigenze politiche che muovono le azioni del sindacato sono più importanti di noi.

  1293. Anonimo on ottobre 27, 2011 07:53

    Lasciamoli andare a fare sta figura di M, l’importante è che si rappresentino da soli e non come Agenzia Defendini.

  1294. Anonimo on ottobre 27, 2011 10:29

    Caro impiegato lecchino di B&B, i fattorini hanno sempre fatto il loro dovere, forse tu sei alla finestra, a guardare quando piove, e a sparare solo cazzate. ti ricordo che stiamo lavorando con quasi DUE STIPENDI IN ARRETRATO e la cassa integrazione che non si sa quando e se arriva. ti ricordo anche che non è tutto regolare quello che c’è in azienda e sai benissimo a cosa mi riferisco, perciò stai zitto e continua a far finta di lavorare, che quando saremo in esubero, anche tu farai parte di questa nostra grande famiglia….
    I N F A M E !
    Se non ti basta questo, esci allo scoperto, fatti riconoscere, in agenzia! il sottoscritto è sempre a tua disposizione, potremmo trovarci….a “parlare” in qualche posto tranquillo, che ne dici?

  1295. Anonimo on ottobre 27, 2011 10:51

    Ah, dienticavo…….
    se è vero che qualche fattorino esce alle nove e trenta, vuol dire che tu non sei nel tuo ufficio e anche tu cazzeggi e non lavori. pertanto, vedi tu….
    I N F A M E !

  1296. Anonimo on ottobre 27, 2011 12:13

    HA HA HA ……LA VERITA’ BRUCIA!!!

  1297. Anonimo on ottobre 27, 2011 12:15

    I sindacati napoletani contro il Sindaco De Magistris
    giovedì 27 ottobre 2011
    Gli operai si schierano col sindaco “Quelli camminano sulle nostre teste” Ma Cisl, Uil e Ugl. non accettiamo i suoi metodi.

    La Fiom: “L’iniziativa di de Magistris non è stata una invasione di campo, per noi è del tutto legittima: se il Comune ci chiama noi rispondiamo perché la casa brucia”

    Il Sindacato cammina troppo sulle teste dei lavoratori. È ora di pensare alle nostre pene e ai ricatti della Lega». Maria Ausiello è una impiegata dell’Ansaldo Breda, ha risposto alla “chiamata” del sindaco portandosi dietro due colleghe, Carmela Balsamo e Daniela Schiano, e, senza farla troppo lunga, il loro pensiero è quello dominante nel salone della Stazione marittima.

    «Camminano sulle nostre teste, i sindacati», ripetono. L’umore degli operai dà ragione a de Magistris: Napoli ha fame di lavoro e vuole ribellarsi aggrappandosi a tutte le zattere possibili con o senza l’approvazione del sindacato. È un fatto nuovo che si rispecchia più nelle dichiarazioni dei lavoratori che non hanno mostrine da esibire che nelle dichiarazioni di Salvatore Cavallo, il rappresentante della Fiom, il quale porta avanti la sua battaglia: «Cgil Cisl e Uil sbagliano a considerare l’iniziativa del sindaco una invasione di campo, per noi è del tutto legittima. Per quanto ci riguarda, poi, se il Comune ci chiama noi rispondiamo perché la casa brucia». E la riprova viene dalla denuncia di due lavoratori dell’Agenzia Defendini di Caserta che notificava le cartelle di Equitalia e ora è in amministrazione straordinaria: «Come possiamo salvarci», dicono, «se il nostro amministratore straordinario è anche presidente di Invitalia e si preoccupa solo del Piemonte? Se de Magistris ci dà una mano siamo ben felici di prenderla». Questi sono gli umori registrati in sala. Fuori, nelle centrali sindacali, la situazione, manco a dirla, è agli antipodi. E parte da un coro contro de Magistris: non siamo andati perché non accettiamo i suoi metodi. Ma per non rompere del tutto con il sindaco e l’amministrazione si sceglie di usare il bastone e la carota votando all’unanimità, compreso I’Ugl, un protocollo d’intesa che segue la falsariga delle conclusioni dell’incontro avuto il 12 ottobre con il sindaco. Nel quale sembrava che si fossero gettate le basi per una proficua collaborazione. Federico Libertino, fresco segretario della Camera del Lavoro, è stato esplicito: «Abbiamo indicato le cose da fare e abbiamo ribadito che siamo contro le scelte a priori e contro gli slogan». E non meno categorico è stato Gianpiero Tipaldi, suo omologo alla Cisl: «Non ci ha invitato, ma, in compenso, ha convocato i lavoratori ponendoci in serio imbarazzo. Non era mai successo ed è giusto, quindi, reagire come abbiamo fatto. Non parlerei di strappo, però, diciamo più correttamente che il sindacato ha messo i puntini sulle “i”, ma è pronto al dialogo». L’accusa è di lesa maestà sindacale, ma la sentenza viene rinviata. Il giudizio della leader regionale della Cisl, Lina Lucci è ancora più tranchant: «Se vuole dare una mano a Napoli, come dice, ha scelto il modo peggiore. Le denunce vanno benissimo, ci mancherebbe, ma insieme bisogna indicare le proposte. Di questo passo de Magistris diventa una mina vagante e peggio ancora, non tiene in alcun conto l’invito del Capo dello Stato che da sempre raccomanda di andare cauti». I sindacati, però, non si arroccano. «Abbiamo scelto tutti insieme il metodo della concertazione e ci aspettiamo che de Magistris risponda. Non intendiamo fare polemica, ma possiamo combattere i morsi della crisi solo praticando il metodo della concertazione. A partire dalle ricadute sui cittadini sulla manovra varata dal governo». Sulla stessa lunghezza d’onda anche il segretario Ugl, Francesco Franco, il quale è meno diplomatico: «Ignorare il sindacato quando si parla di lavoro è cosa che non sta in piedi. Se de Magistris va per questa strada è lecito pensare che giochi su due tavoli: da una parte fa il sindaco, ma dall’altra si comporta come il capo di chi sa che cosa».
    la repubblica

  1298. Anonimo on ottobre 27, 2011 13:28

    Torna a correre l’ omino verde di Defendini
    23 ottobre 2011 — pagina 11 sezione: TORINO

    IMPORTANTE passo in avanti per il salvataggio del gruppo Defendini, azienda storica di Torino. Dopo il decreto del tribunale del giugno scorso che dichiarava aperta la procedura di amministrazione straordinaria per evitare il fallimento, con la nominaa commissario straordinario di Giancarlo Innocenzi Botti, l’ 11 novembre si riunirà per la prima volta il comitato di sorveglianza. Il ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani ha scelto i tre componenti del gruppo che dovrà occuparsi di risanare l’ azienda che dal 1926 si occupa di corrieri e logistica. Presidente è stato nominato l’ avvocato Giovanni Castelluccio, che lavora ad Avellino. Nel comitato sono stati scelti, in qualità di esperti, la dirigente del ministero dello Sviluppo Daniela Paradisi e la giurista Lorenza Morello, unica torinese all’ interno nel gruppo. Infine, nel comitato ci sarà posto anche per due società creditrici: la Most srl di Torino e soprattutto la Gtt, che sostiene di aver subito dalla Defendini una truffa da 7 milioni di euro. L’ Agenzia aveva infatti l’ appalto per il ritiro del denaro dei parcheggi a pagamento di Torino. Soldi che di fatto sarebbero stati sottratti ai parcometri, come ha scoperto recentemente la Procura di Torino, ordinando decine di perquisizioni e sequestri, per dar corpo alle ipotesi “cresciute” nel corso delle indagini: frode fiscale, false fatturazioni e appropriazione indebita di 7 milioni e mezzo. Ma ora si guarda al futuro, il comitato dei commissari dovrà lavorarci per almeno due anni: «Vogliamo cercare di risanare l’ azienda – spiega la dottoressa Morello – l’ obiettivo è quello di rilanciare quest’ importante realtà di Torino, fondata da una delle famiglie storiche della città. E soprattutto, vogliamo sistemare i conti per non mandare a casa i suoi dipendenti e collaboratori (circa 200) tenendo conto del difficile momento dell’ economia italiana. Certamente non sarà facile, tenendo conto dei grossi debiti, ma ce la metteremo tutta». Nel 2010 il gruppo ha chiuso i conti con 13-15 milioni di fatturato, le previsioni per il 2011 non superano i 6. «Puntiamo a un servizio alternativo a quello offerto da Poste italiane – spiegava alcuni mesi fa a Repubblica il responsabile operativo Dario Baravalle – per recuperare quote di mercato e riassorbire i nostri lavoratori». L’ omino verde di Torino – che ha resistito in questi anni contro i “colossi” delle multinazionali come Tnt e Dhl, può quindi tornare a correre, con più fiducia verso il domani. – FABIO TANZILLI

  1299. Anonimo on ottobre 27, 2011 15:59

    vi avviso che i dipendenti della Campania a breve con l’appoggio di alcuni esponenti politici del governo effettueranno un presidio permanente fuori al Ministero chiedendo al ministro Paolo Romani salvaguardia per l’occupazione della DEFENDINI specie in campania.

  1300. anonimo on ottobre 27, 2011 16:28

    anonimo del ventisei ottobre, per quel che concerne il discorso dei fattorini, potresti venire tu al posto nostro. inoltre impara la grammatica italiana… HA DIMENTIVAVO come hai scritto tu è un verbo! avresti dovuto scrivere AH DIMENTICAVO. Rileggi con calma quello che hai scritto, ovviamente se non sei troppo oberato di lavoro!!

  1301. Anonimo on ottobre 27, 2011 17:55

    La frase si inizia con la maiuscola, professò o, meglio, pro…fesso. QUESTI SONO I VERI PROBLEMI AZIENDALI: la grammatica. Due punti o punto e virgola?

  1302. fanculo al copia e incolla on ottobre 27, 2011 18:20

    qualcuno sa qualcosa dell incontro di oggi con il prefetto?grazie..

  1303. Anonimo Incazzato on ottobre 27, 2011 18:22

    Anonimo on ottobre 27, 2011 12:13

    HA HA HA ……LA VERITA’ BRUCIA!!!
    —————————————
    Ma brucia a chi? a te, forse, rode il culo, non a me! A te che stai in ufficio a leccare il culo a chi di dovere e a gettare merda sui fattorini che a differenza tua lavorano!
    I N F A M E
    e
    C O G L I O N E!

  1304. anonimo on ottobre 27, 2011 19:49

    maiuscola o non… sei sempre un ignorante, all’azienda ed al lavoro dei fattorini non ci devi pensare tu ! ignorante, infame ed analfabeta !! Vai a scuola !!!
    Rileggi le tue perle di saggezza !!

  1305. Anonimo on ottobre 27, 2011 20:26

    Invece di insultarvi come dei bambini facciamo qualcosa di costruttivo facciamo dimettere i delegati vigliacchi che fanno accordi alle nostre spalle , potete parlare quanto volete tanto sono loro che continuano a rovinarci

  1306. Anonimo on ottobre 27, 2011 20:33

    I fattorini hanno sempre e solo lottato , e voi collettini bianchi non avete mai perso una giornata noi si , e come godo che adesso tocca a voi a stare a 0 ore a casa , che noi portiamo avanti la nave , l’esubero siete voi , altrimenti venite al freddo con noi a recapitare

  1307. anonimo on ottobre 28, 2011 23:31

    qualcuno sa qualcosa degli stipendi di settembre e della cigs di marzo ? A oggi niente.

  1308. GRILLO PARLANTE on ottobre 29, 2011 09:41

    per la cassa di marzo troverai il bonifico lunedi’ 31/10 sul tuo conto…..per lo stipendio ?????????????????

  1309. Anonimo on ottobre 29, 2011 13:29

    ????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

  1310. Anonimo on ottobre 29, 2011 16:24

    hanno dato le buste non possono ritardare piu di tanto

  1311. Anonimo on ottobre 29, 2011 17:12

    Speriamo che abbiano mandato le ore di cigs di settembre all’Inps, almeno quelli € arrivano.
    Stipendi? Ieri non si sapeva ancora nulla . . . la vedo brutta!
    La busta paga di settembre non poteva che essere sbagliata!
    Manca la seconda rata una tantum rinnovo CCNL:
    per 1° liv. € 156,52,
    2° liv. €136,96,
    3°s liv. € 117,39,
    3° liv. € 108,
    4° liv. € 100,17,
    5°s liv. € 90,
    5° liv. € 86,09,
    6° liv. € 78,26.
    Per quanto riguarda i colleghi a 0 ore, non so se una tantum è pagata dall’azienda o dall’inps?
    La prima rata pagata nel mese di marzo, dove l’importo era leggermente superiore.

  1312. Anonimo on ottobre 29, 2011 19:37

    SCUSATE MA IL 15 DEVONO PAGARE ANCHE OTTOBRE…E QUELLI QUANDO LI PAGANO??
    ALTRO CHE DOPO 1H DI RIENTRO PER I RESI, BISOGNEREBBE MANCO USCIRE DA CASA SINO A CHE NON SI METTERANNO IN PARI CON I SOLDI CHE CI DEVONO.
    VERGOGNATEVI

  1313. anonimo on ottobre 30, 2011 15:40

    se qualcuno domani dovesse sapere qualche previsione degli stipendi, per favore lo comunichi sul blog. grazie.

  1314. Anonimo on ottobre 30, 2011 20:57

    Ieri sabato 29 i soldi sul conto non c’erano, pertanto presumo che non siano ancora stati versati, oppure come detto già una volta dalla banca, ci vogliono tre giorni lavorativi, in questi giorni con la festa di mezzo del martedi, se tutto va bene, ci saranno venerdi. Spero prima ma non ci credo, fino ad allora vivremo d’aria…. Pensando al nostro caro amministratore, che mangia tutti i giorni e che di noi non gliene frega assolutamente niente.

  1315. un fattorino dei tanti on ottobre 30, 2011 21:51

    se l’inps ha fatto i pagamenti per il 31 domani troveremo i soldi.Le banche il sabato sono chiuse e non vengono fatti accrediti sui conti correnti.

  1316. Anonimo on ottobre 30, 2011 22:09

    un fattorino dei tanti , credo si stesse parlando degli stipendi di settembre. Cosa c’entra l’inps…

  1317. Anonimo on ottobre 30, 2011 22:22

    State parlando dello stipendio di settembre?
    Qualcuno ha parlato di bonifici?
    Venerdì non si sapeva ancora nulla.
    Dicono che domani ci sarà la cigs di marzo . . . è basta.

  1318. anonimo on ottobre 31, 2011 09:10

    arrivata oggi cigs di marzo

  1319. Anonimo on ottobre 31, 2011 14:04

    sapessi
    forse compriamo il pane
    grazie giurioli
    grande pezzo di me……da

  1320. anonimo on ottobre 31, 2011 16:50

    dello stipendio di settembre non si sa nulla ??

  1321. un fattorino dei tanti on ottobre 31, 2011 23:08

    scusami pensavo si parlasse della cigs

  1322. Anonimo on novembre 1, 2011 11:50

    Tutto è importante Cigs,stipendi.
    Come al solito si butta sulla “guerra tra poveri” a causa di chi DEVE dare gli stipendi per tempo come anche la cigs.
    Se non si paga,come pretendere che si consegni?
    …salve benzinaio, il pieno grazie ed appena si decideranno a pagarmi,ripasso e ti pago…

  1323. fanculo al copia e incolla on novembre 1, 2011 18:22

    in arrivo la cassa dal 1 aprile al 30 settembre nei prossimi giorni.sul sito risulta in pagamento.

  1324. Anonimo on novembre 1, 2011 19:49

    Confermo cigs in pagamento, probabilmente tra 5-6 giorni.
    L’impiegato inps che non sapeva nulla, aveva detto due settimane tra arrivo dati e bonifico di pagamento (arrivati il 24).

  1325. Anonimo on novembre 1, 2011 20:24

    Allora adesso mi credete? Non so ne’ ben inserito nè racconto balle. Ho la sfera di cristallo.Mi avete insultato poichè la verità brucia, ma vedrete che ciò che ho scritto si avvererà. Entro venerdì gli stipendi di settembre ed entro la prox settimana la CIGS che ci spetta fino a Settembre. Ops…scusate la maiuscola… e adesso scatenatevi con gli orrori di grammatica…Ops di nuovo, ma intendevo errori…sapete, Hallowen (si scrive così?). Adesso basta dolcetti e scherzetti e incominceremo ad INKAZZARCI davvero. Non sono solo, non siamo soli. Caccia spietata ai FANKAZZISTI, a quelli che girano l’angolo e si imboscano, a quelli che hanno due lavori, magari fatti in CIGS o, meglio, ancora più sfacciatamente durante le ore di lavoro. A quelli che si ammalano facilmente, a quelli che fumano in continuazione, a quelli che se arriva un nuovo lavoro dicono che non è di competenza!
    BASTA!!!!!!!!!!

  1326. Anonimo on novembre 1, 2011 21:09

    ma vai affanculo
    scemo
    di merda
    ma come cazzo ti permetti di scrivere
    queste insinuazioni
    fai nome e prove di quello che scrivi
    povero coglioneeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    dille in faccia alle persone
    invece di scriverle sul blog
    ma quanti schiaffoni ti prederesti
    finocchiooooooooooooooooo
    ma sicuramente sei il tipo
    che bla bla bla bla e poi dito in culo

  1327. Anonimo on novembre 1, 2011 22:20

    Anonimo che hai la sfera di cristallo ma ti sei riletto quello scritto qualche giorno fa?
    Hai chiaramente fatto allusioni quasi a dire che se l’azienda versa in condizioni fallimentari è colpa dei fattorini. Assurdo.
    Su stipendi o cigs, mica ti sei dimenticato la data di oggi, in tal caso te la ricordo 01 Novembre e gli stipendi andavano versati entro il 15 del mese scorso o così ci fù detto.Quindi sia chi attende stipendi o cigs hanno il sacrosanto diritto di incaxxarsi perchè ne il pane ne la benzina si portano a casa con un semplice pagherò!

  1328. Anonimo on novembre 2, 2011 12:10

    confermo pagamento di cassa
    dal 1 aprile al 30 settembre
    con accredito bancario
    08/11/2011

  1329. anonimo on novembre 2, 2011 14:24

    ben venga la cigs ma lo stipendio di settembre?

  1330. Fanculo al copia e incolla on novembre 2, 2011 18:05

    Caro anonimo che ce l ha con i fattorini spero sia vero degli stipendi d settembre entro venerdi perche’ qui si continua a vociferare che nonostante le buste ricevute non c siano soldi in azienda me lo puoi riconfermare??per la cassa e’ sicuro perche’ l inps i pagamenti li fa’ a scadenza e poi s puo’ consultare dal sito.

  1331. Anonimo on novembre 2, 2011 18:23

    Brutto deficiente che insinui che i fattorini non lavorano , ma tu che lavoro fai ? Sei uno o una che si mette le foto dei suoi cari sulla scrivania e poi passeggia tutto il giorno .

    Sei riuscito con le tue amicizie senza fare nomi Bozzolo a far entrare e assumere i tuoi familiari alla Defendini ,

    fatti e prove ci vogliono per dire che i fattorini non lavorano ci sono i pezzi che facciamo che parlano , e tu che pezzi fai lo so io sei solo un pezzo di ……….
    Vergognati !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1332. Anonimo on novembre 2, 2011 18:36

    Io non ce l’ho con i fattorini ma con chi non ci crede più. Siamo italiani per cui ognuno crede di poter vestire i panni del CT della nazionale. Quanto tempo perdiamo a fare pronostici, strategia o a sentire e commentare ogni voce. Ognuno faccia il suo. Come io faccio il mio misero lavoro. Ma non ho gli occhi coperti e vedo quello che succede attorno a me. Non perdo tempo ad andare dal Prefetto per essere ricevuto nel sottoscala, dal sotto segretario del gabinetto dell’ufficio prefettizio, ma cerco di fare tutto nel tempo concesso. Si era deciso di fare una manifestazione davanti al conmune ma i sindacati di Poste hanno detto di NO! Mi chiedo come mai cara Cinzia. Avete ragione, gli stipendi di settembre dovevano arrivare il 15, ma mi è stato spiegato il perchè del ritardo. Io ho capito, voi no! So solo che mi viene la nausea quando entro in Agenzia per tutto il pessimismo che voi avete addosso. Gli stipendi di settembre arrivsno entro venerdì. Il colletto bianco dalle mani sporche. B&B fate pulire….a fondo.

  1333. Anonimo on novembre 2, 2011 18:48

    SENTI , SAI AL PADRONE DI CASA COSA GLI FOTTA SE IO CI CREDO O MENO O DELLE SCUSE RAGIONI CHE POSSONO DARE !!!!
    QUI SI SCHERZA SULLA PELLE DEGLI ALTRI ED INOLTRE MANCO HANNO IL CORAGGIO DI AVVERTIRE TUTTI CON QUALCOSA DI PIU’ UFFICIALE RISPETTO AD UN BLOG.

  1334. Anonimo on novembre 2, 2011 19:02

    be non tutti sono pessimisti ma ultimamente e facile diventarlo

  1335. Anonimo on novembre 2, 2011 19:04

    TRANQUILLO CHE SANNO COME PULIRE E CHI PULIRE UN

  1336. fanculo al copia e incolla on novembre 2, 2011 19:42

    Grazie per la risposta.effettivamente sarebbe meglio un comunicato in bacheca che mi tranquillizzerebbe maggiormente.condivido pienamente quello che scrivi rispetto al clima che si respira in azienda ma purtroppo senza soldi non si vive ed è difficile mantenere l ottimismo anche se io sono uno di quelli che ancora c crede!non ci aiutano ovviamente alcuni colleghi tra cui alcuni del sindacato che ripetono che soldi non ce nè.vedi stamattina.era un continuo ripetere soldi non ce nè rispetto allo stipendio di settembre.

  1337. Anonimo on novembre 2, 2011 20:00

    Allora crediamoci, anche perchè io ho cercato un altro lavoro ma non l’ho trovato. Ovvio che i soldi nel nostro sistema sono essenziali. Ma bisogna guadagnarseli! Magari anche con soddisfazione su quello che si fa. Arrivare stanchi a casa ma soddisfatti. Sono ormai mesi che non accade. Il lavoro occupa una parte troppo importante della mia giornata per rendere inutile il tempo che gli dedico. I soldi arrivano…tranquilli!A quanto ho sentito grazie all’azione di B&B in GTT giovedì pom scorso, non grazie ai sindacati. E’ vero, hanno pagato il dovuto e loro non centrano un kazzo, ma si sono fatti sentire. Chi altri ha fatto do meglio? OK, lecchino, finocchio, infame, date spazio alla fantasia…ma io non dò retta alle voci…ma a cose certe.

  1338. Fanculo al copia e incolla on novembre 2, 2011 20:12

    Condivido pienamente! anche se non so chi sei e se dici la verita’..cmq quello che scrivi e pienamente condivisibile. bisognera’ comprarsi i tappi per le orecchie per non ascoltare i soliti discorsi del mattino che credimi diventa impossibile non rimanerne investiti.arrivi tutti i giorni a casa cn l apatia per quello che senti soldi nn ce ne’ e perche’ nn si chiude ecc… Facci caso se puoi chi parla cosi’ quasi sempre e prox alla pensione strano..

  1339. Anonimo on novembre 2, 2011 21:33

    visto ke ci credi e ke 6 ottimista continua a lavorare gratis così almeno per ora mantieni il lavoro perkè se si va avanti e si vende vedremo come sarai ottimista tu e tutti gli impiegati ke verranno lasciati a casa perkè ki compra vuole qualcuno ke esca a recapitare non gente ke va in giro per l azienda tutto il giorno,però tu continua ad essere ottimista nn ti preoccupare ti dico io dove sono i soldi degli stipendi di settembre sono stati usati per partecipare all appalto della pm pensa ke bell investimento guardando il risultato ma tu 6 ottimista come defendini o la sua cara figlia elena ke scrive su facebook di essere rinata dal 9 di marzo,visto ke 6 ottimista vieni a parlare con la mia banca o con l aministratore o con iride tanto l ottimismo vola vero?in una situazione del genere mi viene da dirti solo una cosa prendi il tuo ottimismo e ficcatelo in…..ruffiano ke nn sei altro e anzikè criticare i fattorini prova a fermarti un po con loro durante gli scioperi magari fai più bella figura

  1340. Anonimo on novembre 3, 2011 01:41

    Ottimismo (crederci ancora)? Pessimismo (non crederci più)?
    All’Unione Industriale i responsabili del nostro futuro (non certo B&B, non presenti, ma il Dott. Rubatto e il Dott. Giurioli) hanno detto vendita entro marzo e mobilità per tutte le sedi esclusa Torino, dove la mobilità sarà chiesta per chi prossimo alla pensione.
    Richiesta alle organizzazioni sindacali di mobilitarsi per sollecitare l’incasso di una parte dei crediti P.M. (se nei prossimi giorni pagheranno, farà grazie al lavoro fatto da Cinzia&Sindacato, senza arrivare alla manifestazione).
    GTT ha pagato, non credo anche il famoso ammanco di € 30.000, colpa?
    L’organizzazione del lavoro e l’applicazione della CIGS vi sembrano finalizzate ad ottimizzare le risorse umane in azienda o al mantenimento di privilegi antichi?
    Dal 9 marzo il lavoro aumentato o diminuito (vi ricordate Botti amico di Berlusconi, quanto lavoro porterà)?
    La maggioranza dei dipendenti di Torino lavora 18 ore, vero?
    Partecipazione 2 gare appalto (la verità esclusi per non avere i requisiti necessari), risultato?
    Bonifici cassa in ritardo, colpa?
    Sì, sono pessimista!

  1341. Anonimo on novembre 3, 2011 10:46

    arrivato stipendio settembre

  1342. Anonimo on novembre 3, 2011 11:25

    STIPENDIO ARRIVATO

  1343. Anonimo on novembre 3, 2011 13:35

    SI STIPENDIO ARRIVATO.TRA 10 GG DOVRANNO QUELLO DI OTTOBRE….DEVO ESSERE OTTIMISTA CHE ARRIVI ENTRO IL 15?

  1344. Anonimo on novembre 3, 2011 14:10

    ma che cazz ce frega se sei ottimista o no

  1345. Anonimo on novembre 3, 2011 14:58

    Comprendo il sarcasmo della domanda se essere ottimisti-fiduciosi che arrivi il 15 lo stipendio di Ottobre. Si vedrà…

  1346. Anonimo on novembre 3, 2011 21:17

    Non si vedrà arriva! Le entrate ci sono e anche cospicue MA NON PER CINZIA&SINDACATI. I sindacati venderanno questo merito. Guardatevi da chi sbandiererà questo risultato.Le delibere per il pagamento portano la data dell’inizio dell’estate. E solo B o meglio Bo e lo staff conoscono il prezzo e la fatica del risultato. Il comune non ha palanche. Ci attendono 2 mesi di tranquillità: integrazione CIGS fino a settembre compreso prox settimana; entro il quindici 11 lo stipendio di ottobre, contributi compresi; e lo stipendio di novembre entro la scadenza del 15/12. Investiamo in serenità. In modo da avere un’altro mese di tranquillità: Lavorando! Apprezzo chi condivide. Ho detto che non sono sola. Massimo, Lino, Cristian, Ferdinando, Giovanni, Mauro, Francesco, Dario, Antonio, Vincenzo, Eraldo, Salvatore, Carlo, Giuseppe, Maria, Simona, Rosanna,…..comunque vi chiamate lavoriamo, e ditelo al vostro vicino. Il colletto bianco, dalle mani sporche, con la sfera di cristallo……che funziona.

  1347. Anonimo on novembre 4, 2011 00:37

    I pagamenti erano bloccati alla tesoreria del comune.
    Io e altri, abbiamo assistito la scorsa settimana a una discussione alla macchina del caffè, tra Nada e un rsa. Rsa che affermava il pagamento del comune sarebbe avvenuto nei giorni seguenti, per questo motivo la manifestazione era ritenuta inopportuna e Nada che insisteva perché la protesta avvenisse anche contro il volere del sindacato, perché non aveva ancora nessuna notizia di prossimi pagamenti.
    Chi aveva ragione?
    Lavoriamo? Volentieri, vorrei, ma non posso più di 18 ore settimanali, sicuramente questo tutto merito di Bo non del sindacato.
    Due mesi di tranquillità? Se prendi 800 euro, saresti meno tranquillo.
    Buon lavoro, domani fai anche quello del tuo vicino.

  1348. Anonimo on novembre 4, 2011 10:13

    Per l’ottimista, 8 novembre arriva cigs fino settembre.
    Per pessimista, l’importo per alcuni sbagliato (mandati dati sbagliati all’Inps), nelle ultime buste paga manca seconda rata una tantum.
    Controllate! Fanno una cosa e ne sbagliano due!
    Forza BO, forza ba . . . grazie per tutto quello che fate per noi dal 9 marzo . . . sarete stanchi, affaticati . . . perché non prendete un lungo periodo di ferie o di cigs a 0 ore?

  1349. Anonimo on novembre 4, 2011 15:31

    ahahha ogni volta che ci penso mi viene da ridere di fronte a certe assurde pretese.
    Come, già vi danno un lavoro e voi a sottilizzare come,quando e perchè versano stipendi e cassa….ma dai…

  1350. Anonimo on novembre 4, 2011 18:22

    Andai nei boschi per vivere in profondità, succhiando tutto il midollo della vita, sbaragliare tutto ciò che non era vita e non scoprire in punto di morte che non ero vissuto.
    Continuate a perdere tempo….

  1351. Anonimo on novembre 4, 2011 21:01

    ci mancava il poeta

  1352. anonimo on novembre 4, 2011 21:41

    Forse quest’ anno eviteremo a Natale il ristorante CHEZ CLOCHARD con relativo menu della vigilia. SPERIAMO !

  1353. fanculo al copia e incolla on novembre 5, 2011 09:45

    Per una volta che si hanno delle certezze vivamo tranquilli.ma per molti secondo me è diventata un’ abitudine lamentarsi.più di uno a lavoro dice che sono entrati soldi e siamo più tranquilli fino a fine anno.quindi?lamentiamoci mahhhh…vorrei ringraziare l anonimo che ha scritto ed utilizzato questo blog per darci informazioni utilissime non per insultare..grazie ancora e mi raccomando continua a tenerci informati..continuo a condividere a pieno quello che hai scritto e vorrei ricordare a tutti una frase di un sindacalista di mercoledi scorso non ci sono soldi!e giovedi gli avevo sul conto!! con questo vi invito tutti a riflettere.grazie anonimo!!

  1354. Anonimo on novembre 5, 2011 10:38

    poveri sindacati nessuno che sapeva niente dei soldi grazie all anonimo o anonima

  1355. Anonimo on novembre 5, 2011 10:41

    DEI SINDACATI NON VI E NESSUNO CHE SI SALVA

  1356. Anonimo on novembre 5, 2011 12:52

    Sono arrivati € 110.000 da GTT e € 850.000 dal Comune.
    Per questo motivo non ci dovrebbero essere problemi fino alla fine dell’anno.
    Vedo con piacere che il blog attira molti fan di BO e ba.
    Spero per voi, di essere gli stessi che stanno avendo un trattamento di favore in confronto alla maggioranza relegata alle 18 ore.
    Certo i nostri sindacalisti sono degli incapaci, ma ci provano e per quel che so, non lo fanno ottenere favoritismi, infatti, sono tutti a 18 ore.
    Sono arrivati dei soldi ma non cambiano la realtà delle cose.

  1357. anonimo on novembre 5, 2011 13:56

    Concordo con i miei colleghi, grazie all’ anonimo o all’ anonima per le informazioni che ci ha dato.

  1358. Anonimo on novembre 5, 2011 14:04

    Difficile capire, siamo tutti anonimi.

  1359. Anonimo on novembre 6, 2011 16:06

    Lo stato delle cose può cambiare, partendo dall’atteggiamento nei confronti del lavoro. Magari un giorno non avremo problemi nel firmarci, magari senza pseudonomi ma con i nomi veri, questa sarebbe una conquista. Non scrivete importi senza esserne certi. Vi posso dire che le entrate sono superiori rispetto a quelle indicate. Arriverà inoltre anche il San Paolo di ottobre, con i trimestrali, però con una forte flessione rispetto al 2010. Ecco il problema del futuro. Il fatturato. Ci lamentiamo di essere a 0 – 18 – 20 – 24 – 28 ore….ma credetemi che con percentuali di CIGS diverse, riceveremo sempre lo stipendio in ritardo. Il secondo problema e che non siamo appetibili per un acquirente. E solo se qualcuno acquista l’azienda saremo in salvo. Bene, essere tranquilli non vuol dire sedersi ma lavorare di più e meglio. Dobbiamo pensare di essere tutti dei neo assunti. Persone che devono nuovamente conquistare un posto di lavoro. Certo dopo 5 – 10 – 20 -30 anni di servizio non è facile ma doveroso, vitale. L’azienda in qualche modo investirà in pubblicità e immagine. Cerchiamo di approfittarne e metterci del nostro. Magari torneremo a lavorare a tempo pieno. Non trasformiam le 18 ore in 9 perchè devo parlare dell’Inter o della pioggia. Le 18 ore dovrebbero diventare almeno 20 perchè se chiudiamo…ci bruciamo. Il colletto bianco , dalle mani sporche, con la sfera di cristallo che funziona.

  1360. fanculo al copia e incolla on novembre 6, 2011 16:57

    CONDIVIDOOOO!!!!!Peccato che ci sarà sempre qualcuno che sparerà a caso cifre e si improvviserà ragioniere imprenditore e continuerà a creare tensione!consigli?io uno ce l ho:tappi per le orecchie!!il calcio rimmarrà l argomento principale come la mobilità, che per qualcuno vale per tutti i lavoratori anche se la realtà e diversa.credimi sarà impossibile cambiare certi atteggiamenti e abitudini.la cosa importante per me è andare avanti e il fatto di avere lo stipendio a fine mese mi da la forza di crederci e lavorare nei migliori dei modi.non intendevo tranquillità uguale fare nulla.saluti colletto bianco!

  1361. Anonimo on novembre 6, 2011 17:46

    Per colletto bianco&fan
    Al dissesto dell’Azienda possono aver contribuito anche fattori umani. Oltre alle strategie adottate dal management, che sono legate all’analisi di mercato, non si deve trascurare di analizzare l’assetto organizzativo dell’azienda, inteso come sistema di distribuzione delle mansioni e delle attività di controllo. È necessario rimettere in discussione le strategie adottate dall’impresa in passato e valutare la possibilità di sostituire alcune figure di rilievo nell’organigramma aziendale, primo fra tutti il management.
    Proprio quest’ultimo quasi certamente sarà interessato dagli interventi previsti dal piano di risanamento. Un elemento importante nel risanamento dell’impresa, è il ristabilimento del clima di fiducia interno ed esterno, solo così è possibile creare un clima di attesa e di consenso. La fiducia però è profondamente legata all’immagine del management, ed è questa la ragione fondamentale per cui l’avvio di un risanamento richiede molto spesso, il cambiamento degli uomini posti al vertice aziendale. Il riassetto del gruppo di comando è allora un mezzo efficace per dare l’idea che è in atto una gestione del cambiamento; in effetti, si deve ritenere che UN RISANAMENTO ATTUATO DALLE STESSE PERSONE CHE HANNO CONDOTTO L’IMPRESA NELLA CRISI, NON È CERTAMENTE UN MODO EFFICACE PER VALORIZZARE L’AZIONE RISANATRICE (PIÙ CHE FIDUCIA SI CREEREBBE SFIDUCIA).

  1362. Fanculo al copia e incolla on novembre 6, 2011 19:37

    Eccone un esempio fresco fresco di cosa si iniziera’ a sentire da domani!nn s parlera’ piu’ d soldi ma di management e vai cn i mal d testa tanto nn ne’ abbiamo abbastanza! Ognuno faccia il suo lavoro perfavore.un fan del colletto bianco!

  1363. Anonimo on novembre 7, 2011 00:05

    Io che non sono fan di mani sporche (nicotina), delle mie 18 ore né lavoro 9 (sotto la pioggia), in percentuale sempre di più di chi parla bene ma razzola male.
    Basta! Al lavoro e sacrifici di tanti per salvare i privilegi di pochi.

  1364. Anonimo on novembre 7, 2011 08:06

    Quali sono i privilegi? Lavorare anche se sei in CIGS? Bel privilegio. Eppure c’è chi lo fa. E non si lamenta. Sapete che ci sono casellari dove la posta ci mette un mese ad essere consegnata? Che c’e’ gente che se ne va quando basterebbe un quarto d’ora per finire il lavoro? Avete paura che domani non ci sia niente da fare? Di sicuro il management verrà colpito duramente. Chi compra mette i suoi uomini. Però in Azienda mi sembra che qualcosa sia cambiato. Dove sono i Defendini? Ricordiamoci che fino a 8 mesi fa comandavano loro. Vi garantisco che gli sprechi sono diminuiti molto. Dove sono Carlo, Antonio? Dov’è la Rinangela. Per un po’ era sparito Beppe…ma è tornato a Fumare.
    Sono rimasti B&B. Gli operativi con la loro squadra. Conducono l’azienda nella fase di crisi e secondo me, se ce la faranno, guadagnano dei punti non sfiducia. Di sicuro hanno bisogno di una mano e non di gente che della protesta, contro qualunque cosa, ne abbia fatto un mestiere. Colletto bianco dalle mani sporche.

  1365. Anonimo on novembre 7, 2011 09:27

    Lavorare anche se sei in cigs? La legge dice che non è regolare, non vorrai gli applausi per non rispettare le regole.
    L’organizzazione del lavoro dipende dal responsabile non dall’operativo.
    Troppo facile scaricare le proprie responsabilità su altri, in questo BO e ba sono dei veri maestri.

  1366. Anonimo on novembre 7, 2011 09:56

    state tranquilli
    che tutta questa banda
    di me…de
    appena vendono
    saranno i primi a fare una brutta fine
    chi compra li conosce bene
    e loro lo sanno compresi bo e ba
    adesso servono come specchietto

  1367. Anonimo on novembre 7, 2011 10:45

    I lavoratori meno efficenti vengono sistematicamente trasferiti nelle posizioni dove possono fare meno danni – DIVENTANO DIRIGENTI -Scott Adams

  1368. Anonimo on novembre 7, 2011 23:16

    Perchè non lavorare anche quando si è pagati è rispettere le regole, da applausi? Non diciamo bestialità. L’organizzazione del lavoro spetta al responsabile? A chi? Al Tribunale, al Giudice Conca o a Giancarlo, Franco, Marco? Loro guardano i conti, i risultati ed è vero che conoscono anche Voi, si vede dalle ultime decisioni prese. Di sicuro B&B non sono scevri da errori, ma sbaglia chi fa, non chi resta immobile. E loro le responsabilità se le prendono, anche cimentandosi con argomenti che conoscono poco. Se ognuno si prendesse il proprio pezzettino di responsabilità le cose girerebbero in modo diverso. Il dovere, il rispetto, la dedizione sapete ancora cosa sono? O trovate giusto che una persona stia di fronte alla bollatrice ad aspettare che scatti l’ora per uscire? Ridicolo, penoso. Io non porto l’orologio poichè vedendo uscire le persone conosco l’ora. Con una tolleranza di 2 minuti. Per la precisione in azienda non ci sono dirigenti, ma gente che lavora e non sono specchietti ma ci guardano nello specchietto, perchè ci superano…. almeno nell’impegno. Scusate lo sfogo. E adesso insultatemi. Domani spero di dare novità importanti.

  1369. anonimo on novembre 8, 2011 08:48

    arrivata cigs da aprile a settembre, per questo Natale evitato il ristorante Chez Clochard !

  1370. Anonimo on novembre 8, 2011 09:20

    L’organizzazione del lavoro aspetta al responsabile? A chi?
    BO è il Responsabile Operativo Nazionale, ba responsabile via Canonico GTT ecc., confermato anche dallo stipendio e benefit aziendali.
    Se lavorano tanto (da anni), perché i risultati sono scarsi o nulli? Forse non hanno le capacità necessarie, mettiamoli a 0 ore e affidiamo tutto a Cagnani senior.
    Guarda fuori dalla finestra del tuo ufficio, sotto la pioggia stanno lavorando dei tuoi colleghi, che secondo i responsabili sono i fannulloni causa di tutti i guai.

  1371. Anonimo on novembre 8, 2011 12:01

    ottimo confermo
    ma ci pensate 7000euro al mese risparmiati
    +eventuali danni che si risparmiano
    sarebbe un bel passo per un risanamento

  1372. GRILLO PARLANTE on novembre 8, 2011 16:43

    caro collega senza orologio voglio analizzare con te il tuo ultimo messaggio…

    1)Di sicuro B&B non sono scevri da errori, ma sbaglia chi fa, non chi resta immobile. E loro le responsabilità se le prendono, anche cimentandosi con argomenti che conoscono poco. …
    grave errore se gli argomenti non si conoscono si lasciano fare a chi li conosce meglio non si fanno a tutti i costi…altrimenti nascono disastri ricordi gli appalti di telecom ,gas e luce persi per non essere stati in grado di organizzarli bene ??? e le penali pagate ???

    2)Il dovere, il rispetto, la dedizione sapete ancora cosa sono? mai come adesso lo sappiamo molto bene…

    il dovere : dopo anni senza stipendi regolari e senza tickets ci alziamo tutte le mattine e veniamo a lavorare….

    il rispetto : non mi sembra che niente di negativo sia stato fatto alla famiglia….

    la dedizione : con tutta quella pioggia oggi si è recapitato lo stesso…

    ma forse tu eri al caldo e non te ne sei accorto….

    3)O trovate giusto che una persona stia di fronte alla bollatrice ad aspettare che scatti l’ora per uscire? Ridicolo, penoso. Io non porto l’orologio poichè vedendo uscire le persone conosco l’ora….

    hai forse la postazione di lavoro davanti alla bollatrice oppure se li vedi non stai lavorando nemmeno tu ????

    4)Per la precisione in azienda non ci sono dirigenti, ma gente che lavora e non sono specchietti ma ci guardano nello specchietto, perchè ci superano…. almeno nell’impegno….

    se ci sono cosi’ davanti mi sai dire dal 9 marzo ad oggi quanti lavori nuovi hanno trovato ????

    5)Scusate lo sfogo. E adesso insultatemi.

    se sei veramente convinto delle tue idee non devi tenere gli altri…pensa mesi fa’ a me è stato detto di ammazzarmi sul blog…

    vedi è facile sparare nel mucchio e dare la colpa agli altri quindi fatti un esamino di coscienza e solo dopo se veramente puoi scaglia pure la prima pietra….

    ti fornisco alcune piccole considerazioni per aiutarti…

    un azienda non si ristruttura solo facendo tagli come ad esempio l’ orario dei fattorini da 40 ore a 28 poi 24 adesso 18…dagli degli stimoli nuovi e vedrai come recapiteranno alla grande…

    se il commerciale avesse trovato nuovi lavori magari il fatturato come lo chiami tu sarebbe salito ma cosi’ non è successo e dare la calpa ai fattorini che tanto poi non lo recapitano è troppo comodo…

    se i dirigenti avessero fatto meglio il loro ruolo invece di farsi le scarpe a vicenda per sete di potere adesso non saremmo in questa situazione….

    se qualche rsa invece di pensare solo al proprio tornaconto oppure a correre dietro alle sottane avesse controllato meglio forse adesso ci fideremmo di piu’ di loro….

    purtroppo pero’ con i se e con i ma non si va da nessuna parte….

    aspetto le tue notizie di oggi….

  1373. GRILLO PARLANTE on novembre 8, 2011 16:48

    dimenticavo….se in ogni reparto ci sono i fannulloni e sono noti perchè nessuno li riprende ?????

    pensaci e risponditi sinceramente se puoi….
    la mia risposta te la daro’ in seguito

  1374. Anonimo on novembre 8, 2011 23:48

    Buonasera Dott. Defendini, benvenuto sul Blog. Ecco la novità.

  1375. GRILLO PARLANTE on novembre 9, 2011 07:41

    ma questa non è una novità….e’ cosa nota da tempo…………

  1376. Anonimo on novembre 9, 2011 17:45

    stamattina non avevo niente da fare come al solito e guardavo il foglio di pezzi dei fattorini ebbene vi e gente che esce con 12 28 30 notifiche……. mentre i casellari traboccano be ci sono sempre quelli che escono con 80 100 notifiche che lavorano per loro e per me

  1377. Anonimo on novembre 9, 2011 19:19

    ottimo
    speriamo che si vada avanti cosi
    che qualcuno faccia gli stipendi per altri
    però mettendo in cassa a o ore ancora qualcuno
    sarà ancora meglio

  1378. Anonimo on novembre 9, 2011 19:54

    Mi fa piacere che qualcun’altro si accorga di queste cose! Interessante anche l’ironia. Bene, sappi che con 80 – 100 notifiche ti paghi. Ma se ne fai 18 – 28 – 30 rubi, a meno che non sia collina. Ma con 80 – 100, non paghi il tuo vicino di casellario. Credo per altro che chi ne fa 80 – 100, se l’azienda gli propone di fare anche il tuo, mettendo sul piatto adeguato cottimo, lo fa. Attenzione ai conti. Colletto bianco dalle mani sporche.

  1379. Anonimo on novembre 9, 2011 20:34

    Quante notifiche avete fatto? Molte, poche, nessuna?

  1380. Fanculo al copia e incolla on novembre 10, 2011 19:07

    Stasera guardate il tg regionale su raitre parlano di noi.

  1381. Anonimo on novembre 10, 2011 20:12

    che hanno detto?

  1382. Anonimo on novembre 10, 2011 20:17

    fanculo ma non hanno detto niente

  1383. Fanculo al copia e incolla on novembre 10, 2011 20:27

    L hanno fatto vedere alle 14 pensavo fosse in replica stasera comunque le immagini erano riferite all anno scorso e dicevano che la storica azienda defendini e in amministrazione straordinaria.hanno intervistato la dottoressa del comitato di sorveglianza che ribadiva che siamo in amministrazione controllata e ci sono le condizioni per uscirne.addirittura eravamo nei titoli iniziali del tg.di chi sara’ il merito della messa in onda di questo servizio??!!il sindacato scommetto che nn sa nulla :)

  1384. Anonimo on novembre 10, 2011 20:39

    grazie mille

  1385. Anonimo on novembre 10, 2011 21:02
  1386. Anonimo on novembre 10, 2011 21:24

    Esatto, i l servizio è stato girato giovedì scorso. I sindacati muovono aria, pensano a come contestare la mancata erogazione dell’indennità bicicletta quando l’azienda fornirà nuovi ed efficenti mezzi. Allestiti per farci vedere e rilanciare l’immagine. Grandi lotte per la salvaguardia dell’occupazione. Raccontatelo domani al Dott. Botti. CGIL scatenati. Grillo, mio malgrado il mio lavoro consiste nel controllare cosa fanno gli altri e purtroppo ho un sacco di lavoro. Anche di fronte alla bollatrice. Sai, gli animali predatori agiscono dove c’è l’abbeverata. I fattorini se hanno scelto di fare questo mestiere sanno che in autunno piove. B&B le bollette le hanno ritirate, ripartite, distribuite, controllate, denunciati i furbi, fatturate. Fai l’esempio sbagliato. Nei confronti della famiglia Defendini io prendo una posizione forte. Tu cosa fai? Sei uno di loro? La CIGS è disegnata in base al flusso di lavoro. Prova tu a trovare del lavoro con l’Italia che va a pezzi. Loro ci hanno provato e i fattorini hanno distribuito lettere con offerte per settembre ad ottobre. Raccontate questo domani a Giancarlo. Colletto bianco dalle mani sporche.

  1387. Anonimo on novembre 10, 2011 22:45

    Se la tua mansione consiste nel controllare, sicuramente non puoi essere contro BO e ba.
    La cigs non è disegnata in base al flusso di lavoro, altrimenti spiegami perché in PM rischiamo continuamente forti penali per ritardi nelle lavorazioni?
    Se non si conosce il mercato e l’ambiente esterno all’azienda difficilmente la proposta commerciale ottiene risultati positivi, vuol dire che alcuni posti sono occupati da persone incapaci di svolgere tale mansione.
    Domani Botti non incontra il sindacato.

  1388. GRILLO PARLANTE on novembre 10, 2011 23:18

    attenzione signori abbiamo un animale predatore tra di noi…..una specie di animale che mangia gli altri per sopravvivere lui…..cercami ti aspetto mi sto abbeverando ….colletto bianco dalle mani sporche potevi fare un esempio meno racapricciante…..se B&B le bollette le hanno ritirate, ripartite, distribuite, controllate, denunciati i furbi, fatturate…..hanno sbagliato …un vero capo è quello che riesce a far funzionare tutto anche in sua assenza…è quello che decentra il lavoro non che accentra su di se’ tutto…ma qui si sa’ che il gioco di farsi le scarpe per apparire migliori è molto diffuso….è facile dire adesso :” Nei confronti della famiglia Defendini io prendo una posizione forte” se sei un colletto bianco hai galoppinato fino all’ altro giorno per loro e adesso scendi dal carro ????? sai non mi era ancora capitato che attribuissero la mia identita’ a qualcuno della famiglia …per lo meno sei fantasioso….attendo con ansia i nuovi ed efficenti mezzi. Allestiti per farci vedere e rilanciare l’immagine. Grandi lotte per la salvaguardia dell’occupazione….ahahahahahahahah….facciata come sempre…..ma sostanza poca…..

  1389. Anonimo on novembre 11, 2011 13:56

    colletto bianco dalle mani sporche
    lavatele
    e fai una grande sega a tutti
    vai affanculoooooooooooooooooooooooooooooooo

  1390. Anonimo on novembre 11, 2011 14:00

    Avete notizie dell’incontro di stamattina

  1391. Anonimo on novembre 11, 2011 14:01

    Ci sono spiragli di ripresa vedi la stampa di stamattina l’articolo del 11-11-2011

  1392. Anonimo on novembre 11, 2011 14:08

    Mi piace tutte le parole che scrivete , ma sapete fare dei fatti .
    Solo qualcuno si stà muovendo per farsi rimborsare i nostri tichet , chi di voi stà facendo la denuncia penale per questo furto , nessuno e poi vi insultate sul blog . Diventate uomini e fatevi rispettare almeno i nostri diritti di poveri fattorini .
    Tanto gli impiegati hanno sempre mangiato più di noi e stanno continuando a mangiare di più di noi , a protestare siamo sempre noi fattorini i colletti bianchi sono sempre assenti chi sà perchè , te lo dico io avevano paura del Gran Dottore Defendini er grande
    Ladro .

  1393. Anonimo on novembre 11, 2011 15:35

    http://imageshack.us/photo/my-images/696/eldef.jpg/

    qui troverete in anteprima mondiale la prima foto dei nuovi ed efficenti mezzi. Allestiti per farci vedere e rilanciare l’immagine.

  1394. Anonimo on novembre 11, 2011 16:24

    secondo me non c e stato nessuno incontro ma soltanto l insediamento dell comitato di sorveglianza

  1395. fanculo al copia e incolla on novembre 11, 2011 18:51

    Crisi alla Defendini Oggi il comitato di sorveglianza

    Alessandro Mondo – LaStampa

    «Defendini», ultimo appello. Stamane si insedierà il comitato di sorveglianza con il compito di ripianare il dissesto dell’azienda, 7,5 milioni il «buco» accertato dalla Procura, e cercare di ricostruirle un futuro. Lo compongono Giovanni Castelluccio, il presidente, affiancato da Lorenza Morello e Daniela Paradisi in qualità di esperti. Ne fanno parte anche Gtt e Most srl, entrambi creditori di «Defendini». Giancarlo Innocenzi, invece, è il commissario straordinario.

    Come spiega la Morello, unica piemontese nel Comitato, la partita è complessa: i 12 milioni di utile del bilancio 2010 quest’anno scenderanno a 6, al netto dei debiti. In una parola, è arrivata l’ora delle scelte: puntare su una liquidazione rateale del debito o rinviare il saldo al 2012, mettendo in conto l’aumento degli interessi. La partita per garantire un futuro all’azienda, e ai suoi 140 lavoratori, non è meno impegnativa. Una delle strategie, aggiunge la Morello, prevede di puntare sulle risorse umane, vero patrimonio di un marchio attivo dal 1926: magari lavorando per trasformare «Defendini» nell’«alter ego» di Poste Italiane sul mercato torinese.

    Si vedrà. Al momento resta il «buco» ma anche i crediti, come ricorda Stefano Esposito: «Mercoledì Gtt ha pagato 210 mila euro. Palazzo civico, invece, era in debito con Defendini di 2 milioni prima dell’arrivo del commissario straordinario. Soldi congelati con la motivazione che potrebbero servire per pagare i creditori. Non è finita. Dal 9 marzo il Comune ha maturato un debito con l’azienda di altri 900 mila euro: 400 mila sono stati versati lunedì».

    Un problema nel problema, spiega il deputato del Pd: «Non si tratta solo di pagare gli stipendi. Non avendo liquidità, Defendini non può garantire le fideiussioni e quindi partecipare alle gare». Emblematico il caso di quella bandita dal Comune qualche tempo fa: «L’azienda è stata esclusa. Per fortuna Poste Italiane ha presentato ricorso contro il bando, determinandone l’annullamento e riaprendo la partito». Conclusione: «Comprendo le difficoltà degli enti locali, ma in tempo di crisi tutti devono fare la loro parte».

  1396. Anonimo on novembre 11, 2011 21:07

    Repubblica 11-11-2011 ed. Torino

    Defendini, rischio fallimento
    causa un debito di 30 milioni

    FABIO TANZILLI

    PER il salvataggio della Defendini
    interverranno anche
    i vertici nazionali di
    Cgil, Cisl e Uil. «Il 24 novembre
    i segretari Camusso, Bonanni e
    Angeletti saranno a Torino per
    incontrare il commissario
    straordinario Giancarlo Innocenzi
    Botti, e capire quale destino
    attende gli oltre 250 lavoratori
    dell’azienda» spiega Cinzia
    Maiolini, sindacalista Slc. Un
    caso che quindi diventa nazionale,
    a fronte dell’amministrazione
    straordinaria decisa da
    marzo, per evitare il fallimento.
    Questa mattina nella sede di via
    Bava si terrà la prima riunione
    del consiglio di amministrazione
    straordinaria. E si affronteranno
    vari nodi, con l’obiettivo
    di risanare l’azienda, per poi
    venderla. Bisognerà guardare
    oltre l’immenso debito accumulato:
    30 milioni di euro, rispetto
    ai soli 6 milioni di euro di
    fatturato, previsti nel 2011. Segnali
    di ripresa potranno arrivare
    soltanto se la Defendini
    potrà ottenere delle garanzie fideiussorie
    da parte di banche o
    assicurazioni, per poter partecipare
    a bandi pubblici per gestire
    i servizi di spedizione, e
    aumentare il proprio fatturato.
    Cosa che fino ad oggi non è stata
    possibile, al punto che il Comune
    di Torino aveva assegnato
    a ottobre il nuovo appalto per
    la spedizione di cartelle esattoriali
    ad un’azienda ligure. La gara
    è stata però annullata, perché
    la ditta vincitrice non aveva
    i requisiti per l’assegnazione. E
    così l’omino verde potrà provare
    a partecipare, ma sarà fondamentale
    trovare chi gli darà fiducia:
    «Stiamo cercando una
    compagnia assicurativa disponibile
    ad assumersi il rischio
    della fideiussione – spiega Marco
    Rubatto, consulente dell’amministrazione
    straordinaria
    – nel caso in cui non ci riusciremo,
    parteciperemo al
    bando con un partner che faccia
    da garante».
    Nel frattempo, arriva qualche
    buona notizia. Il Comune
    ha iniziato a pagare una parte
    dei debiti che aveva verso la Defendini:
    circa 600.000 euro. E ne
    dovranno arrivare altri 2.5 milioni
    di arretrati. Gtt ne ha invece
    saldati 250.000. «Grazie a
    questi soldi si pagheranno parte
    degli stipendi, ci siamo attivati
    per questo» annuncia il deputato
    del Pd Esposito. E poi si
    punterà su nuove strategie: «Risaneremo
    l’azienda, facendola
    diventare leader nella consegna
    locale – spiega Lorenza Morello,
    unico consigliere torinese
    nel cda – la Defendini è un patrimonio
    importantissimo per
    il Piemonte, e non può fallire».

  1397. Anonimo on novembre 11, 2011 21:09

    Ottimisti, amici di Bo e ba, dove siete?

  1398. Anonimo on novembre 11, 2011 21:17

    Ma finiscila di fare il cretino e pensa positivo hai altre alternative ? e allora vattene

  1399. Fanculo al copia e incolla on novembre 11, 2011 21:22

    Non capisco questa tua domanda??!! pensi che sia negativo il fatto che cerchino in tutti i modi di salvarci??!!hanno anche ribadito che ci sono entrate sufficienti a garantire gli stipendi ma probabilmente sei uno di quelli che si lamenta perche’ ci danno le biciclette mahhhh

  1400. Fanculo al copia e incolla on novembre 11, 2011 21:32

    Concordo se nn ti sta bene vattene!! e finitela di riempirci la testa di vostre paure e paranoie a me personalmente interessa lo stipendio e continuare a lavorare.Ora ste cose ci sono e sta finalmente cambiando qualcosa ma lamentiamoci per le divise nuove e le bici nuove.tappi per le orecchie da lunedi’.consiglio!

  1401. Anonimo on novembre 11, 2011 21:42

    30.000.000 di debiti
    7.000.000 di fatturato
    80.000 perdite mensili
    vediamo cosa dicono il 24

  1402. Anonimo on novembre 11, 2011 21:45

    Al dissesto dell’Azienda possono aver contribuito anche fattori umani. Oltre alle strategie adottate dal management, che sono legate all’analisi di mercato, non si deve trascurare di analizzare l’assetto organizzativo dell’azienda, inteso come sistema di distribuzione delle mansioni e delle attività di controllo. È necessario rimettere in discussione le strategie adottate dall’impresa in passato e valutare la possibilità di sostituire alcune figure di rilievo nell’organigramma aziendale, primo fra tutti il management.
    Proprio quest’ultimo quasi certamente sarà interessato dagli interventi previsti dal piano di risanamento. Un elemento importante nel risanamento dell’impresa, è il ristabilimento del clima di fiducia interno ed esterno, solo così è possibile creare un clima di attesa e di consenso. La fiducia però è profondamente legata all’immagine del management, ed è questa la ragione fondamentale per cui l’avvio di un risanamento richiede molto spesso, il cambiamento degli uomini posti al vertice aziendale. Il riassetto del gruppo di comando è allora un mezzo efficace per dare l’idea che è in atto una gestione del cambiamento; in effetti, si deve ritenere che UN RISANAMENTO ATTUATO DALLE STESSE PERSONE CHE HANNO CONDOTTO L’IMPRESA NELLA CRISI, NON È CERTAMENTE UN MODO EFFICACE PER VALORIZZARE L’AZIONE RISANATRICE (PIÙ CHE FIDUCIA SI CREEREBBE SFIDUCIA).

  1403. Fanculo al copia e incolla on novembre 11, 2011 22:04

    Che palle!!ora tutti esperti come al solito!perche’ nn entrate a far parte della commissione??il 24 si chiude cosi’ siete felici contenti e disoccupati!

  1404. Anonimo on novembre 12, 2011 08:49

    grande fanculo sembra che ci godono se chiude ….oppure hanno altre entrate e poi che ce frega del management

  1405. Anonimo on novembre 12, 2011 10:12

    Non c’è più chi paga e fallisce, se volete un futuro, questo dipenderà molto dalle capacità del management.

  1406. Fanculo al copia e incolla on novembre 12, 2011 11:44

    Infatti ognuno faccia il proprio e non fatevi paranoie per il management tanto non ci capiremo mai nulla e poi nn possiamo fare nulla se nn lavorare e fidarci.gli stipendi arrivano a me interessa questo.nn dimentichiamoci il passato a 300 euro ogni tanto quando andava bene.e cerchiamo di apprezzare le cose positive tipo bici nuove divise ecc..non sputiamo sempre su tutto. tanto qualcuno si lamentera’ sempre anche se le cose si metteranno apposto.vedi per esempio per le bici!!vi invito a non soffermarvi sul titolo di repubblica ma leggete l articolo nn mi sembra cosi’ negativo!

  1407. Anonimo on novembre 12, 2011 13:21

    Tanto non ci capirai mai nulla e non potrai fare nulla se non lavorare e fidarti.
    Non perdere la speranza collega, vedrai che anche tu capirai.
    L’articolo di Repubblica conteneva un errore, il 24 non saranno presenti i segretari nazionali del sindacato ma i rappresentanti sindacali nazionali del settore postale.
    Non bastano buoni propositi per salvare un’azienda ma i dati economici scritti nel bilancio.

  1408. fanculo al copia e incolla on novembre 12, 2011 15:33

    quindi??cosa vuoi fare??continuare a piangerti addosso??hai ragione e allora che si fa??lo so benissimo che siamo in una fase molto delicata ma cosa facciamo ci improvvisiamo tutti imprenditori ed esperti di economia o continuiamo a lavorare con finalmente la certezza di uno stipendio a fine mese.tanto ricordati che la preoccupazione di qualche collega e di non farci dare le biciclette ti rendi conto?! :) mi dispiace ribadirtelo ma ora si deve solo lavorare e vivere alla giornata tanto chi ha preso in mano questa azienda non ti dirà mai nulla di certo.l importante e’ lo stipendio e il futuro si vedrà

  1409. Anonimo on novembre 12, 2011 21:39

    e noi in cassa a 0 ore delle filiali chiuse?
    che fine faremo noi impiegati di Padova,Bologna,Firenze,Genova,Roma,Caserta,Napoli?
    a noi nessuno ci pensa?
    siamo merde che devono morire?
    ma Innocenzino ci pensa a noiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  1410. Anonimo on novembre 12, 2011 22:16

    ragazziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    il nano si e dimesso
    finalmenteiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    cosa ne pensa botti
    so che vene fraga un cazzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzo
    ma io
    soNO
    FELICEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  1411. anonimo on novembre 13, 2011 02:06

    A me che Berlusca si è dimesso non me ne frega un ca… per me può morire… mi frega solo che quest’ azienda in qualche modo vada avanti e che ci diano gli stipendi… speriamo che qualcuno se la compri con la scialuppa, anche se qua bisogna vivere giorno per giorno… un fattorino dei tanti… Tante cose che ha scritto il colletto bianco non le approvo, ma gli insulti con l’ anonimo sono da vigliacchi…

  1412. Anonimo on novembre 13, 2011 09:18

    purtroppo l unica filiale attiva sara torino per l altre non c e speranza sempre se qualcuno ci compra

  1413. Fanculo al copia e incolla on novembre 13, 2011 10:18

    Probabilmente il 24 renderanno ufficiale la mobilita’ in tutta italia e a torino come gia’ detto in precedenza sara’ volontaria per chi prossimo alla pensione.come scritto dal collega precedentemente rimarra’ solo torino come unica sede operativa

  1414. Anonimo on novembre 15, 2011 11:19

    è arrivato Botti …e non abbiamo risolto un cazzo…. mò è arrivato Monti e non risolveremo un cazzo… povera Italia di tecnici !!! forse era meglio fare la scuola RadioElettra almeno avevamo più elettrotecnici….

  1415. anonimo on novembre 15, 2011 16:01

    stipendi si sa qualcosa ?????

  1416. Anonimo on novembre 15, 2011 18:45

    CHIUDI

    MOTORI

    Martedì 15 novembre 2011 – Aggiornato alle 18.29 Cerca: La Repubblica dal 1984Repubblica.itRepubblica.it fotogallerieRepubblicaTV videoRepubblica i Viaggi Giornali locali Gruppo EspressoAlto Adigeil Centroil Corriere delle Alpiil mattino di Padovail PiccoloIl Tirrenola Cittࠤi Salernola Gazzetta di Mantovala Gazzetta di Modenala Gazzetta di Reggiola Nuova di Venezia e Mestrela Nuova Ferrarala Nuova Sardegnala Provincia Pavesela Sentinella del Canavesela tribuna di TrevisoMessaggeroVenetoTrentino AnnunciPagine BianchePagine GialleShopping
    Cerca: Home Cronaca Sport Foto Video Annunci Aste-Appalti Lavoro Motori Negozi Casa Food & Wine Salute, bellezza
    Cambia Edizioni Bari Bologna Firenze Genova Milano Napoli Palermo Parma Roma Repubblica.it
    Sei in: Repubblica Torino / Cronaca / Defendini, risanamento poi a aprile si … Stampa
    Mail
    Condividi FacebookOKNOtizieTechnoratiTwitter
    Defendini, risanamento
    poi a aprile si vende
    Bocche cucite dopo la riunione dei commissari nominati dal ministero e l’amministratore straordinario
    Corsa contro il tempo
    di FABIO TANZILLI

    Aprile 2012: è questa la data entro la quale l’amministrazione straordinaria della Defendini venderà il ramo d’azienda, dopo aver attuato il risanamento economico. E’ quindi partita una corsa contro il tempo, con l’obiettivo di salvare l’omino verde e i 250 posti di lavoro. Ieri mattina si è tenuta la riunione tra l’amministrazione straordinario Giancarlo Innocenzi Botta, e i commissari nominati dal ministero, organo di controllo presieduto dall’avvocato Castelluccio. Non emergono dichiarazioni a seguito dell’incontro, perché la direttiva è stata quella di tenere le bocche cucite, e non parlare con la stampa. “E’ un momento delicatissimo per il futuro dell’azienda, e ci vuole un’assoluta riservatezza – spiega uno dei partecipanti all’incontro – l’impresa non sarà facile”. All’incontro di ieri hanno partecipato i consulenti di Innocenzi Botta: Rubatto , Giurioli, Sponga e Nada. Oltre a due rappresentanti della Gtt, tra cui il direttore Schiraldi, e un membro in rappresentanza della Most srl. Infine, c’erano i commissari scelti da Roma: Castelluccio, Morello e Romani. Secondo indiscrezioni, dalle indagini della Procura emergerebbe che la crisi aziendale in realtà risalirebbe già dalla fine degli anni ’90, anche se il vaso si sarebbe rotto soltanto nel 2011. Intanto, dalla Slc-Cgil precisano che all’imminente riunione con i sindacati, prevista tra alcune settimane, parteciperanno i segretari nazionali delle categorie di riferimento (Slc.Cgil, Slp Cisl e Uilposte) e non i segretari generali confederali.

    E tutta sta gente a cosa serve? Quanto costano? Mi viene naturale chiedermelo. E con che soldi li pagheremo? Ben vengano iniziative per rendere visibile l’Agenzia. Io sulla bici nuova ci pedalerò. E sfoggerò la divisa nuova. E’ vitale che la Città ci veda. Farò il mio mestiere senza preoccuparmi di altro. Spero che le bocche cucite le tengano anche i miei colleghi che continuano ad assordarmi di cazzate, anche se sussurrate.Francesco smettila….Gaetano, speravo che tu non andassi da Bo a protestare per le bici…ma c’eri anche tu! Mi sbagliavo sulla tua razionalità. Pensate a recapitare e a notificare. I sindacalisti…parola grossa…forse meglio, le comari……..fatele fuori orario. Colletto bianco dalle mani sporche…e non sono un ompiegato!

  1417. Anonimo on novembre 15, 2011 19:48

    ANDIAMO PER PUNTI :
    - “..venderà(Aprile)al risanamento dei conti..” . Domanda, a che punto stà il risanamento???
    - “..non emergono dichiarazioni..”. Domanda,non ritenete che sia doveroso condividere con chi porta avanti l’azienda quotidianamente il futuro ?.
    - “…quanto costano..” . Personalmente se è il dazio da pagare per una vendita ed assorbimento di tutti , che sia .Certo che se poi ad Aprile , chiuso ed a casa tutti allora la storia cambierà.
    - “..pensate a recapitare/notificare..”
    Pensiamoci pure senza che qualcuno si dimentichi di versare lo STIPENDIO!!!! Oggi è la sua scadenza=disponibilità.

  1418. Anonimo on novembre 15, 2011 20:04

    Infatti!!colletto bianco non hai detto che c erano i soldi fino a fine anno?oggi e il 15 e la busta stamattina non l ho vista?hai mica novita’ anche se negative in merito?grazie ps uno che la pensa esattamente come te!!

  1419. anonimo on novembre 15, 2011 21:09

    Colletto bianco, tu sicuramente non sei un impiegato ma qualcosina di piu’. Vorrei sapere come mai in questa azienda piu’ sei lavativo e piu’ sei aiutato… nella gran parte delle aziende non funziona cosi’. Alcune cose che hai scritto comunque le condivido, non tutte. E per quel che riguarda gli stipendi? Comunque io continuerò a recapitare perchè quello è il mio lavoro, marketing economia politica e finanza la lascio ad altri piu’ blasonati e luminari di me.

  1420. Anonimo on novembre 15, 2011 22:10

    Tutti questi professionisti sono pagati con priorità assoluta. Per essere più chiari, nell’ultima raccomandata ricevuta il grado di privilegio nell’insinuazione al passivo è per tutti i dipendenti di Grado II, i professionisti sono di Grado I.

  1421. Anonimo on novembre 15, 2011 23:44

    Posso dire che i contributi INPS verranno pagati domani: questo vuol dire DURC in regola (sono pur sempre soldi versati a nostro favore) ed emissione delle buste paga. Credo che lo stipendio arriverà entro il 21 novembre. CBMS

  1422. Anonimo on novembre 15, 2011 23:55

    Strano fattorino

  1423. Anonimo on novembre 16, 2011 08:24

    Rsa da BO? Perché?
    Tante voci sull’arrivo in tempi brevi stipendi arretrati e tfr gestione precedente, sapete qualcosa?
    Divise e bici nuove, con quali soldi? Forse con quelli che non ci danno? Allora divise e bici le paghiamo noi? Che bello.

  1424. Anonimo on novembre 16, 2011 11:26

    per colletto bianco…

    alcune tue affermazioni mi sembrano che facciamo a pugni tra di loro…

    prima dici che il tuo lavoro tuo malgrado consiste nel controllare cosa fanno gli altri…

    poi affermi andate a recapitare…

    conosci alla perfezione le date dei bonifici…

    sai quando pero’ tu dici :”Io sulla bici nuova ci pedalerò. E sfoggerò la divisa nuova….” la cosa mi lascia un po’ perplesso e penso che a te la bici la daranno forse per andare da casa all ‘ufficio e viceversa…perchè credo che tu non sia nemmeno un fattorino e non solo un impiegato come affermi…per avere credibilita’ devi essere onesto/a e coerente….

    p.s. perchè o/a tu hai scritto “Ho detto che non sono sola…” quindi il dubbio mi viene…

  1425. GRILLO PARLANTE on novembre 16, 2011 11:28

    scusa colletto ho dimenticato la firma…GRILLO PARLANTE

  1426. Anonimo on novembre 16, 2011 12:49

    ma dai che l abbiamo capito chi e poi adesso ha piu tempo

  1427. Anonimo on novembre 16, 2011 15:59

    il sito del comune di to indica come data di apertura alla gara pm il 23 11 ma non lo devono rifare?

  1428. Anonimo on novembre 16, 2011 16:11

    SI C E SCRITTO AGGIUDICAZIONE LOTTO RINVIATA AL 23 11 2011

  1429. anonimo on novembre 16, 2011 16:50

    si sa quando pagheranno lo stipendio ?

  1430. Anonimo on novembre 16, 2011 17:49

    La gara della PM è stata annullata. Fino ad ottobre 2013 il comune può prorogare i lavori all’Agenzia Defendini. Questo con mandati trimestrali, semestrali, annuali o addirittura fino al 2013. Ovviamo se nel frattempo non è indetta nuova gara con un vincitore regolare. CBMS

  1431. Fanculo al copia e incolla on novembre 16, 2011 18:03

    Per lo stipendio hanno gia’ risposto prima.la busta questa settimana e entro il 21 il bonifico.

  1432. Anonimo on novembre 16, 2011 21:16

    Mi sembra strano che la fornitura di un servizio nel settore pubblico, come notifiche PM del valore di diversi milioni di euro, con le direttive europee che regolano l’obbligo di effettuare una gara d’appalto si possano superare così facilmente.

  1433. Anonimo on novembre 17, 2011 11:32

    Basta conoscere il politico giusto è si può tutto .secondo me , che sono un povero fattorino.

  1434. Anonimo on novembre 17, 2011 11:34

    Ricordatevi che il nostro commissario ha una grossa influenza politica , quindi ……..

  1435. Anonimo on novembre 17, 2011 11:40

    Non c’è più Defendini, conoscenze, truffe, inganni non dovrebbero più bastare per sopravvivere.
    Poi siamo sotto controllo del tribunale fallimentare.

  1436. blabla on novembre 17, 2011 15:04

    Tu credi ancora alle favole , il tribunale riesce a non pagarci i nostri Ticket tanto nessuno dice niente che onestà ha il tribunale ………

  1437. Dipendente Campano on novembre 17, 2011 17:33

    A breve Innocenzi Botti uscirà su tutti i giornali come Macellaio Sociale.
    se dobbiamo salire su un tetto per tutelare il nostro lavoro ed evitare la mobilità…..siamo pronti!
    è iniziata la nuova battaglia dei lavoratori della Campania.
    1° comunicato

    Giunta Regionale della Campania
    L’Assessore
    Al Lavoro, Formazione,Orientamento Professionale, Politiche
    dell’Emigrazione e dell’Immigrazione

    Alle OO.SS. Confederali e di Categoria
    CGIL- CISL-UIL-UGL-CISAL

    LORO SEDI

    Prot. N. 2669/S.P. del 15 NOV. 2011

    Oggetto: “Vertenza Defendini SRL”.

    Le SS.LL. sono invitate a partecipare alla riunione, che si terrà il giorno 25 novembre 2011 alle ore 11.00 , presso lo scrivente Assessorato, sito in Napoli al Centro Direzionale isola A/6 1° piano, per discutere delle problematiche efferenti l’oggetto.

    Cordiali Saluti

    D’Ordine dell’Assessore
    Il Responsabile della Segreteria
    Dott. Giuseppe Sangiovanni

  1438. Co.Co.Pro della Campania on novembre 17, 2011 20:00

    Lunedi p.v. incontro al ministero del lavoro per tavolo tecnico su vertenza collaboratori Defendini srl

  1439. Anonimo on novembre 17, 2011 20:53

    A Torino sembra che tutto vada bene , ci danno la bicicletta e le divise per magia sono comparsi i soldi sarà un buon segno ma……………………………..
    chi ci capisce niente

  1440. Anonimo on novembre 17, 2011 21:35

    Vogliono dare palmare e bici, beni aziendali.
    Nel caso subiscano un danno, furto o smarrimento durante l’utilizzo, chi paga i danni?
    Qualcuno sa?

  1441. Anonimo on novembre 17, 2011 22:07

    COLLETTO BIANCO OTTIMISTA DEL CAZZO A QUANDO LO STIPENDIO ????

  1442. anonimo on novembre 17, 2011 22:22

    Le offese con l’ anonimo sono da vigliacchi, sono un fattorino e anch’io sto aspettando lo stipendio… spero in fretta !!

  1443. Anonimo on novembre 17, 2011 22:55

    Sono pronte le buste paga, arriva probabilmente entro lunedì.

  1444. Anonimo on novembre 18, 2011 00:49

    Anonimo on novembre 15, 2011 23:44 Posso dire che i contributi INPS verranno pagati domani: questo vuol dire DURC in regola (sono pur sempre soldi versati a nostro favore) ed emissione delle buste paga. Credo che lo stipendio arriverà entro il 21 novembre. CBMS

    Anonimo che mi appelli OTTIMISTA DEL CAZZO ti ho già detto quando riceverai lo stipendio che ti sei “guadagnato” CRETINO! Non muovere aria, lavora. Preoccupati del prossimo stipendio. Questo è il problema. Gli strumenti di lavoro di cui l’azienda vuole dotarci non devono essere criticati: la bicicletta è l’emblema del postino, ci consente di spostarci facilmente e di faticare di meno. Oltre ad essere riconoscibili……..o è questo il problema per qualche sedere delicato? I palmari sono necessari per tracciare data e ora di consegna delle lettere ordinarie e di rispettare la normativa vigente.O per qualcuno anche questo è un problema? Caspita si dovrà lavorare per tutte le ore che ci pagano! Le divise…Ba la scorsa settimana ha inseguito i sindacalisti che vestivano indumenti TNT cercando di coprire l’arancione con delle antipioggia verdi. Ma vergognatevi. Sembrate l’armata brancaleone. NOn pensate che anche se l’azienda investe qualche migliaio di euro non se ne possa avere un ritorno di immagine e quindi di nuovo lavoro? Per fortuna i pessimisti sono pochi e stanno per essere epurati. Colletto Bianco dalle Mani Sporche.

  1445. Anonimo on novembre 18, 2011 08:11

    Utilizzo dei palmari per la tutela dei lavoratori, dovrebbe essere regolato da un accordo con rsa come avviene in TNT.
    Possibili vertenze!
    Essere riconoscibili? Se vantassimo tempi di consegna regolari di lettere e notifiche sarebbe un vanto, ma con l’organizzazione attuale essere anonimi diventa un vantaggio.
    Noi, l’armata Brancaleone, abbiamo come responsabili “dilettanti allo sbaraglio”.
    Domanda, utilizzo risorse aziendali, per recapitare male ma vestiti bene o recapitare di più allungando i tempi di lavorazione?
    Io preferirei avere qualche euro in più.
    Speriamo non aumentino cigs per pagare bici, divise e palmari.

  1446. GRILLO PARLANTE on novembre 18, 2011 09:40

    colletto bianco…
    ancora una volta dimostri di vivere in una realtà aziendale tutta tua e con quella mentalita’della gestione del nostro padrone in cui la colpa è sempre degli altri ed in particolar modo dei fattorini che entrano in azienda al mattino con l’ unico scopo di fregarla….se siamo l’armata brancaleone è per il motivo che cosi’ ci hanno ridotto…. anni senza divise e senza stipendi obbligano ad indossare anche le divise tnt perchè di certo non indossiamo i nostri vestiti personali per lavorare anche perchè una volta usurati con quali soldi ne compriamo di nuovi ???? e poi l’ arancione è un colore bellissimo pensa che il primo giorno tnt il tuo rsa che adesso siede nelle poltrone che contano ( a nostro discapito ) si è presentato ,unico , gia’ con il maglione di quel colore…..il ritorno di immagine di cui parli non si ottiene con biciclette e divise nuove ma facendo in modo che i fattorini ( le persone dell’ azienda sul territorio ) possano essere messi nelle condizioni di lavorare serenamente e stai pur certo che questo al momento non succede…ma queste cose per chi come te vive in un altra realtà non puo’ certo conoscerle…le famose lettere pubblicitarie spedite , ma ti sei informato su quante sono tornate indietro perchè sconosciute oppure trasferite, tutto questo per il semplice motivo che i dati in azienda non sono piu’ stati aggiornati ??? non sono anche questi soldi buttati via ?????? smettila di incolpare , guardati attorno gli sprechi sono ovunque…se ba insegue gli arancioni vuol dire che perde il suo tempo che potrebbe dedicare invece ad altre cose piu’ utili all’ azienda…certo è che se si crede che tutte le colpe siano delle divise arancioni allora non andiamo molto lontano….vuoi far funzionare le cose ??? bene allora cerca quelle persone che in azienda lavorano veramente (ma non sceglierle a tua simpatia ) ,e credimi ci sono in tutti i reparti ,pensa anche tra i fattorini,e dagli degli stimoli nuovi ,incentivale ,forniscigli dei motivi validi per cui devono credere in un futuro, stai certo che allora ne usciremo….ma per fare questo bisogna essere credibili e sinceri ed al momento mi sa’ che nessuno abbia questi requisiti….

  1447. Anonimo on novembre 18, 2011 10:42

    Fate le divise arancioni, facciamo cattiva pubblicità a TNT.

  1448. Anonimo on novembre 18, 2011 12:33

    bella questa ….per il palmare chiedetevi il perche per colpa di qualcuno……

  1449. Anonimo on novembre 18, 2011 13:14

    INTANTO COLLETTO BIANCO A FRONTE DI UN NON PERVENUTO STIPENDIO(DIRITTO NON OPTIONAL) I FATTORINI PER TUTTA LA SETTIMANA SONO USCITI A RECAPITARE …A PIEDI,IN PULMANN,IN BICI,IN MOTO O IN MACCHINA,HANNO FATTO IL LORO,ALTRI NON L’HANNO FATTO(IL VERSAMENTO).
    QUI NON SI TRATTA DI PENSIERO POSITIVO/CATASTROFISTA, QUI SI TRATTA DI RISPETTO DELLE REGOLE CHE DEVONO ESSERE IN PRIMIS DA PARTE AZIENDALE (IL BUON ESEMPIO) PER POI ESIGERLO DALLA FORZA LAVORO.SINO A CHE DALLA FONTE NON VI SARA’ BUON ESEMPIO , COSA PRETENDI?

  1450. Anonimo on novembre 18, 2011 13:46

    colletto bianco dalle mani sporche ti rinnovo
    il consiglio lavati le mani sporche e fai un gran segone a tutti
    ma quanti schiaffoni ti dovresti prendere
    gran pezzo di merdaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  1451. Fanculo al copia e incolla on novembre 18, 2011 14:30

    Oggi hanno dato le buste quindi lo stipendio dalla prox settimana ma continuate pure a prendervela con il colletto bianco l unico/a che parla di realta’ nn di cazzate!

  1452. Anonimo on novembre 18, 2011 19:02

    Pagano lunedì

  1453. Anonimo on novembre 18, 2011 19:05

    Preparatevi . . . bici verdi contro motorini arancioni!

  1454. Anonimo on novembre 18, 2011 19:56

    Caro Grillo rispondo al tuo scritto.Io sono responsabile dello stato attuale. Non mi tiro indietro. Ma siamo in 232 a dover dividere la responsabilità. IO SONO RESPONSABILE DELLO SFACELO. Ma non me la sento di denigrare il lavoro che si sta cercando di fare. Soprattutto se dopo anni di buio mi pagano quasi regolarmente e mi danno le divise. Verdi, noi siamo verdi che ci vuoi fare? Anche a me piace l’arancione che ha dipinto il cielo all’alba mentre andavo in via Bava. Quell’arancione, non quello TNT. Chi veste TNT è provocatore. Ba mi ha fatto sorridere mentre vestiva Napoletano di verde in cortile, quasi pena. Ma lo capisco se vogliono rilanciare l’azienda. Magari fa parte del suo lavoro…Le lettere pubblicitarie io le ho consegnate in tempo, tu, voi? Le inesitate erano tante ma so che stanno pulendo la banca dati per nuove spedizioni. Proponiamo altre forme pubblicitarie,via e-mail (forma di comunicazione concorrente). Vi ricordo che noi consegnamo lettere, carta,. Se il riscontro è stato basso magari era il periodo sbagliato e forse in Italia vige una leggera crisi economica. PIL, tassi di rendimento non vi dicono nulla? Stimoli?Io ce l’ho tutti i giorni.salvare il mio posto di lavoro. Lo stipendio vi ho già detto che arriva lunedì. E quindi sono più sereno che a gennaio quando ho rateizzato un debito per evitare causa legale. Anche io stamane sono rimasto deluso aprendo la busta ma se pagano credo che sia anche perchè costiamo di meno. Il fatturato magari ci paga. E come te sono daccordo che comunque siamo in tanti a lavorare e quindi a credere ad un futuro.

  1455. Anonimo on novembre 18, 2011 22:34

    Ti racconto una storia.
    Un collaboratore che ha dimostrato sempre una gran voglia di lavorare, disponibile in ogni situazione questa settimana ha commesso un gravissimo errore, chiedere di essere pagato.
    La richiesta che gli fosse pagata la fattura di luglio (ha una piccola cooperativa, deve pagare persone che lavorano per noi) ha infastidito il porscista al punto di lasciarlo a casa per un certo periodo.
    Racconto questo fatto perché ormai molti dipendenti lo sanno, forse anche tu.
    Sai cosa ha provocato nella maggior parte dei nostri colleghi: disgusto, un senso d’ingiustizia, capire che fare il proprio dovere non serve, che i più deboli e meno protetti subiscono le angherie dei nostri responsabili.
    L’idea che 3000 euro corra dietro a Napoletano per coprire l’arancione mi fa incazzare, pensare di comprare divise e bici non pagando chi ha diritto mi fa ancora più incazzare.
    Ora decidi da che parte stare . . . io ho deciso!

  1456. GRILLO PARLANTE on novembre 19, 2011 11:34

    grazie colletto della tua risposta con toni pacati e ragionevoli…devi ammettere pero’ che gli sprechi continuano questi a discapito della possibilità di poter guadagnare un po’ di piu’ tutti…tu chiedi di proporre nuove formule pubblicitarie ed affermi che il poco riscontro delle precedenti lettere sia colpa della crisi…ebbene non sono d’accordo con te….la mia opinione è che i clienti ricevendole forse nemmeno le aprivano oppure le buttavano perchè , come si dice in giro defendini non è piu’ affidabile è fallito….bene vogliamo ripartire allora tutti su’ le maniche e avanti…ti faccio un esempio…per evitare che lettere vengano buttate mettiamoci la faccia, una lettera e’ fredda anonima una persona no…quindi immagina se …..prendere 5 impiegati a rotazione al giorno fornirgli 5 nomi di aziende,amministratori,commercialisti,enti,ecc…ecc….ecc..mandarli a fare loro visita nel orario di lavoro e convincerli che siamo ancora vivi e che possiamo ancora garantire il lavoro fatto con responsabilità…

    pensa 5 imp x 5 visite al giono = 25 visite al giorno x 5 giorni alla settimana = 125 alla settimana x 4 settimane = 500 nuovi potenziali clienti in un mese…clienti che hanno visto una persona fisica garante del lavoro e non una fredda lettera oppure una mail….capisci 500 nuovi potenziali clienti….

    ma questa è solo fantasia…tu immagina le proteste degli impiegati davanti ad una richiesta simile per salvare il loro lavoro è molto meglio stare in ufficio al caldo con il culettino sulla sedia e scaricare la colpa sull’ armata brancaleone…quella grande solidarieta’ aziendale della quale tu parli stai pur certo che esiste solo se non si viene toccati in prima persona….a parole sono tutti eroi ma quando si tratta dei fatti ……..

  1457. Anonimo on novembre 19, 2011 12:10

    giusto grillo ci vuole la persona fisica non le buste o la posta elettronica per poi sapere che costiamo solo qualche cent meno delle poste anzi con il ritiro di piu

  1458. Anonimo on novembre 19, 2011 13:25

    Oggi 19-11-2011 l’unica cosa ufficiale per l’Agenzia Defendini in Amministrazione Straordinaria è la vendita anticipata entro marzo 2012.
    Nella relazione del Commissario Botti al Giudice Conca del mese di marzo 2011, la vendita doveva avvenire alla fine del 2012 dopo una fase di ristrutturazione, probabilmente le difficoltà incontrate hanno suggerito questo cambiamento di strategia.
    In questo momento varie fonti torinesi e romane indicano la TNT come soluzione possibile.

  1459. Anonimo on novembre 19, 2011 14:16

    Se vuoi ti racconto la fine della storia dell’imprenditore, non collaboratore, che non ha una cooperativa, ma una azienda fornitrice.
    Lunedì Giovanni rientra. Un lieto fine. Un chiarimento fra lui e il Porschista, come lo chiami tu…hai anche la targa? Anche io sono rimasto indignato, ma tu conosci i toni della sua protesta? Io no. E’ comunque un fornitore esterno bravo, di cui l’agenzia ha bisogno per sopperire alle deficenze dei dipendenti. Provate a chiedere a uno di noi di fare il suo lavoro…..Quanti ce ne sono fra i casellari di gente come lui.Perchè noi protestiamo se ci spostano di zona? Per Grillo , Ciao. Io ho anche lavorato nel trasporto pesante. Sai che i camion, dopo le consegne rientravano in magazzino sempre carichi con i ritiri per il nazionale? Sono daccordo con te. Mettiamoci la faccia. Noi fattorini consegnamo la pubblicità a mano, certificando data e ora di consegna con il BB. Il giorno dopo un commerciale, impiegato, fattorino, operaio, passa e dice, “Buongiorno, so che ieri , all 8.22 ha ricevuto il nostro mailing”. Noi fattorini che consegnamo alle aziende, chiediamo se hanno lettere da spedire…L’azienda però riconosce adeguata provvigione CBMS

  1460. Anonimo on novembre 19, 2011 21:09

    che ben venga la tnt e anche in fretta
    cosi quelle face di merda finiranno il loro potere del cazzo questo riguarda specialmente il PORCHISTA QUANTI SCHIAFFONI TI PERDI TESTA DI CAZZO MA SICURAMENTE TI PRESENTERANNO IL CONTO PRIMA O POI CARI BO BA LE FERIE NON SO SE LI FARETE CON L’AGENZIA DEFENDINI

  1461. anonimo on novembre 20, 2011 02:05

    a questo punto, mi sa che nessuno le fara’…. vedremo…. comunque credo che sia il problema minore….. un fattorino dei tanti…

  1462. anonimo on novembre 21, 2011 12:40

    qualcuno sa se oggi hanno fatto o faranno i bonifici degli stipendi ?

  1463. Fanculo al copia e incolla on novembre 21, 2011 19:39

    Stipendio di ottobre arrivato oggi

  1464. anonimo on novembre 22, 2011 00:10

    Però da quando ci sono questi almeno gli stipendi arrivano…. è vero che abbiamo grosse incertezze per il ns futuro però almeno gli stipendi arrivano e anche se abbiamo la cigs a parte non arrivano trecento euro come un anno fa! Un altro fattorino dei tanti..

  1465. Anonimo on novembre 22, 2011 00:16

    Chi si accontenta gode.
    Forse hanno pagato anche Giovanni?

  1466. Anonimo on novembre 22, 2011 13:34

    scusate …..ma chi è Giovanni?

  1467. Anonimo on novembre 22, 2011 23:58

    Giovanni aspettava luglio.

  1468. Anonimo on novembre 23, 2011 20:04

    Incontro azienda sindacati nazionali per mobilità spostata al 29 novembre.

  1469. Anonimo on novembre 24, 2011 19:47

    Oggi consegna alle rsa elenco dipendenti mobilità.

  1470. Anonimo on novembre 24, 2011 20:17

    Oggi, consegnata alle R.S.A. di Torino lettera aziendale per attivazione procedura di mobilità ex art. 3, 4 e 24 della Legge 23 luglio 1991, n. 223, per riduzione di personale.
    Torino personale eccedente 28 su 134.
    Genova “ “ 1 “ 1.
    Savona “ “ 1 “ 1.
    Napoli “ “ 35 “ 35.
    Bologna “ “ 3 “ 3.
    Padova “ “ 10 “ 10.
    Caserta “ “ 13 “ 13.
    Gorizia “ “ 1 “ 1.
    Roma “ “ 4 “ 4.
    Benevento “ “ 2 “ 2.
    Novara “ “ 1 “ 1.
    Firenze “ “ 0 “ 2.
    Udine “ “ 1 “ 1.
    Totale “ “ 100 “ 208.

  1471. anonimo on novembre 24, 2011 20:39

    quindi?
    da quando partira’ la mobilita’?

  1472. Anonimo on novembre 24, 2011 20:48

    Il 29 incontro azienda sindacati nazionali.

  1473. Anonimo on novembre 24, 2011 20:58

    speriamo che a torino
    mettano i fannulloni

  1474. Fanculo al copia e incolla on novembre 24, 2011 21:04

    Ma a torino non era su base volontaria?per chi prox alla pensione??28 mi sembrano troppi..magari mi sbaglio..se qualcuno a risposte in merito tipo qual e il criterio della mobilita’ puo’ scriverlo.grazie.

  1475. Anonimo on novembre 24, 2011 21:27

    Compresi nei 28 ci sono alcuni prossimi alla pensione, la rimanenza non sono volontari (fannulloni e non fannulloni).

  1476. Anonimo on novembre 24, 2011 21:32

    vuoi sapere i criteri domanda banale
    basta stare sul cazzo alle merde bo & ba

  1477. Anonimo on novembre 25, 2011 08:09

    Dipendente di una piccola sede, ormai scomparsa, lontana da Torino.
    Sono aggiornata dal sindacato tramite e-mail [email protected].

  1478. GRILLO PARLANTE on novembre 25, 2011 11:47
  1479. GRILLO PARLANTE on novembre 25, 2011 11:57

    il problema non è se 28 a torino sono troppi…ma sono le 100 famiglie che rimarranno senza lavoro….100 persone con le quali abbiamo lavorato quotidianamente fianco a fianco per anni…..adesso vedremo le lacrime di coccodrillo di tutti quei colleghi che non verranno toccati dispiacersi veramente tanto per gli altri ma in cuor loro pensare meglio a te che a me…ci saranno abbracci , lacrimoni e strette di mano affettuose…almeno cercate di evitare l’ ipocrisia….per anni in questa agenzia si è sempre pensato solo ed esclusivamente al proprio tornaconto ( i famosi orticelli ) e questa è la soluzione inevitabile….anche solo un collega licenziato deve essere un fallimento per tutti siamo tutti colpevoli…nessuno escluso……

  1480. Anonimo on novembre 25, 2011 12:24

    no grillo il colpevole o i colpevoli sappiamo tutti chi sono e purtroppo a pagare sempre i soliti deboli chiaro che ridurre il personale porta ad essere tutti sconfitti

  1481. Anonimo on novembre 25, 2011 14:32

    SCRIVETE COME SE FOSSE TUTTO GIà FATTO
    1 TORINO
    PREVEDEVA SOLO MOBILITA VOLONTARIA X PREPENSIONAMENTI ACCORDO DI ROMA CON SINDACATI
    PENSO CHE NON SIA FACILE
    MA VEDREMO

  1482. Anonimo on novembre 25, 2011 14:43

    Infatti concordo!grillo per chi piangiamo per gente che verra’ accompagnata alla pensione??fammi capire..ovvio dispiace perche’ alcuni sono amici ma ripeto verranno accompagnati alla pensione che percepiranno ogni mese.Ovviamente sto parlando d gente cn cui lavoro fianco a fianco cm dici tu..ti ricordo che nn e’ colpa nostra se siamo in questa situazione e stiamo ancora piangendo per i debiti che c siamo fatti

  1483. GRILLO PARLANTE on novembre 25, 2011 15:11

    lo vedete che siete limitati…voi pensate solo a torino ed al vostro orticello….le altre sedi sono tutte in mobilità….e non credo che siano tutti in pensione….e state pur certi che anche a torino non finirà solo con i prepensionamenti in mobilità….ma anche a padri di famiglia…..qui siamo solo 28 gli altri sono 72 !!!!!!!!!!!!

  1484. limitato sincero on novembre 25, 2011 18:37

    infatti ribadisco che non te la devi prendere con noi che siamo limitati ma con il tuo padrone che ha combinato tutto sto casino.lui come dovrebbe sentirsi?!! se permetti mi dispiace per tutti noi ma anche per la fame nel mondo e del nostro paese che sta andando a puttan..ma cosa posso farci??tu cosa stai facendo per evitare tutto ciò?scrivi come me sul blog che ti dispiace e poi??io mi limito a vivere la mia realtà cercando di convivere con i miei debiti e sperando in un futuro migliore.questo è un orticello??ipocriti lo siamo tutti e lo sei anche tu che scrivi cosi’!non ci credo proprio che non ci dormi la notte per gli altri.cerca di essere sincero caro grillo.saluti da un limitato ma sincero!

  1485. Anonimo on novembre 25, 2011 19:20

    condivido con limitato ma sincero di ipocriti la def e piena mi ricordo quando si passava alla tnt quanti saluti sinceri……

  1486. Anonimo on novembre 25, 2011 19:25

    dei 28 in mobilita a torino ci sono 1 o 2 quadri 8 fatt il resto impiegati

  1487. Anonimo on novembre 25, 2011 21:10

    - 1
    -1

  1488. Anonimo on novembre 25, 2011 21:11

    Vedo che qualcuno dà dei numeri sulla posizione dei 28 dipendenti di Torino che l’Azienda ha proposto per la mobilità.
    Chi non sa, facilmente sbaglia.
    Vi fornisco i dati veri.
    Il personale attualmente alle dipendenze della Società Agenzia Defendini s.r.l. in A.S. è pari a n. 208 unità, così suddivise:
    - quadri n. 9
    - impiegati n. 134
    - operai n. 65
    Personale eccedente n. 100 (quadri/impiegati n. 86 operai n. 14).
    Torino, richiesta mobilità:
    - 6 quadri (rimangono 2 quadri, indovinate chi?)
    - 1 centralino/accettazione (imp.)
    - 2 amministrazione (imp.)
    - 2 autisti (op.)
    - 6 reparto GTT (3 imp. 3 op.)
    - 1 affrancatura (op.)
    - 1 capo zona (imp.)
    - 7 fattorini (6 op. 1 op. part time)
    - 1 archiviazione ottica (imp.)
    - 1 notifiche vigili urbani (imp.)

  1489. Anonimo on novembre 26, 2011 13:53

    per Tutti i dipendenti delle Filiali e di Torino iscritti nelle liste di mobilità.
    Abbiamo mobilitato Politica e Avv.di Calibro Nazionale per impugnare la mobilità ed ostacolarla per tutto il periodo dell’A.S. ( che dura per legge 2 anni e 6 mesi).
    qualsiasi comunicazione e/o adesione potete scrive a [email protected]
    La mobilità non va vistata !!!!!!!!!!!!!!!!!
    On Giancarlo Innocenzi Botti deve dare le dimissioni perchè non è in grado di rilanciare l’Azienda, ma è solo capace a svenderla .

  1490. Anonimo on novembre 26, 2011 15:04

    Colleghi della Campania l’iniziativa parte da voi?
    Incontro con Assessore Sangiovanni?
    All’incontro programmato per martedì 29 a Torino tra Azienda e Sindacato viene qualcuno per voi?

  1491. Anonimo on novembre 26, 2011 16:17

    agenzia di recapito con 134 imp piu 9 quadri e solo 65 fattorini mah …

  1492. Anonimo on novembre 26, 2011 16:27

    ma questi sOno una banda di stupidi & scatenati
    pazzi
    FERMATELIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  1493. Anonimo on novembre 26, 2011 16:29

    Tutti i messi notificatori non erano dipendenti.
    Molto è recapitato da collaboratori esterni.
    Le tipologie dei lavori esigevano lavorazioni interne che potevano fare soltanto dipendenti con la qualifica d’impiegato.

  1494. Anonimo on novembre 26, 2011 16:29

    che muoia >Sansone con tutti i Filistei

  1495. comitato dipendenti on novembre 26, 2011 20:12

    Perche ci dobbiamo fermare?
    Forse sei uno di quelli che non vengono toccati?

  1496. Anonimo on novembre 27, 2011 09:56

    Qualcuno sa se i dati sono stati mandati all inps per la cassa?cbms sai qualcosa?perche’ a me nn risulta manco il mandato online e io vivo di cassa integrazione fino a quando c sara’..ora non dovrebbero mandare con regolarita’ i dati all inps??o devo aspettare altri 6 mesi?grazie a chi rispondera’

  1497. Anonimo on novembre 27, 2011 16:36

    per chi non ha aderito volontario alla cassa
    0 ore
    possibile fare vertenza di ricarcimento

    La disciplina delle sospensioni in Cigs impone, salve ragioni imprenditoriali prevalenti, il criterio della rotazione quale manifestazione dell’obbligo datoriale di gestire con correttezza e buona fede la dinamica del rapporto contrattuale; pertanto, la mancata adozione comporta la condanna al risarcimento del danno, ex artt. 1218 ss. c.c., per inadempimento contrattuale nei confronti del lavoratore, nella misura di una percentuale delle differenze retributive tra quanto il lavoratore avrebbe percepito a titolo di retribuzione, ove avesse avuto la possibilità di ruotare equamente con altri, e quanto invece percepito come integrazione salariale (Pret. Frosinone 2/10/96, est. Cianfrocca, in D&L 1997, 569)

  1498. Comitato Dipendenti on novembre 28, 2011 15:07

    Buonasera
    Non importa la Regione di appartenenza.
    L’iniziativa è partita affinchè non inizi la mobilità per nessun Dipendente.
    Non importa nord, sud o centro .
    il lavoro va difeso specie in un momento di crisi profona dell’Italia come questo.
    State tranquilli ci batteremo per tutti.
    l’unica cosa che chiediamo è l’adesione per il mandato.

    cordiali saluti
    Comitato Dipendenti Defendini

  1499. Anonimo on novembre 28, 2011 23:21

    La mobilità nasce per rendere appetibile l’azienda. Chi compra non avrà il peso di filiali dove non c’è lavoro. O dove le commesse cessano. E’ normale. Abbiamo poco di cui disperarci. Se non il rammarico di non essere riusciti a costruire qualcosa di solido. E ricordiamoci sempre di chi è la responsabilità. Non di Ba, Bo, i consulenti, l’ A.S., il sindacato, Impalà, Perry, Dez, ecc…ma dei Defendini. Ora avranno le loro pene. Gli altri stanno, hanno provato, provarono a salvare l’Azienda. E’ triste sentire colleghi del sud, del nord, del centro, inkazzati neri perchè rischiano la mobilità. Io magari sono uno di quelli. Ma dico meno male che c’é. E’ vero che sarebbe meglio portare a termine la naturale scadenza della CIGS e poi la mobilità….ma sono ignorante e non sò se si può fare. Sappiate che con la mobilità l’azienda non può assumere nessuno perchè prima ci siamo noi. Ma prima di questo, con la CIGS in vigore ci sono troppi esterni. Se mi mettono in mobilità, io rivendico il diritto alla loro zona, il loro furgone, il loro giro, la loro scrivania. CBMS

  1500. Anonimo on novembre 29, 2011 09:13

    Inizi male ma finisci bene!

  1501. Anonimo on novembre 29, 2011 20:42

    Arrivate racc. per il pagamento dall’Inps delle ultime 3 mensilità (di cigs) + TFR dal fondo per i fallimenti.
    MA E’ GIA’ FALLITA la BARACCA ????? o è un nuovo inciucio….. dategli due palanche a quei miserabili così non ci romperanno i coglioni….. a che gioco si sta giocando????

  1502. Anonimo on novembre 29, 2011 21:33

    Spiegati meglio, raccomandata inps?

  1503. Anonimo on novembre 29, 2011 21:39

    ma in che sede

  1504. Anonimo on novembre 29, 2011 21:47

    a Padova per la precisione ho saputo che lì qualcuno ha ricevuto raccomandata per il ritiro delle ultime 3 mensilità e tfr !!

  1505. Anonimo on novembre 29, 2011 22:10

    Saremo falliti solo in parte…. tanto in Italia siamo !!! qui si può tutto ragazzi !! ma trovatemi un paese più bello e più libero del notro !! :)

  1506. Anonimo on novembre 29, 2011 22:11

    nostro…

  1507. sono io on novembre 29, 2011 22:30

    vorrei sapere dal’anonimo che dice che sono arrivate le reccomandate dall’inps,come fa ha dire una stupidaggine del genere.devono essere i dipendenti ha chiederla ma solo dopo che sono stati licenziati e non prima.Non sparare cazzate.ciao

  1508. Anonimo on novembre 29, 2011 22:33

    Nessuna notizia di RR Inps all’incontro azienda-sindacato.
    La cigs durerà per tutti fino alla cessione dell’azienda, la mobilità partirà solo in quel momento che coincide con il termine amministrazione straordinaria.
    Prossimo incontro 14 dicembre.

  1509. Anonimo on novembre 30, 2011 12:04

    Bene scusate per non sparar cazzate oggi ho maggiori info.
    Allora : lettera inviata dalla CISL con oggetto FALLIMENTO DEFENDINI Srl chiede di recarsi al loro ufficio vertenze per inoltrare domanda di ammissione al fondo INPS per le ultime 3 mensilità e TFR includendo l’importo totale di ammissione al passivo per i dipendenti che sono stati da loro rappresentati. Ecco questo è quanto !!

  1510. Anonimo on novembre 30, 2011 18:29

    ciao anonimo,per includere l’importo totale devi;recarti presso la cancelleria del tribunale richiedere la sentenza della tua ammissione al passivo in originale con tutti gli inporti.Andare dal curatore e farti compilare un foglio con solo l’importo che dovrebbe darti l’inps 3 mensilità e tfr.Tutto firmato dal curatore e dato all’inps oppure al sindacato che si interessa.Ma per fare questo l’unica condizione e che devi esserti licenziato,non puoi chiederla se lavori ancora.

  1511. Anonimo on novembre 30, 2011 18:33

    io mi sono licenziato a dicembre ed ancora non sono riuscito ad avere i soldi dall’inps.Ho consegnato tutta la documentazione lunedi e se tutto va bene li prendo per metà Gennaio.Ha ragione L’anonimo di prima devi licenziarti.

  1512. Anonimo on novembre 30, 2011 20:18

    CGIL scandalosa
    DE CEGLIE VENDUTO
    MAIOLINI PEGGIO
    siete la vergogna del Sindacato

    hanno fatto i complimenti per la splendida amministrazione straordinaria.e poi firmano la mobilità.
    mi vergogno di essere un iscritto cgil cancelliamoci tutti , questa gente non merita il nostro rispetto.

  1513. Anonimo on novembre 30, 2011 20:37

    La CGIL come tutti i sindacati non hanno firmato nulla!
    Nessuno ha fatto i complimenti!
    Stiamo perdendo tutti!
    Lunedì 5 dicembre incontro in via Bava per situazione sede di Torino.
    Mercoledì 14 dicembre nuovo incontro Azienda/Sindacato all’Unione Industriale.
    Sento puzza di Bo&ba!

  1514. Anonimo on dicembre 1, 2011 08:40

    Bravi a tutti voi che siete ancora iscritti continuate a regalare i soldi ai corrotti della cgil cisl uil e tutte le altre sigle ricordiamoci il passato e il presente cosa hanno fatto i nostri sindacati un bel niente solo la riduzione dello stipendio grazie delegati che scrivete sul blog ti do un consiglio dimettetevi fate solo la figura dei corrotti nessuno vi crede più un fattorino ………

  1515. Anonimo on dicembre 1, 2011 08:42

    A Torino ci salveremo Bho !!!!!!!!!!!

  1516. Anonimo on dicembre 1, 2011 10:35

    Marzo . . . tutti GO HOME!!!!!!

  1517. Anonimo on dicembre 1, 2011 15:25

    chi era presente comferma che CGIL ha fatto i complimenti per la splendida Amministrazione all’A.S.
    chi vuo credere creda! chi vuol essere cieco non creda !

  1518. Anonimo on dicembre 1, 2011 15:28

    VERBALE RIUNIONE DEL 25/11/2011 – S.R.L. DEFENDINI in a.s.
    Il giorno 25/11/2011 alle ore 12,00 – presso gli Uffici della Giunta Regionale della Campania – Centro Direzionale di Napoli – Isola A/6 – alla presenza del dr. Alberto ACOCELLA – Dirigente del Settore ORMEL, del Dr. Giuseppe SANGIOVANNI Responsabile della Segreteria, della Dr.ssa DI LULLO del Settore ORMEL – sono convenuti i rappresentanti di:
    - CGIL: Barba Osvaldo, Ferullo Rocco, Pastore Andrea
    - CISL: Ciotti Pietro, Duraccio Antonio, Gaito Salvatore
    - UIL: Lucia Pasquale
    - FAILP CISAL Tabacchini Gennaro, Silvestro Giovanni
    per esaminare la situazione relativa all’attivazione delle procedure di mobilità ex artt. 4 e 24 della L. 223/91 per 208 lavoratori dipendenti distribuiti su tutto il territorio nazionale.
    Il dr. Acocella ricorda che già il 25/10/2010 in una riunione presso il Settore ORMeL sono state affrontate le questioni relative ai lavoratori dipendenti e collaboratori a progetto. Sottolinea che il Ministero del Lavoro, relativamente all’incontro del 21 novembre, tenuto con le OO.SS. con la presenza delle OO.SS. e di Poste e Defendini, si è impegnato a inviare memoria delle risultanze.
    Le OO.SS. hanno ricordato la situazione dell’azienda in amministrazione straordinaria che coinvolge 50 lavoratori in Campania. Sottolineano la necessità di evitare la messa in mobilità e conseguentemente un intervento regionale per manifestare all’azienda la delicatezza e la gravità della situazione occupazionale in Campania che impongono l’assunzione di atteggiamenti capaci di assicurare le necessarie tutele a lavoratori utili in passato all’azienda e idonei a supportare eventuali candidature dell’Azienda Defendini in future gare, anche con Equitalia, avvalendosi di un ampio bacino di dipendenti e lavoratori.
    Le OO.SS mettono in rilievo che già nel luglio 2010 l’Assessore Nappi ha incontrato le OO.SS. ed ha manifestato interesse alla vicenda, che oggi si rivela ancor più utile in direzione di salvaguardare i livelli occupazionali nel Mezzogiorno contribuendo a superare anche le incertezze dell’azienda in amministrazione straordinaria che a distanza di pochi mesi, dopo aver annunciato un piano di rilancio, sembrerebbe ora limitare le ipotesi di sviluppo solo ad aree del Centro Nord. Di qui l’esigenza di rendere visibile la voce dell’Assessorato in occasione dei prossimi appuntamenti nazionali, al pari di altre amministrazioni regionali che non vivono analoghe situazioni di emergenza occupazionale.
    Il Dr. Acocella afferma che se ci fosse stata la presenza dell’azienda, avrebbe sollecitato una riconsiderazione sull’attivazione della procedura di mobilità, per non interrompere un percorso di tutela dei lavoratori che possono usufruire di ulteriori periodi di Cassa Integrazione fino alle decisioni che assumerà il Ministero dello Sviluppo Economico. Ricorda inoltre che il rinvio di tale attivazione appare giustificato anche in considerazione del fatto che tale ricorso alla CIGS ex L. 236/93 possa terminare non prima di fine marzo 2012 e che quindi che il termine di 75 gg per poter avviare eventualmente la procedura di mobilità resta impregiudicato fino a metà gennaio 2012.
    In considerazione poi del fatto che in prosieguo alla CIGS ex Lege 236/93 in caso di cessione possa essere richiesta la CIGS ex art. 3 della L. 223/91 per ulteriori periodi appare motivo sufficiente per sospendere l’attivazione della mobilità sia per evitare di aggravare le già insostenibili situazioni di crisi occupazionale in Campania sia per consentire i tempi necessari per concretizzare i percorsi di ricollocazione e di rilancio.
    Il Dr. Acocella manifesta la disponibilità ad effettuare un prossimo incontro sulle problematiche dei lavoratori a progetto della Defendini affrontate anche nell’incontro del 21 novembre 2011 presso il Ministero del Lavoro.
    Il Dr. Sangiovanni Responsabile della Segreteria dell’Assesorato al Lavoro ribadisce l’impegno dell’Assessore Nappi a facilitare un proficuo e positivo processo di sostegno per i lavoratori e l’azienda Defendini si impegna conseguentemente a convocare a metà dicembre una riunione specifica per affrontare le tematiche dei lavoratori a progetto.

  1519. Anonimo on dicembre 1, 2011 15:29

    INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA
    Al Ministro dell’economia e delle finanze, al Ministro del lavoro e delle politiche sociali.
    – Per sapere – premesso che:
    L’attività economica svolta da Agenzia Defendini s.r.l., con sede legale a Torino e presente sul territorio nazionale con sedi in Campania, Toscana, Liguria, Lazio, Piemonte, Veneto, consiste essenzialmente, nel recapito di plichi e pacchi urbani urgenti e di corrispondenza ordinaria, nonché nel servizio di corriere espresso nazionale ed internazionale e di gestione di uffici posta, in outsourcing;
    accanto alle attività tradizionali, Agenzia Defendini s.r.l. fornisce un servizio di trattamento di archivi ottici e cartacei nonché di logistica integrata;
    dal gennaio 2004 la società agenzia Defendini srl ha ampliato la propria presenza sul territorio assumendo dimensioni nazionali con l’acquisizione di appalti per la notificazione di cartelle esattoriali;
    in Campania, ad esempio, ha lavorato anche nell’ambito della corrispondenza e della notifica delle cartelle di pagamento del gruppo Equitalia Polis s.p.a. per le province di Napoli, Caserta e Benevento;
    per lo svolgimento della suddetta attività, la società è arrivata ad occupare circa 60 impiegati e 300 collaboratori messi notificatori;
    nel dicembre del 2008 la società Equitalia spa ha indetto una gara di appalto, per l’assegnazione delle lavorazioni di cui sopra. L’agenzia Defendini srl è risultata vincitrice;
    successivamente, a seguito dell’analisi della documentazione, la commissione aggiudicatrice di Equitalia spa, ha rilevato due anomalie per le quali ha ritenuto di dover escludere l’agenzia Defendini srl dalla gara. Contro tale decisione l’agenzia Defendini srl ha effettuato ricorso al TAR del Lazio, che lo ha respinto;
    nel mese di giugno del 2009, a seguito della disdetta del contratto da parte di Poste Italiane s.p.a. a TNT Post s.p.a., per subappalto non dichiarato, veniva richiesta alla Agenzia Defendini s.r.l. di subentrare alla TNT Post s.p.a. per il servizio di recapito delle raccomandate;
    Nel gennaio 2010, a seguito della mancata presentazione del Durc regolare, le Poste Italiane s.p.a. davano disdetta del contratto alla società;
    Da marzo 2011 l’azienda è in Amministrazione Straordinaria a causa della sentenza della sezione fallimentare del tribunale di Torino che ha dichiarato lo stato di insolvenza della società, causata dalla perdita di grandi commesse come quelle con Equitalia e Poste Italiane;
    Da quel momento, tutti i dipendenti della Campania, ad eccezione di due, sono in Cassa integrazione straordinaria a zero ore e tutti i collaboratori sono stati licenziati;
    Attualmente a seguito di ulteriore perdita di commesse e la mancata ricerca di nuove, l’amministratore straordinario intende aprire la procedura di mobilità, azzerando completamente i livelli occupazionali in Campania e chiudendo le filiali. (senza voler attendere almeno tutto il 2012, anno in cui verranno a gara importanti commesse, da parte, tra le altre, di Poste Italiane e Equitalia S.p.A. );
    Dalla relazione del commissario giudiziale si apprende che per “poter risanare l’azienda si ritiene conveniente creare una nuova struttura, separata da quella ora insolvente, nella quale fare convergere il ramo d’azienda operativo con l’obiettivo di creare una “nuova Defendini” con nuove procedure e nuove sedi, sicuramente alleggerita di personale che, al termine della Amministrazione Straordinaria, possa essere ceduta ad un competitor nel nuovo scenario del mercato postale liberalizzato”;
    In data 23 novembre il commissario avvia la procedura di mobilità, ex artt. 3, 4 e 24 della legge 23/07/1991 n. 223 per riduzione del personale, per 100 unità su 208 dipendenti. Tale procedura ha importanti vizi formali e sostanziali: in primo luogo è incomprensibile in quanto i tempi della durata del commissariamento sono molto più lunghi del novembre 2011. In secondo luogo non esistono certezze nemmeno per coloro che rimangono e in terzo luogo con la chiusura di intere sedi periferiche si esclude la Defendini – come già ricordato – da importanti gare d’appalto che vi saranno all’inizio del 2012;
    - Quali iniziative di loro competenza il governo e il ministro competente intendono mettere in essere ai fini della salvaguardia dei livelli occupazionali delle sedi dell’Agenzia Defendini che rischiano oggi la chiusura.

    ANIELLO FORMISANO, PALADINI, EVANGELISTI, BORGHESI, BARBATO e PORCINO.

  1520. Anonimo on dicembre 1, 2011 18:44

    DELEGATI VENDUTI E CORROTTI…………….

  1521. Anonimo on dicembre 1, 2011 19:16

    Peccato che non eri presente, saresti testimone non semplice portatore di qualsiasi cosa ti sia detto vera o falsa!
    Che cosa hanno detto le altre sigle sindacali?

  1522. Anonimo on dicembre 1, 2011 20:57

    I nostri colleghi campani ci stanno dando una bella lezione di come si affronta la situazione!
    Torino impara!

  1523. Anonimo on dicembre 2, 2011 11:02

    Sempre molto apprezzato l’impegno dei colleghi partenopei ma il risultato quale sarà?? camm’ a fà pe campà ??? to be continued….

  1524. Anonimo on dicembre 2, 2011 15:12

    La Repubblica: Defendini potrebbe finire alla multinazionale
    30 novembre 2011 — pagina 7 sezione: TORINO

    LA TNT verso l’acquisto della Defendini. E’ questa la voce insistente nell’azienda torinese. La multinazionale per adesso non si sbilancia: «Non commentiamo queste voci» dicono da Milano.
    L’amministrazione straordinaria però intende vendere l’azienda dell’omino verde entro aprile, attraverso un bando pubblico. E sempre in primavera partirà la mobilità per 100 dipendenti, sui 208 totali. Le sedi più colpite saranno quelle che già adesso non hanno commesse: Napoli, Firenze e Padova. A Torino, rischiano il posto 28 lavoratori. Cinzia Maiolini, sindacalista, annuncia una trattativa con il commissario straordinario, per arrivare a un’intesa.
    - (f. tan.)

  1525. tutte cazzate on dicembre 2, 2011 15:53

    Defendini potrebbe finire alla multinazionale

    30 novembre 2011 — pagina 7 sezione: TORINO

    LA TNT verso l’acquisto della Defendini. E’ questa la voce insistente nell’azienda torinese. La multinazionale per adesso non si sbilancia: «Non commentiamo queste voci» dicono da Milano.

    L’amministrazione straordinaria però intende vendere l’azienda dell’omino verde entro aprile, attraverso un bando pubblico. E sempre in primavera partirà la mobilità per 100 dipendenti, sui 208 totali. Le sedi più colpite saranno quelle che già adesso non hanno commesse: Napoli, Firenze e Padova. A Torino, rischiano il posto 28 lavoratori. Cinzia Maiolini, sindacalista, annuncia una trattativa con il commissario straordinario, per arrivare a un’intesa.
    - (f. tan.)

  1526. RSA on dicembre 2, 2011 15:55

    Io ero presente è confermo quanto dichiarato da CGIL!

  1527. Anonimo on dicembre 2, 2011 19:02

    Perfetto mi fa piacere tutto ciò ma fino ad aprile ci sono ancora mesi davanti a noi,dico questo per comunicarvi che attualmente non risulta nessun bonifico in arrivo dall inps!ma è possibile?!vero la mobilità fa paura a tutti ma ci sta anche facendo distrarre infatti noto che nessuno mi risponde in merito alla cassa di ottobre!cbms dove sei finito/a??ribadisco nessun bonifico in arrivo e noi a 0 ore siamo punto a capo perchè forse sono troppo impegnati per mandare i dati all inps e a oggi è il 2/12 quindi fino a fine dicembre nulla con tutta probabilità.

  1528. Anonimo on dicembre 2, 2011 19:07

    Concludo dicendo che arrivare fino ad aprile senza soldi della cassa o meglio con bonifici fatti quando c..zzo vogliono loro sarà veramente dura.il sindacato può fare qualcosa per forzare chi manda i dati all inps ad avere una certa regolalità perfavore!!

  1529. Anonimo on dicembre 5, 2011 14:29

    perchè vi da fastidio?

    INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA
    Al Ministro dell’economia e delle finanze, al Ministro del lavoro e delle politiche sociali.
    – Per sapere – premesso che:
    L’attività economica svolta da Agenzia Defendini s.r.l., con sede legale a Torino e presente sul territorio nazionale con sedi in Campania, Toscana, Liguria, Lazio, Piemonte, Veneto, consiste essenzialmente, nel recapito di plichi e pacchi urbani urgenti e di corrispondenza ordinaria, nonché nel servizio di corriere espresso nazionale ed internazionale e di gestione di uffici posta, in outsourcing;
    accanto alle attività tradizionali, Agenzia Defendini s.r.l. fornisce un servizio di trattamento di archivi ottici e cartacei nonché di logistica integrata;
    dal gennaio 2004 la società agenzia Defendini srl ha ampliato la propria presenza sul territorio assumendo dimensioni nazionali con l’acquisizione di appalti per la notificazione di cartelle esattoriali;
    in Campania, ad esempio, ha lavorato anche nell’ambito della corrispondenza e della notifica delle cartelle di pagamento del gruppo Equitalia Polis s.p.a. per le province di Napoli, Caserta e Benevento;
    per lo svolgimento della suddetta attività, la società è arrivata ad occupare circa 60 impiegati e 300 collaboratori messi notificatori;
    nel dicembre del 2008 la società Equitalia spa ha indetto una gara di appalto, per l’assegnazione delle lavorazioni di cui sopra. L’agenzia Defendini srl è risultata vincitrice;
    successivamente, a seguito dell’analisi della documentazione, la commissione aggiudicatrice di Equitalia spa, ha rilevato due anomalie per le quali ha ritenuto di dover escludere l’agenzia Defendini srl dalla gara. Contro tale decisione l’agenzia Defendini srl ha effettuato ricorso al TAR del Lazio, che lo ha respinto;
    nel mese di giugno del 2009, a seguito della disdetta del contratto da parte di Poste Italiane s.p.a. a TNT Post s.p.a., per subappalto non dichiarato, veniva richiesta alla Agenzia Defendini s.r.l. di subentrare alla TNT Post s.p.a. per il servizio di recapito delle raccomandate;
    Nel gennaio 2010, a seguito della mancata presentazione del Durc regolare, le Poste Italiane s.p.a. davano disdetta del contratto alla società;
    Da marzo 2011 l’azienda è in Amministrazione Straordinaria a causa della sentenza della sezione fallimentare del tribunale di Torino che ha dichiarato lo stato di insolvenza della società, causata dalla perdita di grandi commesse come quelle con Equitalia e Poste Italiane;
    Da quel momento, tutti i dipendenti della Campania, ad eccezione di due, sono in Cassa integrazione straordinaria a zero ore e tutti i collaboratori sono stati licenziati;
    Attualmente a seguito di ulteriore perdita di commesse e la mancata ricerca di nuove, l’amministratore straordinario intende aprire la procedura di mobilità, azzerando completamente i livelli occupazionali in Campania e chiudendo le filiali. (senza voler attendere almeno tutto il 2012, anno in cui verranno a gara importanti commesse, da parte, tra le altre, di Poste Italiane e Equitalia S.p.A. );
    Dalla relazione del commissario giudiziale si apprende che per “poter risanare l’azienda si ritiene conveniente creare una nuova struttura, separata da quella ora insolvente, nella quale fare convergere il ramo d’azienda operativo con l’obiettivo di creare una “nuova Defendini” con nuove procedure e nuove sedi, sicuramente alleggerita di personale che, al termine della Amministrazione Straordinaria, possa essere ceduta ad un competitor nel nuovo scenario del mercato postale liberalizzato”;
    In data 23 novembre il commissario avvia la procedura di mobilità, ex artt. 3, 4 e 24 della legge 23/07/1991 n. 223 per riduzione del personale, per 100 unità su 208 dipendenti. Tale procedura ha importanti vizi formali e sostanziali: in primo luogo è incomprensibile in quanto i tempi della durata del commissariamento sono molto più lunghi del novembre 2011. In secondo luogo non esistono certezze nemmeno per coloro che rimangono e in terzo luogo con la chiusura di intere sedi periferiche si esclude la Defendini – come già ricordato – da importanti gare d’appalto che vi saranno all’inizio del 2012;
    - Quali iniziative di loro competenza il governo e il ministro competente intendono mettere in essere ai fini della salvaguardia dei livelli occupazionali delle sedi dell’Agenzia Defendini che rischiano oggi la chiusura.

    ANIELLO FORMISANO, PALADINI, EVANGELISTI, BORGHESI, BARBATO e PORCINO.

  1530. Anonimo on dicembre 5, 2011 14:33

    Anche questo da fastidio????

    VERBALE RIUNIONE DEL 25/11/2011 – S.R.L. DEFENDINI in a.s.
    Il giorno 25/11/2011 alle ore 12,00 – presso gli Uffici della Giunta Regionale della Campania – Centro Direzionale di Napoli – Isola A/6 – alla presenza del dr. Alberto ACOCELLA – Dirigente del Settore ORMEL, del Dr. Giuseppe SANGIOVANNI Responsabile della Segreteria, della Dr.ssa DI LULLO del Settore ORMEL – sono convenuti i rappresentanti di:
    - CGIL: Barba Osvaldo, Ferullo Rocco, Pastore Andrea
    - CISL: Ciotti Pietro, Duraccio Antonio, Gaito Salvatore
    - UIL: Lucia Pasquale
    - FAILP CISAL Tabacchini Gennaro, Silvestro Giovanni
    per esaminare la situazione relativa all’attivazione delle procedure di mobilità ex artt. 4 e 24 della L. 223/91 per 208 lavoratori dipendenti distribuiti su tutto il territorio nazionale.
    Il dr. Acocella ricorda che già il 25/10/2010 in una riunione presso il Settore ORMeL sono state affrontate le questioni relative ai lavoratori dipendenti e collaboratori a progetto. Sottolinea che il Ministero del Lavoro, relativamente all’incontro del 21 novembre, tenuto con le OO.SS. con la presenza delle OO.SS. e di Poste e Defendini, si è impegnato a inviare memoria delle risultanze.
    Le OO.SS. hanno ricordato la situazione dell’azienda in amministrazione straordinaria che coinvolge 50 lavoratori in Campania. Sottolineano la necessità di evitare la messa in mobilità e conseguentemente un intervento regionale per manifestare all’azienda la delicatezza e la gravità della situazione occupazionale in Campania che impongono l’assunzione di atteggiamenti capaci di assicurare le necessarie tutele a lavoratori utili in passato all’azienda e idonei a supportare eventuali candidature dell’Azienda Defendini in future gare, anche con Equitalia, avvalendosi di un ampio bacino di dipendenti e lavoratori.
    Le OO.SS mettono in rilievo che già nel luglio 2010 l’Assessore Nappi ha incontrato le OO.SS. ed ha manifestato interesse alla vicenda, che oggi si rivela ancor più utile in direzione di salvaguardare i livelli occupazionali nel Mezzogiorno contribuendo a superare anche le incertezze dell’azienda in amministrazione straordinaria che a distanza di pochi mesi, dopo aver annunciato un piano di rilancio, sembrerebbe ora limitare le ipotesi di sviluppo solo ad aree del Centro Nord. Di qui l’esigenza di rendere visibile la voce dell’Assessorato in occasione dei prossimi appuntamenti nazionali, al pari di altre amministrazioni regionali che non vivono analoghe situazioni di emergenza occupazionale.
    Il Dr. Acocella afferma che se ci fosse stata la presenza dell’azienda, avrebbe sollecitato una riconsiderazione sull’attivazione della procedura di mobilità, per non interrompere un percorso di tutela dei lavoratori che possono usufruire di ulteriori periodi di Cassa Integrazione fino alle decisioni che assumerà il Ministero dello Sviluppo Economico. Ricorda inoltre che il rinvio di tale attivazione appare giustificato anche in considerazione del fatto che tale ricorso alla CIGS ex L. 236/93 possa terminare non prima di fine marzo 2012 e che quindi che il termine di 75 gg per poter avviare eventualmente la procedura di mobilità resta impregiudicato fino a metà gennaio 2012.
    In considerazione poi del fatto che in prosieguo alla CIGS ex Lege 236/93 in caso di cessione possa essere richiesta la CIGS ex art. 3 della L. 223/91 per ulteriori periodi appare motivo sufficiente per sospendere l’attivazione della mobilità sia per evitare di aggravare le già insostenibili situazioni di crisi occupazionale in Campania sia per consentire i tempi necessari per concretizzare i percorsi di ricollocazione e di rilancio.
    Il Dr. Acocella manifesta la disponibilità ad effettuare un prossimo incontro sulle problematiche dei lavoratori a progetto della Defendini affrontate anche nell’incontro del 21 novembre 2011 presso il Ministero del Lavoro.
    Il Dr. Sangiovanni Responsabile della Segreteria dell’Assesorato al Lavoro ribadisce l’impegno dell’Assessore Nappi a facilitare un proficuo e positivo processo di sostegno per i lavoratori e l’azienda Defendini si impegna conseguentemente a convocare a metà dicembre una riunione specifica per affrontare le tematiche dei lavoratori a progetto

  1531. Anonimo on dicembre 5, 2011 14:34

    nei prossimi giorni faccio fare altre tre interpellanze.
    1) PDL
    2) PD
    3) LEGA
    se riesco UDC
    ciao

  1532. Anonimo on dicembre 5, 2011 14:37

    La cassa dov e’??????? Cosa copi e incolli a fare??la mia domanda e’ precisa la cassa integrazione??cbms ci 6??

  1533. Anonimo on dicembre 5, 2011 15:24

    Grazie colleghi del sud, forse anche noi di Torino ci salveremo grazie alle vostre iniziative.

  1534. Anonimo on dicembre 5, 2011 15:55

    oggi a torino vi era un incontro tra amm e sindacati qualcuno sa notizie grazie

  1535. Anonimo on dicembre 5, 2011 20:20

    Per la cronaca anche se non interessa piu a nessuno ancora niente riguardo la cassa integrazione nostro diritto!!!Ma continuano a dire che i dati li hanno mandati cazzate!!!

  1536. Anonimo on dicembre 5, 2011 23:18

    per la cronaca a me dei colleghi del sud nn me ne frega un acazzo visto ke a torino andiamo ancora avanti,cari colleghi del sud vi siete dimenticati quanta merda ci avete sparato addosso e ora kiedete la nostra solidarieta ma andate a quel paese io continuo a lavorare e voi andate a togliere l immondizia così la prossima volta pensate prima di insultare la gente ke lavora come si dice morte tua vita mea

  1537. Anonimo on dicembre 6, 2011 08:19

    Oltre essere un cretino razzista sei ignorante, si scrive mors tua vita mea (latino).
    Informati sull’incontro di ieri, capirai che nessuno può ritenersi salvo.
    Mors tua vita mea.

  1538. PASSIVO e FONDO GARANZIA on dicembre 6, 2011 09:10

    OGGETTO: Decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 80.
    Liquidazione di crediti di lavoro, diversi dal
    trattamento di fine rapporto, a carico della Gestione
    prestazioni temporanee ai lavoratori dipendenti.
    Il Decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 80, pubblicato
    sulla G.U. n. 36 del 13.02.1992 ed entrato in vigore il 28
    febbraio 1992, agli articoli 1 e 2, di cui si allega il testo, ha
    disposto che il Fondo di garanzia – istituito dalla legge n. 297
    del 29 maggio 1982 con lo scopo di sostituirsi, in caso di
    insolvenza, al datore di lavoro per il pagamento del trattamento
    di fine rapporto – intervenga anche per la liquidazione di
    crediti di lavoro, diversi da tale trattamento, dovuti e non
    corrisposti al lavoratore dipendente, dando cosi’ attuazione alla
    direttiva CEE n.80/1987, che prevede una tutela dei diritti del
    lavoratore subordinato, in caso di insolvenza del datore di
    lavoro, piu’ ampia di quella istituita dalla citata legge n. 297.
    Premesso che, ai sensi dell’art. 24, comma 1, della legge 9
    marzo 1989, n. 88, il suddetto Fondo di Garanzia gestito
    dall’INPS e’ confluito nella Gestione prestazioni temporanee ai
    lavoratori dipendenti, si forniscono le disposizioni necessarie
    per dare attuazione al succitato decreto.
    1.- CAMPO DI APPLICAZIONE.
    Rientrano nel campo di applicazione degli artt. 1 e 2 del
    decreto in oggetto i lavoratori, o i loro aventi diritto,
    dipendenti da datori di lavoro assoggettati alle procedure
    concorsuali di fallimento, concordato preventivo, liquidazione
    coatta amministrativa e amministrazione straordinaria, di cui al
    decreto legge 30 gennaio 1979, n. 26, convertito, con
    modificazioni, dalla legge 3 aprile 1979, n. 95, che vantino
    crediti di lavoro diversi dal T.F.R. maturati alle dipendenze dei
    propri datori di lavoro ma non riscossi.
    Possono inoltre chiedere l’intervento della Gestione
    Prestazioni Temporanee ai fini in parola anche i lavoratori, o i
    loro aventi diritto, dipendenti da datori di lavoro non
    assoggettabili ad una delle predette procedure, che abbiano
    preventivamente esperito l’esecuzione forzata per la
    realizzazione dei crediti di lavoro maturati e non corrisposti e
    le garanzie patrimoniali siano risultate in tutto o in parte
    insufficienti.
    Il decreto in esame prevede, per il pagamento dei suddetti
    crediti di lavoro, requisiti e presupposti sostanzialmente
    identici a quelli richiesti dalla legge n.297/1982 per ottenere
    la liquidazione del trattamento di fine rapporto.
    Di conseguenza si rinvia, per le necessarie precisazioni,
    alle disposizioni contenute nella circolare n. 470/AGO – n. 709
    RG/44 del 7 marzo 1983, par. 1, (punti 1.1 e 1.3), disposizioni
    che devono intendersi applicabili anche per la liquidazione dei
    crediti in parola, con le integrazioni di seguito riportate.
    Si sottolinea, in particolare, che l’intervento della
    Gestione e’ limitato ai casi in cui le procedure sopra indicate
    “siano intervenute” dopo l’entrata in vigore del decreto
    n.80/1992 e cioe’ a partire dal 29 febbraio 1992.
    Va peraltro tenuto presente che e’ possibile chiedere il
    pagamento dei crediti di lavoro maturati in relazione a rapporti
    risoltisi anteriormente al 29 febbraio 1992, purche’ i crediti
    stessi risultino compresi in una procedura concorsuale od
    esecutiva formalizzatasi successivamente al 28 febbraio 1992;
    risultino cioe’ rispettivamente ammessi nello stato passivo
    definitivo in caso di fallimento, liquidazione coatta
    amministrativa e amministrazione straordinaria; nel decreto di
    cui all’art. 101 L.F. per le insinuazioni tardive; siano
    ricompresi tra i crediti per i quali e’ intervenuta sentenza di
    omologazione del concordato preventivo; siano ricompresi
    nell’apposito titolo esecutivo nei casi di esecuzione
    individuale.
    Ai sensi di quanto disposto dal comma settimo, secondo
    periodo, dell’art. 2, della legge 297/1982, la Gestione,
    effettuato il pagamento, e’ surrogata di diritto al lavoratore, o
    ai suoi aventi causa, nel privilegio spettante sul patrimonio del
    datore di lavoro per le somme pagate ai sensi del decreto
    legislativo in esame.
    2 – DOMANDA. TERMINI PER LA PRESENTAZIONE.
    La possibilita’ di intervento della Gestione, secondo quanto
    espressamente stabilito dalla legge, e’ subordinata alla
    presentazione di una specifica domanda che dovra’ essere
    avanzata, dal lavoratore interessato o dai suoi aventi causa,
    alla Sede territorialmente competente in relazione alla residenza
    del richiedente, utilizzando l’apposito modulo che si allega in
    fac-simile.
    Il 5 comma dell’art. 2 del decreto legislativo n. 80/1992
    stabilisce che il diritto ad ottenere la prestazione si prescrive
    in un anno. Tale prescrizione inizia a decorrere dal primo giorno
    utile per la presentazione della domanda.
    Il termine iniziale decorre:
    a) nei casi di fallimento, liquidazione coatta amministrativa e
    amministrazione straordinaria, dopo che siano trascorsi quindici
    giorni dal deposito dello stato passivo, reso esecutivo ai sensi
    degli articoli 97 o 209 della Legge Fallimentare, ovvero, in caso
    di opposizioni e impugnazioni, dalla data di emanazione della
    specifica sentenza che decide su tali opposizioni o impugnazioni
    ovvero, in caso di insinuazioni tardive, dalla data del decreto
    di ammissione allo stato passivo;
    b) in caso di concordato preventivo, dalla data di pubblicazione
    della relativa sentenza di omologazione;
    c) in caso di esecuzione individuale, dalla data in cui si e’
    conclusa, infruttuosamente, in tutto o in parte, l’esecuzione
    forzata.
    Come piu’ volte precisato per il trattamento di fine
    rapporto, le Sedi possono procedere alla definizione delle
    domande soltanto quando il credito di cui si chiede il pagamento
    risulti debitamente accertato e determinato in via definitiva,
    con le modalita’ formali specificamente stabilite dalle anzidette
    procedure.
    Le relative domande, pertanto, dovranno essere corredate da
    ogni utile documentazione probatoria e, in ogni caso, da quella
    necessaria per la liquidazione del trattamento di fine rapporto.
    Gli interessi e la rivalutazione monetaria, secondo quanto
    espressamente stabilito dal citato 5 comma, decorrono dalla data
    di presentazione della domanda, sempre che la stessa sia
    corredata di tutta la documentazione necessaria per poter
    procedere alla relativa definizione.
    Per quanto concerne, inoltre, la procedura di
    amministrazione straordinaria si sottolinea che – analogamente a
    quanto stabilito per il pagamento del T.F.R. – la domanda
    dell’interessato deve considerarsi utilmente presentata soltanto
    dopo la data di cessazione dell’autorizzazione alla continuazione
    dell’esercizio di impresa, data dalla quale, pertanto, inizia a
    decorrere il suddetto termine prescrizionale.
    3.- CONTENUTO E LIMITI DELLA PRESTAZIONE.
    Oggetto della prestazione, ai sensi delle disposizioni in
    esame, e’ il pagamento dei crediti di lavoro, non corrisposti,
    diversi da quelli spettanti a titolo di trattamento di fine
    rapporto, relativi agli ultimi tre mesi del rapporto di lavoro.
    Va peraltro tenuto presente che, di tali crediti, potranno
    essere liquidati dall’INPS soltanto quelli rientranti nell’arco
    temporale dei dodici mesi precedenti:
    a) la data del provvedimento che determina l’apertura della
    procedura di fallimento, concordato preventivo, liquidazione
    coatta amministrativa, ovvero amministrazione straordinaria;
    b) la data di inizio del procedimento di esecuzione forzata.
    Nei casi in cui, comunque, il lavoratore abbia continuato a
    prestare la propria attivita’, l’arco temporale in questione
    dovra’ essere calcolato dalla data del provvedimento di messa in
    liquidazione o di cessazione dell’esercizio provvisorio di
    impresa, ovvero di cessazione dell’autorizzazione alla
    continuazione dell’esercizio stesso.
    Qualora, peraltro, la risoluzione del rapporto di lavoro
    dell’interessato sia intervenuta nel corso della continuazione
    dell’attivita’ da parte dell’impresa, la data da prendere in
    considerazione, per il calcolo dei dodici mesi in questione, e’
    quella della risoluzione di detto rapporto di lavoro.
    Per cio’ che concerne le somme erogabili a carico
    dell’Istituto, si precisa che, avuto riguardo all’ampia
    espressione usata dal legislatore, tra le stesse devono
    considerarsi compresi tutti i crediti di lavoro , diversi dal
    trattamento di fine rapporto, maturati dall’interessato nel corso
    degli ultimi tre mesi di svolgimento del rapporto di lavoro,
    ovvero del minore periodo di tempo rientrante nei dodici mesi di
    cui sopra, aventi natura di retribuzione propriamente detta, ivi
    compresi, pertanto, i ratei di tredicesima e di eventuali
    mensilita’ aggiuntive.
    Si sottolinea che la somma erogabile non e’ cumulabile fino
    a concorrenza dei rispettivi importi con:
    – il trattamento straordinario di integrazione salariale
    liquidato all’interessato per periodi compresi nell’arco
    temporale dei dodici mesi, da determinare, caso per caso,
    secondo i criteri sopra indicati;
    – le retribuzioni corrisposte al medesimo riferite all’arco
    dei tre mesi, o del piu’ ristretto periodo di tempo, da
    prendere in considerazione;
    – l’indennita’ di mobilita’ liquidata al lavoratore stesso ai
    sensi della legge 23 luglio 1991, n. 223, relativa ai tre
    mesi successivi alla risoluzione del rapporto di lavoro.
    L’importo complessivo da porre in pagamento, al lordo delle
    ritenute erariali, non potra’ comunque superare una somma pari a
    tre volte la misura massima del trattamento straordinario di
    integrazione salariale mensile, al netto delle trattenute
    previdenziali e assistenziali, che avrebbe potuto erogare l’INPS
    a tale titolo nei periodi cui si riferiscono i crediti di lavoro
    in questione.
    4. – RICORSI
    Avverso la reiezione, totale o parziale, delle domande in
    questione e’ ammesso ricorso al Comitato provinciale con le
    modalita’ vigenti, modalita’ che devono trovare applicazione
    anche per la presentazione dell’eventuale provvedimento di
    sospensione, ex art. 46, 9 comma, della legge 9 marzo 1989,
    n.88, al Comitato amministratore della gestione prestazioni
    temporanee ai lavoratori dipendenti.
    5.- RITENUTA FISCALE, PAGAMENTO E DISPOSIZIONI FINALI.
    Si precisa che i crediti di lavoro – diversi da quelli
    spettanti a titolo di trattamento di fine rapporto – presi in
    esame dal Decreto legislativo n.80/1992 sono costituiti dagli
    emolumenti periodici spettanti in dipendenza e in costanza del
    rapporto di lavoro dipendente, ovverosia dalle retribuzioni
    propriamente dette. Stante pertanto la loro natura retributiva in
    quanto configurabili, ai sensi dell’art.46 del T.U.I.R., come
    redditi da lavoro dipendente, detti crediti vanno assoggettati a
    ritenuta d’acconto per l’ IRPEF, calcolata col sistema della
    tassazione separata, ai sensi dell’art. 16, comma 1, lett.b) del
    citato T.U.I.R., se corrisposti in anni successivi a quelli in
    cui e’ maturato il diritto.
    Il pagamento dei crediti in parola dovra’ essere certificato
    mediante emissione di apposito mod. 101 nonche’ mediante
    indicazione nella dichiarazione del sostituto d’imposta
    mod.770/A.
    6.- CREDITI DI LAVORO RELATIVI A PERIODI PREGRESSI.
    Il Decreto citato dispone altresi’, al comma 7 dell’art.2,
    che, entro un anno dalla sua data di entrata in vigore, il
    lavoratore e i suoi aventi causa cui non siano stati corrisposti
    i crediti di lavoro, diversi dal T.F.R., rientranti in procedure
    intervenute anteriormente al 28 febbraio 1992, possono
    promuovere “azione” per il risarcimento del danno derivante dalla
    mancata attuazione della direttiva CEE N. 80/1987.
    A tale riguardo si fa riserva di fornire le relative
    istruzioni non appena saranno pervenute le necessarie direttive
    ministeriali.

  1539. Anonimo on dicembre 6, 2011 09:21

    Quindi??cosa hanno detto ieri durante l incontro??la cassa??qualcuno puo’ scriverlo perfavore.state continuando a copiare e incollare cose che SAPPIAMO GIA’!!!anonimo che sai dell incontro di ieri puoi cortesemente scrivercelo grazie!o dobbiamo continuare a cadere sempre nei soliti e noiosi insulti..

  1540. Anonimo on dicembre 6, 2011 11:22

    Ci sono le rsa.
    Ieri erano presenti, chiedi?

  1541. Anonimo on dicembre 6, 2011 12:41

    Bravo peccato che sono a 0 ore e questo blog serve per scambiarci informazioni ma nn e una novita’ che ognuno pensa per se.complimenti per la risposta potevi evitare vergognati!

  1542. Anonimo on dicembre 6, 2011 13:33

    qualcuno sa per favore dell incontro di ieri sono a 0 ore e non ho rapporti stretti con i sindacalisti grazie almeno tu grillo se sai…

  1543. GRILLO PARLANTE on dicembre 6, 2011 14:59

    sono spiacente non posso esserti d’aiuto per l’ incontro di ieri

  1544. per il Razzista on dicembre 6, 2011 15:01

    grazie per le stupidaginiche scrivi.
    ti voglio solo informare ( ricordati e poi mi dirai a marzo/aprile scrivendo sul blog)che il taglio delle filiali ad esclusione di Torino e Firenze è solo la prima fase.
    successivamente quando sarà venduta l’azienda a (presumibilmente a TNT) ci saranno altri 70/80 tagli.
    TNT ha già la rete , la struttura ed i fattorini, quindinon gli servi a niente.
    diciamo chenoi del SUD saremi i primi , e tu sarai il secondo.
    non ti cullare sulle cose che ti vengono dette, perchè la realta te l’ho descritta io.
    E’ il caso di dire ” non sputare in cielo che ti torna in faccia” ” nun sputa nciel che nfaccia te torna”
    non essere RAZZISTA ma RAZIONALISTA.
    lo so che è difficile per un penteccatto ……però provaci.
    P.S. Ti raccomando di scrivere sul blog quando verrai contattato per firmare la TUA MOBILITA.
    Se hai coraggio !
    noi del SUD aspettiamo un tuo post sul blog.
    ciao ………

    Dipendente del SUD

  1545. per il Razzista on dicembre 6, 2011 15:03

    Chiedo scusa alle persone che leggono per apprendere notizie , e leggono solo fantonie.
    chiedo anche scusa per gli errori di battitura .
    scusate
    Dipendente del SUD

  1546. Anonimo on dicembre 6, 2011 17:57

    perdonato perdonati entrambi…. continuiamo ad essere intrisi di quella zizzania che il buon Franco Def ha seminato negli anni affinchè non ci fossimo uniti a suo tempo…. ora è ovvio che rimane lo sfogo e la rabbia anche tra colleghi….. ma ricordo a tutti che siamo sullo stesso TITANIC chi a prua chi a poppa……

  1547. Anonimo on dicembre 6, 2011 18:03

    io dipendente di torino chiedo scusa per quel coglione del collega imbecille!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! mi vergogno per lui. aguroni

  1548. Anonimo on dicembre 6, 2011 21:49

    Il collega del sud ha sinterizzato benissimo l’incontro di lunedì.

  1549. Anonimo on dicembre 7, 2011 14:08

    e in pagamento cassa integrazione
    01/10/2011 al 31/10/2011

  1550. Anonimo on dicembre 7, 2011 15:04

    IL 15/12/2011 CI SARANO PAGAMENTI DELLA CASSA INTEGRAZIONE

  1551. PROVERBI on dicembre 8, 2011 12:50

    il lavoro “MOBILITA” l’uomo…….

  1552. Anonimo on dicembre 9, 2011 17:48

    oggi ennesima presa per il c..o
    i Sindacati stanno vistando la mobilità ha nostra insaputa.
    vendutiiiiiiii di merdaaaaaaaa

  1553. Anonimo on dicembre 9, 2011 19:37

    Oggi a Torino incontro improvviso per mobilità!
    Sapete risultato?

  1554. Anonimo on dicembre 9, 2011 21:01

    hanno firmato?

  1555. Anonimo on dicembre 9, 2011 21:40

    si e stata
    firmata
    la
    MOBILITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  1556. Anonimo on dicembre 9, 2011 22:08

    ma scusate com’è stato firmato questo accordo per la mobilità? di nascosto? visto che nessuno sapeva niente??????? sono allibito!!!!

  1557. Anonimo on dicembre 9, 2011 22:13

    CARI NAPOLETANI
    VOI BLA BLA BLA
    E LORO ZITTI ZITTI ZITTI
    FANNO I FATTI

  1558. anonimo on dicembre 9, 2011 22:27

    VERBALE di ACCORDO
    Addi, 9 dicembre 2011 presso l’Unione lndustriale di Torino alle ore 16.00, si sono
    incontrati:
    la Societa Agenzia Defendini s.r.l. in A.S. rappresentata dal Commissario straordinario dott.
    Giancarlo lnnocenzi Botti, dal dott. Marco Rubatto e, assistita dall’Unione Industriale di
    Torino, nella persona della dr. ssa Veronica Rodezno
    e
    le RSA della la Societa Agenzia Defendini s.r.l. in A.S. della sede di Torino, assistite dalla
    SLC—Cgil nazionale in persona di Nicola Di Ceglie con delega dalla FAILP- Cisal Nazionale,
    la SLC —CGIl di Torino inpersona di Cinzia Maiolini, la SLP-Cisl di Torino in persona di
    Oreste Cavallo con delega della SLP-Cisl nazionale, la UILPOSTE di Torino in persona di
    Giovanna Lorusso con delega della UILPOSTE nazionale.
    Premesso
    1. che, in data 29 novembre 2011 la Societa Agenzia Defendini s.r.l. in A.S. ha
    presentato, traniite l’associazione, una procedura di mobilita su tutto il teriitorio
    nazionale per un esubero di personale riguardante 100 dipendenti, cosl distribuiti: N°28
    a Torino, NO 2 a Genova , N.° 35 a Napoli ,N.° 3 a Bologna, N.° 10 a Padova, N.°
    13 aCaserta,N.° 1 aGorizia,N.° 4 aRon1a,N.° 2 a Benevento ,N.° 1 a
    Novara , N.° 1 a Udine, ai sensi degli artt. 3, 4 e 24 della Legge 23 luglio 1991 n.
    223;
    2. che, i dipendenti delle sedi indicate, a parte Torino, gia dall’anno 2010 non hanno piu
    alcuna attivita di recapito da svolgere in quanto le principali commesse sulle quali
    operavano non sono state rinnovate dal committente.
    3. che le motivazioni che hanno portato all’attivazione di tale procedura, ampiamente
    illustrate nella comunicazione di apertura della stessa, sono da ricercarsi da un lato
    nella volonta di presentare un piano di cessione del complesso dei beni aziendali che
    tenti di riequilibrare il piu possibile il bilancio della societa dal punto di vista
    finanziario e, dall’altro, nella necessita, per la societa, di potere far uscire tramite
    l’accesso alla mobilita, quei lavoratori che non saranno riassorbiti nell’organico del
    futuro acquirente della Societa Agenzia Defendini s.r.l. in A.S.
    4. che le organizzazioni sindacali hanno chiesto ed ottenuto dal commissario straordinario
    che il bando di aggiudicazione per la cessione dell’azienda sia redatto cercandoQ
    riconoscere maggiore peso all’offe1ta di acquisto che garantisca, il piu possibile, il
    mantenimento del1’occupazione. Tale mantenimento sara garantito, sia tramite
    l’assunzione diretta da parte dell’acquirente, sia tramite la possibilita di assumere
    dando precedenza a coloro i quali saranno posti in mobilita in forza del presente
    accordo, nel caso in cui la societa subentrante ne abbia necessita. ‘
    5. che le parti hanno effettuato, in’ampia e approfondita analisi delle suddette
    motivazioni, nel corso dell’incontro sindacale intervenuto in data odierna ritenendo I
    sussistere i presupposti per la suddetta procedura.
    6. che la procedura di rnobilita sopra richiamata e stata correttamente esperita nel rispetto .Y—V~ ” •
    degli adempimenti previsti dalla citata Legge n. 223/1991

    Tutto cio premesso, si conviene quanto segue.

    I criteri di scelta concordati dalle Parti riguarderanno: p It
    a) coloro, che raggiungano i requisiti soggettivi per il trattamento pensionistico di vecchia o
    anzianita nel corso od al terniine della permanenza nelle liste di mobilita’

  1559. anonimo on dicembre 9, 2011 22:29

    COSI SEMBRA CHE PER ADESSO DOVREBBERO ANDARE CHI HA I REQUISITI PER LA PENSIONE

  1560. Anonimo on dicembre 9, 2011 23:40

    grazie

  1561. Anonimo on dicembre 10, 2011 13:32

    dai almeno per un po avete detto anke voi :defendini,al citofono…….ciao ciao

  1562. Government Grant Guide on dicembre 12, 2011 09:20

    Government Grant Guide…

    [...]Defendini | Blog di grillino[...]…

  1563. Anonimo on dicembre 13, 2011 13:27

    …che è sto silenzio…

  1564. Morrison on dicembre 13, 2011 18:41

    This is the end…. my only friend the end…

  1565. Anonimo on dicembre 13, 2011 20:30

    Domani mattina assemblea.

  1566. Anonimo on dicembre 13, 2011 20:50

    ciao ciao ciao napoli vatte lha pigliar nel culo vattelar pigliar nel culo

  1567. Anonimo on dicembre 14, 2011 08:37

    povero testa di
    cazzoooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  1568. Anonimo on dicembre 14, 2011 13:39

    Cosa hanno fatto oggi all’udienza del passivo ?
    Qualcuno sa qualcosa

  1569. Anonimo on dicembre 14, 2011 20:43

    Oggi in tribunale era trattata la formazione dello stato passivo per quanto riguarda i beni rivendicati.
    Non credo ci sia nessun dipendente che rivendichi la proprietà di un bene utilizzato dall’azienda.
    Quanta confusione.

  1570. Anonimo on dicembre 15, 2011 08:05

    Bravo fai molta confusione leggiti la lettera che ci hanno dato del tribunale il 14 / 12 era l’udienza per la formazione esecutiva del passivo per noi dipendenti per quanto riguarda i beni rivendicati

    Abbiamo dei delegati incompetenti
    sono solo buoni a firmare e a leccare prima Defendini ora Botti ………

    leggete bene le raccomandate che ci danno i delegati …

  1571. Anonimo on dicembre 15, 2011 08:30

    Ne potete pubblicare una di ste raccomandate ?
    grazie per le info.

  1572. Anonimo on dicembre 15, 2011 09:22

    Raccomandata Amministrazione straordinaria

    Avviso ai creditori ex art.97 l.f.
    Il 21 ottobre 2011, il Giudice delegato Dott. Bruno Conca ha dichiarato esecutivo lo stato passivo definitivo del fallimento, depositato in cancelleria nella medesima data per la parte dei crediti insinuati ed ha rinviato la formazione dello stato passivo definitivo al 14 dicembre 2011 per quanto riguarda i beni rivendicati.

    Esiste una differenza tra i crediti (esempio dei dipendenti stipendi, tfr ecc.) e i beni (fabbricati, macchinari, ecc.) . . . anche se qualcuno afferma, che la scrivania in cui lavora è sua . . .

  1573. Anonimo on dicembre 15, 2011 09:56

    notizie dall’avvocato che diceva in poco tempo ci davano i soldi?

  1574. Anonimo on dicembre 15, 2011 11:24

    Ma quale avvocato ha mai detto questa cosa

    ma leggi bene ,

    tutti a Torino abbiamo la lettera del passivo , ma da quale agenzia arrivi ?

    Se sappiamo leggere sulla lettera è scritto chiaro :

    Rinviata la formazione dello stato passivo definitivo al 14/12/2011 per quanto riguarda i beni rivendicati e ognuno ha la sua cifra.

    E ricorda non sono un avvocato ma un fattorino che sa leggere le lettere .

  1575. zakker on dicembre 15, 2011 11:46

    il mio avvocato, più di un mese fa, mi aveva girato una comunicazione ricevuta dal tribunale dove c’era scritto che ero stato ammesso allo stato passivo, come privilegiato, in quanto lavoratore, e quanto mi è stato riconosciuto (in migliaia di euro) rispetto a quanto richiesto…
    Io non ho altre comunicazioni.
    Aspetto solo i soldi.

  1576. GRILLO PARLANTE on dicembre 15, 2011 11:53

    qui trovate il verbale d ‘accordo per la mobilità….non è del tutto uguale a quello che è stato scritto sul blog…http://www.uilpost.net/modules.php?name=News&file=article&sid=1861

  1577. Anonimo on dicembre 15, 2011 19:34

    oggi 15 notizie busta e accredito

  1578. Anonimo on dicembre 15, 2011 20:02

    parliamo un po del presente
    il futuro viene dopo
    STIPENDIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    13CESIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    A QUANDO?????

  1579. Anonimo on dicembre 15, 2011 20:37

    stipendio e 13°?????????
    non ci sono i soldi per ora!
    aspettiamo notizie da CBMS

  1580. Anonimo on dicembre 15, 2011 21:18

    ma che speranza abbiamo noi

    AGI) – Roma, 15 dic. – L’Antitrust ha multato Poste Italiane di oltre 39 milioni di euro per abuso di posizione dominante.
    La sanzione pari a 39.377.489 euro a Poste Italiane, si legge in un comunicato, e’ “per avere abusato della propria posizione dominante, con l’obiettivo di ostacolare lo sviluppo dei mercati liberalizzati relativi al recapito ‘a data e ora certa’ e alla notifica attraverso messo notificatore”. Lo decisione e’ avvenuta al termine dell’istruttoria, avviata alla luce di una denuncia di TNT, che ha portato a individuare una serie di condotte di Poste tese a escludere i concorrenti e a indebolirne le capacita’ competitive. L’Antitrust ha “intimato a Poste Italiane di cessare immediatamente i comportamenti abusivi e di inviare entro tre mesi una relazione che illustri le misure adottate per rimuovere i comportamenti stessi”. POSTE ITALIANE ANNUNCIA RICORSO AL TAR “Poste Italiane ritiene di aver sempre rispettato le regole della concorrenza e del mercato e, per questo, ha conferito mandato ai propri legali per ricorrere al Tar contro il provvedimento dell’Authority certa di poter far valere le proprie ragioni davanti al giudice amministrativo”. E’ quanto afferma in una nota Poste Italiane in risposta al provvedimento dell’Autorita’ Garante della Concorrenza e del Mercato che ha disposto una sanzione a carico dell’azienda per abuso di posizione dominante. (AGI) .

  1581. Anonimo on dicembre 16, 2011 07:58

    CBMS i tuoi padroni non ti hanno ancora dato il permesso di parlare?

  1582. Anonimo on dicembre 16, 2011 14:57

    Buste e pagamenti la prox settimana novembre e 13esima

  1583. Anonimo on dicembre 16, 2011 16:50

    entro il 20

  1584. Cassaintegrati on dicembre 16, 2011 17:18

    Noi e i nostri figli quest’anno sotto l’albero di Natale troveremo…….il vaso !

  1585. Anonimo on dicembre 16, 2011 17:20

    Farebbe ridere se non fosse così drammatica la cosa ! Ma siate fiduciosi forse la TNT prenderà anche voi

  1586. Anonimo on dicembre 17, 2011 13:42

    per l’anonimo che ha salutato napoli………
    ti saluto io tra poco, un uccellino mi ha detto che anche tu sarai il prossimo dad andare in mobilità, visto che chi acquisterà la DEFENDINI non se ne farà niente di te!!!!!!
    già lo avevo detto qualche settimana fà ……mio caro coglioncello …………TNT prenderà 20/30 fattorini , il resto tutti a casa.
    insieme a noi!!!!!!!
    mi dispiace per tutte le brave persone che conosco da anni che come mnoi non meritano questa fine, ma purtroppo è l’amara realtà.
    mentre per TE!!! mi caro ………… non ho pietà, io andro a raccogliere la monnezza, e tu ad ammazzare le pantegane nel po!!!!!

    per tutti i dipendentidi TORINO (gente per bene) forza che qualcosa si sta muovendo per tutti!……dico tutti.
    speriamo bene .
    cari saluti
    MADE IN SUD ( Dipendente del SUD)

  1587. Anonimo on dicembre 17, 2011 14:49

    per il del piero napoletano ke parla con gli uccellini forse nn sai ke tolti i miei colleghi ke con la mobilità vanno in pensione rimaniamo si e no 40 fattorini calcolando ke poi rimangono di solito ki ha figli e mutui da pagare e contando anke gli anni di anzianità e contando pure ke ho molti agganci in tnt penso ke tra me e te ki se le presa in quel posto sei solo tu buon giro col camion dell immondizia

  1588. Anonimo on dicembre 17, 2011 15:39

    la tnt ha nuovi vertici non penso che hai santi paradisi e se venite sappiate che 3o 4 sono schedati in negativo uno della tnt

  1589. Anonimo on dicembre 17, 2011 20:35

    ma che schedati
    basta fare fuori i vecchi vertici
    e avete fatto
    BINGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  1590. Anonimo on dicembre 18, 2011 13:07

    Oh egregio Sig. Perracchione Giovanni procuratore di TNT Post Milano è un onore leggerla in questo blog !!

  1591. Anonimo on dicembre 18, 2011 15:19

    il camion già è in moto , mi hanno dato il giro di Torino……………..chiuditi un una busta nera e mettiti fuori la porta che domani passo a prenderti.
    riderà bene chi riderà per ultimo!
    MADE IN SUD

  1592. Anonimo on dicembre 18, 2011 16:34

    hai ragione sono di torino ma condivido
    quello che scrivi
    non ti devi meravigliare
    qui sono dei pezzi di merda
    pochi si salvano
    ma penso che avete ragione che faremo tutti una fine
    DI MERDA

  1593. Anonimo on dicembre 18, 2011 17:17

    no non sono perracchione magari ho lavorato per la def come partita iva e vi assicuro che 3 fatt sono nella lista nera sempre se …..

  1594. Anonimo on dicembre 18, 2011 21:29

    vieni vieni a torino mi troverai ridendo infatti per ora rido io e solo io tu ti rosiki nella tua immondizia cmq vieni a torino ke ne sacco di plastica ti faccio tonare io napoletano di merda

  1595. Anonimo on dicembre 19, 2011 15:00

    Ebbasta !! piantatela !! c’havete rotto er cazzo pure a Roma co ste fregnàcce !! qui gli unici che si salveranno portano il cognome DEFENDINI ve ne rendete conto o no ???

  1596. Anonimo on dicembre 19, 2011 18:00

    ciao a tutti sono nicola un fattorino di torino volevo solo dire a quel deficiente che insulta i napoletani ma nn ti fai schifo da solo?godere di chi sta perdendo il lavoro,sono senza parole sei tu un immondizia secondo me,comunque se hai qualcosa da ribattere e sei un fattorino o un impiegato della mia sede sai chi sono e dove ho il casellario ti aspetto molto volentieri lurido uomo di merda che nn sei altro.mi scuso per il comportamento di quel coglione vi garantisco che nn siamo tutti così buon natale a tutti se buono si puo dire

  1597. Anonimo on dicembre 19, 2011 20:11

    vi ringrazio
    Con l’augurio che il Santo Natale ed il nuovo anno facciano un grande miracolo…………salvezza per tutti ………
    anche al deficiente razzista.
    grazie a tutti
    Buon Natale
    MADE IN SUD

  1598. Anonimo on dicembre 19, 2011 20:51

    condivido con nic ma cosa ti hanno fatto i napoletani non lo so e poi perdere napoli roma ecc… purtroppo sarebbe una sconfitta per tutti

  1599. Anonimo on dicembre 19, 2011 22:32

    Tra un insulto e l’ altro… qualcuno sa qualcosa di stipendio e tredicesima ?? Concordo con Nicola. collega di To sono un fattorino anch’io e tu sei un razzista e un ignorante!

  1600. Anonimo on dicembre 19, 2011 22:58

    Per non saper leggere o scrivere, di certo di errori in TUTTE le sedi si sono fatti, ai piani alti come a quelli bassi. A napoli,a Torino o dove volete,il pesce puzza dalla testa e se domani una nuova testa arriverà,si spera sia piu’attento ed onesto.Ala strategia della lotta tra “poveri” che da qualche mese si respira è pietosa per chi ci abbocca,al di là di crederci o meno…..

  1601. Anonimo on dicembre 19, 2011 22:58

    I dati all’ inps di novembre sono stati spediti?

  1602. Anonimo on dicembre 20, 2011 15:45

    tutte le INPS hanno ricevuto gli sr41 di novembre.
    sdaluti a tutti

  1603. Anonimo on dicembre 20, 2011 15:46

    grazie a tutti

    MADE IN SUD

  1604. Anonimo on dicembre 20, 2011 16:18

    oggi hanno dato la busta novembre

  1605. Anonimo on dicembre 20, 2011 16:20

    e sti soldi…con la busta sai cosa ci facciamo vero?????????

  1606. Anonimo on dicembre 20, 2011 18:40

    una volta davano la 13dicesima
    anche i tiket
    pian piano si stanno perdendo le abitudine
    pazienza importante parlare di cazzate
    fra napoli e torino
    dovete pagare teste di cazzo
    almeno per quel poco che rimane

  1607. Anonimo on dicembre 20, 2011 18:47

    e tu pensa ke vorrebbero farci lavorare dalle 8 e 30 alle 15 e 30 con la pausa pranzo ma senza ticket……..furbi questi quadri

  1608. Anonimo on dicembre 20, 2011 19:11

    quadri???????
    non sono buoni neanche
    da appendere al muro

  1609. Anonimo on dicembre 20, 2011 21:49

    fate i buoni, oggi vi hanno dato la divisa nuova . . .

  1610. Anonimo on dicembre 21, 2011 09:18

    babbo natale porta le divise . . . la befana forse la 13° e stipendio?
    CBMS di qualcosa?

  1611. Anonimo on dicembre 21, 2011 12:55

    Furbetto di impiegato guarda che le divise le paghiamo noi dalle buste paghe

    e anni che ci rubate i soldi e non ci danno divise

    altro che Babbo natale

    fatti furbo e lavora invece di scrivere sul blog

  1612. Anonimo on dicembre 21, 2011 14:10

    grazie ai sindacalisti che hanno praticamente già accettato passivamente il cambio di orario,siete solo capaci a chiedere i soldi delle tessere ma fino ad ora avete solo fatto gli interessi dell azienda vergogna.piccola domanda:ma il mandato da rsa è vitanaturaldurante?se nn ve ne siete ancora accorti nn avete molti estimatori tra i lavoratori solo i capi vi ammirano……..perkè gli fate fare tutto quello ke vogliono

  1613. Anonimo on dicembre 21, 2011 19:50

    cosa fate . . . vi mangiate le divise al posto
    del panettone?

  1614. Anonimo on dicembre 21, 2011 20:07

    no andiamo a mangiare dai genitori come tutti

  1615. Anonimo on dicembre 21, 2011 21:14

    arrivato oggi stipendio di Novembre

  1616. Anonimo on dicembre 22, 2011 08:17

    nuovo defendini.it

  1617. Anonimo on dicembre 22, 2011 12:41

    e di tutti i clienti segnalati sul nuovo defendini.it , quanti sono rimasti di loro…?
    Questi i risultati senza troppe parole…..fallimentare!

  1618. Anonimo on dicembre 22, 2011 15:46

    A parte gtt il restante ci sono ancora tutti siete sempre i soliti disfattisti!! nostri clienti più rappresentativi
    Città di Torino – Corpo di Polizia Municipale

    GTT Gruppo Torinese Trasporti S.p.A.

    Intesa Sanpaolo

    ACI Informatica

    CNA

    Cassa Edile

    Comunità Ebraica Torino

    Croce Verde

    Fondazione Museo Egizio

    Fondazione Teatro Stabile

    Fondazione Teatro Regio

    Martini & Rossi S.p.A. – Gruppo Bacardi S.p.A.

    Kia Motors srl

    TMM (HG3)

  1619. Anonimo on dicembre 22, 2011 18:20

    FALLIMENTARI COMUNQUE

  1620. Anonimo on dicembre 22, 2011 18:52

    gtt è rimasta solo per cercare di riprendersi i suoi soldi e la polizia municipale scade a fine mese salvo prologa fino a nuova gara d appalto nn siamo disfattisti solo realisti la tredicesima dovè?o pensano ke possiamo campare con 600 euro? addirittura vogliono farci lavorare il pomeriggio senza darci la possibilità di poter mangiare in pausa pranzo,perkè nn so tu ottimista ma io senza il ticket nn posso permettermi di mangiare ogni giorno fuori,e se i cari b e b pensano di farci assorbire altre zone con questi stipendi da fame …….ci sarà da ridere quando inizierà a fioccare la mutua una settimana in malattia e una in mutua così fino a marzo e la san paolo e le multe se ci saranno ancora le andranno a consegnare loro tanto sulla carta tutto è fattibile vero b e b?

  1621. Anonimo on dicembre 22, 2011 18:53

    volevo dire una settimana in malattia e una in cassa

  1622. Anonimo on dicembre 22, 2011 19:05

    i veri uomini si mettono in mutua si risolve tutto

  1623. Anonimo on dicembre 22, 2011 19:08

    quelli che si mettono in mutua sono sempre i soliti

  1624. Anonimo on dicembre 22, 2011 20:01

    E dovrebbero cercarsi un altro posto!!non dimentichiamoci che c e gente che a fine mese va via e non ha la possibilita’ di replicare e fare nessuna mutua!ma solo la certezza di rimanere a casa!bla bla come al solito e poi tutti in mutua complimenti! Auguri a tutti!cmq 600 euro piu la cassa fa lo stipendio che abbiamo sempre percepito..o mi sbaglio??!!

  1625. Anonimo on dicembre 22, 2011 20:58

    FALLIMENTARE COMUNQUE

  1626. ZERO ORE on dicembre 23, 2011 11:19

    L’Inps questo mese non ci manda un cazzo….
    giusto per conoscenza.

    *A*U*G*U*R*I*
    A TUTTI DI BUON NATALE !!!

  1627. Anonimo on dicembre 23, 2011 12:26

    infatti come qualcuno ha scritto le 600 euro più i soldi della cassa………….

  1628. Anonimo on dicembre 23, 2011 18:34

    volevo fare una precisione su quelli ke a fine mese vanno via mi spiace dirlo ma tra virgolette la colpa è vostra perkè dovevate fare vertenza al secondo rinnovo di contratto nn l avete fatto forse per paura di ritorsioni ma il risultato è questo sinceramente mi spiace ma potevate risolverlo prima questo problema oramai è tardi.poi volevo kiedere è piu uomo uno ke visto ke i sindacati nn si muovono per difenderlo e lui ha come ultima protesta il mettersi in mutua o uno ke continua imperterrito dopo piu di 5 anni a farsi prendere per il sedere da una direzione aziendale mai cambiata ke continua a promettere ma a nn mantenere niente e pretende pure ancora sacrifici sempre da parte dei fattorini?fino ad una settimana fa continuavate a dire ke ci avreste dato sia tredicesima ke stipendio e si sono visti?no solo il misero stipendio i dati all imps li spediscono quando vogliono e soprattutto dove sono finiti i 2 mil di euro incassati un mese fa?nn venitemi a dire ke sono finite in bollette e carta per la stampante perkè le distinte sono fatte su carta gia usata voi continuate solo a prendere nn vi preokkupate ke tanto la risposta sarà solo ed esclusivamente il dito medio

  1629. Anonimo on dicembre 23, 2011 22:13

    chi si mette sempre in mutua chi ha i casellari pieni di notifiche lasci il posto a chi ha voglia di lavorare anche solo per 600 euro

  1630. Anonimo on dicembre 24, 2011 08:57

    buongiorno a tutti sono di nuovo nicola oltre a rifarvi gli auguri di buon natale volevo solo consigliare a tutti di non cadere nelle provocazioni che qualcuno scrive sul blog e di invece tirare fuori la voce durante le assemblee fate sentire le vostre opignoni alle persone che dovrebbero far valere i nostri diritti so che serve a poco vista la situazione ma credo che sia piu costruttivo scambiarci opignoni faccia a faccia che nascondersi dietro l anonimato di un computer ,visto che siamo gia in una situazione di merda trovo assurdo scannarsi tra colleghi per di piu neanche firmandosi io lo trovo molto da vigliacchi credo sia meglio mandarsi a quel paese faccia a faccia che in questo modo,ormai in questa situazione una delle poche cose che ci rimane è l orgoglio quindi tiriamolo fuori quando serve e non dietro un ps dove è veramente poco costruttivo,io leggo spesso il blog ma mi sembra che da un mezzo per scambiarci informazioni sia diventato un mezzo per insultare capi impiegati e fattorini onestamente io preferisco insultare una persona in faccia ci trovo piu gusto.Termino rinnovando i miei piu sinceri auguri di buon natale e non bevete troppo………hahahahhahahahhahah scherzo pensiamo a divertirci almeno in questi giorni ciao a tutti

  1631. GRILLO PARLANTE on dicembre 24, 2011 08:59

    Auguri blog…..

    p.s. è più uomo chi continua a lavorare correttamente e riesce a far valere i propri diritti mettendoci la faccia e pagando le conseguenze delle proprie azioni…non nascondendosi dietro ad un foglietto rosso della mutua….non aspettare i sindacati prendi in mano la tua vita e fanne cio’ che vuoi…

  1632. anonimo on dicembre 25, 2011 15:19

    detto da te……….ma fai la persona seria

  1633. Anonimo on dicembre 27, 2011 20:03

    data busta 13°

  1634. Anonimo on dicembre 28, 2011 15:42

    si sa se hanno fatto anche il bonifico ?

  1635. Cassintegrati a zero on dicembre 28, 2011 19:20

    Questo mese nessuno ha avuto tempo per mandare all’Inps i moduli affinchè corrispondano la cigs vero ??? mannaggia sto studio di consulenza è davvero oberato….
    grazie e buon anno anche a voi a tutta la compaggine amministrativa. Mi vien voglia di sparare a Botti a capodanno… no i botti…

  1636. Anonimo on dicembre 28, 2011 19:40

    Stamattina e’ stato detto che il 15 hanno mandato i dati parole di un sindacalista sara’ vero?cbms ti sei licenziato? Sei uno dei pochissimi che danno informazioni utili ed ora sei sparito mahh non ti capisco proprio.la 13 esima dovrebbe essere partita oggi sn sempre voci voci e mai conferme cbms se c sei batti un colpo!!

  1637. Anonimo on dicembre 28, 2011 23:10

    FALLIMENTARE E SORDI

  1638. Anonimo on dicembre 29, 2011 14:46

    Da lunedi per fattorini nuovo orario si faranno 8 ore come accennato in precedenza con turnazioni.domani daranno con tutta probabilita’ le raccomandate con il calendario dei turni.

  1639. Tex Willer on dicembre 29, 2011 18:23

    Feliz Navidad a todo el mundo de la Oficina Defendini. Lo siento, ma creo che il fracaso es muy rapido. Buena suerte hombres.

  1640. Anonimo on dicembre 29, 2011 18:46

    Strunz scrivi in italiano

  1641. Tex Willer on dicembre 29, 2011 18:53

    sai anche chiederlo senza insultare???

  1642. Tex Willer on dicembre 29, 2011 18:55

    Sai perchè non scrivo più da un anno?? per colpa di persone come te, maleducate e incivili…sei un poveretto…buon anno signor maleducato

  1643. Kit Carson on dicembre 29, 2011 19:12

    E’ passato un anno, allora si scriveva sul vecchio blog, ma soprattutto si insultava a più non posso chi esprimeva il proprio parere con educazione, sempre lo ha fatto il Grillo e sempre ha ricevuto insulti da tanti incivili e ciechi…gia ciechi perchè allora si parlava di fallimenti e amministrazione controllata e nessuno voleva crederci e via ad insultare…ebbene signori dov’è finito il signor Capitano??? Quello del buondì motta alla Domenica mattina con la figlia che non capiva perchè gli si remava contro…dove sono finiti i portaborse dei Defendini…fanno i camerieri a casa loro??? Ma soprattutto dove sono i Defendini???

    BUON ANNO ELENA…DOTTOR FRANCO BUON ANNO ANCHE A LEI…vi ricordate di me??? E’ passato un anno ma io non vi dimentico, avete distrutto la mia vita e quella di tanti come me, uso il sapone del perdono perchè non vivo di rancori e vendette e questa è la vostra fortuna…VI PERDONO!!!!!

  1644. Anonimo on dicembre 29, 2011 20:30

    per fattorini una settimana a 40 ore la successiva cigs a 0 ore, fino fine marzo.

  1645. Anonimo on dicembre 29, 2011 20:53

    e la ns tredicesima ?

  1646. Anonimo on dicembre 29, 2011 21:12

    sei tornato g …la 13 partita oggi

  1647. Anonimo on dicembre 29, 2011 21:37

    ARRIVATA LA TREDICESIMA SUL CONTO.BUON ANNO A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1648. GRILLO PARLANTE on dicembre 30, 2011 14:46

    buon anno blog….

    credo che ogni altra parola sia inutile….

    basta una tredicesima sul conto et voila’ tutti felici…..

  1649. Anonimo on dicembre 30, 2011 16:59

    E perchè non dovremmo esserlo? Ti ricordi la situazione l’anno scorso di questi tempi?

  1650. Anonimo on dicembre 30, 2011 18:07

    infatti!caro grillo io vivo grazie allo stipendio e non solo di ideali!! e cmq la 13 esima mi aiuta molto soprattutto in questo periodo che solito la cassa è sempre latitante!!buon anno a tutti!

  1651. Anonimo on dicembre 30, 2011 18:21

    La 13 non è arrivata chi a zero ore non la RICEVE?

  1652. Kit Willer figlio di Tex, amico di Carson. on dicembre 30, 2011 18:38

    Per i ciechi….ricordate ancora per l’anno nuovo…
    LA VERA TRAGEDIA NON E’ LA CATTIVERIA DEI CATTIVI…..

    MA LA FUTILITA’ DELLE BUONE INTENZIONI DI QUELLI CHE SI PROFESSANO BUONI.

    I CATTIVI QUELLI COME ME LI PUOI ATTACCARE PERCHE’ LI HAI SCOPERTI…CONOSCIUTI…TI PUOI DIFENDERE…

    QUELLI CHE FANNO FINTA DI ESSER BUONI E FUTILMENTE PROFESSANO BUONE COSE PER TE…NON LI SCOPRI FINO A QUANDO …..E’ TROPPO TARDI…

    ANCORA BUON 2012 a tutti voi.

  1653. MADE IN SUD on gennaio 2, 2012 14:29

    Buon anno a Tutti.
    anche a quel cogli…. del razzista.
    mi hai portato bene…….a breve mi assumono in una grande Azienda …..si tratta di gg.
    per te c’è sempre il posto da monnezzaro!!!! ha ha ha ha ha ha ha ha h ah ah

    made in sud

  1654. Anonimo on gennaio 2, 2012 16:26

    anke l amiat è una grande azienda

  1655. Anonimo on gennaio 2, 2012 16:53

    scusa da voi si kiama ASIA

  1656. Anonimo on gennaio 2, 2012 19:41

    dove è la cassa????????????Vergogna come al solitooo anno nuovo solita m!!

  1657. made in sud on gennaio 3, 2012 14:26

    si kiama equi…

  1658. Anonimo on gennaio 3, 2012 16:14

    ingatti alla equi…….tutti contratti indeterminati certo ti credo come no

  1659. anonimo on gennaio 3, 2012 21:52

    LA CASSA DI NOVEMBRE…..VERGOGNA………

  1660. Anonimo on gennaio 5, 2012 21:09

    Qualcuno sa se sti dati sono stati mandati??possibile che ogni mese e sempre la stessa storia??qualcuno sa qualcosa perfavore??non gliene frega nulla a nessuno cm al solito!!cm e possibile che nel 2010 la cassa era puntuale cn la gestione d m che avevamo!!??

  1661. Anonimo on gennaio 9, 2012 16:11

    Cassa di novembre in arrivo

  1662. Anonimo on gennaio 9, 2012 17:59

    IL 16/01/2012 I PAGAMENTI DELLA CASSA DI NOVEMBRE.

  1663. Anonimo on gennaio 9, 2012 18:15

    uauuu peccato ke ad oggi sarebbe dovuta arrivare quella di dicembre ma tanto ke fa l importante è coprire tutto il cap

  1664. Anonimo on gennaio 9, 2012 19:31

    tanto prima o poi
    anke tutti
    i paraculati finiranno
    in cassa e mobilita
    e capiranno???
    co…….ni
    muovete un po il culo
    e non fate sudare troppo la lingua
    a fare quattro conteggi del cazzo

  1665. Anonimo on gennaio 9, 2012 22:23

    senza giri di parole. Qualcuno ha notizie in merito al pagamento degli stipendi prima dell’arrivo dell’A.S.?
    So’ che deve essere pagata(per legge) entro i 60 gg successivi alla sentenza che se non sbaglio è avvenuta nel mese di Dicembre scorso. Sapete qualcosa? Grazie

  1666. Anonimo on gennaio 10, 2012 15:08

    Sperava Giancarlo di vendere la baracca a TNT in Dicembre cosi avrebbe potuto pagare il passivo ma la TNT non voleva dipendenti fra i coglioni e i sindacati hanno rifiutato la messa in mobilità dei cassintegrati delle filiali chiuse perciò…….chissà dove troverà i soldi per liquidare il passivo forse li chiederà al suo amico Monti ???

  1667. Anonimo on gennaio 11, 2012 16:59

    Non è Botti che deve pagare il passivo ma Defendini. Saluti.

  1668. Anonimo on gennaio 11, 2012 17:11

    Infatti!!e arrivera’ prima di quanto pensiate!come i ticket.

  1669. Anonimo on gennaio 11, 2012 17:41

    Ahhh perfetto !! allora stiamo freschi !! anche perchè soldi per pagare il gas dell’IREN stanno esaurendo….

  1670. Anonimo on gennaio 11, 2012 19:40

    ..Non ero ironico..i ticket forse gia’ da sto mese

  1671. Anonimo on gennaio 11, 2012 21:23

    La mia richiesta in merito al passivo non era ironica. Quindi a quanto leggo attenderò ….”prima di quanto pensiate”.

  1672. Anonimo on gennaio 12, 2012 08:43

    Bene mi auguro davvero che non facciate dell’ironia e che arrivino ticket e sopratutto passivo nel più breve tempo possibile….

  1673. Anonimo on gennaio 16, 2012 21:03

    AVETE PRESO I SOLDI E NON SCRIVETE PIù ,E VERO ?

    Basta che ci danno 4 soldi e ci dimentichiamo di tutti i soprusi e le ladrata che ci stanno facendo complimenti a tutti sia del sud che del nord che del centro

  1674. GRILLO PARLANTE on gennaio 16, 2012 21:52

    mai parole sono state più veritiere……condivido pienamente con te…..purtroppo siamo circondati da colleghi che come mi hanno detto qualche tempo fà non vivono di ideali a loro basta prendere i soldi e poi va tutto bene…orgoglio rispetto e coerenza per loro sono parole e basta….

  1675. Anonimo on gennaio 16, 2012 22:46

    Ma …..tanto sta’per finire l’era dei volpini che vogliono solo i soldi ma della dignità e rispetto non sanno nemmeno dove sta di casa , e poi vanno a far finta di lavorare ………

  1676. Anonimo on gennaio 16, 2012 22:58

    …mah parole che riempiono la bocca . giratevi in torno vedete dignità,ripsetto, ideali e non parlo solo all’interno di un’azienda?? Per carità !!
    I “volpini” si adeguano nell’ambiente in cui si trovano e l’ambiente da chi è fatto??? Dalle persone che ci stanno dentro quindi….tafazi insegna!

  1677. Anonimo on gennaio 17, 2012 14:11

    Cari palladini di giustizia e legalità nel mondo è inutile che fate tanto gli idealisti. a lavorare ci andiamo tutti solo per i soldi e non per missione è quanto meno ovvio che ci interessiamo solo a quelli trattando in questo blog l’azienda Defendini per la pace nel mondo e wwf ci sono molti altri blog nei quali scrivere anche quando i soldi non arrivano ! Qui alla fine si batte solo cassa altre proposte non ne ho mai lette dalla nascita del blog stesso. ( e cmq Grillo meno male che c’è)

  1678. Anonimo on gennaio 17, 2012 14:45

    Intanto io come palladino di giustizia ho ottenuto tutti i miei soldi , e continuerò a combattere da solo per i miei soldi , che la Defendini continua a rubarci mese dopo mese ,

    da un collega

  1679. Anonimo on gennaio 17, 2012 19:04

    Scusate , per non incappare in equivoci eì possibile sapere di quali soldi state parlano sono i soldi ammessi al passivo , se si e’ possibile avere dettagli ? grazie a chi potra’ rispondere

  1680. Anonimo on gennaio 17, 2012 20:42

    Sicuramente parlano dei conguagli d assegni familiari nn di passivo

  1681. Anonimo on gennaio 18, 2012 19:13

    arrivato lo stipendio

  1682. anonimo on gennaio 18, 2012 20:53

    beati voi……..noi niente…..neanche la cassa……….che vergognosi……

  1683. Anonimo on gennaio 18, 2012 21:41

    ciao a tutti ma nn capisco una cosa :ma da ke mondo è mondo si va a lavorare per guadagnare qualcosa solo alla defendini si va per far guadagnare i capi detto questo vorrei mandare a fare in culo a ki parla di orgoglio e dignità io vado a lavorare per i soldi e di conseguenza lavoro in base a quanto mi pagano e se poi la ditta fallisce nn è sicuramente colpa mia ma di cerca di accollarmi la colpa nascondendosi dietro moralismi da quattro soldi e intanto loro sono al caldo belli belli e io a lavorare per 2 sodi al freddo ma dovreste solo vergorgnarvi tutti voi ke sputate sentenze come quel coglione ke gode delle disgrazie capitate al collega napoletano siete tutti uguali parlate di valori dite ke nn riuscite ad arrivare a fine mese ma poi ogni tanto sparite pre qualke crociera o per qualche località bella calda allora vi ripeto andate a prendervela in culo e spero ke se qualcuno comprerà questa azienda lasci a casa tutti questi furbetti ke poi verranno a piangrer da noi fattorini per farci manifestare per loro ma io ha gia la risposta:andate a prendervela nel culoooooooo

  1684. per te che mandi a fare in culo i tuoi colleghi on gennaio 19, 2012 10:03

    non c’è dubbio che fino a quando ci sarà gente che la pensa come te di certo non potremmo che peggiorare tu dici di lavorare in base a quanto ti pagano allora di sicuro non starai sudando molto in questo periodo,ma questo per te è la normalità vero ? non sei forse tu ad avere il record della mutua in azienda ? come mai quando fai l’ eroe a difendere i colleghi di napoli ti firmi e quando ci mandi a fare in culo scrivi da anonimo ? sai non sono in molti che usano la k al posto di scrivere che, oppure opignone al posto di opinione,per verificare basta andare sul tuo profilo di fb,se vuoi fare l’eroe mettici la faccia

  1685. Anonimo on gennaio 19, 2012 16:14

    Com’è che ci diceva Beppe Impalà ??? …Tu mi paghi come voglio io, io lavoro come vuoi tu. Tu mi paghi come vuoi tu, io lavoro come voglio io !

  1686. muro di gomma on gennaio 19, 2012 16:17

    ▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓

  1687. Anonimo on gennaio 19, 2012 17:54

    scusate penso ke tutte le cazzate ke
    scrivete servono solo a depistare le cose più importante
    con l’accordo ke stato fatto sulla mobilita evidentemente non lo sapete leggere bene.
    tiket che sono stati riconosciuti nel passivo cottimi e livelli e non vengono pagati giulioli si crede furbo beato lui
    la cassa fatto come cazzo vogliono e a ki fa comodo ma non si devono preoccupare dopo la relazione dell’ispettorato sicuramente lo vedranno di nuovo in agenzia
    come le vertenze degli ex collaboratori
    questi sono argomenti importanti
    da discutere e stare uniti
    altrimenti state ben sicuri ke a fine
    anno saranno in pochi ma veramente in pochi a non finire nella mobilita
    leggete bene e meditate

  1688. Anonimo on gennaio 19, 2012 18:13

    A fine anno?? Ricordavo che a fine Marzo l’azienda sarà chiusa!!

  1689. Anonimo on gennaio 19, 2012 18:33

    Si come no!con le bici nuove e le divise nuove.ma fammi il piacere……..

  1690. Anonimo on gennaio 19, 2012 21:19

    Settimana scorsa l’Ispettorato del Lavoro ha convocato sindacati aziendali Torino su cigs.
    Le denuncie incominciano ad avere effetto.

  1691. anonimo on gennaio 19, 2012 21:42

    Speriamo che almeno questa volta serva a qualcosa……..La cassa arriva quando vogliono loro, gli stipendi li pagano quando vogliono loro, lo studio si fa gli affari suoi…..e voi pecoroni a lavorare…

  1692. Anonimo on gennaio 20, 2012 13:51

    Repubblica di Torino

    Venerdì 20 Gennaio 2012 – Aggiornato Alle 13.33
    Defendini, il corriere riparte
    con l’amministrazione controllata
    Dopo il crollo economico e la vicenda giudiziaria, il gruppo nato a Torino nel 1926, si è tirato su le maniche ed è pronto a tornare sul mercato grazie all’impego di un parte dei dipendenti
    di MARIACHIARA GIACOSA

    L’omino verde con busta e pacco in mano torna a correre. Dopo il crollo economico e la vicenda giudiziaria, il gruppo nato a Torino nel 1926, si è tirato su le maniche ed è pronto a tornare sul mercato. Dalla sua ha la forza di duecentoventi dipendenti che sono sopravvissuti ai giorni bui delle aule giudiziarie e ai tanti presidi organizzati perché per mesi hanno lavorato senza ricevere lo stipendio.
    Dal 13 giugno hanno un po’ fiducia in più verso il futuro. Quel giorno il giudice ha approvato l’amministrazione straordinaria e l’azienda ora può ricominciare. La strada è tutta in salita, ma i lavoratori sono attrezzati e determinati: «Quando qualcuno incontra i nostri fattorini per strada chiedono loro: “ma ci siete ancora?”. E noi siamo pronti a rispondere che sì ci siamo eccome – racconta Dario Baravalle, responsabile operativo di Defendini – i nostri fattorini non dovevano nemmeno suonare ai campanelli, li conoscevano tutti. Erano un pezzo della città: dobbiamo riconquistarcelo».
    Il primo scoglio è il rinnovo dei contratti con i tre principali clienti: Banca Intesa, per le consegne e la posta ordinaria, la Polizia municipale di Torino per il recapito delle multe e la Gtt, che aveva denunciato il gruppo per un ammanco di oltre 7 milioni di euro dal conto delle strisce blu. «Siamo fiduciosi – spiega Dario Baravalle – e mi auguro che le convenzioni vengano chiuse a breve». Sui bilanci della galassia Defendini pesa già infatti la perdita della commessa con Equitalia. Nel 2010 il gruppo ha chiuso i conti con 13/15 milioni di fatturato, le previsioni per il 2011 non superano i 6. «Fino a marzo – racconta Baravalle – avevamo difficoltà a incassare le fatture e, quindi, versare i contributi, solo con il Comune di Torino abbiamo 480 mila euro di crediti». Di questo e della possibilità di avviare future collaborazioni i dirigenti della Defendini hanno parlato nei giorni scorsi con il sindaco Piero Fassino, ma per ora l’incontro non ha sortito effetti.
    E’ quindi ancora presto per sorridere per gli 80 dipendenti, su 220 totali, che sono in cassa integrazione a zero ore. Ma qualcosa dopo l’estate potrebbe muoversi. Defendini ha lanciato un piano marketing: 800 mail inviate a potenziali clienti. «Abbiamo ricevuto una sola risposta, ma non molliamo. Dobbiamo riconquistare fiducia e rinnovare la nostra immagine». Il gruppo pensa anche a un francobollo, da vendere in alternativa a quello delle Poste direttamente in tabaccheria. «Dal 2012 si potrà fare e potrebbe essere la carta vicente – spiega Baravalle – Puntiamo a un servizio alternativo a quello offerto da Poste italiane per recuperare quote di mercato e riassorbire i nostri lavoratori». La strada per il rilancio dura fino al 2013 che è considerato l’uscita dal tunnel. I lavoratori promettono: già oggi l’omino verde cammina, entro due anni tornerà a correre anche più di prima.

  1693. Anonimo on gennaio 20, 2012 13:53

    Alla faccia di quello che scrive e ci vuole vedere chiusi

    tanto le vertenze che fate i potenti le fermono

    ricorda…………………….

  1694. GRILLO PARLANTE on gennaio 20, 2012 15:03

    certo che avete la memoria corta….quell’articolo è uguale a quello di luglio già apparso su repubblica…..se non ci credete scorrete indietro il blog è andate a vedere un post dell 11 luglio…..sveglia è l’ ennesimo specchio per si spera qualche allodola…..

    p.s. prima di scrivere delle cose verificate per favore….

  1695. Anonimo on gennaio 20, 2012 16:31

    perchè tu non sbagli mai , o il blog si consuma ! ,,,,,,,,

  1696. GRILLO PARLANTE on gennaio 20, 2012 16:45

    si sbaglio anch’io… ma è molto difficile che io possa scrivere delle notizie false rischiando di illudere i colleghi …..stiamo parlando del nostro posto di lavoro e del nostro futuro….non di semplici cazzate….

  1697. Anonimo on gennaio 20, 2012 17:51

    RIPETO LA DOMANDA . FINE MARZO = FINE DELLA DEFENDINI. SBAGLIO?

  1698. Anonimo on gennaio 20, 2012 19:52

    Lo sanno anche i muri che venderanno entro marzo,la defendini e gia’ fallita da mo’!ovvio che nn prenderanno tutti i dipendenti questo e sicuro e iniziera’ la mobilita’ cm e’ anche certo che si puo’ arrivare fino a dicembre se nn si riuscira’ a vendere.o sbaglio??!grillo che dici??

  1699. Anonimo on gennaio 20, 2012 21:00

    Bene (o male) venderanno significa che anche i muri sanno l’acquirente, tranne chi scrive .
    Qualcuno può essere piu’ preciso in merito ?

    In merito all’arrivo sino a Dicembre l’avevo sentita anche io ma è l’esatto opposto di quanto hai scritto :
    ” ..sanno anche i muri che venderanno entro Marzo”.
    Se vendono,il discorso Dicembre non ci azzecca e se non vendono…io sapevo non avrebbe tirato avanti oltre il mese di Marzo.

    Mi pare ci sia parecchia nebbia….

  1700. Anonimo on gennaio 21, 2012 08:08

    ciao a tutti sono nicola gentilmente non mi asssociate a commenti anonimi e poi se io ho il record della mutua magari è perkè non sto bene quindi visto che comunque nonostante sono quello che ha preso di meno ben 372 euro di stipendio però esco con un carrellino pieno di posta non penso di lavorare poco e poi visto che ti senti così forte da insultarmi da dietro un computer ingiustamente perchè non ti firmi così lunedì ne parliamo a voce

  1701. Anonimo on gennaio 21, 2012 13:47

    Carissimo, il tuo carrellino pieno di posta lo conosciamo bene, i tuoi orari li sappiamo benissimo anche quando eri in TNT ma spero che l’America finisca, per te, visto che un giorno lavori e dieci sono di mutua. e poi ti lamenti?
    Inutile che ti incazzi dopo aver letto questo, la verità fa male.

  1702. Anonimo on gennaio 21, 2012 14:24

    ma visto che tu sei convinto di dire la verità abbi il coraggio delle tue azioni e firmati le cazzate dette da uno senza palle che si nasconde dietro l anonimato di un pc non mi fanno ne caldo ne freddo è vero in tnt finivo prima di tutti ma non mi sembra che qualche capo si sia mai lamentato poi vieni con me in zona se vuoi vedere a che ora finisco io non ho problemi il mio carrelino pieno lo vede tutti i giorni chi lo deve vedere io non devo dimostrare niente a te e a nessuno per quanto riguarda la malattia uomo senza palle che non 6 altro ti auguro di avere i miei stessi problemi di salute così sai quello che provo con questo messaggio con te ho chiuso fino a quando non avrai il coraggio di firmarti così almeno io potrò firmarti la faccia.Nicola

  1703. Anonimo on gennaio 21, 2012 15:46

    ….ma sempre co ste lotte intestine ??? a giovano ragazzi ??
    …O siete in gara a chi si mette in miglior luce affinchè il neo acquirente aziendale scelga di mantenere le collaborazioni più valide e redditizie ?
    Ma non sarà mai così….ricordatevi che siamo in Italia e peggio fai meglio è (per la carriera )

  1704. Anonimo on gennaio 21, 2012 17:13

    in tnt ti stavano controllando ti e andata bene che sei passato di nuovo in def

  1705. Anonimo on gennaio 21, 2012 17:16

    controllo chiesto dai tuoi stessi colleghi stufi

  1706. Anonimo on gennaio 21, 2012 17:38

    brutta l invidia vabbè meno male che la baracca la tirate avanti voi cmq sempre facile parlare con l anonimo meglio fare come me che essere vigliacchi come voi allora chissà se tutta questa baldanza riuscite a tirarla fuori anche a quattrocchi mah ci credo poco.p.s.peccato che in tnt mi è stato chiesto più volte un parere sul lavoro di alcuni di noi forse anche di questa gente coraggiosa che non si firma,comunque mi hai dato buoni indizi ora so con chi dovrò prendermela lunedì grz furbacchione.nicola

  1707. Anonimo on gennaio 23, 2012 11:25

    Vertenza Collaboratori Defendini in Campania

    Gli Ex Collaboratori a Progetto su Caserta e Napoli attendono risposte risolutive

    L’incisiva azione della Cisl Confederale e della Categoria ha prodotto importanti risultati in favore dei messi notificatori ex collaboratori a progetto della Defendini srl (Attualmente in amministrazione straordinaria).

    Ricordiamo che si tratta di circa 200 co.co.pro., distribuiti tra Napoli e Caserta, incaricati per diversi anni dalla Defendini di svolgere l’attività di notifica delle cartelle esattoriali.

    I loro contratti sono cessati alla fine del 2010 a seguito della perdita dell’appalto di Equitalia e del conseguente affidamento del servizio a Poste Italiane SpA, risultata seconda in fase di aggiudicazione di gara.

    Nel corso dell’incontro tenutosi presso il Ministero del Lavoro, fortemente voluto dalle OO.SS., abbiamo chiesto ed ottenuto (Vedi Verbale Incontro Ministero Lavoro) :

    1 – La possibilità di inserire nelle prossime gare d’appalto una clausola “di salvaguardia” che preveda lo svolgimento delle attività di notifica da parte di soggetti in possesso della qualifica di messo notificatore. A tal proposito, informiamo che abbiamo già avviato con la Regione Campania un percorso per giungere alla certificazione di tale competenza mediante iscrizione nel libretto formativo;

    2 – L’avvio delle opportune verifiche, tramite le Direzioni Provinciali del Lavoro, sul mancato versamento dei contributi all’Inps, trattenuti indebitamente dall’azienda, che hanno impedito l’erogazione della prestazione di disoccupazione una tantum in favore di questi lavoratori.

    A seguito delle risultanze di tale incontro, in occasione della riunione convocata per la vertenza che coinvolge i lavoratori dipendenti della Defendini, abbiamo richiesto e ottenuto dalla Regione Campania di prevedere un tavolo ad hoc per la risoluzione delle problematiche relative ai collaboratori a progetto (Vedi Verbale Incontro Regione Campania).

    La FELSA CISL Campania sta seguendo costantemente la vicenda, pronta ad intervenire per contribuire ad ogni suo possibile sviluppo positivo.

    Luca Barilà

    Seg. Gen. Agg. Felsa Cisl Campania

    http://www.felsanews.it/campania/verbale_incontro_regione_campania_vertenza_defendini.pdf

  1708. Anonimo on gennaio 24, 2012 10:23

    Campania insegna! Piemonte impara?

  1709. Anonimo on gennaio 24, 2012 14:53

    Noi in Piemonte abbiamo una situazione diversa altrimenti anche noi ci saremo mossi come i nostri colleghi cocopro di Napoli e Caserta ,

    ricordati tu che dici di imparare dalla Campania
    che anche noi siamo capaci a fare i terremoti
    ma per adesso non c’è ne bisogno perchè lavoriamo e siamo pagati regolarmente , portiamo rispetto per adesso alla nuova Defendini poi si vedrà

  1710. GRILLO PARLANTE on gennaio 24, 2012 15:38

    ma per favore non dire sciocchezze…..non è stato fatto niente con la vecchia gestione mesi senza stipendi senza ticket senza divise ……ma quali terremoti…..quando i fattorini si fermavano erano solo oggetto di insulti e prese in giro dagli altri…mai nessuno ci ha messo la faccia e si è unito a loro….vorrei proprio sapere dove eri tu super eroe all’epoca…

  1711. Anonimo on gennaio 24, 2012 16:09

    Carissimo , io ero al freddo a contestare e a chiamare i giornalisti e in più grazie ai decreti ingiuntivi con il mio nome e cognome ho sempre ottenuto lo stipendio , ma non le simpatie di Defendini , ma purtroppo per lui ha fatto una brutta figura lui , mentre io continuo a lavorare e a prendere lo stipendio.
    Non ci tengo a farmi conoscere da te e nemmeno dagli altri che leggono il blog , la cosa importante è che i nostri soldi li stiamo prendendo piano piano accontentati che tanti sono in mezzo a una strada .

  1712. Anonimo on gennaio 24, 2012 17:11

    A dimenticavo , supereroe ci sarai tu ,
    io sono un fattorino che lavora al freddo ,
    ma poi fa rispettare i suoi piccoli diritti da fattorino di zona

  1713. Anonimo on gennaio 24, 2012 18:09

    azz ma qui i colletti bianchi sempre a credere di saperla piu’ lunga ??
    ciccio ricorda che se hai quel posto lo devi a qualcuno quindi silenzio.
    A casa , si ha ancora un lavoro….per quanto ciccio !!

  1714. Anonimo on gennaio 24, 2012 18:14

    Il mio posto di lavoro da fattorino non lo devo certo a te , ma chi ti credi di essere , a me mi ha assunto Defendini più di 20 anni fa’ , e tu sei un dipendente esaltato , io e te siamo solo dei numeri , scendi da quel gradino che la vita è bella , ma non perchè esistono persone come te esaltate ma perchè esistono molte persone umili e lavoratori .

  1715. GRILLO PARLANTE on gennaio 24, 2012 18:55

    Tu dici :”ma poi fa rispettare i suoi piccoli diritti da fattorino di zona”…..ebbene è proprio questo il problema di questa agenzia ognuno pensa per sè…..su questo Napoli ci insegna tutti uniti hanno lottato ed ottenuto…immagina se in questi giorni in Italia si fosse fermato un solo tir…qualcuno ne avrebbe parlato ???? ma questa unione purtroppo non ci appartiene….prima io e poi agli altri se avanza…questo è il motto di molti in questa agenzia….

  1716. Anonimo on gennaio 25, 2012 10:30

    Arriverà il giorno che pagheranno gli iscritti al passivo . . . ci saranno pochi soldi da dividere tra tutti.
    Perché il valore aziendale nel tempo si è ulteriormente ridotto.
    Nei mesi passati le risorse aziendali erano state utilizzate per acquistare divise e bici, pagare le penali dei Vigili e gli ammanchi della GTT.
    Sicuramente non ci saranno responsabili chiamati in causa per i danni arrecati dalla cattiva gestione aziendale.
    I responsabili hanno continuato a godere privilegi immotivati e sicuramente non giustificati dai risultati ottenuti.
    Buona fortuna iscritti al passivo . . .

  1717. Anonimo on gennaio 25, 2012 12:17

    Tramite il mio avvocato, mi è arrivata una lettera dal tribunale dove mi veniva riconosciuta una certa cifra di passivo…dici che potrei non vedere parte di quei soldi ?!?

  1718. anonimo on gennaio 25, 2012 17:56

    sono in corso i pagamenti inps dicembre in banca il 31/01/2012

  1719. Anonimo on gennaio 25, 2012 17:58

    Non è vero nulla , ci sono persone con tanto di toghe che tengono la situazione finanziaria sotto controllo , il commissario non può fare come ha fatto Defendini
    il passivo noi dipendenti lo prenderemo forse a rate , però state tranquilli che il tribunale paga .

    Chi mette allarmismo inutile su questo blog è solo un terrorista ^^^^!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1720. Anonimo on gennaio 25, 2012 18:09

    Grilletto volevo dirti visto che sei così bravo a parlare sul blog di unità che non c’è , perchè non fai il sindacalista e fai come faceva

    Antonio Cutolo lui ci difendeva e quando c’era da lottare lo facevamo insieme e si otteneva aumenti e altre cose .

    Invece adesso veri sindacalisti non ne abbiamo , ci sono solo due o tre delegati che sono sempre d’accordo con il padrone e firmano sempre accordi a perdere

    Ricordati che chi scrive non ha paura di combattere , solo che a me non mi interessa fare il delegato di gente che si fa i fatti suoi e scrive solo su un blog

    Fai il delegato visto che sei così forte fatti conoscere .

    Le cose si ottengono con dei veri delegati non
    con le figurine che abbiamo noi

    Spero che il messaggio sia chiaro .

  1721. Anonimo on gennaio 25, 2012 18:11

    E se ti fai conoscere , mi farò conoscere anche io , così insieme possiamo ottenere i diritti e altre cose che ci stanno defraudando .

  1722. Anonimo on gennaio 25, 2012 19:20

    *non mi sembra che qualche capo si sia mai lamentato*
    ricordati che se fossi rimasto in tnt saresti stato licenziato, buffone!

  1723. Anonimo on gennaio 25, 2012 20:59

    quante notizie si sanno da un ufficio tnt dentro un altra azienda

  1724. Anonimo on gennaio 25, 2012 21:08

    Non è il tribunale che paga!
    La cifra che sarà recuperata e divisa tra gli iscritti al passivo, dipende da quanto sarà venduta l’azienda, dai crediti recuperati e dalla vendita degli immobili.
    Le bici le paghiamo noi!
    Le penali dei vigili le paghiamo noi!
    Gli ammanchi gtt li paghiamo noi!
    Sarebbe un affare se l’azienda guadagnasse, ma poiché tutti i mesi perde qualcosa, tutti i mesi noi perdiamo qualcosa.
    Pensi che sia il giudice Conca o Botti che paghi?

  1725. Anonimo on gennaio 25, 2012 21:44

    allora prima vendono e meglio è
    cosi anche quelle teste di cazzo sono pagate al mio passivo?

  1726. Anonimo on gennaio 25, 2012 21:49

    lunedi pagamento cassa
    si vede che state bene
    non la chiede piu nessuno

  1727. Anonimo on gennaio 26, 2012 18:47

    ecco, giusto mister so-tutto-io mancava. oooh, grazie. grazie per averci ricordato della cassa, mica ce lo ricordavamo. siamo così ricchi che non ne abbiamo bisogno.
    in risposta al collega che doveva fare il “controllore” di noi in tnt, il “controllato” era lui, visto che lavorava tanto………………..
    da quando sei rientrato in defendini, i tuoi santi protettori erano due, ora ne è rimasto solo più uno e spero che in futuro non ne avrai più, così non farai più quel che ti pare.
    e se si va in un’altra azienda, finalmente scoprirai il significato della parola “LAVORO”.

  1728. Anonimo on gennaio 26, 2012 19:14

    un saluto a un grandissimo fattorino esemplare fino all ultimo giorno di lavoro buona pensione nunna

  1729. Cristian on gennaio 26, 2012 19:56

    sicuramente non lo leggera’ perche’ non sa usare il computer poi non ci vede piu’ bene hiiiii pero’ te lo scrivo lo stesso vecchietto gia’ mi manchi!!ortamaaaaa ciaoo nunna!!

  1730. Anonimo on gennaio 26, 2012 20:37

    bla bla bla bla bla

  1731. Anonimo on gennaio 26, 2012 20:45

    cosa e questo bla bla non sai parlare o sei stitico

  1732. Anonimo on gennaio 26, 2012 20:46

    grilletto se ci sei batti un colpo

  1733. Anonimo on gennaio 26, 2012 20:50

    Mi raccomando non fate finta che il palmare non funziona , magicamente si spegne sempre ai soliti e sempre verso le 12,00 ma sarà ……………………….

    Grazie delegati di questa novità ci mancava proprio , firmate anzi anche senza firma ci siamo trovati il palmare grazie anche a te grilletto perchè secondo me sei un delegato anche tu ciao ciao ……………

  1734. Anonimo on gennaio 26, 2012 21:17

    grazie al palmare è finita l’era dei volpini

  1735. Anonimo on gennaio 26, 2012 21:56

    però
    e iniziata quella degli
    STRONZI

  1736. GRILLO PARLANTE on gennaio 26, 2012 23:20

    il grillo c’è….credo che offesa piu’ grande non potevate farmela però….darmi del delegato…mi dispiace ma non mi interessa…non sono in vendita….vi ricordo che quelli che voi chiamate delegati non sono RSU ma delle RSA messe li’ dalle sigle sindacali per rappresentanza e ricerca tessere….quindi metteranno sempre il volere delle sigle sindacali prima delle nostre necessità….

    p.s. cari delegati offendetevi pure adesso….del resto la verità brucia….

  1737. Anonimo on gennaio 27, 2012 08:56

    Bellissime le bici nuove, non vedo l’ora di iniziare a pedalare.

  1738. Anonimo on gennaio 27, 2012 15:21

    e si gli andata bene dopo 2 volte beccato al bar e via alle 11 30 resa in via morgari la tnt ha perso le raccomandate …..e l avevono chiesto di controllare gli altri

  1739. Anonimo on gennaio 27, 2012 15:59

    e il vizio mica l’ha perso. magicamente il suo palmare s’è “spento” in anticipo.

    ….poverino, ma il palmare difettoso proprio a lui?

  1740. Anonimo on gennaio 27, 2012 16:16

    può capitare, eh.
    non andiamo subito a pensare che l’ha fatto apposta, magari non è dipeso da lui….

    ….metti che ci sia stato un banco di nuvole a oscurare il segnale? o magari è stato il satellite, che ne sappiamo??
    O gli alieni gli hanno fottuto il palmare e l’hanno spento.

    Capita, no?

  1741. Franco B. on gennaio 27, 2012 17:36

    Sempre e solo giudicare gli altri……ma guardatevi voi stessi.tu sei corretto,hai fatto solo il tuo dovere,chi non l’ho e’ saranno affari suoi,c’e’ gente ben pagata per verificare,lasciate fare a loro.Blablabla…!!!pedala,pedala strunz!!!!

  1742. Anonimo on gennaio 27, 2012 18:26

    corretto solo per i suoi angioletti custodi, ora che uno è stato silurato, ci aspettiamo che anche lui sia silurato, visto che va al bar a fare colazione con tutta calma, spegne il palmare e se ne va via quando gli pare e piace. poi si lamenta. che si ricordi, se era in tnt a quest’ora gli avrebbero già rifilato un bel calcio nei coglioni! e l’avrebbe meritato tutto.
    iniziate a pedalare voi due, teste di cazzo, non strunz!

  1743. Anonimo on gennaio 27, 2012 20:36

    Iscritti al passivo, anche se spegne il palmare, quanto ci può costare? Ogni mese € 1500 compresi i contributi?
    Pensate i due che si beccano € 7000 netti più benefit aziendali!
    Chi ci fotte di più?

  1744. Anonimo on gennaio 27, 2012 21:08

    Siccome questo blog ultimamente si sta accanendo contro una persona in maniera sconsiderata consiglio a quest ultimo di fare denuncia alla polizia postale.tramite la frasetta che scriviamo prima di inviare il messaggio si puo’ benissimo risalire a chi scrive i messaggi.poi ha utilizzato piu di una volta il tuo nome quindi gli elementi ci sono vedi tu e un consiglio.saluti.

  1745. Anonimo on gennaio 28, 2012 11:20

    Tramite la cosiddetta “frasetta” finale, caro mio, il provider del blog capisce se a inviare un messaggio è una persona piuttosto che un virus che s’innesta nel sistema operativo; ergo, con quelle quattro lettere NON si può risalire a una persona fisica; punto secondo: nemmeno un indirizzo IP è più riconducibile a un certo pc o persona, giacchè se si passa entro un server aziendale, questo è intercettato, okay, ma se è un pc privato, l’Ip cambia a ogni connessione internet, rendendo vano ogni tentativo;
    prima di scriverti messaggi di auto incoraggiamento o chiedere ai tuoi amichetti di farlo, perchè non ti guardi un attimo allo specchio e rifletti su quanto hai fatto in questi anni ai tuoi colleghi? i comportamenti SCORRETTI che hai mantenuto verso di loro? La tua arroganza spropositata e facendoti sempre dare la zona che ti conviene? Come mai, tu, la zona della collina non l’hai mai fatta? Risponditi, e capirai perché la gente, che ne ha pieni i coglioni, ce l’ha con te.

    Da quel che ho letto, inoltre, nessuno ha mai fatto nomi…..SE TI SENTI PRESO IN CAUSA, è PERCHè TI BRUCIANO LE CHIAPPE, VERO?

  1746. Anonimo on gennaio 28, 2012 11:21

    denunciali nick così abbiamo noi di chi parlare

  1747. Anonimo on gennaio 28, 2012 11:30

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!
    vai, vediamo quante risate si fanno in caserma quando gli spieghi e quando vedono che nessuno ha fatto nomi, ma un picio qualunque si sente preso in causa…….ti brucia il culo, eh?
    fate solo ridere, “Nick”, tu e i tuoi amichetti che ti difendono……
    …..ma aspetta un attimo….tu hai anche amici?? che novità è questa?

    e dopo il “Pavarotti & Friends”, “NICK & FRIENDS”………ma chi pensi di spaventare? ti credi tanto furbo o figo a farti soprannominare in inglese??? ma và a lavorare, sarebbe anche ora!

  1748. Anonimo on gennaio 28, 2012 11:44

    grazie per avermi nominato.

  1749. Anonimo on gennaio 28, 2012 11:55

    no, caro, ti ho CITATO, non NOMINATO, è tra virgolette, leggi bene, se ci riesci!

  1750. Anonimo on gennaio 28, 2012 12:07

    Il blog si dovrebbe utilizzare per scambiare informazioni non per accanirsi contro i colleghi per questo come scritto in precedenza ci sono delle persone pagate per controllare non spetta a noi dipendenti e non fare questo.se qualcuno dovrà pagare pagherà al di là di quello che si scrive o no!detto ciò non voglio difendere nessuno ma voglio invitare tutti a utilizzare questo blog per altri scopi, il colletto bianco nè era un esempio peccato sia sparito.in ogni caso grillo parlante tu dovresti fare il moderatore di questo blog visto che è tuo altrimenti sarà solo sempre una guerra tra poveri e basta.che senso ha?!!ognuno pensi a se stesso tanto dovremmo essere abituati o sbaglio?

  1751. Anonimo on gennaio 29, 2012 10:17

    Calmatevi ragazzi , tanto sono i pezzi che parlano di noi e cosa facciamo in zona , si può fare in 8 0re solo 200 pezzi , valutate voi

    I nostri capi zona sanno chi lavora e chi va solo a spasso

    Tranquilli …………………

  1752. Anonimo on gennaio 29, 2012 10:19

    Non sono un colletto bianco , sono un fattorino onesto che lavora tante ore quante gliene pagano .

    E dormo con la coscienza tranquilla , che per me è importante .

    Saluti

  1753. Anonimo on gennaio 29, 2012 11:46

    comunque dipende da zona a zona facile fare 1000 pezzi con i custodi idem per le notifiche mentre per 300pezzi senza custodi perdi tempo

  1754. Anonimo on gennaio 29, 2012 11:51

    condivido facile fare 100 notif in centro in 8 ore voglio vedere a san salvario o barriera idem per il san paolo perdi tempo con i nomi stranieri

  1755. Anonimo on gennaio 29, 2012 12:18

    MA QUANTE CHIACCHIERE E STRONZATE
    COME AL SOLITO
    INVECE DI PREOCCUPARSI CHE IL 7MARZO
    E VICINO
    E VISTO LE VERTENZE CHE LA EX DEFENDINI STA RICEVENDO
    COMPRESA ULTIMA ANNUNCIATA DAI COLLABORATORI
    CHE HANNO CAPITO
    CHE NON LI POSSONO TOCCARE
    GRAZIE ALLE STRONZATE DEI GRANDI COGLIONI
    PENSO CHE SARà UN GRAN CASINO COME RISOLVERE QUESTI PROBLEMI
    PER LA VENDITA E TUTTO IL RESTO
    CONTINUATE A BISTICCIARE FRA DI VOI
    CHE SIAMO TUTTI SU UNA BUONA STRADA

  1756. Anonimo on gennaio 29, 2012 13:30

    Non sono un colletto bianco , sono un fattorino onesto che lavora tante ore quante gliene pagano .

    Se paghi 800 euro al mese , vuoi mica avermi per 8 ore al giorno??? Bastano 4 ore !

  1757. Anonimo on gennaio 29, 2012 21:22

    Mi dispiace per i collaboratori ma cosa vogliono ottenere dalla vecchia Defendini
    dovevano svegliarsi prima
    adesso c’è un giudice fallimentare e cosa vogliono ottenere

    Chiedete bene ai vostri avvocati ,
    non buttate altri soldi

    prima dovevate farvi valere invece di andare a lavorare gratis

  1758. Anonimo on gennaio 29, 2012 21:25

    e come sparare sulla croce rossa ricordate gente .

    Noi dipendente siamo tutelati , voi collaboratori dovevate svegliarvi prima

  1759. Anonimo on gennaio 29, 2012 21:49

    quello che dispiace che c’è gente che scrive su questo blog pensando di essere intoccabile
    stai tranquilo che siamo stati informati bene
    e quando sara ora lo vedrete
    questo vale per tutti i collaboratori
    che sono tutelati a tutti gli effati grazie alle cazzate dei tuoi grandi capi
    invece te che ti senti tanto tranquillo
    forse non sai che esiste il fallimento pilotato
    che permette a una azienda di fare pulizia completa compreso anche tè
    ma stai tranquillo marzo e molto vicino
    e avrai il responso sperando che ti faccia contento

  1760. Anonimo on gennaio 29, 2012 22:32

    ma vai a dormire che è tardi , sogna quando sei andato a lavorare gratis

    vedremo cosa accadrà ma intanto noi dipendenti stiamo prendendo i nostri soldi con la nuova defendini

    i conti con la vecchia Defendini poi si vedranno

    invece di sperare in male io spero in bene per tutti

    ma voi collaboratori avete dormito adesso cosa vuoi la pelle di tutti ,

    dormi e sogni d’oro .

  1761. Anonimo on gennaio 30, 2012 08:26

    così, tanto per dire, i collaboratori, nell’ammissione al passivo, sono considerati tanto privilegiati quanto i dipendenti.
    Quindi chi dice di informarsi farebbe bene a farlo per primo.

    Saluti

  1762. Anonimo on gennaio 30, 2012 14:04

    Prima i privilegiati siamo noi dipendenti mi dispiace per voi collaboratori

    poi quello che avanza a voi

    Chiedi al tuo avvocato se c’e ne hai uno buono.

  1763. Anonimo on gennaio 30, 2012 15:52

    Non sono sparito, Vi leggo con assiduità settiamanale e con grande tristezza. Ci sono un sacco di notizie nuove e positive o per lo meno certe. Ma non voglio mescolarle con tutto questo inutile e volgare chiacchericcio. Lascio che gli eventi si avverino con i loro tempi e quando sono maturi. A nulla è servito ciò che in passato ho rivelato con anticipo. Gli animi non si sono rassenerati ma l’acredine tra le fazioni è aumentata consumando ogni legame. Mi dispiace. Staremo a vedere. CBMS

  1764. Anonimo on gennaio 30, 2012 16:15

    bravo mantieni i segreti per te , tanto quello che sai tu lo sappiamo già tutti , e sono solo voci e basta

    e i litigi ci sono sempre stati perchè i collaboratori credono di essere i migliori

    Quando c’era da lottare scappavano via CON LA POSTA e infatti ora la maggioranza di loro se ne sono andati .

    Non hai scoperto l’acqua calda non credi ?

  1765. Anonimo on gennaio 30, 2012 17:40

    Forse non hai proprio nulla da dire di buono?
    Es. quanto ammontano le penali Vigili Urbani?

  1766. Anonimo on gennaio 30, 2012 17:47

    scusate io sono una collaboratrice
    non ho niente contro nessuno
    voglio solo salvare il mio posto di lavoro
    come penso tutti i collaboratori
    essendoci queste possibilita spiegate bene e documentabile da un sindacato vero no ve…to che noi siamo a tutti gli effeti da riconoscere come assunti poi del resto grazie al nostro lavoro sotto pagato e ricattati
    abbiamo forse mantenuto diverse persone che sbraitano in questo blog .
    tanto poi sarà chi di dovere riconoscere il tutto non sicuramente chi scrive sul blog

  1767. Anonimo on gennaio 30, 2012 17:59

    Ciao cbms sono uno dei pochi che ti sostiene e vorrebbe utilizzare il blog come lo avevi purtroppo iniziato ad utilizzare tu.sottolineo il purtroppo perchè come ben sai è veramente diventato triste leggerlo,se hai informazioni sono lieto di leggerle!bici nuove passivo che dovrebbe arrivare a momenti e ticket in busta paga e previsioni di futuro, queste dovrebbero essere le tematiche da affrontare.per esempio come mai la scelta dei ticket in busta?sono contentissimo di averli ricevuti però cosi sono tassati giusto?! a mio modestissimo parere e’ un segnale positivo come le bici.se hai voglia scrivi perfavore tanto ora partiranno i soliti ignoti che vedono la m anche dove non c’è.grazie.

  1768. Anonimo on gennaio 30, 2012 18:21

    Io sono positivo come voi e vede che i pagamenti dello stipendio , regolare ,e anche la cassa integrazione regolare ci fa vivere più sereni ,

    ma chi scrive che sa tutto sulle penali , e su altro , butta solo negatività ,

    noi non siamo esperti , dell’azienda e di cosa succede nei piani alti ,

    quindi per ora accontentiamoci e lavoriamo 6 0re ciao a tutti .-

  1769. Anonimo on gennaio 30, 2012 18:24

    Per l’anonimo che sa tutto dei privilegiati: ho una lettera del tribunale dove mi riconoscono privilegiato anche se sono stato collaboratore, oltre all’importo ammesso al passivo.
    E non c’entra nulla avere un avvocato buono o meno…
    Stammi bene e fattene una ragione…. i soldi li dovrai dividere con me e con tutti quelli nella mia situazione.
    E sei veramente una merda quando godi del fatto che i collaboratori (secondo te) devono prendere solo le briciole, se ne rimangono.

  1770. Anonimo on gennaio 30, 2012 19:12

    Che bello essere sudditi con qualcuno che decide il nostro futuro.

  1771. Anonimo on gennaio 30, 2012 19:23

    merda sei tu e tutta la tua razza

  1772. Anonimo on gennaio 30, 2012 23:20

    Sottoscrivo in ogni parte!!

    scusate io sono una collaboratrice
    non ho niente contro nessuno
    voglio solo salvare il mio posto di lavoro
    come penso tutti i collaboratori.
    Noi siamo a tutti gli effeti da riconoscere come assunti poi del resto grazie al nostro lavoro sotto pagato e ricattati
    abbiamo forse mantenuto diverse persone che sbraitano in questo blog .

  1773. Anonimo on gennaio 31, 2012 13:39

    “abbiamo forse mantenuto diverse persone che sbraitano in questo blog ”

    Sì, SOPRATTUTTO UNA CERTA PERSONA, CHE PARLA TANTO, SI LAMENTA E AVALLA DIRITTI CHE NON HA, RIENTRANDO SEMPRE IN ANTICIPO, SPEGNENDO IL PALMARE E FACENDOSI I CAZZI SUOI PRIMA DELLA FINE DELLA GIORNATA! ECCO CHI ABBIAMO MANTENUTO!!!

  1774. Anonimo on gennaio 31, 2012 13:49

    Tra una litigata e l’altra, vorrei ricordare che il termine non è riconducibile ai primi di marzo p.v, ma l’amministrazione straordinaria cessa alla fine di quest’anno, il 31 dicembre 2012….resta sott’inteso che possiamo essere venduti o assorbiti in qualsiasi momento a prescindere da tale data, poichè dopo, l’amministrazione cessa e si va tutti in mobilità.

    Voci interne dicevano che il bando per la vendita della Defendini, è organizzato, forse, in questi giorni; pertanto cerchiamo di fare in modo di tenerla in piedi il più possibile, non tanto per i padroni, quanto per noi, TUTTI, interni, esterni, dipendenti, collaboratori e TUTTI, per evitare di ritrovarci con le pezze al culo a elemosinare in giro almeno un tozzo di pane….

    e infine, promemoria per i sindacalisti: invece di urlare e preoccuparsi di avere abbastanza tesserati, e urlare cazzate, sarebbe ora che tengono di più informati il personale, piuttosto che tacere a lasciare, come il solito, la gente allo sbando.

    e ricordatevi, per la miseria, che mentre ci si scanna, qui sopra, c’è chi legge seduto nel suo bell’ufficio a ridere di noi!

  1775. Anonimo on gennaio 31, 2012 17:52

    ti sbagli ai piani alti
    forse sono piu preoccupati di noi
    hanno poco da ridere

  1776. Anonimo on gennaio 31, 2012 20:44

    Oggi noi dei piani alti abbiamo fatto una riunione . . . per tutto il tempo abbiamo giocato a scaricabarile.

  1777. Anonimo on gennaio 31, 2012 22:42

    ma mantieniti il cervello acceso , pensa a lavorare per te , fai il collaboratore , che noi facciamo i dipendenti .

    fatti i fatti tuoi che campi 100 anni

  1778. Anonimo on febbraio 1, 2012 00:01

    ehh già i collaboratori sono la causa delle cagate fatte da tutti nel passato?
    Vergognati e prova a recuperare qualche neurone se mai ne hai avuti!!
    Hanno lavorato e lavorano sottopagati- senza mutua- 13/14ma-Tfr ecc…e tu vai a dire a chi non costa ma deve solo produrre di farsi i fatti suoi??
    Certo che con certe menti l’azienda è dove si trova, bravo!

  1779. Anonimo on febbraio 1, 2012 00:16

    SINO A CHE COLORO CHE HANNO E LAVORANO TUTT’ORA AVANZERANNO UN SOLO EURO DALL’AZIENDA, I PIANI ALTI HANNO UN SOLO ATTEGGIAMENTO DA ADOTTARE. SILENZIO E SGUARDO BASSO.

  1780. Anonimo on febbraio 1, 2012 18:23

    i collaboratori hanno fatto perdere il fatturato del san paolo a moncalieri ecc non dimentichiamo le bolette dell enel

  1781. Anonimo on febbraio 1, 2012 19:49

    si uno aveva 500 notifiche a casa uno 2000 bollette enel scadute poi ci mantengono

  1782. Anonimo on febbraio 1, 2012 21:21

    ehhh , è proprio vero, il pesce puzza sempre dalla testa!!

  1783. Anonimo on febbraio 2, 2012 01:03

    Incredibile, vagano ancora in Agenzia echi del passato come le bollette ENEL. Ma chi sei? Scrivi dall’Ade? Sai quanti anni sono che in azienda non si vedono bollette Enel? Anche quelle da pagare hanno cambiato ragione sociale, ma come fornitori di energia, non come clienti. I collaboratori? Sono da assumere, anzi verranno assunti al posto degli scansafatiche. Sono i nuovi lavoratori, quelli che sanno come ci si guadagna il pane. Quelli che al mattino escono a recapitare alle 8.00, magari con -4, e che sono presenti al pomeriggio per prepararsi il giro. Ricordi?…. tu dipendente del passato quando consegnavi le bollette al pomeriggio in nero ma guadagnando un altro stipendio? Non ti ricordi, perchè non ti fa comodo ricordare. Perchè non può ritornare così? Perchè nascono nuove agenzie di recapito ogni giorno? Vuol dire che rende! Prima il Moonopolio del colosso Poste, ora la concorrenza dei piccoli ma non meno letali concorrenti privati. E’ proprio vero, dinosauro Defendini, sei vecchio e stanco, da carnivoro hai perso le zanne e ora stentatamente ti nutri di erba che a fatica digerisci, provocando l’insorgere di gas nauseabondi. Sei in estinzione. Svegliati o l’era glaciale ti ucciderà. CBMS

  1784. Anonimo on febbraio 2, 2012 09:03

    caro cbmstrunz voglio vedere quando vengono assunti e non hanno piu il cottimo sei tu in estinzione non il mio collega …lo sappiamo che l enel non c e piu so chi sei ci vediamo

  1785. Anonimo on febbraio 2, 2012 09:08

    mentre noi non usciamo alle otto e quando usciamo opla ci sono 25 gradi noi non andiamo in altre zone ti avessi fra le mani

  1786. Anonimo on febbraio 2, 2012 09:45

    ma finitela la colpa di tutto lo sappiamo di chi è e state a parlare di fattorini collaboratori esistono scansafatiche sia di uno che dell altro cosi come di impiegati quadri è chiaro che quando ti devi guadagnare la giornata ti dai più da fare e anche qualche fattorino esce alle 8 fidatevi

  1787. Anonimo on febbraio 2, 2012 10:58

    hai scritto propio giusto
    che i collaboratori vengano assunti tanto siete obligati (SE NON FATE FALLIMENTO)
    e che bisogna combattere la concorrenza
    essere competitivi
    ma quando mai su pochi dipendenti una
    marea di impiegati
    quadri da appendere in tutta l’agenzia
    capi
    capetti
    tirapiedi
    tutta QUESTA gente
    ma quanto costa???
    sono queste le piaghe di questa agenzia
    no di certo i fattorini
    e collaboratori
    unica asse portante del LAVORO

  1788. Anonimo on febbraio 2, 2012 15:55

    chiacchere chiacchere e ancora chiacchere…..le donne hanno beautiful noi coglioni abbiamo il Blog ! ma qualche notizia seria e di utilità comune non ne ha proprio nessuno ???

  1789. GRILLO PARLANTE on febbraio 3, 2012 00:17

    …….questo è uno spazio libero dedicato a noi lavoratori ,vi prego di usarlo per confronti leali e costruttivi…

    se andate all’inizio dei messaggi troverete questa frase, frase che spiega molto chiaramente perchè ho fatto nascere questo blog…intervengo su questo argomento perchè ho ricevuto delle mail da alcuni di voi che giustamente ritengono il clima creatosi in questo blog sia ormai arrivato veramente in basso e controproducente per tutti….ci si rivolge accuse tra lavoratori, io sono piu’ bravo di te , voi non siete stati capaci a lavorare, è solo colpa vostra se siamo in questa situazione…ecc….ecc….ecc….ma chi stà facendo questa campagna contro gli altri è proprio sicuro di non avere nessun scheletro nell’armadio ??????

    in questa agenzia non c’è nessuno che per un motivo o per un altro non abbia almeno una volta fatto qualcosa anche solo per un piccolo tornaconto personale…chi per un permesso vicino ai ponti o per le ferie ad agosto,chi per avere la zona piu’ bella ,chi per lavorare al pomeriggio,chi per avere la scrivania vicino al capo,chi per stare al primo piano in azienda..ecc…ecc…ecc….tutti prima o dopo hanno fatto dei compromessi…..quindi smettetela di fare i santarellini ed assumetevi le vostre responsabilità siete tutti maggiorenni e vacinati…..vi invito nuovamente ad usare il blog per confronti leali e costruttivi…grazie

    P.s. per chi mi ha scritto in privato scusatemi se vi ho risposto solo oggi ma ho letto le mail solo questa sera…

  1790. Anonimo on febbraio 3, 2012 09:09

    Uno scheletro nell’armadio è solo un carabiniere che ha vinto a nascondino !!

  1791. Anonimo on febbraio 3, 2012 20:35

     
    Defendini, risanamento
    poi a aprile si vende
    Bocche cucite dopo la riunione dei commissari nominati dal ministero e l’amministratore straordinario
    Corsa contro il tempo
    di FABIO TANZILLI
    Aprile 2012: è questa la data entro la quale l’amministrazione straordinaria della Defendini venderà il ramo d’azienda, dopo aver attuato il risanamento economico. E’ quindi partita una corsa contro il tempo, con l’obiettivo di salvare l’omino verde e i 250 posti di lavoro. Ieri mattina si è tenuta la riunione tra l’amministrazione straordinario Giancarlo Innocenzi Botta, e i commissari nominati dal ministero, organo di controllo presieduto dall’avvocato Castelluccio. Non emergono dichiarazioni a seguito dell’incontro, perché la direttiva è stata quella di tenere le bocche cucite, e non parlare con la stampa. “E’ un momento delicatissimo per il futuro dell’azienda, e ci vuole un’assoluta riservatezza – spiega uno dei partecipanti all’incontro – l’impresa non sarà facile”. All’incontro di ieri hanno partecipato i consulenti di Innocenzi Botta:  Rubatto , Giurioli, Sponga e Nada. Oltre a due rappresentanti della Gtt, tra cui il direttore Schiraldi, e un membro in rappresentanza della Most srl. Infine, c’erano i commissari scelti da Roma: Castelluccio, Morello e Romani. Secondo indiscrezioni, dalle indagini della Procura emergerebbe che la crisi aziendale in realtà risalirebbe già dalla fine degli anni ’90, anche se il vaso si sarebbe rotto soltanto nel 2011. Intanto, dalla Slc-Cgil precisano che all’imminente riunione con i sindacati, prevista tra alcune settimane, parteciperanno i segretari nazionali delle categorie di riferimento (Slc.Cgil, Slp Cisl e Uilposte) e non i segretari generali confederali.

     

  1792. Anonimo on febbraio 3, 2012 20:40

    l articolo e su repubblica del 03/02/2012 quindi di oggi

  1793. Anonimo on febbraio 3, 2012 20:44

    Grazie sindacato che c tenete sempre informati menomale che c e internet

  1794. Anonimo on febbraio 3, 2012 20:52

    LEGGETE BENE!!l articolo e vecchio risale a novembre 2011

  1795. MADE IN SUD on febbraio 4, 2012 14:35

    confermo.
    l’articolo è vecchio di 3 mesi .

  1796. di miceli g. on febbraio 4, 2012 23:05

    cari ex colleghi,finalmente dopo 13 mesi da quando sono andato in pensione, il fondo garanzia tfr mi ha dato quasi tutto quello che avanzavo dalla defendini.Manca ancora qualcosa;ogni tanto leggo il blog è vorrei farlo con piacere, ma vedo che vi insultate solo.Io ho passato 33 anni in agenzia è auguro a tutti voi di farne ancora tantissimi con l’omino verde.Un saluto particolare al mio ex socio di zona 9 ciao

  1797. di miceli g. on febbraio 4, 2012 23:24

    dimenticavo,un grandissimo saluto alle mie (anche se per poco)ex colleghe di bologna. ciao

  1798. Anonimo on febbraio 5, 2012 17:41

    L’ articolo è dell’11 novembre 2011

  1799. Anonimo on febbraio 5, 2012 18:38

    auguroni peppe sono contento che hai ottenuto q tutto saluti alla famiglia da ex s salvario

  1800. Anonimo on febbraio 6, 2012 21:00

    E EEE Ci siete , qualcuno sa qualcosa delle notifiche fuori Torino. Ma come farà a notificare senza messi , non ci deve dimezzare ??????

  1801. Anonimo on febbraio 8, 2012 08:29

    Qualche notizia sulla vendita di tutto il carrozzone ??

  1802. Anonimo on febbraio 8, 2012 10:18

    Sulla vendita nessuna notizia.
    Per chi esalta la gestione aziendale, sono 280.000 euro le penali da pagare per anomalie nella lavorazione notifiche, che non pagheranno i Defendini né Botti&company ma soltanto noi iscritti al passivo!
    La colpa? Indovinate chi organizza il lavoro?

  1803. Anonimo on febbraio 8, 2012 10:26

    ma non vi preoccupate
    TANTO COL FALLIMENTO
    TUTTE QUESTE SCIOCCHEZZE VERRANNO CANCELLATE
    INSIEME ALLE ALTRE

  1804. Anonimo on febbraio 8, 2012 20:40

    ciao mi togliete una curiosità. Si può notificare senza aver conseguito alcun esame da messo notificatore? Grazie.

  1805. Anonimo on febbraio 8, 2012 21:36

    penso proprio di no la colpa della penale è colpa di tutti da chi organizza il lavoro ai capo zona passando dai fattorini …guardatevi l archivio dei pezzi vi era gente che usciva con 10 15 notifiche e aveva il casellario pieno …oggi fanno tutti solo notifiche per non usare il palmare mah

  1806. Anonimo on febbraio 8, 2012 21:39

    non si può notificare senza aver fatto prima l esame

  1807. Anonimo on febbraio 8, 2012 23:04

    Grazie del chiarimento.

  1808. Anonimo on febbraio 9, 2012 12:14

    Ma quello che diceve che il passivo sarebbe arrivato quanto prima… si riferiva ad un suo amico GAY o parlava davvero dei nostri soldi ????

  1809. Anonimo on febbraio 10, 2012 20:20

    Se non sbaglio o pagano regolarmente gli stipendi ed il resto oppure pagano il passivo. Soldi del passivo fino alla vendita nisba. Se poi nessuno compererà allora si dovrà attendere il realizzo derivante dai beni(fonte Avvocato).

  1810. Anonimo on febbraio 11, 2012 14:24

    …Allora più che una SRL dovevano fare una società S.a.s. Salutame a sorreta !!

  1811. Anonimo on febbraio 13, 2012 09:57

    (ASCA) – Roma, 4 feb – ”Si deve trovare subito una soluzione per tutti i lavoratori in mobilita’, per tutti gli esodi, per tutti gli accordi individuali e collettivi, insomma per tutti quei lavoratori che per diversi motivi rischiano di rimanere senza lavoro, quindi senza stipendio, ma anche senza pensione”. L’allarme viene lanciato da Vera Lamonica, segretaria confederale della Cgil con delega ai problemi previdenziali e del welfare. Secondo la Cgil, ”non e’ dato sapere quanti siano effettivamente i lavoratori coinvolti perche’ le fattispecie interessate sono tantissime (accordi collettivi, accordi individuali, piccole e piccolissime aziende, uscite senza ammortizzatori, ecc.)”. ”Comunque si tratta di un numero molto superiore a quello che il Governo lascia intendere e di quel bacino coperto dalle risorse stanziate finora – spiega Lamonica – ma in questo momento e’ sicuro che vengono rimessi in discussione anche accordi di aziende grandi e importanti, o perche’ sono stati sottoscritti nel lasso di tempo tra il 4 e il 31 dicembre 2011,o perche’ prevedono la risoluzione effettiva del rapporto di lavoro successivamente al dicembre 2011”. La ”drammaticita”’ della situazione per migliaia di lavoratori e lavoratrici e’ resa evidente dai primi elenchi parziali delle aziende interessate. Per il settore metalmeccanico, Agile/Eutelia (Xetra: 936950 – notizie) (386 esuberi), Alenia (747), Fiat Irisbus (653), Fiat Termini Imerese (640), Fincantieri (1240), Selex Elsag (230), Wirpool (495). Per il settore edile: Rdb (Milano: RDB.MI – notizie) (137), Unical (50). Per il farmaceutico, Sanofi (Parigi: FR0000120578 – notizie) (460), Sigma Tau (569). Nel settore deiservizi: Poste italiane (2000), Defendini (400), Telepost (125). Per il trasporto aereo: Alitalia/Meridiana e altre (5000, 4 anni di Cig piu’ 3 di mobilita’ dal 2008). Poi ci sono tante altre procedure ancora aperte, tanto per citarne una, l’Alcoa (NYSE: AA – notizie) con 1000 lavoratori coinvolti. ”Ma tutti questi casi – spiega Vera Lamonica – sono purtroppo solo la punta di un iceberg molto consistente. Si tratta di un drammatico limbo, di migliaia di storie individuali di persone a cui non si da’ ancora nessuna risposta certa”. ”Come e’ evidente – conclude la dirigente della Cgil – i guasti provocati al mercato del lavoro da una riforma violenta quanto immotivata, sono molto pesanti e vanno immediatamente affrontati e risolti. E ora il Senato puo’ farlo”.

  1812. Anonimo on febbraio 14, 2012 09:12

    ma queste bici nuove le usate o no?

  1813. Anonimo on febbraio 14, 2012 13:28

    le bici ci sono, non vengono ancora usate perchè non ci sono le cassette montate su, perchè non ci sono soldi per comprarle.
    o le avremmo usate….capitan ovvio.
    Un saluto al collega DiMiceli G. sono contento che hai ricevuto quasi tutto non metto il nome, ma ogni tanto ti ho sostituito in zona 9, s. salvario.
    Ciao e auguroni per una lunga pensione, alla quale spero di arrivare anche io, ammesso che sta baracca rimanga in piedi.

  1814. Anonimo on febbraio 14, 2012 16:50

    Ciao Donato CA….

  1815. Anonimo on febbraio 14, 2012 18:43

    nessuno sa se hanno fatto il bando di vendita …please comprateci

  1816. Anonimo on febbraio 14, 2012 18:47

    manca pochissimo al 9 marzo anche se forse si continua fino alla fine del 2012 con l amm mah

  1817. Anonimo on febbraio 14, 2012 21:10

    ma siete propio convinti che non fallisce???
    illusi come eravate con il vecchio frenk
    aspettate solo che si fottono quel poco
    del vostro passivo
    questi manco
    le briciole vi lasciano
    speriamo chi di dovere intervenga in fretta
    per salvare qualcosa

  1818. Anonimo on febbraio 15, 2012 08:02

    qualcuno inizia a capire, era ora!

  1819. Anonimo on febbraio 15, 2012 10:25

    Sappiamo dove abitano molti stronzi responsabili di tutto questo magna magna….
    non aggiungo altro…

  1820. Anonimo on febbraio 15, 2012 14:58

    Ma cosa succede il 9 – 3 – 2012 ?
    Siamo falliti o venduti ?

  1821. Anonimo on febbraio 15, 2012 17:21

    NIENTE SUCCEDE!!sempre le solite bla bla sappiamo dove abitate?? ma finitela di minacciare fate solo ridere.comunque non fallirà nessuno si andrà avanti fino a fine anno con molta probabilità e il 9/03 è un altra data di vostra invenzione non ne parla nessuno perchè proprio il 9 mahh comunque caro grillo le premesse erano buone per un utilizzo migliore del blog ma ma come vedi si continua nuovamente a cadere sulle stesse e pallose cose!strano che nessuno dica che non ci sono soldi.

  1822. Anonimo on febbraio 15, 2012 19:40

    Ecco bravo saputello …..eehh..i soldi ???

  1823. Anonimo on febbraio 15, 2012 20:17

    Non sarei proprio d’accordo. Se non sbaglio il 07 o 09 Marzo qualcosa dovrebbe acccadere e questo non significa che si chiuda o si fallisca(fonte Avvocato)…ma non ricordo bene cosa .

  1824. Anonimo on febbraio 16, 2012 00:20

    il nove marzo scade la cassaintegrazione CAZZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!

  1825. Anonimo on febbraio 16, 2012 09:33

    Bene tutti reintegrati a tempo pieno allora !! prima che Monti metta le mani sull’ART.18

  1826. Anonimo on febbraio 16, 2012 11:49

    A Porco parla pulito

  1827. Anonimo on febbraio 16, 2012 17:27

    dai non ti offendere, l’ha detto anche De Falco a Schettino.

  1828. Anonimo on febbraio 17, 2012 19:16

    Cari schettino and company vi informo che la busta nn c e stata ancora data e le notizie sn tutt altro che confortanti per quanto riguarda i bonifici.sembra che nn ci siano per il momento soldi sufficienti per pagare gli stipendi.se qualcuno sa qualcosa in piu’ in merito e pregato di scriverlo.cbms??grazie.

  1829. Anonimo on febbraio 18, 2012 17:15

    Lunedì avremo le buste. Mercoledì verranno disposti i bonifici per gli stipendi poichè martedì il San Paolo paga il lavoro di Gennaio. I contributi sono stati pagati. Sempre soldi nostri. Vi prego basta con il pessimismo. CBMS

  1830. Anonimo on febbraio 18, 2012 17:51

    Grazie!!Nn e’ pessimismo il mio ho chiesto perche’ venerdi sn state dette diverse cose confuse e ufficiose.grazie ancora per la risposta!

  1831. Anonimo on febbraio 18, 2012 19:16

    Dimenticavo…il 9 di marzo è solo il I° anniversario della Amministrazione straordinaria. Auguri e bravi tutti. Abbiamo resistito un anno…e da soli. CBMS

  1832. Anonimo on febbraio 18, 2012 20:34

    grazie all unica persona che dice sempre il vero grazie cbms

  1833. Anonimo on febbraio 18, 2012 20:36

    Grande CBMS!!Menomale che ci sei tu in sto blog!! già i pessimisti si stavano scatenando dicendo che scade la cassa il 9 che vergogna!!Non sanno cos altro inventarsi per creare terrore.io aggiungo solo che mercoledi daranno le biciclette nuove finalmente.ciao a tutti!

  1834. Anonimo on febbraio 18, 2012 21:00

    che
    bella coppia

  1835. Anonimo on febbraio 19, 2012 22:29

    CBMS cosa fai, prima scrivi poi riscrivi facendoti i complimenti da solo.
    Poiché sai tutto dimmi qualcosa riguardo IVA?
    Se non sai, chiedi al sig. Bozzolo e poi rispondi.
    Grazie

  1836. Anonimo on febbraio 20, 2012 15:52

    Grazie cbms potevi anche scrivere che c vogliono dare un acconto perche’ soldi nn ce ne’!domani s incontrano cn il sindacato per decidere la somma per l acconto.sn senza parole la busta l hanno data stamattina le bici nn sono pronte e soldi nn ce ne’.questa e’ la realta’ nn e’ pessimismo.spero cbms che mi contraddici!sn notizie ufficiali purtroppo!

  1837. Anonimo on febbraio 20, 2012 16:15

    eccoci di nuovo
    inizia la musica come il vecchio frenk
    niente soldi
    riunioni con sindacati
    ispettorato del lavoro
    che fra poco fara di nuovo visita da notizie certe per denuncia cassa integrazione fatta da altri dipendenti
    sicuramente i soldi iniziano a scarseggiare
    basta guardare certe buste che si fanno i soliti
    parassiti che hanno rovinato l’agenzia e stanno
    finendo le briciole
    povero nostro passivo
    ma i controllori ci sono?????

  1838. Anonimo on febbraio 20, 2012 16:36

    Con i tempi che corrono le spese che aumentano non e pensabile ad un acconto in questo momento!!c rendiamo conto cbms?? ma tanto siamo obbligati ad accettarlo questo e’ molto triste.c mettono a tempo pieno pur sapendo d non aver soldi sufficienti a fine mese.ora c arrivera’ forse quando manderanno i dati ovviamente cn calma circa 150 euro d cassa piu un acconto spero d almeno 500 euro e poi??grazie??il resto quando??mettere le ceste alle bici e cosi difficile?!!Vergogna!!

  1839. Anonimo on febbraio 20, 2012 21:12

    Cbms??allora confermi quello che hai scritto??

  1840. Anonimo on febbraio 20, 2012 23:17

    le bici le hanno comprate con i nostri soldi…speriamo che non hanno fatto anche la cresta!

  1841. GRILLO PARLANTE on febbraio 21, 2012 10:45

    caro il mio colletto bianco tu affermi che il 9 di marzo è solo il I° anniversario della Amministrazione straordinaria. Auguri e bravi tutti. Abbiamo resistito un anno…e da soli.Bene giusto per non essere un disfattista e cercando di rimanere realista volevo chiederti una delucidazione in merito…dunque nel Decreto del 19/09/2011 n. 61610 che se vuoi puoi andare a rileggerti si autorizza il trattamento della cigs con pagamento diretto fino al 8/03/2012…ora cosa succede dopo ???? si continua la cassa ma bisogna presentare una nuova domanda per cui i soldi arriveranno solo dopo la nuova approvazione ???? io credo proprio di si…..allora non sarebbe meglio iniziare fin da subito a stare con il fiato sul collo a chi si occupa di questa richiesta oppure stiamo zitti tanto nella confusione generale si riesce ad affossare meglio le cose ???

  1842. Anonimo on febbraio 21, 2012 12:39

    Sicuramente siamo già in ritardo.figurati già non mandano i dati in tempo ora che c’è il decreto e secondo te hanno fatto già la richiesta per la cassa??!!si aspetteranno altri 6 mesi tanto nessuno si lamenterà fidati.oggi sicuramente i nostri cari sindacati avranno già accettato un piccolo acconto dello stipendio di gennaio.domani ci diranno la famosa frase alternative??non ce nè!come vedi grillo cbms dopo quello che ha scritto è di nuovo sparito/a.Siamo solo disfattisti e pessimisti vero?sai cm è con metà stipendio bisogna essere positivi!con tutto il lavoro che c’è non riescono a pagare gli stipendi e tra un pò come sottolinei tu giustamente non prenderemo di nuovo la cassa per 6 mesi.ma va tutto bene.buon anniversario

  1843. Anonimo on febbraio 21, 2012 18:06

    per favore qualcuno sa dell incontro di oggi?

  1844. Anonimo on febbraio 21, 2012 19:04

    Non rispondono figurati!qui le cose te le devi vedere sempre da solo e tenertele per te in questa agenzia.sarà sempre cosi’.grazie cbms grazie grillo grazie sindacato per avvisarci sempre di tutto quello che succede.la cosa preoccupante a parte la ormai sicura metà dello stipendio sarà la cassa ma non parliamone guai.buon anniversario a tutti

  1845. Anonimo on febbraio 21, 2012 19:07

    ah dimenticavo nessuno legge e scrive in questo blog ahhhhhhh

  1846. Anonimo on febbraio 21, 2012 21:47

    ma alla fine della fiera, questi stipendi?? nessuna news ??

  1847. Anonimo on febbraio 22, 2012 12:15

    Caro Massimo ti rispondo. La CIGS dura fino al termine della A.S. Sono daccordo sul fatto di stare sul collo a chi deve attivare il rinnovo della CIGS. Gli stipendi arriveranno a metà Venerdì. La causa è il ritardo del pagamento della PM o forse del blocco a causa di una cartella esattoriale relativa alla vecchia gestione (2008). Cosa assolutamente ingiusta e arbitraria. Queste sono cose per indire una protesta seria. ma i sindacati che ci rappresentano non ne sono capaci. Mi dispiace ma devo rettificare quanto scritto.CBMS

  1848. Anonimo on febbraio 22, 2012 13:47

    cbms ma se trattasi di una vecchia cartella esattoriale del 2008, perchè non è stata congelata alla data del fallimento ed in attesa (come noi del resto) di essere saldata (tipo gli stipendi arretrati ecc…) ??
    Grazie del chiarimento ma a parere personale se si congelano tutti i debiti , tutti vanno congelati a meno che non ci sia dell’altro.

  1849. Anonimo on febbraio 22, 2012 14:27

    Cbms ma il saldo quando sara’?dobbiamo aspettare il 15 marzo?se lo sai rispondi perfavore che la situazione e’ molto delicata per tutti o quasi.grazie.

  1850. Anonimo on febbraio 22, 2012 19:19

    In amministrazione straordinaria è impossibile che una cartella relativa al duemilaotto possa bloccare le fatture attuali e di conseguenza i bonifici a ns favore, è impensabile.

  1851. Anonimo on febbraio 22, 2012 19:21

    CBMS
    50% stipendio!
    non si tratta di cartella esettoriale ma IVA di dicembre!

  1852. Anonimo on febbraio 22, 2012 19:30

    ma prendete per il culo
    l’iva si paga perchè
    e stata incassata
    trovate altre palle
    pazienza
    faremo arrivare su tavolo di conca
    un po di materiale sperando che serve a qualcosa

  1853. Anonimo on febbraio 22, 2012 20:19

    ragioneria
    iva a credito
    iva a debito

  1854. Anonimo on febbraio 22, 2012 20:46

    Grazie del chiarimento. IVA di Dicembre scorso è ben diverso da cartella del 2008. Certo non cambia la sostanza e del ritardato pagamento stipendi.

  1855. GRILLO PARLANTE on febbraio 22, 2012 23:14

    caro il mio colletto bianco non sono d’ accordo con te …i sindacati non è che non ne sono capaci non vogliono farlo….la cosa è ben diversa….ma tanto fino a quando ci saranno dei tesserati per loro va bene cosi’…

    p.s. mi piacerebbe molto lasciarti nella convinzione e certezza del mio nome ma reputo ingiusto nei confronti del collega che tu hai nominato….non sono massimo….

  1856. Anonimo on febbraio 22, 2012 23:46

    Sappiate che attualmente il livello di CIGS e di fatturato pareggiano i conti. Se noi incassassimo regolarmente le fatture attive non avremmo problemi o per lo meno, non di questa portata. Spiegami perche’i sindacati non vogliono protestare in modo costruttivo. Non ne sono capaci. Non sono Uniti. I tesserati non centrano. Molti si sono iscritti solo per l’insinuazione al passivo e non perchè si sentono rappresentati. Molti sono scontenti. La stessa CGIL è piena di fratture. Si rinnegano fra di loro. E’ vero che è impossibile che una cartella esattoriale del 2008 possa interferire su una azienda in AS dal 2011. Ma siamo in Italia….è nel nostro paese può accadere. Ciao Massimo, non avevi bisogno di rinnegarti. Il Gallo ha cantato. W Mercegaglia! CBMS

  1857. Anonimo on febbraio 23, 2012 07:54

    il sindacato non agisce semplicemente perchè collabora totalmente con Botti.

  1858. Anonimo on febbraio 23, 2012 10:02

    Nel frattempo qualcuno può fare del pressing affinchè inoltrino i dati per i pagamenti della cassa di Gennaio ?? all’inps non risulta ancora nessun pagamento disposto…. e da quando risulta a quando arrivano davvero i soldi passano altri 10 gg circa. Siamo alla fruttaaaaaa…..(secca)

  1859. Dipendente Campano on febbraio 23, 2012 16:36

    scusate per l’intrusione, ma sapete qualcosa della vendita ?

  1860. Anonimo on febbraio 23, 2012 17:18

    L’ iva in effetti si paga il venti del mese successivo, speriamo che il comune ci paghi in fretta perchè il cinquanta per cento dello stipendio di un fattorino è veramente poco…

  1861. Anonimo on febbraio 23, 2012 17:31

    si sa se almeno oggi hanno fatto partire il cinquanta??

  1862. Anonimo on febbraio 23, 2012 20:20

    di partiti di sicuro siamo tutti noi

  1863. Anonimo on febbraio 24, 2012 18:29

    ma chiudete sta merda non serve ad 1 cazzo di niente…sembrate 1 branco di pettegole ……………

  1864. Anonimo on febbraio 24, 2012 18:43

    professore
    INSEGNACI
    TU IL DAFARSI

  1865. Anonimo on febbraio 24, 2012 20:10

    Infatti anziche’ fare battute idiote per caso qualcuno sa se sono partiti i bonifici?cbms??grazie l unico/a che ha capito il senso di questo blog non come il deficiente che ha scritto che siamo partiti noi si capisce che non hai problemi demente!

  1866. Anonimo on febbraio 24, 2012 20:50

    sono partiti bonifici 50%

  1867. zero ore on febbraio 25, 2012 10:41

    richiesta ai più informati.
    Ho letto qui che la cassa dovrebbe proseguire anche dopo il 9 marzo a seguito della mancata cessione aziendale e al proseguo della A.S. quindi l’accordo che i sindacati avevano sottoscritto per sbatterci in mobilità rimane congelato ? o prenderanno la palla al balzo ? e intanto allegeriscono l’azienda da dipendenti inutili appesi al capezzolo dell’Inps ????? (rendendo più appetibile l’acquisto da parte di TNT o da chissachì )

  1868. GRILLO PARLANTE on febbraio 25, 2012 11:41

    per zero ore ti posso dire che nell’accordo per la mobilità come tempi si parla entro il 31/12/2012….quindi chi ha fatto l’accordo puo’ prendersela comoda..se vuoi puoi leggere l’ accordo qui http://www.uilpost.net/modules.php?name=News&file=categories&op=newindex&catid=18….

    bene il 50% con un mese di ritardo mi sembra un film già visto purtroppo…. cosa ne dici caro colletto bianco….la nave inizia ad imbarcare acqua capitano ????……..

    inoltre ricorda che prima che il gallo canti i rinneghi devono essere tre….ma se vuoi naturalmente rimani pure della tua idea…

  1869. Anonimo on febbraio 25, 2012 15:32

    colletto bianco, non puoi dirci se almeno hanno fatto il bonifico del cinquanta pe